la grande fotografia applicata al teatro, agli  eventi, spettacoli  e natura

“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini.

“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini

“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini

“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini.

“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini polo culturale multidisciplinare della Regione Lazio


“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini. Da venerdì 19 febbraio alle ore 19 – In visione su http://atclmagazine.it (sezione Live)

“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini. Dialoghi Sinfonici Mozart, Verdi, Rossini, EICO – Europa InCanto, Orchestra Direttore Germano Neri

“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini. Programma dei Concerti:

Venerdì 19 febbraio ore 19.00- Wolfgang Amadeus Mozart

Sinfonia n. 40 in Sol minore K550 – Primo movimento / Don Giovanni – Ouverture / Il flauto magico – Ouverture

 Venerdì 26 febbraio ore 19.00 – Gioacchino Rossini

Il Barbiere di Siviglia – Ouverture / La Gazza ladra – Ouverture / Guglielmo Tell – Ouverture – Allegro vivace finale

 Venerdì 5 marzo ore 19.00 – Giuseppe Verdi
 
Nabucco – Ouverture / La Traviata – Preludio atto I / La Traviata – Finale I – è strano, è strano…

“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini.
“Dialoghi Sinfonici” Roma Spazio Rossellini.

Allo Spazio Rossellini, polo culturale multidisciplinare della Regione Lazio, da venerdì 19 febbraio alle 19, via streaming sulla piattaforma ATCL Magazine (sezione live), tre appuntamenti con l’opera: Dialoghi Sinfonici un format promosso da Europa InCanto in collaborazione con ATCL – Circuito Multidisciplinare del Lazio.

In Dialoghi Sinfonici il Direttore d’Orchestra Germano Neri, guida gli spettatori alla scoperta dell’evoluzione della scrittura musicale operistica grazie alle più celebri pagine sinfoniche, ouverture e arie d’opera di Mozart, Rossini e Verdi accompagnato dall’EICO, l’Europa InCanto Orchestra, composta da giovani virtuosi under 35, un ensemble che da anni si esibisce sui palchi più prestigiosi d’Italia e internazionali.

Dialoghi Sinfonici propone un’esperienza innovativa, in grado di coinvolgere il pubblico all’evento concertistico, grazie al Direttore d’Orchestra, il Maestro Germano Neri, che si rivolge alla platea virtuale guidandola alla scoperta degli aspetti, non solo musicali, che hanno influenzato le creazioni dei compositori.

Come spiega il Maestro Neri “Cosa si cela dietro all’emozione che si prova quando si ascolta una melodia o un determinato impasto sonoro? Cosa lega il gesto del direttore d’orchestra alla scrittura dei compositori?

Con Dialoghi Sinfonici vogliamo prendere per mano l’ascoltatore e condurlo lungo un’emozionante avventura, alla scoperta delle curiosità musicali, biografiche, storiche, scientifiche e addirittura culinarie, che ruotano attorno alle creazioni dei più grandi compositori della scena sinfonica degli ultimi 250 anni.

Durante le tre puntate verranno spiegate le ragioni storiche e culturali per cui le melodie scritte in certe tonalità siano in grado di influenzare le emozioni, a differenza delle successioni ritmiche che invece attivano l’irresistibile impulso di tenere il tempo; oppure il motivo per cui – come è stato scientificamente dimostrato – il nostro cervello attiva determinate aree in risposta alle diverse tonalità e frequenze sonore.

L’acquisizione di queste e di molte altre informazioni renderà innovativa l’esperienza d’ascolto del pubblico che, grazie a questi nuovi strumenti interpretativi fruisce la musica con nuove motivazioni.”

Programma di concerto

Un viaggio alla scoperta dell’evoluzione della scrittura musicale operistica grazie alle più celebri pagine sinfoniche, ouverture e arie d’opera di Mozart, Rossini e Verdi, che rappresentano un “concentrato” delle idee musicali e creative di alcuni tra i maggiori compositori che hanno contribuito all’evoluzione della musica nel panorama mondiale.

Non solo le più note opere liriche vengono così riassunte nelle celebri ouverture e arie d’opera, ma si attraverseranno anche le pagine immortali della musica sinfonica che, dalla purezza cristallina della scrittura mozartiana al noto impiego del crescendo rossiniano fino ad evolversi nell’intenso pensiero verdiano, ci illustreranno come riconoscere le peculiarità dei tre autori e a scoprirne le reciproche influenze.

