News sul Cinema

Subscribe to News sul Cinema feed
Updated: 1 hour 30 min ago

MASTERCLASS con i candidati candidati al #David2020 nelle categorie Miglior Musicista e Miglior Canzone Originale. #David65

Thu, 27/02/2020 - 14:01

10/03/20

MASTERCLASS con i candidati candidati al #David2020 nelle categorie Miglior Musicista e Miglior Canzone Originale. #David65 I David di Donatello insieme ad ACMF - Associazione compositori musica da film presentano la Masterclass sui 5 candidati al #David2020 nelle categorie Miglior Musicista e Miglior Canzone Originale. Le musiche da sempre sono una parte essenziale per costruire la magia del cinema, immergerci nella storia e traghettarci verso l'immaginario del regista. Questi i candidati al David di Donatello 2020: l'Orchestra di Piazza Vittorio, Andrea Farri, Nicola Piovani, Dario Marianelli, Thom Yorke, Moon Stars Studio, Ralph P, Brunori SAS, Diodato.   
Categories: Cinema

Doppio sospetto - Duelles

Wed, 26/02/2020 - 22:01
All'inizio degli anni Sessanta, Alice e Céline abitano in due case a schiera gemelle e sono legate da una grande amicizia, che le porta a condividere ogni cosa. Questa armonia perfetta si spezza il giorno in cui Alice assiste, impotente, alla morte accidentale di Maxime, il figlio di Céline: accecata dal dolore, Céline rimprovera ad Alice di non aver fatto il possibile per salvare suo figlio e sembra meditare una sconvolgente vendetta...
Categories: Cinema

La Gomera - L'isola dei fischi

Wed, 26/02/2020 - 22:01
Cristi, un ispettore di polizia di Bucarest, s'imbarca per l'isola di Gomera, nelle Canarie, per imparare in fretta il Silbo, un linguaggio fischiato che i contadini del luogo utilizzavano tradizionalmente per parlarsi da un luogo isolato all'altro. È però determinato a utilizzare quel codice per ben altro scopo: liberare un mafioso rumeno dalla prigione ed entrare in possesso di un'ingente somma di soldi sporchi. Uno sbirro corrotto, una manciata di milioni, una superiore algida e rossa di capelli, che non vede l'ora di entrare nella truffa per avere la sua parte, un criminale da favorire e una femme fatale fatta apposta per scombinare tutti i piani.
Categories: Cinema

La partita

Wed, 26/02/2020 - 22:01
Domenica, fine maggio, Roma. E' l'ultima partita del campionato di calcio della categoria "allievi". Lo Sporting Romasi gioca il titolo contro il Monterotondo. Le due squadre si affrontano nella polvere del terreno di gioco in quella che,per un motivo o per l'altro, diventa la partita della vita per molti loro. Come per mister Bulla che nella vita non ha miavinto niente e decide che questo sarà il giorno della rivalsa. O come il presidente dello Sporting, Italo, che per far frontead una brutta crisi finanziaria scommette tutto quello che ha sul risultato finale. O semplicemente come Antonio ed isuoi compagni di squadra, che lottano su ogni pallone per la cosa che in fondo conta di più: la gloria.Infine c'è la vita aldi fuori del campo, che va avanti sempre e comunque, e ci ricorda che in fondo non è che sia proprio tutto solo un gioco.
Categories: Cinema

Furia

Tue, 25/02/2020 - 22:01
Categories: Cinema

"Altura" ritrovato: Altura di Mario Sequi (1949)

