Al Teatro Tor Bella Monaca ancora un successo con "Viaggio nell'operetta"

Con un grande successo al Teatro Tor bella Monaca è andato in scena il quarto appuntamento (ed ultimo) con il “Viaggio nell’operetta”, Di Gianni Gori E Alessandro Gilleri, Regia Di Sandro Corelli.

Ha fatto tappa al Teatro Tor Bella Monaca il “Viaggio nell'Operetta” senza la grande Katia Ricciarelli perché indisposta. Domenica12 marzo alle ore 21.00, il sipario del teatro diretto da Alessandro Benvenuti e dal direttore organizzativo Filippo d’Alessio si apre su questo straordinario evento.

 Che bello vedere un Teatro in periferia ancora una volta stracolmo di gente, ti colpisce al cuore vedere tante persone che amano la cultura, il teatro, cittadini di Tor Bella Monaca e non solo sono accorsi in tanti per vedere un “Viaggio nell’operetta” anche senza la sua importante interprete, la grande Katia Ricciarelli.

Un pubblico attento che non mancava di applaudire ogni attimo dello spettacolo, un plauso va a tutti che hanno dato vita ad uno spettacolo dinamico senza un attimo di pausa non facendo sentire la mancanza di Katia Ricciarelli, sono stati fenomenali, hanno cantato, recitato con un entusiasmo, l’apprezzamento del pubblico si è fatto sentire.

Sandro Corelli insieme a tutti gli artisti ha ringraziato il pubblico per l’entusiasmo che ha avuto nell’accogliere lo spettacolo e nel corso dei ringraziamenti finali, sottolinea, come in un periodo difficile per la cultura, il teatro Teatro Tor Bella Monaca, diretto da Filippo d'Alessio e Alessandro Benvenuti sia "famoso per essere sempre esaurito". Salutando il pubblico ha dato appuntamento a tutti al Teatro Marconi il 10 aprile 2017.

Un complimento va anche ad Alessandro Benvenuti e Filippo d’Alessio che hanno portato questo teatro a livelli eccezionali, non c’è spettacolo con il tutto esaurito, complimenti ancora.

Un affascinante percorso scenico nel tempo, dalla fine dell’Ottocento agli anni trenta del Novecento, cinquant’anni lungo le fortune della cosiddetta “piccola lirica” (in realtà autentico scrigno di perle e di delizie musicali) di cui è straordinaria “chaperon” un’illustre protagonista della grande lirica: Katia Ricciarelli. 

Sul palco, Andrea Binetti, Marzia Postogna, Nicola Malagnini, Maria Giovanna Michelini, al piano il maestro Diego Moccia e la nuova compagnia Sandro Massimini. Lo spettacolo L’OPERETTA E ROMA, l’ultima delle quattro tappe del viaggio nell’Operetta, che ha già incantato il pubblico del Teatro Boni di Acquapendete (Viterbo).

Il Viaggio nell’Operetta, in scena da gennaio ad aprile 2017, prevede quattro percorsi: l’OPERETTA E VIENNA, L’OPERETTA E BUDAPEST, L’OPERETTA E PARIGI-LONDRA e infine L’OPERETTA E ROMA. Quattro spettacoli per raccontare quattro luoghi storici dell’Operetta, dedicando la prima serata a Vienna, la seconda a Budapest e all’operetta danubiana, la terza a Parigi e Londra, la quarta a Roma e all’Italia, che andranno in scena al Boni di Acquapendente, al Delle Muse, Tor Bella Monaca e Marconi di Roma e al Bobbio di Trieste, per far conoscere l’Operetta con una protagonista d’eccezione come Katia Ricciarelli.

Dalla Vienna di Strauss e Lehár alla Budapest dell’operetta danubiana, dalla Parigi di Offenbach alla Londra di Gilbert&Sullivan, a Roma, al piccolo mondo dell’operetta italiana che guarda anche alla Commedia Musicale, VIAGGIO NELL’OPERETTA impagina una ricchissima sintesi delle situazioni teatrali, dei momenti musicali più significativi vissuti da questo repertorio teatrale tuttora amato dal pubblico.  Strauss, Lehar, Kalman, Abraham, Gilbert&Sullivan, Jones, Youmans, Lombardo, Pietri, Leoncavallo Ranzato, Modugno, Kramer, Trovajoli e Garinei & Giovannini, il “Viaggio” firmato da Gianni Gori e Alessandro Gilleri ci porta per mano in un mondo che va da Vienna a Budapest, da Parigi e Londra a Roma. Dal “Viaggio” partirà poi la Nuova Compagnia Sandro Massimini di Trieste, per mantenere vivo il ricordo dell’ultimo grande interprete dell’operetta scomparso da ormai vent’anni, formando così una nuova generazione di interpreti e di pubblico.

Foto By Adriano Di Benedetto

 

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: 
Share

Archivio storico del Blog

Sondaggio

Gradisci il nostro sito?