Danza

Reveals #3

News su Danza - Ven, 26/05/2017 - 11:37

28/05/17

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo

Il 28 Maggio 2017 una doppia performance dei danzatori del Balletto di Roma (alle ore 11.00 e alle 12.00) avrà luogo nella Sala Paolina di Castel Sant’Angelo.
Questa volta il palcoscenico diventa una sala rappresentativa del Cinquecento romano, un contesto in cui far dialogare i fasti pittorici con l’essenzialità della coreografia contemporanea.

Categorie: Danza

Have a look

News su Danza - Gio, 25/05/2017 - 14:01

27/05/17

Centrale Montemartini

Performance in occasione dell'apertura straordinaria serale della Centrale Montemartini nell'ambito della manifestazione    Nel weekend l'arte si anima

Prodotto da European Dance Alliance / Valentina Marini Management in collaborazione con l’Ambasciata d’Israele in Italia e Daf Dance Arts Faculty 

ore 20.15 e 22.00
La performance site specific di Adi Salant avrà il sapore dell’happening e come tale costruirà la propria essenza sull’incontro improvviso tra i ballerini in scena e l’imprevedibilità dell’esibizione. Gli effetti emozionali dell’esibizione saranno una sorpresa non solo per il pubblico ma anche per gli stessi interpreti.

A cura di Adi Salant

Con Alice Zucconi, Margherita Oliva, Carlotta Fanelli, Laura Marino, Naomi Segazzi, Sonia Signorelli, Luca Ricci, Davide Cannata, Giorgio Strano.

Categorie: Danza

Latifa Laâbissi

News su Danza - Mer, 24/05/2017 - 10:39

06/07/17

Accademia di Francia - Villa Medici

Spettacolo di danza contemporanea nell’ambito dei “Giovedì dell’Arte – Questions d’art” dell’Accademia di Francia Villa Medici a Roma e in occasione della manifestazione La Francia in Scena.

Categorie: Danza

“Come crâne comme culte” di Christian Rizzo

News su Danza - Mer, 24/05/2017 - 10:36

25/05/17

Accademia di Francia - Villa Medici

In occasione della manifestazione La Francia in Scena, Christian Rizzo, direttore del Centre Chorégraphique de Montpellier e la sua storica “Come crâne comme culte” apre le proposte di danza contemporanea nell’ambito dei “Giovedì dell’Arte – Questions d’art” dell’Accademia di Francia Villa Medici a Roma.

Categorie: Danza

Le sculture danzanti

News su Danza - Gio, 18/05/2017 - 16:49

27/05/17

Istituto Internazionale di Studi Sud Asiatici - ISAS

Spettacolo di danza classica indiana Bharatanatyam

 

ll Bharatanatyam è una delle più antiche forme di danza classica indiana, celebre per la sua raffinatezza, finezza e stilizzazione. Nell’antichità era eseguito nei templi come parte del rituale religioso.Repertorio e modalità di presentazione hanno subito cambiamenti nel corso della sua lunga lunga storia, ma la sua intima associazione con la religione e la mitologia induista è stata preservata.Il Bharatanatyam si contraddistingue per il suo ritmo dinamico, il ricco vocabolario di gesti espressivi, i suoi ben definiti movimenti geometrici e le pose scultoree.Questa danza è una interpretazione visiva di tutte le arti indiane: musica, ritmo, letteratura, poesia e scultura.
 
Tiziana Giansante Danzatrice e insegnante di danza classica indiana Bharatanatyam. Nel 1998 inizia la sua formazione di danza classica indiana studiando Bharatanatyam , Odissi e Kathak . Dal 2002 si dedicata esclusivamente allo stile Bharatanatyam con la maestra Giovanna Leva Joglekar, apprendendo un margam completo secondo gli insegnamenti di Dr. Yamini Krishnamurti. Dal 2009 è allieva della danzatrice e coreografa indiana Dr. Jayashree Rajagopalan, esponente dello stile Bharanrityam e direttrice della Nrityodaya Academy Mumba. Fa parte della compagnia di danza Nritya Kaustubha con la quale si esibisce in Italia e India. E’ inoltre danza movimento terapeuta (APID-ATI) e insegnante di Movimento Creativo metodo Garcia-Plevin®
 