Tue, 25/02/2020 - 14:01

09/03/20

Altura ritrovato La Cineteca Nazionale e l’Associazione dei sardi Il Gremio, nell’ambito del programma Incontri col cinema sardo, organizzano la presentazione del recupero e della preservazione in digitale di Altura di Mario Sequi (1949), recentemente ritrovato, interamente girato in Gallura nel Nord della Sardegna, interpretato da Massimo Girotti, Eleonora Rossi Drago, Roldano Lupi e con le musiche di Ennio Porrino. 16.00 Altura di Mario Sequi (1949, 88’) Stanis Archena (Massimo Girotti) dopo aver girato il mondo in cerca di fortuna, torna alla natia Altura, tra i compagni della prima giovinezza. Ma ad Altura le cose sono cambiate: dopo la partenza di Stanis è giunto in paese un certo Efisio Barra (Roldano Lupi), un nuovo ricco, un uomo senza scrupoli, che ha comperato le terre e i pascoli, imponendo ai pastori la sua dominazione. Non avendo concorrenti, Efisio è in grado d’acquistare tutto il latte a prezzi bassissimi. Per combattere il monopolio, Stanis si mette alla testa di un movimento cooperativistico. Ma… Il recupero è stato realizzato e preservato in digitale con risoluzione 2k nel 2019 dal Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale in collaborazione con la Broadmedia Service srl che ha messo gentilmente a disposizione il negativo scena e colonna nitrato 35mm del film. a seguire Intervista ad Anna Maria Bottini di Stefano Landini (2019, 17’) co-protagonista del film, che a marzo compirà 104 anni. A cura di Franca Farina, Antonio Maria Masia e Stefano Landini (montaggio e regia). Gavino Minutti inoltre presenterà il “cineromanzo” del film, in italiano e francese. A seguire incontro moderato da Claudio de Pasqualis con Marco Bianchi, Maria Assunta Borgna, Daniela Currò, Arabella Girotti, Roberto Liberatori, Antonio Maria Masia, Gavino Minutti e Stefania Porrino.
Categories: Cinema

"Altura" ritrovato

Tue, 25/02/2020 - 14:01

09/03/20

Altura ritrovato La Cineteca Nazionale e l’Associazione dei sardi Il Gremio, nell’ambito del programma Incontri col cinema sardo, organizzano la presentazione del recupero e della preservazione in digitale di Altura di Mario Sequi (1949), recentemente ritrovato, interamente girato in Gallura nel Nord della Sardegna, interpretato da Massimo Girotti, Eleonora Rossi Drago, Roldano Lupi e con le musiche di Ennio Porrino. 16.00 Altura di Mario Sequi (1949, 88’) Stanis Archena (Massimo Girotti) dopo aver girato il mondo in cerca di fortuna, torna alla natia Altura, tra i compagni della prima giovinezza. Ma ad Altura le cose sono cambiate: dopo la partenza di Stanis è giunto in paese un certo Efisio Barra (Roldano Lupi), un nuovo ricco, un uomo senza scrupoli, che ha comperato le terre e i pascoli, imponendo ai pastori la sua dominazione. Non avendo concorrenti, Efisio è in grado d’acquistare tutto il latte a prezzi bassissimi. Per combattere il monopolio, Stanis si mette alla testa di un movimento cooperativistico. Ma… Il recupero è stato realizzato e preservato in digitale con risoluzione 2k nel 2019 dal Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale in collaborazione con la Broadmedia Service srl che ha messo gentilmente a disposizione il negativo scena e colonna nitrato 35mm del film. a seguire Intervista ad Anna Maria Bottini di Stefano Landini (2019, 17’) co-protagonista del film, che a marzo compirà 104 anni. A cura di Franca Farina, Antonio Maria Masia e Stefano Landini (montaggio e regia). Gavino Minutti inoltre presenterà il “cineromanzo” del film, in italiano e francese. A seguire incontro moderato da Claudio de Pasqualis con Marco Bianchi, Maria Assunta Borgna, Daniela Currò, Arabella Girotti, Roberto Liberatori, Antonio Maria Masia, Gavino Minutti e Stefania Porrino.
Categories: Cinema

In viaggio con Luca

Tue, 25/02/2020 - 09:44

02/03/20

IN VIAGGIO CON LUCA

di Gianfranco Capitta e Simone Marcelli
regia Simone Marcelli

Ritratto autentico, una storia profonda,che ripercorre i luoghi più importanti della vita e del lavoro di Luca Ronconi, alternando volti e voci degli interpreti-testimoni incontrati durante questo viaggio.

