News su teatro

Abbonamento a feed News su teatro
Aggiornato: 1 ora 17 min fa

Io, Pollicino

Gio, 05/09/2019 - 14:24

08/02/20

Teatro Verde

Io, Pollicino
di Consuelo Pittalis  – regia di Pier Paolo Conconi
Compagnia La Botte e il Cilindro di Sassari

Mio padre e mia madre erano spaccalegna. Noi eravamo in sette, tutti maschietti. Eravamo poverissimi. Io ero molto delicato e non aprivo mai bocca e gli altri scambiavano per grulleria quello che era un segno di bontà. Ero piccolisimo, quando venni al mondo non ero più grosso del pollice di mio padre. In casa mi si dava la colpa di tutto: “E’ stato lui!”, dicevano i miei fratelli, qualsiasi guaio combinassero. Ero però il più assennato della famiglia e se parlavo poco è perché ascoltavo molto.  
Pollicino è solo e piccolo ma non si dà per vinto. Armato di coraggio e di grande furbizia affronterà gli ostacoli del viaggio, nel cammino verso la maturità e l’autonomia dalle figure genitoriali.

età: dai 3 – 8 anni

Categorie: Teatro

Le Favole della Saggezza Pomeridiane

Gio, 05/09/2019 - 14:16

02/02/20

Teatro Verde

Le Favole della Saggezza Pomeridiane  
testo e regia di Giovanna Facciolo, da Esopo, Fedro e La Fontaine
Compagnia I Teatrini di Napoli

Tra maschere e semplici elementi di scena, percussioni e giocose sonorità prendono vita le più famose favole di animali parlanti che dall’antichità attraverso i secoli hanno viaggiato fino a noi: La Volpe e l’uva, La Cicala e la Formica,  Il Lupo e la Gru…

Da Esopo a La Fontaine gli animali sono i divertenti e ironici personaggi che ci tramandano sagaci insegnamenti, portatori di vizi e virtù di un’umanità sempre uguale a se stessa: ci sono il furbo, l’ingenuo, il prepotente, l’umile, l’adulatore, lo sciocco, l’arrogante, il povero innocente. Dietro ogni storia c’è una morale che ci insegna a destreggiarci nella vita. Immagini semplici e sempre comprensibili, pillole di saggezza quotidiana  per grandi e bambini.

età: dai 3 agli 8 anni

Categorie: Teatro

I 4 Musicanti di Brema

Gio, 05/09/2019 - 13:50

01/02/20

Teatro Verde

I 4 Musicanti di Brema
di Pompeo Perroni
regia Maurizio Stammati
Compagnia Teatro Bertolt Brecht di Formia

Quattro animali in fuga contro i soprusi e le prepotenze degli umani, quattro animali indifesi e all’apparenza destinati a perdere.  Ma poi la soluzione: l’unione fa la forza. Metafora del presente con risvolti attualissimi, lo spettacolo, raccontato con tecniche miste e con  musica dal vivo, riflette sulla fuga e sull’approdo, sull’amicizia e il sopruso con uno sguardo all’utopia di un luogo dove tutto si fa più giusto e libero. Quattro attori – musicisti ci racccontano questa celebre fiaba, in bilico tra  suoni, parole, gesti, conducendo il pubblico in un labirinto di divertimento, risate e qualche riflessione.

età: 4 -10 anni

Categorie: Teatro

Zeus e il Fuoco degli Dei

Gio, 05/09/2019 - 12:37

da 25/01/20 a 26/01/20

Teatro Verde

Zeus e il Fuoco degli Dei
di L. Mattia, A. Pavignano – regia di Armando Traverso
scene, costumi e burattini di SANTUZZA CALI’
Compagnia Teatro Verde di Roma

