la grande fotografia applicata al teatro, agli  eventi, spettacoli  e natura

A Roma, la Festa della Musica è Recovery Sound.

A Roma, la Festa della Musica è Recovery Sound

A Roma, la Festa della Musica è Recovery Sound

A Roma, la Festa della Musica è Recovery Sound.

 

A Roma, la Festa della Musica è Recovery Sound. Nel quartiere di Garbatella staffetta di musica e integrazione con: Argoritmo, Roberto Casalino, Scrima, Guidobaldi, Daniele De Gregori, Garba Trio, Winkin’ Blues, Diego

 

A Roma, la Festa della Musica è Recovery Sound. Il 21 giugno 2022 alle ore 18.00, Piazza Damiano Sauli (Garbatella, Roma)

La musica è divertimento, integrazione e linguaggio universale. È così che – il 21 giugno in occasione della Festa della Musica 2022 – Piazza Damiano Sauli, nel cuore di Garbatella diventerà palcoscenico di Recovery Sound, evento organizzato dallo Spazio Potenziale per Giovani Adulti ARGOLAB2 – Dipartimento Salute Mentale ASL RM2 – con il patrocinio del Municipio VIII di Roma.

Un concerto speciale con ospiti gli Argoritmo – giovani musicisti dello Spazio Potenziale ArgoLab2 – in una staffetta musicale che vedrà alternarsi sul palco alcune interessanti realtà del panorama romano, Roberto Casalino, Scrima, Guidobaldi, Daniele De Gregori, Garba Trio, Winkin’ Blues, Diego.

Gli Argoritmo, ospiti dal vivo in occasione di Recovery Sound, sono un gruppo a composizione variabile nata nel gennaio 2021 all’interno dello Spazio Potenziale Argolab 2. La band si confronta con la musica quotidianamente, vivendola come un linguaggio spontaneo e universale.

Una progettualità virtuosa tutta romana, che parte dalla periferia di Torre Maura per arrivare a Garbatella, portando le note e le parole di musicisti e cantautori direttamente a contatto con i giovani. Recovery Sound racconta così una Festa della Musica che diventa occasione di condivisione intorno all’esperienza di un ascolto che unisce ed emoziona.

“Dal 2020, col Mental State of the World, si evidenzia chiaramente che le condizioni psichiche della popolazione adolescente e giovane adulta risultano drammaticamente peggiorate in relazione alla pandemia” spiega la Dott.ssa Maria Grasso, Responsabile dello Spazio Potenziale per Giovani Adulti ARGOLAB 2 Dipartimento Salute Mentale ASL RM2.

“La Festa della Musica è un’occasione sociale di condivisione intorno all’esperienza dell’ascolto musicale che unisce ed emoziona, il tema di quest’anno riguarda la cura dell’ambiente e del patrimonio culturale; queste caratteristiche incontrano i contenuti fondanti le attività di Argolab2, che vuole contribuire con un pensiero esteso oltre il mandato di cura.

A Roma, la Festa della Musica è Recovery Sound.
A Roma, la Festa della Musica è Recovery Sound.

Infatti, il sottotitolo del nostro evento: Le radici devono avere fiducia nei fiori, parole della filosofa Marìa Zambrano, vuole essere un appello per il futuro, non più come assente angoscioso, ma come spazio del progetto.

Affinché questo sia possibile, le radici, cioè gli adulti, le istituzioni dell’istruzione e di cura, gli artisti, devono nutrire e condividere la fiducia in uno sviluppo individuale e collettivo possibile, mettendo a disposizione ogni competenza necessaria.

Per questo motivo, Argolab, all’interno del Dipartimento di Salute Mentale della ASL RM2, svolge la sua funzione nel territorio socialmente più critico di Roma (VI Municipio), centrando le proprie attività a partire dal presupposto che il benessere biopsicosociale sia imprescindibile dalla cura delle relazioni e dall’investimento culturale”.

Ad alternarsi sul palco di Recovery Sound a fianco degli Argoritmo, ci saranno Roberto Casalino, Scrima, Guidobaldi, Daniele de Gregori, Garba Trio, Winkin’ Blues, Diego.