Il Teatro di Roma omaggia, a cinque anni dalla scomparsa, Luca Ronconi, maestro di generazioni di attori e artefice di un teatro senza limiti, con la proiezione del docufilm In viaggio con Luca di Gianfranco Capitta e Simone Marcelli, che ne firma anche la regia, in una serata-evento programmata lunedì 2 marzo al Teatro Argentina.

Un documentario sul lavoro e la personalità del grande regista e geniale innovatore dei linguaggi della scena, che diresse il Teatro di Roma dal 1994 al 1998, ed è qui che creò alcuni dei suoi capolavori, fra i quali Quer pasticciaccio brutto de via Merulana da Gadda, lasciando un’impronta indelebile nella storia culturale della città e dell’intero Paese.

In viaggio con Luca racconta, col fascino divulgativo di immagini sorprendenti, la storia di Ronconi, partendo dal luogo esotico in cui quasi casualmente è nato (Susa in Tunisia), ai posti dove è cresciuto e si è formato, prima come attore e poi come regista. Gli spazi che ha ‘inventato’: dalla piazza di Orlando Furioso (poi trasformato in kolossal cinematografico per la Rai tra Cinecittà e Palazzo Farnese di Caprarola), al lago di Zurigo, al Laboratorio di Prato scandito con Gae Aulenti. Laboratorio che si muove tra un teatro trasformato in arena, un misterico orfanotrofio abbandonato, fino alla trasformazione in spazio teatrale di una grande azienda tessile dismessa, il Fabbricone poi imitato in tutta Europa. La sua Utopia ai cantieri navali della Giudecca veneziana, mixando 5 testi di Aristofane su una strada di 60 metri, dove scorrevano cinque automobili, un camion, 25 lettini su rotelle e un aeroplanino Piper. E ancora i paradossi della scienza alla Bovisa, ma anche i trionfi operistici alla Scala, le scritture nei più importanti teatri di Vienna, Parigi, Zurigo, Salisburgo.

Un’esperienza densa e unica, che ha sempre coniugato la visione spaziale con il peso della parola e quindi con la specificità dei suoi attori. Nel film sono fondamentali le interviste agli interpreti di quegli spettacoli, testimoni preziosi, generazioni diverse che sono state da lui formate e sono oggi i protagonisti del nostro teatro, come Massimo Popolizio, Massimo De Francovich, Franca Nuti o Umberto Orsini, Anna Bonaiuto e Ottavia Piccolo; ma anche le star di cinema e televisione, tra i tanti intervistati: Luca Zingaretti, Pierfrancesco Favino, Fabrizio Gifuni, Antonello Fassari; e prestigiosi musicisti (il direttore della Scala Chailly) cantanti e personaggi che hanno segnato un’epoca (Raina Kabaivanska, Enrico Lucherini, il premio Oscar per la fotografia Vittorio Storaro).

Categories: Cinema

MASTERCLASS I candidati alla categoria Miglior suono #David65

Tue, 25/02/2020 - 02:01

29/02/20

AITS - Associazione Italiana Tecnici del Suono I candidati alla categoria Miglior suono #David65 I David di Donatello insieme ad AITS - Associazione Tecnici del Suono presentano la Masterclass sui 5 film candidati alla categoria Miglior Suono al #David2020. Sarà l’occasione per un confronto e un approfondimento sui passaggi che concorrono alla realizzazione della colonna sonora finale di un film, attraverso la presentazione di contributi audiovideo che illustrino il lavoro delle diverse figure professionali che compongono il reparto del suono: dal fonico di presa diretta al microfonista, dal montatore del suono al creatore degli effetti sonori al fonico di mix.
Categories: Cinema

The Cellist / Dances at a Gathering

Mon, 24/02/2020 - 22:01
Categories: Cinema

Lo straniero

Mon, 24/02/2020 - 22:01
Categories: Cinema

CERCANDO VALENTINA. IL MONDO DI GUIDO CREPAX di Giancarlo Soldi (Italia, 2019, 83’)

