Rino Gaetano omaggiato da Claudia Campagnola e Marco Morandi al Teatro Golden

Rimarrà in cartellone al Teatro Golden di Roma fino al 21 maggio 2017 lo spettacolo “Chi mi manca sei tu”, omaggio a Rino Gaetano, scritto e diretto da Toni Fornari e interpretato da Claudia Campagnola e Marco Morandi.

In scena Claudia Campagnola veste i panni di una groupie di Rino Gaetano, a lei è affidata la narrazione che interpreta convincendo, appare e scompare tra una canzone e l’altra, raccontando la sua esperienza vissuta accanto al cantautore.

E' una figura femminile che è stata accanto a Rino, penso che il regista Fornari non ha voluto specificare precisamente chi sia stata questa figura, io la immagino una amica, una compagna, una confidente ...Forse anche la sua anima. La narrazione si ferma quel maledetto giorno del 2 giugno 1981sulla via Nomentana il giorno dell’incidente che mette fine alla sua breve esistenza.

Le groupie erano delle giovani fans che negli anni 60/70, oltre ad amare particolarmente la musica di un certo cantante, li seguivano nei loro tour, irresistibilmente attratte dal loro carisma, diventandone infatuate sostenitrici e intime amiche.

Cosa dire di Rino bastano alcune parole che disse in un concerto che sono rimaste nella mente di tutti: C’è qualcuno che vuole mettermi il bavaglio. Io non li temo. Non ci riusciranno. Sento che in futuro le mie canzoni saranno cantate dalle prossime generazioni. E che grazie alla comunicazione di massa, capiranno cosa voglio dire questa sera! Apriranno gli occhi e si chiederanno cosa succedeva sulla spiaggia di Capocotta”.

Attraverso i suoi racconti scopriamo la vita di uno dei cantautori italiani più amati e discussi, che ha lasciato un patrimonio di canzoni che colpiscono ancora oggi, a distanza di più di 30 anni, per la loro modernità musicale e testuale.

Abbiamo ascoltato le più belle canzoni di Rino Gaetano interpretate magnificamente da Marco Morandi, ancora una volta ha dimostrato di saperci fare, questa volta cantando altre volte recitando, per l’occasione e stato accompagnato da un fenomenale trio di musicisti: Giorgio Amendolara (piano e tastiere), Menotti Minervini (basso) Umberto Vitiello (batteria e percussioni) e che hanno suonato rigorosamente dal vivo.

Sono state tante le canzoni interpretate con maestria come “Tu..forse non essenzialmente tu”, “ Cogli la mia rosa d’amore”, “ Aida”; “Sfiorivano le viole”; “ Spendi, spandi, effendi”, “ Sfiorivano le viole”, “Escluso il cane”, “E cantava la canzone”, “Sei ottavi”, “Mio fratello è figlio unico”, medley donne Gianna, Maria Berta; Nuntereggae più; “Ma il cielo è sempre più blu”, “A mano a mano”.

Quando Marco ha introdotto la canzone “Ma il cielo è sempre più blu” nel teatro c’è stata un’ovazione, il pubblico ha cominciato a cantare insieme a Morandi.

Alcuni dei musicisti sul palco fanno parte del gruppo i Rino Minati, di cui Marco Morandi è la voce, che porta in giro per l’Italia la musica e le parole del cantautore calabrese celebre ancora oggi per le sue tante canzoni di successo, la sua voce ruvida, i suoi testi ironici. Sul palco Marco ha interagito sulla scena con Claudia facendo rivivere dei momenti salienti della vita del tanto amato e compianto cantautore.

TEATRO GOLDEN via Taranto, 36 - 00182 ROMA  

Ufficio Stampa Teatro Golden Daria Delfino

Foto By Adriano Di Benedetto

 

Video Youtube: 
Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: 
Share

Archivio storico del Blog

Sondaggio

Gradisci il nostro sito?