Teatro Piccolo Eliseo “Accabadora”

Teatro Piccolo Eliseo “Accabadora”. Michela Murgia racconta una storia ambientata in un paesino immaginario della Sardegna, dove Maria, all’età di sei anni, viene data a fill’e anima a Bonaria Urrai, una sarta che vive sola e che all’occasione fa l’accabadora. La parola, di tradizione sarda, prende la radice dal spagnolo acabar che significa finire, uccidere.

Teatro Ghione “Uno sguardo dal ponte”

Teatro Ghione “Uno sguardo dal ponte”. Uno sguardo dal ponte, scritto da Arthur Miller nel 1955 e considerato tra i più importanti testi della drammaturgia americana del Novecento, riprende realisticamente una delle pagine più drammatiche del sogno americano vissuto da milioni di italiani approdati in America, nella New York degli anni ’50, alla ricerca di un futuro migliore.

Off/Off Theatre “Aggregazioni” con Claudio”Greg”Gregori

Off/Off Theatre “Aggregazioni” con Claudio”Greg”Gregori. Da solista, protagonista del monologo tratto dal suo libro omonimo edito da Caratelli, l'attore e comico Claudio Gregori torna in scena con il fortunato spettacolo AgGREGgazioni, testo che racconta con scanzonato stile da noir anni'40, la squallida parabola esistenziale di un ragazzetto della periferia romana.

Pagine