Mon, 24/02/2020 - 14:01

11/03/20

CERCANDO VALENTINA. IL MONDO DI GUIDO CREPAX di Giancarlo Soldi (Italia, 2019, 75’) Regia: Giancarlo Soldi Produzione: Bizef Produzione; in collaborazione con Rai Com, RSI Televisione Svizzera, Rai Cultura, Chromatica, Laser Digital Film Durata: 75' Lingua: italiano Paesi: Italia Anno: 2019 Interpreti: Riccardo Vianello (Philip Rembrandt), Mario Martone, Rita Marcotulli, Luisa Crepax Antonio Crepax, Caterina Crepax, Giacomo Crepax, Milo Manara, Salvatore Gregorietti Lucio Morawetz, Giovanni Mastrangelo, Tinto Brass, Paolo Boccara, Francesco Casetti Annamaria Gandini, Elena Stancanelli, Dennis Santachiara, Maria Mulas, Jose' Munoz Montaggio: Silvia Di Domenico Fotografia Giuseppe Baresi Musica Teho Teardo 1965. Parigi, Londra e Milano, pulsano allo stesso ritmo con una nuova energia creativa e ribelle. Guido Crepax la intercetta e la traspone in un fumetto in cui arte, musica, design, cinema e moda si contaminano, rompendo e innovando la struttura narrativa. Valentina, la fotografa sognatrice, diventa il suo alter ego. Valentina è bella come Louise Brooks, disturbante come un taglio di Fontana, consapevole come una lirica di Bob Dylan, è libera come la musica di Charlie Parker.
Categories: Cinema

CERCANDO VALENTINA. IL MONDO DI GUIDO CREPAX di Giancarlo Soldi (Italia, 2019, 83’)

Mon, 24/02/2020 - 14:01

15/03/20

CERCANDO VALENTINA. IL MONDO DI GUIDO CREPAX di Giancarlo Soldi (Italia, 2019, 75’) Regia: Giancarlo Soldi Produzione: Bizef Produzione; in collaborazione con Rai Com, RSI Televisione Svizzera, Rai Cultura, Chromatica, Laser Digital Film Durata: 75' Lingua: italiano Paesi: Italia Anno: 2019 Interpreti: Riccardo Vianello (Philip Rembrandt), Mario Martone, Rita Marcotulli, Luisa Crepax Antonio Crepax, Caterina Crepax, Giacomo Crepax, Milo Manara, Salvatore Gregorietti Lucio Morawetz, Giovanni Mastrangelo, Tinto Brass, Paolo Boccara, Francesco Casetti Annamaria Gandini, Elena Stancanelli, Dennis Santachiara, Maria Mulas, Jose' Munoz Montaggio: Silvia Di Domenico Fotografia Giuseppe Baresi Musica Teho Teardo 1965. Parigi, Londra e Milano, pulsano allo stesso ritmo con una nuova energia creativa e ribelle. Guido Crepax la intercetta e la traspone in un fumetto in cui arte, musica, design, cinema e moda si contaminano, rompendo e innovando la struttura narrativa. Valentina, la fotografa sognatrice, diventa il suo alter ego. Valentina è bella come Louise Brooks, disturbante come un taglio di Fontana, consapevole come una lirica di Bob Dylan, è libera come la musica di Charlie Parker.
Categories: Cinema

EMILIO VEDOVA. DALLA PARTE DEL NAUFRAGIO di Tommaso Pessina (Italia, 2019, 68’)

Mon, 24/02/2020 - 14:01

18/03/20

EMILIO VEDOVA. DALLA PARTE DEL NAUFRAGIO di Tommaso Pessina (Italia, 2019, 68’) Regia: Tommaso Pessina Produzione: Twin Studio; in collaborazione con Fondazione Emilio e Annabianca Vedova Durata: 68' Lingua: italiano Paesi: Italia Anno: 2019 Interpreti: Toni Servillo Montaggio: Olga Stopazzolo Fotografia Michele Vairo, Lucio Pontoni, Giacomo Gambetti Musica Il documentario racconta la figura artistica di Emilio Vedova, pittore veneziano di fama internazionale di cui quest'anno si festeggia il centenario. A guidarci saranno i diari di Vedova, letti da un interprete d'eccellenza: Toni Servillo. E a corredo un coro d'interviste a personaggi influenti del mondo dell'arte, che l'hanno conosciuto e visto in azione. Ma soprattutto ci sarà la figura potente di Vedova, con materiali d'archivio inediti e il suo tratto pittorico.
Categories: Cinema

