la grande fotografia applicata al teatro, agli  eventi, spettacoli  e natura

WALTER RICCI & Band al “Jazz & Image”. Presentato dall’ASSOCIAZIONE CULTURALE SOUND IMAGE giovedì 9 settembre parco del Celio

WALTER RICCI & Band al “Jazz & Image”

WALTER RICCI & Band al “Jazz & Image”

WALTER RICCI & Band al “Jazz & Image”. Presentato dall’ASSOCIAZIONE CULTURALE SOUND IMAGE giovedì 9 settembre parco del Celio

WALTER RICCI & Band al “Jazz & Image”. Presentato dall’ASSOCIAZIONE CULTURALE SOUND IMAGE


WALTER RICCI & Band al “Jazz & Image”. Roma Torna Capitale del Jazz Parco del Celio (tratto Viale Parco del Celio e Via Celio Vibenna)

WALTER RICCI & Band al “Jazz & Image”. Giovedì 9 settembre

WALTER RICCI & Band

WALTER RICCI – voce & rhodes

CIRO MANNA – chitarra

ANDREA REA – pianoforte & keyboard

DANIELE SORRENTINO – basso

ANTONIO MUTO – batteria

 “Jazz & Image, nello splendido scenario del Parco del Celio, a due passi dal Colosseo, presenta, giovedì 9 settembre il nuovo progetto di Walter Ricci con la sua band, che presenterà “Stories”, il suo nuovo album su etichetta Irma Record.

Con 14 tracce di cui 10 brani originali e 4 cover in italiano, inglese e francese, il disco assume un sound internazionale.

Spaziando dal jazz al pop Walter Ricci duetta con i più grandi musicisti del mondo.

Tra le cover troviamo “Tu si na cosa grande” in duetto con Chiara Civello; molti i brani in inglese tra cui “No Doubt Left”. L’intramontabile cover “Guarda che luna” con Stefano Di Battista fino a duettare con Fabrizio Bosso in un brano originale dal titolo “I Believe in you”.

Tre brani significativi dell’album sono ” You are all”, “Raccontam” e “Turn and Turn”.

WALTER RICCI & Band al “Jazz & Image”. Presentato dall’ASSOCIAZIONE CULTURALE SOUND IMAGE giovedì 9 settembre parco del Celio
WALTER RICCI & Band al “Jazz & Image”.

Walter Ricci, classe 1989 dimostra di avere non solo la padronanza della grande tradizione dei più noti cantanti d’oltre oceano ma, grazie all’ascolto senza restrizioni e all’amore senza limiti per la musica di ogni genere e tempo, di riuscire a creare uno stile personale denso di sfumature e di nuove sonorità, che spazia con grande naturalezza dal jazz al pop.

Ha l’occasione di incontrare e duettare con artisti di fama internazionale, tra i quali Michael Bublè e Mario Biondi.

Ricci partecipa ed arriva in semifinale al prestigioso Monk Competition 2015 a Los Angeles.

Partecipa e vince il festival internazionale New Wave Contest a Sochi, in Russia. Terminata l’esperienza Russa Ricci si trasferisce direttamente per un mese in Francia, dove si sta allestendo il nuovo progetto di Dédé Ceccarelli dedicato a West Side Story, del quale è la voce.

Negli ultimi mesi dell’anno, tra concerti in Francia e in Italia, si dedica alla composizione e alla creazione del suo quartetto italo/francese.

A febbraio viene pubblicato per Warner Music il nuovo disco “Eklektik” di Antonio Faraò nel quale Ricci è presente su due tracce, “News from…” accanto a Snoop Dogg e “Through the Day”.

Walter Ricci, esibendosi sia con formazioni proprie che in collaborazione con artisti di chiara fama, dimostra di avere non solo la padronanza della grande tradizione dei più noti crooner d’oltre oceano ma, grazie all’ascolto senza restrizioni e all’amore senza limiti per la musica di ogni genere e tempo, di riuscire a creare uno stile personale denso di sfumature e di nuove sonorità, che spazia con grande naturalezza dal jazz al pop.

Stories è un album in uscita a ottobre 2019 su etichetta Irma Record.

Con 14 tracce di cui 10 brani originali e 4 cover in italiano, inglese e francese, il disco assume un sound internazionale.

Tra le cover troviamo alcune grandi melodie italiane come “Guarda che luna”, “Tu si na cosa grande” in duetto con Chiara Civello; molti sono i brani in inglese tra cui “No Doubt Left”.

Spaziando dal jazz al pop Walter Ricci duetta con i più grandi musicisti del mondo.

Nell’intramontabile cover “Guarda che luna” il grande Stefano Di Battista fino a duettare con Fabrizio Bosso in un brano originale dal titolo “I Believe in you”.

L’inizio dei concerti è alle ore 21,30

INFO PER IL PUBBLICO:

biglietti :15 euro con compresa consumazione; 5 euro per chi prenota un tavolo

Telefono: 3387070737

Prenotazioni: 3387070737 – 3666621900

E-mail: prenotazioni.alexanderplatz@gmail.com

Sito web: www.alexanderplatzjazz.com

Altri contatti:

Facebook Jazz&Image

Instagram Jazzandimage

Ufficio stampa: Maurizio Quattrini 338 8485333 maurizioquattrini@adriano-di-benedetto

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/anthony-peth-conduce-chef-in-campo/

https://www.unfotografoinprimafila.it/lassociazione-compositori-musica-per-film-a-venezia/

(C) Tutti i diritti riservati Adriano di Benedetto 2019-2029 – elaborazione grafica e gestione: progettoweb.xsoft.it