Aggregatore di feed

Hans mit scharfer Soße (A Spicy Kraut)

News sul Cinema - 1 ora 34 min fa

18/01/18

Hans mit scharfer Soße (A spicy Kraut) Regia: Buket Alakus, Germania 2013, 96 min. v. o. sott. it Proiezione alla presenza della regista Buket Alakus, modera Enrico Magrelli

Nata in una famiglia turca e orfana di madre, la giovane Aylin è il bersaglio prediletto dei bulli della scuola. Quando però reagisce con violenza all’ennesimo attacco, viene condannata a un lavoro socialmente utile in un centro ippico, dove conosce un cavallo bello e intrattabile, Hördur. Tra i due nasce una singolare amicizia, al punto che Aylin impara a cavalcarlo e arriva a iscriversi a una gara di equitazione, scontrandosi  con la volontà del padre. Un racconto appassionante di formazione e emancipazione in cui la ricerca di un’identità da parte della protagonista riesce a oltrepassare ogni pregiudizio.

Categorie: Cinema

Scherbenpark di Bettina Blümner

News sul Cinema - 1 ora 34 min fa

08/03/18

Scherbenpark di Bettina Blümner, Germania 2011–’12, 91 min. Proiezione alla presenza della regista Bettina Blümner, modera Enrico Magrelli

C’è un terribile ricordo con cui la giovane Sascha è costretta a convivere: quello di sua madre uccisa dal patrigno davanti ai suoi occhi. Ribelle, intelligente e sfrontata, quando scopre che un giornale ha pubblicato un’intervista assolutoria all’uomo, ancora in prigione, fa irruzione in redazione per chiedere spiegazioni al caporedattore: sarà l’occasione per un incontro che cambierà la sua vita. Anche grazie all’interpretazione folgorante della protagonista, Scherbenpark racconta come pochi altri film le emozioni tumultuose dell‘adolescenza, alternando dramma e ironia in un perfetto equilibrio narrativo.

Categorie: Cinema

Kreuzweg di Dietrich Brüggemann

News sul Cinema - 1 ora 34 min fa

19/04/18

Kreuzweg di Dietrich Brüggemann, Germania 2014, 107 min. v.o. sott. it Proiezione alla presenza del regista Dietrich Brüggemann che ha ricevuto alla Berlinale 2014 l’orso per la regia del film Kreuzweg che presentiamo. Modera Enrico Magrelli Lungo 14 scene, come le 14 stazioni della via crucis, seguiamo la vita di Maria, adolescente cresciuta in una famiglia cattolica integralista. Sospesa tra le pulsioni e gli interessi tipici della sua età e la disciplina ferrea imposta dalla madre, la ragazza prenderà infine una decisione di portata sconvolgente. Orso d’Argento al Festival di Berlino e acclamato dalla critica di tutto il mondo, il film di Brüggemann possiede un’intensità e un rigore straordinari, nonché la capacità di condannare ogni estremismo religioso proprio mentre registra partecipe la pura forza spirituale della protagonista.
Categorie: Cinema

IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI? Famiglia e società nella Germania di oggi