Simona Sugoni Si avvicina alla cultura indiana attraverso una serie di lunghi viaggi in India  a partire dal 1996 durante i quali apprende le prime nozioni di musica classica indiana studiando il Bansuri,(tipo di flauto traverso indiano) con il maestro Sohan Lal a Varanasi. Inizia i suoi studi di danza classica indiana in Italia sotto la guida della maestra Giovanna Leva Joglekar nel 2003, apprendendo un margam completo dello stile Bharatanatyam secondo gli insegnamenti della maestra  Yamini Krishnamurti. Dal 2009 è allieva della danzatrice e coreografa indiana Dr. Jayashree Rajagopalan, esponente dello stile Bharanrityam e direttrice della Nrityodaya Academy Mumbai. Fa parte della compagnia di danza Nritya Kaustubha con la quale si esibisce in Italia e India. Si dedica allo yoga tradizionale  da diversi anni.

Categorie: Danza

Shantala Shivalingappa Dance Company

News su Danza - Gio, 18/05/2017 - 06:02

20/06/17

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Quinta edizione del Summer Mela Festival di Arte e Cultura indiana

Shantala Shivalingappa Dance Company

Swayambhu è una creazione della danzatrice Shantala Shivalingappa, massima interprete dello stile classico indiano Kuchipudi. Figlia dell’oriente e dell’occidente, Shantala si è formata sotto la guida del maestro Vempati Chinna Satyamda e, a Parigi, ha studiato danza classica e contemporanea, danzando per Maurice Béjart, Pina Bausch, Peter Brook, Bartabas e Sidi Larbi Cherkaoui.



Tutto il programma su
summermela.find.org.in
Categorie: Danza

Gran Ballo Risorgimentale

News su Danza - Mar, 16/05/2017 - 14:01

21/05/17

Musei di Villa Torlonia - Casino Nobile

Venti danzatori in abiti Ottocenteschi e coccarde tricolori si alternano nella sala da ballo del Casino Nobile in un repertorio di danze ottocentesche su musiche di Verdi, Donizetti e Rossini,

Categorie: Danza

InMovimento

News su Danza - Lun, 15/05/2017 - 11:02

da 22/05/17 a 28/05/17

Teatro Eliseo

Progetto dedicato alla danza internazionale, a cura di Valentina Marini e prodotto da European Dance Alliance

Categorie: Danza

VIVA MOMIX FOREVER

News su Danza - Gio, 11/05/2017 - 09:44

da 17/10/17 a 26/10/17

Teatro Olimpico

Uno spettacolo esclusivo e raffinato, per festeggiare i 37 anni di attività di questa leggendaria compagnia, che ancora una volta sceglie il Teatro Olimpico come suo palcoscenico d’elezione a Roma. Tra tradizione e innovazione, un trionfo di eleganza passionalità e meraviglia per non smettere mai di sognare ad occhi aperti.

Categorie: Danza

Giselle

News su Danza - Mer, 10/05/2017 - 15:56

da 20/09/17 a 24/09/17

Teatro dell'Opera (Costanzi)

Musica di Adolphe Adam
Balletto in due atti

DIRETTORE NICOLAE MOLDOVEANU
COREOGRAFIA PATRICIA RUANNE
DA JEAN CORALLI E JULES PERROT
SCENE E COSTUMI ANNA ANNI
LUCI MARIO DE AMICIS
INTERPRETI REBECCA BIANCHI, ALESSANDRA AMATO

ORCHESTRA, PRIMI BALLERINI, SOLISTI E CORPO DI BALLO DEL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

ALLESTIMENTO DEL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

Categorie: Danza

Soirée Roland Petit

News su Danza - Mer, 10/05/2017 - 15:44

da 08/09/17 a 14/09/17

Teatro dell'Opera (Costanzi)

COREOGRAFIE  ROLAND PETIT
SUPERVISIONE COREOGRAFICA  LUIGI BONINO
LUCI  JEAN-MICHEL DÉSIRÉ

Carmen
MUSICA  GEORGES BIZET
SCENE E COSTUMI  ANTONI CLAVÉ

L’Arlésienne
MUSICA  GEORGES BIZET
SCENE  RENÉ ALLIO
COSTUMI CHRISTINE LAURENT
INTERPRETE  REBECCA BIANCHI

Le Jeune Homme et la Mort
MUSICA JOHANN SEBASTIAN BACH
SCENE  GEORGES WAKHÉVITCH
COSTUMI JEAN COCTEAU E CHRISTIAN BÉRARD
INTERPRETI ELEONORA ABBAGNATO / ALESSANDRA AMATO