Fulmini e saette! Zeus si è arrabbiato: qualcuno ha osato rubare il sacro fuoco degli dei e lo ha regalato agli uomini.
Chi è stato?
Su chi ricadrà la terribile vendetta del re degli dei? La nostra storia comincia dalla fine: Prometeo (ebbene si è stato lui!)giace incatenato ad una roccia tormentato da un’aquila che gli rode il fegato. La tragedia-commedia di Prometeo viene raccontata con un piglio ironico ma mai parodistico, in cui si percepisce l’audacia degli uomini e la prepotenza degli dei, incarnati in Zeus capriccioso quanto potente, invincibile quanto vendicativo.
Le uniche armi a disposizione di Prometeo e degli uomini sono il coraggio e l’ironia. Basteranno? Come ogni tragedia che si rispetti, anche qui troveremo un coro: le tre Arpie ci accompagneranno per tutta la narrazione, confondendo il coro tragico con quello musicale…
Tra le incredibili scene e i coloratissimi costumi di Santuzza Calì, gli attori interpretano un esercito di personaggi, sdoppiandosi, alle volte triplicandosi in una giostra di cambi vorticosi e inattesi, per poi alla fine, al momento degli applausi, sorprendere il pubblico rivelando che in realtà erano solo in due!

Spettacolo vincitore del Premio Città di Padova 2013 e del Premio Rodari per il teatro (Omegna 2017)

età: 5 – 105 anni
 

Categorie: Teatro

I Vestiti Nuovi dell’Imperatore

Gio, 05/09/2019 - 12:08

da 18/01/20 a 19/01/20

Teatro Verde

I Vestiti Nuovi dell’Imperatore
di Andrea Calabretta – regia di Emanuela La Torre
Compagnia Teatro Verde di Roma

Un re vanesio e civettuolo pensa unicamente a cosa e come indossare.
Un giorno due imbroglioni lo convincono a comprare un tessuto straordinario per bellezza ed eleganza.
Questa stoffa ha una piccola particolarità: la può vedere solo chi è intelligente.
Chi non la vede vuol dire che è uno stupido. Con questa scusa i due furfanti fanno finta di tessere tessuti meravigliosi e nessuno, per paura di passare da stupido, osa confessare che non vede niente.
Alla fine il re si mostrerà nudo al suo popolo, il quale popolo loderà le meraviglie di un abito inesistente.
Tra tanta gente solo un bambino ha il coraggio (o l’incoscienza) di dire la verità e di urlare a tutti che il re è nudo.
I Vestiti dell’Imperatore è una partitura per attori e musicisti, in un connubio di immagini, testo, musica.
Per le scene e le immagini ci siamo lasciati ispirare dai colori e dal segno di Matisse.
I bambini vengono coinvolti nella storia, la musica dal vivo accompagna tutto il racconto che alterna alle parti narrate quelle cantate.
Oggetti, figure e parole si muovono insieme alla storia.
La fiaba diventa voce, narrazione, musica, figura, movimento e ci suggerisce di non fermarsi alle apparenze.

età: dai 5 ai 105 anni

Categorie: Teatro

La Musicastrocca

Gio, 05/09/2019 - 11:59

da 11/01/20 a 12/01/20

Teatro Verde

La Musicastrocca
di e con Massimiliano Maiucchi e Alessandro D’Orazi di Roma

Cosa succede quando una filastrocca incontra una chitarra?
E cosa succede quando uno scrittore di libri per bambini, incontra un musicista diplomato al conservatorio? Si danno la mano e nasce…la musicastrocca!!!
Un concerto per giocare, mimare e cantare tra le rime e le note, con la musica e la voce di Alessandro D’orazi e la follia inconfondibile di Massimiliano Maiucchi,in arte Julli, che da anni trasporta i giovanissimi nei suoi viaggi fantastici, nei suoi mondi, tra le stelle e trallallà…

età: 2 – 7 anni

Categorie: Teatro

La Bella Addormentata

Gio, 05/09/2019 - 11:50

06/01/20

Teatro Verde

La Bella Addormentata
di Andrea Calabretta – regia di Vania Castelfranchi
Compagnia Teatro Verde di Roma

La storia è nota.
Una Strega, arrabbiata per non essere stata invitata alla festa per la nascita della figlia del re, lancia una maledizione: quando la ragazza compirà 18 anni si pungerà con un fuso e morirà. Grazie all’intervento di tre fate la terribile profezia viene mitigata: Aurora non morirà, ma dormirà per cento anni, finché un bacio di vero amore la risveglierà.
Ma per giungere dalla bella addormentata occorre prima superare tre terribili prove: una foresta incantata, un terribile orco ed un re bugiardo. Gegè, il principe vanesio, lascerà che sia Zero, lo scudiero, ad affrontare tre terribili prove. Ma da solo è impossibile…
Per fortuna che ci sono i bambini in sala ad aiutarlo!