Matteo Guidobaldi, in arte GUIDOBALDI, è un cantautore romano, classe ’94: di giorno è uno studente universitario, di notte scrive canzoni perché beve troppi caffè. Prova un’ammirazione smisurata per Mina e Sir Paul McCartney.

Il suo sound ha due anime: la musica leggera italiana e il brit rock. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo singolo “Cartolina Portuense” (approdato in Viral 50 di Spotify senza toccare nessuna playlist editoriale) e seguito nel 2019 da “Lungotevere”.

Nel 2020 ha realizzato il suo disco d’esordio “Scusate il Ritardo” pubblicato nel 2021.

SCRIMA è un giovane talento indie pop (classe 1993, Roma). Nato e cresciuto nel quartiere popolare Giardinetti, ha frequentato il conservatorio Santa Cecilia a Roma.

Ha stretto un sodalizio artistico con Alessandro Forte (Galeffi, Aiello), suo attuale produttore, che lo ha avviato al percorso musicale. Il suo singolo di maggior successo, “Sofia”, conta quasi 800 mila ascolti su Spotify.

Singoli come “Sofia”, “Elisa” e “E Noi” lo hanno portato ad esibirsi su vari palchi romani, tra cui Largo Venue, Atlantico in apertura a Galeffi, Ippodromo San Siro e il Teatro Principe a Milano. Scrima fa parte della scuderia di talenti Hokuto Empire.

Nel 2020 pubblica il suo primo album, “Fare schifo”. A fine 2020 è tra i 20 finalisti di Sanremo Giovani con il brano “Se ridi”.

Diego Bons – In arte DIEGO, nasce e cresce a Monteverde, a Roma il 5 Agosto 1986. La sua prima esibizione live è stata allo Spaghetti Unplugged all’Alcazar.

DANIELE DE GREGORI è un cantautore romano che ha vinto il Premio Nuovo IMAIE 2020 nella categoria Miglior Canzone dell’Anno per il suo brano contro le Mafie. Nell’anno 2015 ha pubblicato l’album “Hegel” e ha vinto il “Best Performance” del Premio Incanto.

Daniele ha registrato il brano “Pioggia di Luce” dei Litfiba per il disco tributo all’album “Desaparecido” organizzato da Ghigo Renzulli.

WINKIN’ BLUES è un quartetto di musica blues funky composto da: Luisa Capaccioli voce, Adriano Scuderoni chitarra, Rosario Boccarossa basso, Gabriele Rossi batteria

ROBERTO CASALINO nasce ad Avellino il 9 giugno 1979, ma trascorre i suoi primi dieci anni di vita a Roma. Nell’ottobre del 2001 partecipa all’Accademia della Canzone di Sanremo e si classifica tra i 60 finalisti.

Roberto firma canzoni di diversi artisti italiani: Giusy Ferreri, Marco Mengoni, Elisa, Francesco Renga, Nina Zilli, Emma Marrone, Dear Jack, Francesca Michielin, Fedez, Alessandra Amoroso, Le Vibrazioni, Antonello Venditti e tanti altri.

Come cantautore ha pubblicato quattro album: “L’atmosfera nascosta” (2009), “Il fabbricante di ricordi” (2019) e “Il fabbricante di ricordi. Live” (2020). Il 3 giugno 2022 è uscito il suo ultimo singolo: “L’Ultima”.

Ufficio Stampa HF4 www.hf4.it
Marta Volterra marta.volterra@hf4.it – 340.96.900.12
Alessandra Zoia alessandra.zoia@hf4.it – 333.76.23.013

Leggi anche: 

https://www.buonaseraroma.it/teatro-antigone-aiace-essere-o-non-essere/

https://www.unfotografoinprimafila.it/18-mojofest-al-mojo-station-blues-festival/

 

 

 

(C) Tutti i diritti riservati Adriano di Benedetto 2019-2029 – elaborazione grafica e gestione: progettoweb.xsoft.it