PRIMI BALLERINI, SOLISTI E CORPO DI BALLO DEL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

ALLESTIMENTO DEL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

MUSICHE SU BASE REGISTRATA DALL’ORCHESTRA DEL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

Categorie: Danza

InMovimento - Dancing Partners

News su Danza - Mer, 10/05/2017 - 11:27

24/05/17

Teatro Eliseo

Progetto dedicato alla danza internazionale, a cura di Valentina Marini e prodotto da European Dance Alliance

Categorie: Danza

InMovimento - Pan Remastered

News su Danza - Mer, 10/05/2017 - 11:23

24/05/17

Teatro Eliseo

Progetto dedicato alla danza internazionale, a cura di Valentina Marini e prodotto da European Dance Alliance

Categorie: Danza

InMovimento - Mr Gaga

News su Danza - Mer, 10/05/2017 - 11:18

22/05/17

Teatro Eliseo

Progetto dedicato alla danza internazionale, a cura di Valentina Marini e prodotto da European Dance Alliance

Categorie: Danza

Los Rancheros

News su Danza - Mar, 11/04/2017 - 11:32

19/04/17

Teatro Anfitrione

Spettacolo a beneficenza di danza folcloristica Messicana di Los Rancheros con musica dal vivo, cibo messicano, che ti dà l'opportunità di fare qualcosa di altruistico.

Tutto il ricavato sarà donato a Manyinga, una fondazione che supporta due scuole rurali in Zambia.

Categorie: Danza

Di angeli, di dei, di uomini

News su Danza - Mar, 11/04/2017 - 11:00

da 27/06/17 a 28/06/17

Teatro Tor Bella Monaca

coreografia Alessio Trevisani
danzatori Dario Bezer, Charlie Fouchier, Matteo Magnabosco, Aya Mishkelboim, Linda Weißig , Claire Wolf
costumi Mehrbood Mokarram
musica Luigi Nono, Nico Muhly, Johan Sebastian Bach, Ali Reza Ghorbani

Leipziger Tanztheater

I miti e i misteri sono nati dai rapporti emozionali degli uomini per fornire a loro stessi una spiegazione simbolica della loro instabile Physis. I miti stanno all’amore, all’odio, all’avidità, alla violenza, all’armonia, alla paura, alla guerra e alla pace come un arcobaleno sta alla varietà di sfumature di colori disponibili. I miti, come l’arte, la lingua e la danza sono misteri. Essi disegnano e configurano una immagine del futuro e del passato contemporaneamente. Un lavoro coreografico ispirato al concetto filosofico che sottende le metamorfosi di Ovidio, dove materia e sostanza corporea sono in continuo mutare e traslare dall’umano al divino, dal corporeo all’incorporeo.
Gli angeli diventano un motivo politico di unione per costruire, attraverso la danza, immagini di pace in un dialogo tra corpo e cultura. Tra oriente e occidente.

Categorie: Danza

Migranti

News su Danza - Mar, 11/04/2017 - 10:56

da 23/06/17 a 25/06/17

Teatro Tor Bella Monaca

concept, coreografia, regia Patrizia Cavola e Ivan Truol
con Stefania Di Donato, Linda Guerriero, Cristina Meloro, Deborah Patrizio
musiche originali Epsilon Indi
costumi Arianna Pioppi
disegno Luci Danila Blasi

Compagnia Atacama 

Il progetto coreografico si pone l’obiettivo di andare a sondare, attraverso la creazione artistica, le migrazioni, la mobilità, l’integrazione, la diversità culturale, i conflitti e le contraddizioni che ne derivano. Esplorare il concetto di mobilità, movimento interno ed esterno, del singolo e dei gruppi, direzioni e flussi migratori, spostamenti liberi e indotti, invasioni.

Categorie: Danza

Dal corpo capisco #1

News su Danza - Mar, 11/04/2017 - 10:39

da 09/06/17 a 11/06/17

Teatro Tor Bella Monaca

coreografia  Adriana  Borriello
con Adriana  Borriello,  Donatella  Morrone,  Ilenia  Romano
musica Roberto Paci  Dalò

Col Corpo Capisco non è solo un titolo, ma una dichiarazione, un  manifesto, un  modo di stare al  mondo.
Cuore del lavoro è la trasmissione, da corpo a corpo, attraverso il movimento  come pratica e linguaggio, il cui strumento principe è il  sentire: nella ricerca della perfetta aderenza al qui ed ora, l’interezza dell’esserci si perde nel sempre e ovunque. Il movimento come arte dell’impermanenza parla con le parole del Tempo e dello Spazio, e in essi imprime, plasma, scolpisce, dà  forma all’invisibile.
La  danza, essenza dell’atto “inutile” che riflette su sé stesso, diventa medium di conoscenza della non conoscenza, la sapienza del  corpo, dell’esserci.

