Salta al contenuto principale
x

APEBOOK. Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico

Adriano Di Benedetto
APEBOOK. Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico

La Bibliomediateca mobile La Bibliomediateca mobile dell’Archivio Audiovisivo del

Movimento Operaio e Democratico. 

Apebook in arrivo alla Magliana di Roma con laboratori e workshop intergenerazionali per giovani, anziani e migranti.

Dal 12 dicembre a fine maggio.

Un progetto che porta cultura dove le biblioteche senza ruote non sono mai arrivate: questa è APEBOOK, un’iniziativa dell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico che, dal 12 dicembre fino a maggio 2020 vedrà circolare una simpatica Ape Piaggio rossa a tre ruote, attrezzata come biblioteca e cine-mobile per proiezioni, all’interno del quartiere Magliana di Roma, tra piazza De André e via della Magliana.

L’iniziativa si ispira ai concetti di “museo diffuso” e di “street book philosophy”, con l’idea di traslare in periferia il format proprio allo street food, dove però il cibo di strada viene sostituito con libri e film. 

In rispetto della mission AAMOD per la conservazione e riutilizzo creativo della memoria storica, APEBOOK mira inoltre a stimolare la cittadinanza alla partecipazione attraverso una “call to action” per raccogliere foto, super8, film, documenti del patrimonio familiare che verranno successivamente rielaborati, e trasformati in lavori artistici, nell’ambito di originali laboratori gratuiti.

Nel calendario degli incontri sono previsti, in particolare, momenti di raduno e condivisione destinati a tematiche e utenze differenziate: il primo, “Ieri oggi domani”, è un laboratorio intergenerazionale con proiezioni e letture svolte dai ragazzi del quartiere per gli anziani, su racconti legati al periodo della guerra, alla scuola, ai giochi, al rapporto tra adulti e bambini e alla vita di ieri e di oggi; il secondo,

“Io donna”, è un laboratorio interculturale indirizzato a donne di origine straniera con proiezioni e letture volte a favorire l’inclusione attraverso tematiche di emancipazione femminile.

Tre saranno inoltre i workshop tematici rivolti a ragazzi e adulti: quello audiovisivo “Percorsi di donne” destinato alla realizzazione di un video; quello di design per realizzare un libro visuale multimediale “I book” con parole, disegni e fotografie; infine un workshop fotografico, “Arte sotto l’argine”, per ritratti di uomini e donne del quartiere che fu edificato negli anni ’60 sotto l’argine del Tevere.

The development of mixed laboratories for foreigners, young people, the elderly by acting on cultural heritage (books, images, audio, texts) promotes dialogue, cooperation and a shared cultural identity (the theme of the feminine in time and in cultures), favoring the respect for the values ​​of freedom and democracy. 

APEBOOK is an initiative promoted by the Audiovisual Archive of the Labor and Democratic Movement in collaboration with the Social Cooperative Magliana Solidale, the Social Promotion Association INsensINverso, a film deriving from, MAP Studio, InComune Cultural Association, the Magliana neighborhood Committee. 

The project is carried out with the support of the  URBAN FUTURE CULTURE PLAN, "Neighborhood House Library", a program financed by the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, which promotes culture to promote well-being and improve the quality of life of the inhabitants of complex and problematic neighborhoods. 

AUDIOVISUAL OF THE WORKER AND DEMOCRATIC MOVEMENT

Telephone +39 06 57305447 - e-mail eventi@aamod.it

Website:  https://www.aamod.it/

AAMOD Press Office:  Elisabetta Castiglioni

Telephone: +39 06 3225044 - +39 3284112014

e-mail: info@elisabettacastiglioni.it

APEBOOK. Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico

Galleria del Post

Post recenti

Italian