La favola si svolge in un’atmosfera onirica, come se fosse il sogno di Aurora, in una scena che si ispira ai quadri di Rousseau. I bambini vengono coinvolti direttamente nelle incredibili, divertenti e pazze avventure di Zero.

Musica, canzoni, mistero e risate accompagnano e scandiscono i tempi di questa tenera e ironica favola.
età: 3 -103 anni
 
lunedì 6 gennaio festa della befana

Categorie: Teatro

Scuola di magia

Gio, 05/09/2019 - 11:40

da 04/01/20 a 05/01/20

Teatro Verde

Scuola di magia
di Andrea Calabretta – regia di Emanuela La Torre
scene, costumi e burattini SANTUZZA CALI’
Compagnia Teatro Verde di Roma

Nella scuola di magia si impara a usare incantesimi, a costruire oggetti magici, a diventare invisibili e a creare filtri potentissimi. Ma attenti a non sbagliare, altrimenti si possono scatenare le forze della magia nera! Neanche a farlo apposta, è proprio ciò che accade ai nostri due protagonisti, due maghetti pasticcioni. Comincerà un’avventura incredibile, tra mostri buffissimi e grandi incantesimi, tra atmosfere magiche e canzoni divertenti. Ma solo con l’aiuto dei bambini sarà possibile riuscire a superare tutti gli ostacoli. Alla fine i nostri due eroi capiranno che nella vita ognuno ha suoi tempi per imparare la magia (o altro) e che, come dice quello: se non hai ancora scoperto il tuo talento non vuol dire che non ne hai nessuno.

età: 3 – 8 anni

Categorie: Teatro

Neve di Carta

Gio, 05/09/2019 - 11:39

da 26/09/19 a 29/09/19

Teatro Argot Studio

Florian Metateatro

in collaborazione con
Hypsis - Associazione Culturale
ACS Abruzzo Circuito Spettacolo
Fondazione Tercas e Regione Abruzzo

presenta

Neve di Carta
liberamente ispirato al libro di Annacarla Valeriano "Ammalò di testa - storie dal manicomio di Teramo”

Scritto da Letizia Russo
Con Elisa Di Eusanio e Andrea Lolli
Regia Elisa Di Eusanio e Daniele Muratore

Neve di Carta è una struggente ballata scritta in versi da Letizia Russo tra due contadini abruzzesi del ‘900 che evoca il mito di Orfeo ed Euridice.

Gemma e Bernardino si amano e si sposano. Gemma, però, è sterile e una ragazza troppo esuberante e vitale per la madre di Bernardino che convince questo suo figlio troppo debole e insicuro a rinchiuderla in manicomio. Gemma trascorrerà dieci anni nelle mura manicomiali a scrivere lettere al suo amato che non arriva mai. Un giorno, però, Bernardino deciderà di intraprendere un viaggio nell'aspro Abruzzo per andare a riprendere la sua amata e…

Neve di Carta è una storia poetica e drammatica che fa luce su un sistema sociale fondato sull'esclusione e la paura del diverso. 

Categorie: Teatro

Bravo, Bravissimo!

Gio, 05/09/2019 - 11:09

da 28/12/19 a 29/12/19

Teatro Verde

Bravo, Bravissimo!
di Andrea Calabretta  – regia di Gianfrancesco Mattioni
Compagnia Teatro Verde di Roma

Un presentatore improbabile tenta di domare un esercito di burattini, per costringerli ad effettuare dei numeri musicali impegnativi e molto seri…ma, si sa, i burattini sono indomabili e soprattutto imprevedibili!
Un varietà rocambolesco che ha per protagonisti attori, burattini, pupazzi che fanno parte del vastissimo repertorio di spettacoli della nostra Compagnia: figure animate, simboli di epoche diverse, sono il pretesto per percorrere un viaggio nel tempo, in un susseguirsi di situazioni divertenti, poetiche, emozionanti. I numeri si ispirano a brani del repertorio italiano: di Rossini “Barbiere” e “Cenerentola” di Verdi: “Libiam” e poi qualche omaggio alla cultura internazionale, dagli standard jazz, alle atmosfere italo-americane sempre raccontati con spirito affettuosamente auto-ironico.
Un carosello, una festa pre salutare l’anno che se ne va.
Lo spettacolo gira per il mondo e ha vinto numerosi premi e riconoscimenti).
età: 4 – 104 anni

domenica 29 dicembre – festa di fine anno

 