Direttore d’orchestra: M° Germano Neri

Soprano: Chiara Polese

EICO – Europa InCanto Orchestra

Violini I: Soichi Ichikawa** / Malatesta Federico / Colombo Francesca / Metta Ilaria / Sabatini Daniele  

Violini II: Fratarcangeli Adamo / Moriggi Valentina / Piccirillo Francesca / Garibbo Giulia

Viole: Rosato Roberta / Cocchia Raffaele / Pizzi Adelaide / Negroni Costanza

Violoncelli: Malatesta Flavio / Pandimiglio Fabrizia / Riccardo Viscardi

Contrabbasso: Memoli Nicola / Calarco Camilo

Flauti: Veronika Khizanishvili / Erica Parente

Oboi: Ida Gianolla / Roda Rebecca

Clarinetti: Tamborino Giulia / Soldani Alessandro

Fagotti: Pantaneschi Francesco / Edoardo Capparucci

Corni: Lucantoni Francesco / Enrico Imperioli / Daniele Liburdi / Martina Falangone

Trombe: Puglisi Gabriele /Buzi Simone

Tromboni: Petrelli Angelo / Di Lorenzo Giovanni / Giacomo Gamberoni

Tuba: Natale Pietro

Timpani: Capuano Carlo

Percussioni: Vallario Yuri (** Spalla)

DIRETTORE – M° Germano Neri

Diplomatosi con il massimo dei voti in Pianoforte al Conservatorio di Musica S. Cecilia, studia Strumentazione per Banda, Composizione Principale e Direzione d’Orchestra.

Segue i corsi di Laurea in Storia della Musica presso “La Sapienza” e consegue la Laurea in Composizione per la Musica Applicata al Conservatorio S. Cecilia. Vincitore del concorso Giovani Direttori d’Europa, si perfeziona nella Direzione d’Orchestra con Carlo Maria Giulini.

Intraprende una grande carriera concertistica con particolare attenzione ai gruppi musicali giovanili: dirige l’OGI (Orchestra Giovanile Italiana), l’Orchestra della Fondazione Scarlatti e gruppi cameristici del Teatro dell’Opera di Roma, dove è Maestro Collaboratore Stabile dal 1987.

Si dedica alla didattica musicale fondando il Coro “Le Matite Colorate” e contribuisce all’ideazione della “Giovane Orchestra del Teatro dell’Opera” per il Teatro dell’Opera di Roma, con la quale si esibisce in rassegne internazionali, con riconoscimenti da parte di Camera dei Deputati, Senato della Repubblica, Unesco.

È direttore e compositore per varie trasmissioni della RAI. Direttore Artistico e Musicale di “Europa InCanto” per cui ha diretto nel 2016 La Cenerentola di G. Rossini al Teatro di San Carlo di Napoli, al Teatro Regio di Parma e al Teatro Argentina di Roma.

Nel 2017 porta in scena la nuova produzione di Scuola InCanto – Il flauto magico di W. A. Mozart oltre che al Teatro Argentina di Roma e al Teatro di San Carlo di Napoli, anche al Teatro della Pergola di Firenze, al Teatro Mario del Monaco di Treviso, al Teatro Comunale di Rovigo.

Per l’anno scolastico 2017/2018 ha diretto EICO (Europa InCanto Orchestra) durante la produzione di Aida di Giuseppe Verdi, in scena oltre che nei Teatri sopra citati anche presso il Teatro Comunale di Bologna, il Teatro Alfonso Rendano di Cosenza e il Teatro G.B. Pergolesi di Jesi.

Nel 2019, sempre per Scuola Incanto, dopo circa 800 audizioni, debutta al San Carlo di Napoli con la Turandot con cui realizza centocinquanta repliche in sette regioni d’Italia con quasi cinquantamila studenti coinvolti, più di cento tra artisti e orchestrali divisi in diversi cast.

SPAZIO ROSSELLINI – via della vasca navale 58 – Roma

INFO: tel: 345 2978091 / info@spaziorossellini.it / www.spaziorossellini.it

Piattaforma ATCL Magazine: http://atclmagazine.it/ Pagina Facebook: www.facebook.com/spaziorossellini

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/noa-e-gil-dor-in-my-funny-valentine/

https://www.buonaseraroma.it/2021/02/13/teatro-biblioteca-quarticciolo-in-carrozza/

(C) Tutti i diritti riservati Adriano di Benedetto 2019-2029 – elaborazione grafica e gestione: progettoweb.xsoft.it