News sul Cinema - 1 ora 34 min fa

da 25/10/17 a 19/04/18

IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI? Famiglia e società nella Germania di oggi Rassegna in collaborazione con il Goethe – Institut Rom “Viviamo nel migliore dei mondi possibili”, sosteneva Leibniz, ma oggi, a tre secoli di distanza, è d’obbligo aggiungere un punto interrogativo. La storia recente dell’Europa, i grandi dibattiti che la animano e dai quali traspira incertezza e paura, ci spingono a rivolgere ora il nostro sguardo al nucleo più stretto: la famiglia."  (Gabriele Kreuter-Lenz, direttrice generale dei Goethe-Institut Italien) Il Goethe-Institut con 14 film racconta storie che si snodano tra grandi metropoli e paesi di provincia e così arrivano sul grande schermo nuovi e inaspettati capitoli della quotidianità tedesca. È una Germania ricca di sfumature quella che si riflette in commedie geniali come Willkommen bei den Hartmanns, Almanya, Einmal Hans mit scharfer Soße o Salami Aleikum, ma anche nei bambini protagonisti di Ente gut! e Dreiviertelmond. Tanti insospettabili eroi ridisegnano poi la famiglia moderna, tra ironia e sentimento: Tom, papà affetto da nanismo che deve farsi accettare dal figlio ritrovato in Auf Augenhöhe, o Tobias, in lotta con l’amore per la bottiglia nel sorprendente Alki, Alki, nonché i due genitori di Eltern, colti nella missione (impossibile?) di conciliare carriera, figli e vita di coppia. Anche Leroy, tedesco perfetto ma dalla pelle nera, e Florian, adolescente gay in Ich fühl mich Disco, combattono col sorriso per la propria felicità, uniti nello spirito alle tre giovani e caparbie protagoniste di Hördur, Scherbenpark e dell’osannato Kreuzweg, capolavoro contro ogni estremismo religioso. Il migliore dei mondi resta un’utopia? Forse. Ma un mondo dove convivere meglio è di certo ancora possibile. 25 ottobre 2017, ore 20:30 Willkommen bei den Hartmanns (titolo internaz.: Welcome to Germany) Regia: Simon Verhoeven, Germania 2016, 116 min. Film d’apertura alla presenza del regista Simon Verhoeven, modera Enrico Magrelli 18 gennaio 2018, ore 20:30 Hans mit scharfer Soße (titolo internaz.: A spicy Kraut) Regia: Buket Alakus, Germania 2013, 96 min. Proiezione alla presenza della regista Buket Alakus, modera Enrico Magrelli 8 marzo 2018, ore 20:30 Giornata della donna Scherbenpark Regia: Bettina Blümner, Germania 2011–’12, 91 min. Proiezione alla presenza della regista Bettina Blümner, modera Enrico Magrelli 19 aprile 2018, ore 20:30 Kreuzweg Regia: Dietrich Brüggemann, Germania 2014, 107 min. Proiezione alla presenza del regista Dietrich Brüggemann che ha ricevuto alla Berlinale 2014 l’orso per la regia del film Kreuzweg che presentiamo. Modera Enrico Magrelli   Tutti film in versione originale con sott. italiani Programma della rassegna al completo sul sito del Goethe-Institut:https://www.goethe.de/ins/it/it/sta/rom/ver.cfm?fuseaction=events.detail&event_id=21024443
Categorie: Cinema

Willkommen bei den Hartmanns (Welcome to Germany)

News sul Cinema - 1 ora 34 min fa

25/10/17

Willkommen bei den Hartmanns ( Welcome to Germany) Regia: Simon Verhoeven, Germania 2016, 116 min. v. o. sott. it Film d’apertura alla presenza del regista Simon Verhoeven, modera Enrico Magrelli

Insegnante in pensione, Angelika decide di accogliere in casa un migrante nigeriano, Diallo, sfidando il parere del marito. Quello che non immagina è il ritorno a breve sotto lo stesso tetto della figlia, eterna studentessa, e del figlio appena divorziato, con il nipote dodicenne al seguito. Riuscirà la famiglia allargata a convivere felicemente? Commedia irresistibile e campione d’incassi in patria, il film di Simon Verhoeven è anche una metafora illuminante della Germania di oggi, sospesa tra paura e desiderio di accoglienza, tensione sociale e solidarietà, ma sempre capace della speranza in un futuro migliore.

Categorie: Cinema

Alan Bennet - Talking Heads

News su teatro - Gio, 19/10/2017 - 16:55

25/11/17

Teatro del Lido di Ostia

Pierfrancesco Pisani | Teatro di Dioniso | Progetto Goldstein presentano

con Michela Cescon
regia Valter Malosti
prima romana

Michela Cescon e Valter Malosti, pluripremiati interpreti della scena teatrale italiana, tornano a lavorare insieme in un progetto dedicato al grande autore Alan Bennett.

