Salta al contenuto principale
x

Chi è Angelica Preziosi? Un Angelo sceso tra noi

Adriano Di Benedetto
Chi è Angelica Preziosi? Un Angelo sceso tra noi

E’ iniziata la nuova edizione de “La Pupa e il Secchione e viceversa” Angelica Preziosi è una delle pupe, presenta Paolo Ruffini.

Tante le ragazze avvenenti e sensuali, affiancate ai secchioni scelti dal programma, tra queste c’è anche Angelica Preziosi: occhi azzurri, capelli biondi e fisico statuario, la bella modella italiana ha fatto subito breccia nel cuore del suo secchione e non solo.

Sta già facendo impazzire il web la romana Angelica Preziosi, la pupa pura, che ha conquistato gli internauti con la sua bellezza e la sua semplicità. Trasteverina di ventisette anni, già in passato ha fatto parlare di se, per motivi che da una ‘pupa’ proprio non ti aspetteresti.

Angelica una modella nata nel cuore di Roma, semplice eppure bellissima. Gambe lunghe, capelli biondi, occhi chiari, un filo di trucco, come una diva che va oltre il tempo in grado di piacere senza essere volgare, sempre dolce, capace di stupire anche senza apparire in abiti succinti o in pose equivoche.
Una bellezza trasteverina

È nata a Roma nel 1992, Angelica Preziosi.

Bellezza italiana, trasteverina per l’esattezza. Una rarità in romana doc (nata nell’Isola Tiberina), è quella che si definisce la ragazza della porta accanto malgrado la sua regale e raffinata bellezza, alta un metro 1, 78 cm.  segni particolari bellissima.

Angelica Preziosi è stata definita exitostyle.com la Anita Ekberg dei nostri giorni, per la sua bellezza regale.

La sua attività come modella si è declinata sia in Italia che all’estero, oltre ad aver partecipato a numerosi concorsi di bellezza.

Oltre alla sua bellezza, Angelica Preziosi si fa notare per lo stile, l’eleganza e la mentalità, ma si è fatta apprezzare anche per la sua generosità.

Non è un mistero infatti che svolga molte attività di volontariato con i bambini della scuola della pace di Sant Egidio a Garbatella, quartiere di Roma. “Per me è una cosa normale” non si stanca di ripetere Angelica Preziosi.

Fra tutte le esperienze lavorative che ha avuto nel passato, ce n’è però una che le è rimasta nel cuore maggiormente. “Forse quella che mi ha colpito di più è stata la copertina come testimonial Figaro per Gucci Japan e stare in agenzia con Paola Benegas” ha ammesso Angelica.

“La maggior parte delle ragazze sono straniere e essere italiana e stare lì è molto bello e significativo per me”

Angelica Preziosi: la modella ambita dai calciatori

In una recente intervista su Sport Fair, Angelica Preziosi ha ammesso di non passare inosservata neanche nell’ambito del mondo del calcio.

“Su Instagram mi hanno scritto quattro calciatori molto noti di alcune importanti squadre del campionato italiano” ha detto la modella. “Vorrebbero uscire con me, ma almeno per il momento non mi interessano.”

Sul motivo del rifiuto, la Preziosi fa capire di avere le idee chiare. “Il modo in cui mi hanno contattato non mi è piaciuto, sono giovani, ricchi e belli, pensano per questo che ogni donna debba cadere ai loro piedi o di rimediare un appuntamento con un semplice direct su Instagram.

Non credo di essere il tipo di ragazza adatta a stare con un calciatore, amo l’arte, la tranquillità, i bambini. I loro inviti li ho fatti cadere nel vuoto”.

Angelica, infatti, da anni fa la volontaria con i bambini.

A Libero, raccontò: “Quello con la scuola della Pace per me è un appuntamento fisso, di una volta a settimana. Sto con i bambini piccoli, di otto, massimo nove anni, che provengono da realtà difficili e molto spesso disagiate.

Nella maggior parte dei casi sono bambini rom, ma non solo; spesso provengono da realtà familiari complicate e degradate. Io vengo il pomeriggio e li aiuto a svolgere i compiti che hanno assegnati, oppure facciamo delle attività ricreative o parliamo solamente assieme.”

 Continua la modella parlando del pesante clima che a volte si respira: “Molti bambini dicono parolacce, altri sono aggressivi e usano le mani per far sì che gli altri li ascoltino oppure si rendano conto di loro.

Io cerco di educarli e di fargli capire che non è questo il modo per esprimersi e per farsi ascoltare da qualcuno. Comunque sia per me svolgere il volontariato è una cosa bellissima, che ti permette di vedere questi bambini crescere giorno dopo giorno e migliorare.”

Chi è Angelica Preziosi? Un Angelo sceso tra noi

Galleria del Post

Chi è Angelica Preziosi? Un Angelo sceso tra noi
Chi è Angelica Preziosi? Un Angelo sceso tra noi
Angelica Preziosi
Angelica Preziosi
Angelica Preziosi
1 di 5
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Post recenti

Italian