Salta al contenuto principale
x

Gran Ballo in maschera di Muccassassina

Adriano Di Benedetto
Gran Ballo in maschera di Muccassassina

Martedì grasso il Gran Ballo in maschera di Carnevale alla Muccassassina che omaggia Achille Lauro, Queer Star del Festival di Sanremo

Martedì 25 febbraio dalle ore 23,00. Che maschera vuoi essere? In quale personaggio sogni di trasformarti? Martedì 25 febbraio torna il Gran Ballo in Maschera di Muccassassina.

Un’extra data speciale (Mucca va in scena ogni venerdì al Qube di via di Portonaccio) che celebra l’ultimo giorno di Carnevale, la festa più amata e pazza dell’anno, la serata di chi sogna di essere Wonder Woman, Superman, il cantante mascherato (Leone o Mostro che sia), un classico Arlecchino, una romantica damina.

Ma anche per chi desidera indossare la tutina nude glam paillettata di Achille Lauro, che quest'anno sta andando per la maggiore (anche Ilary Blasi si è presentata così ad una festa in maschera col suo Totti trasformato in Vasco Rossi).

Il martedì grasso più irriverente e stravagante della Capitale è sicuramente questo: basta scatenare la fantasia e tuffarsi nel gioco di ruolo e di identità, per viversi una festa che è un inno alla libertà di essere quello che si vuole.

“Martedì grasso è la festa che sentiamo più nelle corde di Muccassassina e del Circolo Mario Mieli – dichiara Sebastiano Secci Presidente del Circolo Mario Mieli – perché è una festa che celebra la voglia di essere libere e liberi, di giocare con il proprio corpo, di cambiare identità, ruolo, genere, più di ogni altra volta.

Ovviamente per noi e per tutto il pubblico di Muccassassina essere libere e liberi è una regola fissa, ma per una notte vogliamo esagerare ancora di più”.

“Ogni volta il pubblico di Muccassassina mi meraviglia con delle maschere pazzesche, ricercate, mai banali – dichiara Diego Longobardi direttore artistico di Muccassassina - non importa se siano classiche, prese dall’attualità, ispirate alle serie tv o ai cartoni dell’infanzia.

L’unica regola è essere esageratamente al top”.

Per premiare l’impegno e per rendere la serata insuperabile il direttore d’orchestra della House Room sarà Vergana che dirigerà la Mucca star DJ Phil Romano, la diva del warmup Kikka Dj

La misteriosa She-Male, ma soprattutto proprorrà un grande omaggio a Achille Lauro, eletto a furor di popolo Queer star dell'ultimo Festival di Sanremo con i suoi outfit che hanno omaggiato Ziggy Stardust e a icone divine del passato.

Gli amanti della Pop Room si potranno scatenare con la musica delle supestar djs Moira e Anto e per una notte potranno rivivere i fasti e le invidie della corte di Maria Antonietta.

Le inimitabili e coloratissime Drag Queen. Melissa, La Diamond, La Sheeva, Chiquita Boom Boom, Nehellenia, Skandalorsa, Enderly Solis riusciranno a superare l’opulenza della più famosa delle Regine della storia?

A rendere lo show degno dei grandi balli di Versailles ci penseranno la Mucca dance company e le coreografie da Federico Patrizi.

 La musica di Dj Vadim renderà ancora più hot il clima dell’Hangar 30. Hai già deciso tu che maschera sarai?

Gabriella Sassone

Gran Ballo in maschera di Muccassassina

Galleria del Post

Gran Ballo in maschera di Muccassassina

Post recenti

Italian