Categorie: Teatro

Scope, Stregoni & Magiche Pozioni

Gio, 05/09/2019 - 10:53

26/12/19

Teatro Verde

Scope, Stregoni & Magiche Pozioni

di Andrea Calabretta e Maria Letizia Volpicelli - regia di Michela Zaccaria
Compagnia Teatro Verde di Roma

E’ dura la vita per un apprendista stregone, sempre intento a pulire alambicchi, dar da mangiare agli animali, spazzare il pavimento e mille altri lavori faticosi per tenere in ordine il Castello.
E la magia? Gli incantesimi? Le pozioni? Macchè, non se ne parla nemmeno, questi sono affari del grande Mago, padrone del castello.
Ma una sera Tommaso, stufo di obbedire, ruba di nascosto una nuova pozione e l’assaggia. Incredibie: adesso capisce il linguaggio degli animali.
Da qui parte una serie di avventure che porteranno il nostro eroe a liberare una principessa e ad affrontare il terribile drago Marzapane.
Ce la farà da solo? No. Servirà l’aiuto dei bambini in sala.
Una fiaba musicale in cui attori e burattini si alternano dando vita ad una storia avvincente in cui si ride, si canta, si riflette e si partecipa.

età: 3 - 9 anni

Categorie: Teatro

Chi ha rapito Babbo Natale?

Gio, 05/09/2019 - 10:34

da 21/12/19 a 22/12/19

Teatro Verde

Chi ha rapito Babbo Natale?
di Andrea Calabretta – regia di Pino Strabioli
Compagnia Teatro Verde di Roma

Siamo in un futuro imprecisato, esiste una sola enorme città, dove la gente conduce una vita dedita solo al lavoro. Per evitare distrazioni sono state vietate tutte le forme di spettacolo.
Il sindaco, il terribile mr. Pofferbach, ritiene infatti che qualsiasi forma di divertimento sia nociva per il funzionamento della città.
La creatività e il pensiero autonomo vanno inibiti, solo così la gente sarà felice.
Le prime vittime di questa terribile politica non possono che essere i burattini: folli, geniali, irriverenti e imprevedibili come sono rappresentano il nemico numero uno.
Per questo sono costretti a vivere confinati nel Bingo Bongo Bar.
In questo contesto accade un vero mistero: qualcuno ha rapito Babbo Natale!
Questo è un caso per Filo, l’investigatore, che mettendosi alla ricerca di Babbo Natale si trova ad indagare tra ombre cinesi, burattini, marottes, pupazzi altri incredibili personaggi.
Giallo, avventura, mistero, musica, follia e risate accompagnano il pubblico verso la soluzione dell’enigma e alla fine Babbo Natale, di nuovo libero, festeggerà con i bambini presenti.

Spettacolo vincitore del Premio Città di Aosta 2003

età: 5 – 105 anni

sabato 21 dicembre – Festa di Natale
domenica 22 dicembre dopo lo spettacolo ci sarà in visita Babbo Natale

Categorie: Teatro

Buon Viaggio Babbo Natale

Mer, 04/09/2019 - 16:44

Teatro Verde

Buon Viaggio Babbo Natale
testo, musica e regia di Gianni Silano
Compagnia Iattattiro Band di Roma

“Caro babbo natale, mi mandi una tua foto per mostrarla ai compagni, così ti crederanno e non diranno più: Babbo natale è una fantasia!” Lo spettacolo è un viaggio musicale nella magica atmosfera di Natale, con un protagonista esclusivo: Babbo Natale! E’ un collage di storie cantate, interpretate e visualizzate alla maniera della “Iattattiro Band” di Gianni Silano. Trasportati dalla musica i bambini voleranno sulla coda della stella cometa, entreranno nella fabbrica di giocattoli e impareranno a ballare come i folletti.
E’ lo spettacolo dell’attesa, dei desideri, con gli occhi spalancati, le orecchie tese ed il cuore che batte forte.
età: 3 – 8 anni

sabato 14 e domenica 15 dicembre dopo lo spettacolo ci sarà la visita di Babbo Natale.