Qui la danza è musica del movimento e la musica è danza dei suoni, territorio comune  il  corpo. In scena due giovani danzatrici e me  –  corpo/matrice il mio, corpi/ricettori  (poi a  loro volta creatori) gli altri  –  e la musica, con cui la nostra danza risuona.  

Produzione Atacama (con il contributo del MiBACT), Compagnia Adriana Borriello, in  co­‐produzione con Orizzonti Festival, Giardini  Pensili e Spazio Aereo Venezia.

Categorie: Danza

Enter Lady Macbeth | Still

News su Danza - Mar, 11/04/2017 - 10:34

08/06/17

Teatro Tor Bella Monaca

ENTER LADY MACBETH (estratto)

coreografia e concezione scenica Simona Bucci
musiche originali Paki Zennaro
disegno luci Gabriele Termine
interpreti Sara Orselli, Frida Vannini
coproduzione Festival Danza Estate di Bergamo; Festival Orizzonti di Chiusi
organizzazione Marika Errigo

Il tema di fondo è l’indagine della condizione e della natura umana, sia pure in rapporto al problema del potere e del suo esercizio. Il senso della tragedia è il trasferimento dal piano magico e fatale a quello psicologico e umano, Lady Macbeth diventa, come le streghe, creatura della notte e questo suo sostituirsi, con la sua presenza fisica di donna, a quegli esseri che appaiono mere esalazioni della terra e dell’aria, sottolinea la transizione progressiva dal piano metafisico a quello umano. La natura qui indagata rappresenta il nucleo creatore e distruttore degli eventi stessi, forza che incita, che muta, che stimola, esalta, condanna, arma, in un percorso fatto di promesse, potenzialità, ambizioni, paure, colpe, rimorsi, punizioni e follia come umano riflusso di coscienza.

con il sostegno MiBACT, dip. dello spettacolo dal Vivo; Regione Toscana

STILL

coreografia e interpretazione Sara Orselli, Frida Vannini
disegno luci Gabriele Termine
direzione artistica Simona Bucci
produzione Compagnia Sioma Bucci
organizzazione Marika Errigo

Questo lavoro indaga le tematiche del sostegno e della fratellanza umana attraverso la potenzialità espressiva della forma.
 Ci accomuna l’interesse verso quel sentimento di solidarietà e uguaglianza che emerge nelle situazioni di emergenza e la forma ci permette di percepire le tematiche attuali attraverso simboli collettivi e universali.
“La forma, anche se è completamente astratta e assomiglia a una figura geometrica, ha un suono interiore: è un essere spirituale che ha le qualità di quella figura” (Kandinsky).

con il sostegno MiBACT, dip. dello spettacolo dal Vivo; Regione Toscana

Categorie: Danza

Il viandante | A ritroso nell’esistenza

News su Danza - Mar, 11/04/2017 - 10:32

da 06/06/17 a 07/06/17

Teatro Tor Bella Monaca

coreografia e regia Carmen De Sandi
danzatrici Marina Branca, Manuela Cirfera, Carmen De Sandi, Francesca Zavattaro
musiche Carlo Alfano

SineSpaZio | Compagnia Atacama

Il viandante osserva i propri ricordi, ricorda i propri sogni e sogna, ancora una volta. Ripensa a se stesso, rimbalzando tra ciò che è stato e ciò che avrebbe potuto essere, diventa emblema di come “si va”, di come si vive la propria esistenza. Il viandante sbircia le diverse fasi della Vita, in cui passato, presente e futuro dialogano e si raccontano, in un processo scorrevole e dinamico. Lo spettacolo è un percorso a ritroso nell’esistenza, con il suo “sacco” colmo di esperienze, di ricordi, di emozioni vissute o solo agognate, di occasioni colte oppure mancate. I sogni del passato, quelli che un giorno aveva abbandonato, prepotenti, gli ritornano davanti agli occhi e gli dicono qualcosa di nuovo, di sconosciuto, gli danno energia, anche nell’inverno della propria esistenza.

Categorie: Danza

Pagine

Archivio storico del Blog

Blog Tags

Sondaggio

Gradisci il nostro sito?