In scena Michela Cescon dà voce e corpo ad alcuni irresistibili, irriverenti e caustici brani del grande autore inglese, parte della seconda raccolta della serie «Talking Heads», rappresentati per la prima volta in Italia. Protagoniste di queste piccole commedie nere – come spesso accade nella scrittura di Bennett – sono quasi sempre donne, tutte ad un punto di svolta, tutte alle prese con quel momento della vita in cui le loro esistenze apparentemente anonime si squarciano. Per rivelare, con dissacrante ironia, un’altra vita possibile, fuori dall’ombra.

Categorie: Teatro

A steady rain (pioggia dentro)

News su teatro - Gio, 19/10/2017 - 16:38

da 17/11/17 a 11/12/17

Teatro Eliseo

con Davide Paganini e Matteo Taranto

Categorie: Teatro

A scatola chiusa

News su teatro - Gio, 19/10/2017 - 16:26

da 27/10/17 a 13/11/17

Teatro Eliseo

da un'idea di Chiara Cardea e Mariza Petrovic

Regia Chiara Cardea

Categorie: Teatro

Pollicina

News su teatro - Gio, 19/10/2017 - 15:57

da 21/10/17 a 22/10/17

Teatro Vascello

di e con Luisa Piazza
Realizzazione burattini: Valentina Bazzucchi e Matteo Rigola
Mixage musiche: Daniele Incudine
 
La favola classica di Andersen, rivisitata in una luce moderna, affronta il tema dell'incontro con "l'altro". Pollicina è una bambina alta come un filo d'erba che, appena nata, si accorge di essere sola. Andando alla ricerca dei suoi simili, percorre un cammino di crescita e incontra alcuni animali. Il viaggio di Pollicina si svolge: nel prato, nello stagno e dentro al grande bosco. Ogni animale che la bambina incontra è, più o meno, grande come lei: un ranocchio, un pesce, un maggiolino, un topo, una talpa e una rondine…e tutto accade nell'avvicendarsi delle quattro stagioni. Quando Pollicina sta per rinunciare a trovare la strada di casa, una rondine, che la bambina ha generosamente aiutato, le offre un passaggio. Sul dorso della rondine Pollicina attraversa i cieli e raggiunge finalmente il suo paese.

Categorie: Teatro

Jo - Chan Lin (violoncello) e Carlotta Masci (pianoforte)

News sulla Musica - Gio, 19/10/2017 - 15:14

05/11/17

Sala Baldini

- ore 16.30 - I LIBRI MAGICI DEL TEMPIETTO
Rassegna Poetico-letteraria a cura di Anita Tiziana Laura Napolitano e Carla de Angelis, alla presenza e in compagnia di Poeti, scrittori e musicisti.
Maria Letizia Avato: "Il curioso incontro delle parallele"

- ore 17.15 concerto di
Jo - Chan Lin (violoncello) 
Carlotta Masci (pianoforte)

Musiche di
L. v. Beethoven (Sonata per pianoforte e violoncello n. 3 in La Maggiore Op. 69);

C. Debussy (Sonata per violoncello e pianoforte in Re Minore);

B. Britten (Sonata per violoncello e pianoforte Op. 65)

Categorie: Musica

The Jazz Voyager Project Classic

News sulla Musica - Gio, 19/10/2017 - 15:10

11/11/17

Sala Baldini

Danilo Gambardella (pianoforte)
Bruno Pantalone (basso) 
Cesare Mangiocavallo (batteria)
 
Musiche di
Bronislaw Kaper – Ned Washington (On Green Dolphin Street);

Don Raye – Gene de Paul (You don't know what love is); J

oe Henderson (Recordame);

John Coltrane (Giant Steps);

Wayne Shorter (De Pois Do Amor, O Vazio);

Michel Petrucciani (Looking up);

Paul McCartney (Blackbird);

Oscar Hernandez (Mambo for Tajirid);

George Duke (It's on);

Jeff Lorber (Tune88);

Michel Camilo (One more once)