EMILIO VEDOVA. DALLA PARTE DEL NAUFRAGIO di Tommaso Pessina (Italia, 2019, 68’)

Mon, 24/02/2020 - 14:01

22/03/20

EMILIO VEDOVA. DALLA PARTE DEL NAUFRAGIO di Tommaso Pessina (Italia, 2019, 68’) Regia: Tommaso Pessina Produzione: Twin Studio; in collaborazione con Fondazione Emilio e Annabianca Vedova Durata: 68' Lingua: italiano Paesi: Italia Anno: 2019 Interpreti: Toni Servillo Montaggio: Olga Stopazzolo Fotografia Michele Vairo, Lucio Pontoni, Giacomo Gambetti Musica Il documentario racconta la figura artistica di Emilio Vedova, pittore veneziano di fama internazionale di cui quest'anno si festeggia il centenario. A guidarci saranno i diari di Vedova, letti da un interprete d'eccellenza: Toni Servillo. E a corredo un coro d'interviste a personaggi influenti del mondo dell'arte, che l'hanno conosciuto e visto in azione. Ma soprattutto ci sarà la figura potente di Vedova, con materiali d'archivio inediti e il suo tratto pittorico.
Categories: Cinema

MI CHIAMO ALTAN E FACCIO VIGNETTE di Stefano Consiglio (Italia, 2019, 75’)

Mon, 24/02/2020 - 14:01

01/04/20

MI CHIAMO ALTAN E FACCIO VIGNETTE di Stefano Consiglio (Italia, 2019, 75’) Regia: Stefano Consiglio Produzione: Verdiana Srl, Solares Fondazione delle Arti Durata: 75' Lingua: italiano Paesi: Italia Anno: 2019 Interpreti: Francesco Tullio Altan, Stefania Sandrelli, Angela Finocchiaro, Paolo Rossi, Stefano Benni, Gérard Zingg. Montaggio: Silvia Di Domenico Fotografia Paolo Ferrari Musica Nicola Piovani Il documentario racconta la figura artistica di Emilio Vedova, pittore veneziano di fama internazionale di cui quest'anno si festeggia il centenario. A guidarci saranno i diari di Vedova, letti da un interprete d'eccellenza: Toni Servillo. E a corredo un coro d'interviste a personaggi influenti del mondo dell'arte, che l'hanno conosciuto e visto in azione. Ma soprattutto ci sarà la figura potente di Vedova, con materiali d'archivio inediti e il suo tratto pittorico.
Categories: Cinema

MI CHIAMO ALTAN E FACCIO VIGNETTE di Stefano Consiglio (Italia, 2019, 75’)

Mon, 24/02/2020 - 14:01

05/04/20

MI CHIAMO ALTAN E FACCIO VIGNETTE di Stefano Consiglio (Italia, 2019, 75’) Regia: Stefano Consiglio Produzione: Verdiana Srl, Solares Fondazione delle Arti Durata: 75' Lingua: italiano Paesi: Italia Anno: 2019 Interpreti: Francesco Tullio Altan, Stefania Sandrelli, Angela Finocchiaro, Paolo Rossi, Stefano Benni, Gérard Zingg. Montaggio: Silvia Di Domenico Fotografia Paolo Ferrari Musica Nicola Piovani Il documentario racconta la figura artistica di Emilio Vedova, pittore veneziano di fama internazionale di cui quest'anno si festeggia il centenario. A guidarci saranno i diari di Vedova, letti da un interprete d'eccellenza: Toni Servillo. E a corredo un coro d'interviste a personaggi influenti del mondo dell'arte, che l'hanno conosciuto e visto in azione. Ma soprattutto ci sarà la figura potente di Vedova, con materiali d'archivio inediti e il suo tratto pittorico.
Categories: Cinema

LIFE IS A B MOVIE: PIERO VIVARELLI di Fabrizio Laurenti, Niccolò Vivarelli (Italia, 2019, 83’)

