la grande fotografia applicata al teatro, agli  eventi, spettacoli  e natura

Roma Flower Park “Tendenze e Tempo Libero”.

Roma Flower Park “Tendenze e Tempo Libero”

Roma Flower Park “Tendenze e Tempo Libero”

Roma Flower Park “Tendenze e Tempo Libero”.

 

Roma Flower Park “Tendenze e Tempo Libero”. Relax immersi nella natura, a Roma apre il primo parco dedicato agli anemoni.


Roma Flower Park “Tendenze e Tempo Libero”. Diciassette ettari per una giornata tra fiori, pic-nic e attività culturali.

Roma Flower Park “Tendenze e Tempo Libero”. Oltre quattrocentomila bulbi piantati con pazienza nella grande spianata di diciassette ettari a due passi dal Divino Amore, in Via Castel di Leva 358 a Roma


Roma Flower Park “Tendenze e Tempo Libero”.
Roma Flower Park “Tendenze e Tempo Libero”.

Nella stagione fredda, abbiamo piantato migliaia di anemoni per colorare il nostro parco anche quest’anno” – spiega Cristiano Russo, titolare con la famiglia del Roma Florwer Park – “fino allo scorso anno il parco era famoso per i tulipani.

Quest’anno abbiamo scelto un fiore bello e resistente dal significato contrastante: abbandono e speranza. Un messaggio denso di significato, soprattutto in questo periodo storico così difficile e triste.

Un modo per rispondere attraverso il significato di questo fiore alle avversità”. 

L’effetto scenico è impagabile. Già da metà aprile il Roma Flower Park splende di colori e profumi.



La famiglia Russo ha voluto creare – come ogni anno – una serie di disegni di grande dimensione realizzati con i fiori.

Un grande sole dai raggi colorati occupa tutta l’area verde. Centinaia di piante tra ulivi, cipressi, rose, lavanda arredano l’area. 

Il nostro intento è di offrire agli ospiti la possibilità di trascorrere un’intera giornata immersi nella natura” – sottolinea Russo – “Divertimento e relax sono le parole d’ordine quando si entra nel parco.

Ci si può sdraiare all’ombra uliveti, fare passeggiate a cavallo o sui poni, gustare del buon cibo nelle aree adibite all’accoglienza food con prodotti nostrani.

Per i più piccoli, è stata creata un’apposita zona gioco sicura ed a vista per i genitori.



Non mancano spazi per ritirarsi in momenti di silenzio e meditazione, area yoga, angoli di intrattenimento con musica dal vivo”. 

Comodo anche dal punto di vista del parcheggio con un’area attrezzata in tal senso, il parco è aperto al pubblico con prenotazione al numero +39 371 4664327 o attraverso la pagina facebook Roma Flower Park. 

Un invito a ritrovare se stessi” – chiosa Russo – “attraverso il nostro motto legato al potere della natura: i fiori accorciano le distanze ed arrivano diretti al cuore”.

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/lillo-e-greg-in-best-of-teatro-romano-ostia-antica/ https://www.unfotografoinprimafila.it/teatrosophia-in-scena-fantasme/

(C) Tutti i diritti riservati Adriano di Benedetto 2019-2029 – elaborazione grafica e gestione: progettoweb.xsoft.it