Categorie: Musica

Quartetto Werther

News sulla Musica - Gio, 19/10/2017 - 15:03

04/11/17

Sala Baldini

QUARTETTO WERTHER                                    
Misia Jannoni Sebastianini (violino)
Martina Santarone (viola)
Simone Chiominto (cello)
Antonino Fiumara (pianoforte)

Programma:

MOZART: QUARTETTO IN SOL MINORE KV 478

BRAHMS: QUARTETTO IN DO MINORE OP. 60

Categorie: Musica

Alessandro Romagnoli (pianoforte)

News sulla Musica - Gio, 19/10/2017 - 14:59

29/10/17

Sala Baldini

- ore 16.30 - I LIBRI MAGICI DEL TEMPIETTO
Rassegna Poetico-letteraria a cura di Anita Tiziana Laura Napolitano e Carla de Angelis, alla presenza e in compagnia di Poeti, scrittori e musicisti.
Marco Belocchi: “Esercizi di immortalità”

- ore 17.15 concerto di Alessandro Romagnoli (pianoforte)
 
Musiche di
L. van Beethoven (Sonata in Do Maggiore Op. 53 "Waldstein");
F. Chopin (Barcarola Op. 60, Tre Notturni Op. 15);
J. Brahms (Fantasie Op. 116 nn. 1, 2 e 3);
F. Liszt: Rapsodia ungherese n. 12

Categorie: Musica

Daniele Mutino (fisarmonica)

News sulla Musica - Gio, 19/10/2017 - 14:54

28/10/17

Sala Baldini

Daniele Mutino (fisarmonica)
 
Musiche di

- Johann Sebastian Bach (Arioso BWV 156);
- D. Mutino (Follia, Carovane, Daleko, La nave, Canto del cavaliere errante, Nomadi, Estelline, L’Addio);
- Yann Tiersen (La Noyèe);
- Domenico Modugno (Amara Terra Mia);
- Astor Piazzolla (Adios Nonino, Oblivion e altri tanghi);
- Goran Bregovic (Ausencia) e Lo fummo c’acceca l’uocchie – libera interpretazione di una canzone di Matteo Salvatore e di alcuni temi di tarantella della tradizione popolare pugliese

Categorie: Musica

Giulio Menichelli (violino) e David Oltra (viola)

News sulla Musica - Gio, 19/10/2017 - 14:49

22/10/17

Sala Baldini

ore 16.30 - I LIBRI MAGICI DEL TEMPIETTO
Rassegna Poetico-letteraria a cura di Anita Tiziana Laura Napolitano e Carla de Angelis, alla presenza e in compagnia di Poeti, scrittori e musicisti. Rita Pacilio: “Prima di andare” Poesie e lettere d’amore
Con i Poeti: Paolo Carlucci, Anna Siani, Sonia Giovannetti, Stefania Di Lino, Tiziana Marini, Gustavo Di Domenico, Manuela Minelli, Anita Napolitano e Amedeo Morrone.

ore 17.15 - Concerto

Musiche di

FUCHS: Dodici duetti op. 60
MOZART: Duetto in sol Kv 423 e Duetto in Sib KV 424

Categorie: Musica

Can Çakmur (pianoforte)

News sulla Musica - Gio, 19/10/2017 - 14:39

21/10/17

Sala Baldini

La Scuola superiore di Marcella Crudeli
 
Can Çakmur (pianoforte)
 
Musiche di

- D. Scarlatti (Sonata in Fa Maggiore K 438, Sonata in Fa Minore K 519I)
- W. A. Mozart (Sonata in Si b Maggiore KV 333)
- F. Liszt: Studio transcendentale n. 11 "Harmonies du soir", Studio transcendentale n. 10 in Fa Minore)
- F. Schubert (Quattro Improvvisi Op. 90  D 899)

Categorie: Musica

IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI? Famiglia e società nella Germania di oggi