Mon, 24/02/2020 - 14:01

04/03/20

LIFE IS A B MOVIE: PIERO VIVARELLI di Fabrizio Laurenti, Niccolò Vivarelli (Italia, 2019, 83’) Regia: Fabrizio Laurenti, Niccolò Vivarelli Produzione: Tea Time Film, Istituto Luce Durata: 83' Lingua: italiano Paesi: Italia Anno: 2019 Interpreti: Piero Vivarelli, Quentin Tarantino, Umberto Lenzi,Emir Kusturica, Franco Nero, David Zard, Pupi Avati, Rita Pavone, Gianni Minà, Giona A. Nazzaro, Beryl Cunningham, Vincenzo Mollica, Marco Giusti, Maria Pia Fusco, Adriano Aragozzini, Enrico Vanzina Gabriele Salvatores, Manlio Gomarasca, Steve Della Casa, Franco Rossetti, Olivier Père Montaggio: Fabrizio Laurenti Fotografia Fabrizio Laurenti Musica La vita irrequieta e la filmografia caleidoscopica di Piero Vivarelli, regista di B-Movies italiani di tutti i generi, paroliere di successi musicali, tra cui 24.000 baci di Celentano, e sceneggiatore dello Spaghetti Western "Django", amato da Quentin Tarantino, si intrecciano in questo ritratto di un provocatore rivoluzionario. Giovanissimo aderente alla Decima MAS, l'unico non cubano, oltre a Che Guevara, ad avere una tessera del Partito Comunista Cubano firmata da Fidel Castro. Spaziando da “Urlatori alla Sbarra”, film musicale con Celentano, Chet Baker e Mina sul mondo giovanile che comincia a muoversi a ritmo di rock, a film di attualità politica come “Oggi a Berlino”, a “Django”, che anticipa uno stile di Spaghetti Western destinato a far scuola, Vivarelli cavalca l'onda del nuovo. Dà corpo ai fumetti con "Satanik" e "Mister X" e mette in scena la rivoluzione sessuale con “Il Dio serpente”. Attraverso una narrazione creativa, il documentario esplora in profondità un territorio trascurato della cultura pop italiana e mondiale e, al contempo, scava in una vita che è essa stessa un film di genere, un film “alla Vivarelli”: esagerato, ironico, sensuale, pieno di vitalità, musica, e tanta azione.
Categories: Cinema

Il commissario Montalbano: Salvo Amato, Livia Mia

Sun, 23/02/2020 - 22:01
In questo nuovo episodio, il brutale omicidio di Agata Cosentino, il cui cadavere viene ritrovato in un corridoio dell'archivio comunale, non può lasciare indifferente Montalbano. Perché la vittima era una cara amica di Livia, una ragazza timida e riservata, che concedeva la sua amicizia e il suo amore a poche persone. E su quelle si concentra l'indagine di Montalbano, perché gli è presto chiaro che a uccidere Agata è stato qualcuno che le era molto vicino. Si tratta forse una violenza sessuale degenerata in omicidio, ma da subito questa ipotesi non convince Montalbano, che inizia la sua indagine partendo proprio dalle conoscenze della vittima.
Categories: Cinema

Permette? Alberto Sordi

Sun, 23/02/2020 - 22:01
Da giovanissimo Alberto Sordi viene espulso dall'Accademia di Recitazione dei Filodrammatici a Milano per la sua incorreggibile parlata romana. Ma Alberto non si arrende e, tornato a Roma, con la sua ricerca della qualità attoriale e con impegno tenace, riesce a diventare l'inconfondibile voce di Oliver Hardy, si fa notare sui palcoscenici del Varietà e alla Radio con il personaggio di Mario Pio. In quegli anni stringe una grande amicizia con il giovane Federico Fellini, che da lì a poco lo avrebbe diretto nel film "Lo Sceicco Bianco" e "I Vitelloni" (sua la pernacchia più celebre del cinema italiano!), si innamora dell'attrice e doppiatrice Andreina Pagnani e raggiunge il trionfo con Nando Moriconi, l'Americano a Roma!
Categories: Cinema

Pages