News sul Cinema - Gio, 19/10/2017 - 14:01
IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI? Famiglia e società nella Germania di oggi Rassegna in collaborazione con il Goethe – Institut Rom “Viviamo nel migliore dei mondi possibili”, sosteneva Leibniz, ma oggi, a tre secoli di distanza, è d’obbligo aggiungere un punto interrogativo. La storia recente dell’Europa, i grandi dibattiti che la animano e dai quali traspira incertezza e paura, ci spingono a rivolgere ora il nostro sguardo al nucleo più stretto: la famiglia."  (Gabriele Kreuter-Lenz, direttrice generale dei Goethe-Institut Italien) Il Goethe-Institut con 14 film racconta storie che si snodano tra grandi metropoli e paesi di provincia e così arrivano sul grande schermo nuovi e inaspettati capitoli della quotidianità tedesca. È una Germania ricca di sfumature quella che si riflette in commedie geniali come Willkommen bei den Hartmanns, Almanya, Einmal Hans mit scharfer Soße o Salami Aleikum, ma anche nei bambini protagonisti di Ente gut! e Dreiviertelmond. Tanti insospettabili eroi ridisegnano poi la famiglia moderna, tra ironia e sentimento: Tom, papà affetto da nanismo che deve farsi accettare dal figlio ritrovato in Auf Augenhöhe, o Tobias, in lotta con l’amore per la bottiglia nel sorprendente Alki, Alki, nonché i due genitori di Eltern, colti nella missione (impossibile?) di conciliare carriera, figli e vita di coppia. Anche Leroy, tedesco perfetto ma dalla pelle nera, e Florian, adolescente gay in Ich fühl mich Disco, combattono col sorriso per la propria felicità, uniti nello spirito alle tre giovani e caparbie protagoniste di Hördur, Scherbenpark e dell’osannato Kreuzweg, capolavoro contro ogni estremismo religioso. Il migliore dei mondi resta un’utopia? Forse. Ma un mondo dove convivere meglio è di certo ancora possibile.   25 ottobre 2017, ore 20:30 Willkommen bei den Hartmanns (titolo internaz.: Welcome to Germany) Regia: Simon Verhoeven, Germania 2016, 116 min. Film d’apertura alla presenza del regista Simon Verhoeven, modera Enrico Magrelli 18 gennaio 2018, ore 20:30 Hans mit scharfer Soße (titolo internaz.: A spicy Kraut) Regia: Buket Alakus, Germania 2013, 96 min. Proiezione alla presenza della regista Buket Alakus, modera Enrico Magrelli 8 marzo 2018, ore 20:30 Giornata della donna Scherbenpark Regia: Bettina Blümner, Germania 2011–’12, 91 min. Proiezione alla presenza della regista Bettina Blümner, modera Enrico Magrelli 19 aprile 2018, ore 20:30 Kreuzweg Regia: Dietrich Brüggemann, Germania 2014, 107 min. Proiezione alla presenza del regista Dietrich Brüggemann che ha ricevuto alla Berlinale 2014 l’orso per la regia del film Kreuzweg che presentiamo. Modera Enrico Magrelli   Tutti film in versione originale con sott. italiani Programma della rassegna al completo sul sito del Goethe-Institut:https://www.goethe.de/ins/it/it/sta/rom/ver.cfm?fuseaction=events.detail&event_id=21024443
Categorie: Cinema

Concerto "Trastevere in Jazz”

News sulla Musica - Gio, 19/10/2017 - 14:01

21/10/17

Museo di Roma in Trastevere

Apertura straordinaria serale con ingresso simbolico a 1 euro nell'ambito della manifestazione    Nel week-end l'arte si anima.
I visitatori potranno ammirare la galleria delle scene romane con i celebri acquerelli di Roesler Franz, la ricostruzione di alcune di queste scene di vita quotidiana e la stanza di Trilussa. Sarà possibile inoltre ammirare le due mostre    ’77 una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico e Pablo Echaurren e    Totò Genio e assistere alle performance musicali in programma.

Si succederanno negli spazi del chiostro le performance jazzistiche del Rotem Sivan Trio mentre al primo piano del museo si esibirà Stefano Sabatini, virtuoso compositore e pianista riconosciuto nel mondo della musica jazz e pop grazie alle numerose collaborazioni con artisti italiani e internazionali.

Ore 21.00, ore 22.00 e ore 23.15 | CHIOSTRO
Rotem Sivan Trio | In collaborazione con l’Ambasciata di Israele
Rotem Sivan, chitarrista di origini israeliane ma di stanza a New York, ha preso d’assalto la scena jazz newyorkese con il suo stile elegante, nel quale si fondono i suoni e la cultura della sua terra di origine e la tradizione del jazz europeo. Sivan, accompagnato in questa occasione dalla batteria e dal basso, ha il dono di saper creare sonorità organiche nelle quali prevalgono un fraseggio imprevedibile, un ritmo sofisticato e un istintivo approccio alla melodia.

Ore 20.15, ore 21.30, ore 22.45 | SALA I PIANO
Stefano Sabatini Piano Solo | In collaborazione con Casa del Jazz
Pianista versatile e compositore raffinato, Stefano Sabatini inizia a fare le prime esperienze in campo jazzistico formando il gruppo Kaleidon e suonando con Tony Scott, Massimo Urbani e Maurizio Giammarco. Si trasferisce poi a Los Angeles dove frequenta, diplomandosi, un corso di Composizione e Arrangiamento presso la “Dick Grove School of music”. Nel corso della carriera ha inciso 7 dischi a suo nome e ha suonato con celebri esponenti della musica jazz (Johnny Griffin, Lee Konitz, Sal Nistico, Steve Grossman, Gary Bartz, Billie Cobham, Chet Baker) e della musica pop (Eduardo de Crescenzo, Sergio Caputo, Tony Esposito, Mia Martini, Edoardo Bennato, Fabio Concato, Tullio de Piscopo, Teresa De Sio).

Categorie: Musica

Il corno protagonista della musica da camera dell’Ottocento

News sulla Musica - Gio, 19/10/2017 - 14:01

22/10/17

Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese

Concerto di musica classica a ingresso gratuito in collaborazione con Roma Tre Orchestra nell'ambito dell'iniziativa    Nel week-end l'arte si anima
In programma la musica da camera interpretata dal suono del corno.

Il classico appuntamento domenicale con il concerto gratuito organizzato in collaborazione con Roma Tre Orchestra con il seguente titolo: Il corno protagonista della musica da camera dell’Ottocento.

In programma:
C. Koechlin: Quattro pezzi brevi per violino, corno e pianoforte op 32°;
 F.N. Duvernoy: Trio n. 1 e Trio n. 2 per violino, corno e pianoforte;
J. Brahms: Trio per violino, corno e pianoforte in mi bemolle maggiore op. 40.

Con:
Andrea Puccetti (corno)
Daniele Iacomini (corno)
Lorenzo Marquez (violino)
Mirella Vinciguerra (pianoforte)

Categorie: Musica

Mapping the town. Esperimenti di performance nei musei di roma a ciascuna il suo - sei: Ivana Spinelli (Salario minimo: scambio di voci). MIX - Incontriamoci al museo

News su teatro - Gio, 19/10/2017 - 14:01

15/11/17

Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

In collaborazione con Orlando Edizioni, a cura di Claudio Libero Pisano 
Attraversare gli spazi museali e valorizzarli tramite azioni performative disegnate e confezionate su misura da selezionati artisti contemporanei.
Twitter     #mixmic

Il percorso contribuirà ad animare i musei ospitanti grazie a una serie di esibizioni di performing art capace di ridisegnare le mappe degli spazi selezionati.
Nel periodo compreso tra novembre e dicembre gli artisti forniranno ai visitatori una prospettiva non consueta dalla quale osservare il museo ospitante. 

ore 19.30
Ivana Spinelli
Salario minimo: scambio di voci

Categorie: Teatro

Pagine

Lingue

Archivio storico del Blog

Blog Tags

Sondaggio

Gradisci il nostro sito?