 

 

Categorie: Teatro

Synesthesia

Mer, 04/09/2019 - 15:34

15/03/20

Teatro Trastevere

Synesthesia
coreografie G. Maglia


Il termine synesthesia deriva dal greco Syn, “insieme”, e Aisthànestai, “percepire”, e il suo significato alla lettera è “percepire insieme, sentire insieme”. Infatti la parola synesthesia serve proprio a indicare un’esperienza di percezione simultanea a livello sensoriale, una commistione di sensazioni generata dall’osservazione della realtà che può comportare confusione, gioia, piacere, paura nel soggetto che la prova. La synesthesia è anche una figura retorica molto utilizzata nella poesia, nella pittura, nell’arte in generale e spesso in maniera inconsapevole anche nella danza.

Ed è proprio utilizzando il linguaggio della danza che mi sono riproposta di raccontare la realtà percepita attraverso la synesthesia, utilizzando sensazioni mescolate, indagando a livello gestuale e di movimento ciò che avviene in una mente che si trova a vivere l’esperienza. Semplicemente un viaggio in una e più menti che percepiscono differenti elementi che costituiscono la realtà interessata.
 

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito.

Categorie: Teatro

1, 2, 3… stella!

Mer, 04/09/2019 - 15:31

da 07/12/19 a 08/12/19

Teatro Verde

1, 2, 3… stella!
canzoni, storie, rime dedicate al Natale
di Valerio Bucci, Agnese Desideri, Diego di Vella
regia Andrea Calabretta
Compagnia Teatro Verde di Roma

A grande richiesta, torna Diego con il suo ukulele e le sue storie.
Un nuovo spettacolo musicale, con vecchi amici.  Ritroveremo l’orchestra di orchi, l’esilarante banda degli amici della fattoria e il cantante Bingo Bongo. Ma stavolta ci sarà in più un ospite speciale: Babbo Natale. Tante storie, tante canzoni ci raccontano del Natale, dell’attesa, dei doni, della befana, di dolci e di luci. Faremo il giro della Terra per scoprire come e cosa si festeggia qua e la, per il nostro pianeta. Scopriremo, cantando, che il mondo è bello perché è vario, ma che tutti, proprio tutti, mangiamo, dormiamo, balliamo, ridiamo… Musica, canzoni originali, pupazzi, ombre, giochi. Una nuova grande festa per piccoli e piccolissimi
età: 2 – 7 anni

sabato 7 e domenica 8 dicembre, dopo lo spettacolo, ci viene a trovare Babbo Natale

 

 

 

 

Categorie: Teatro

Una ballata per Mr. Scrooge

Mer, 04/09/2019 - 15:24

01/12/19

Teatro Verde

Una ballata per Mr. Scrooge
testo e regia di Aldo de Martino
Compagnia degli Sbuffi di Castellammare di Stabia

Liberamente Tratto dal romanzo “Canto di Natale” di Dickens.
Tutto inizia il 24 dicembre di un anno imprecisato, siamo a Londra in una giornata uggiosa tipica del mese, nella sua bottega Ebenezer Scrooge è di pessimo umore: “Ma come di nuovo questo inutile Natale? A fare le spese del suo pessimo umore  è l’unico suo dipendente il contabile Bob Crarchit. Scrooge non odia solo il natale ma in genere tutte le feste, i divertimenti e gli svaghi, ritiene inutile e dannoso l’altruismo. Insomma, proprio un bel soggetto. Ma è nella notte che avvengono alcuni incontri che cambieranno per sempre la vita del vecchio avaro.Infatti Scrooge viene visitato nella notte di Natale da tre spettri (gli spiriti dei Natali Passati, Presenti e Futuri).
E’ questa la semplice vicenda da cui prende il via uno spettacolo sorprendentemente ricco di trovate sceniche.

età: 5 – 10 anni

Categorie: Teatro

1, 2, 3 Cantate Con Me!

Mer, 04/09/2019 - 14:57

30/11/19

Teatro Verde

1, 2, 3 Cantate Con Me! 

di Andrea Calabretta, Diego di Vella, Veronica Olmi
regia Orazio Maccheronico
Compagnia Teatro Verde di Roma

Uno spettacolo musicale adatto ai piccoli e ai piccolissimi.
Diego, con la sua chitarra e il suo ukulele, ci racconterà cantando, tante storie, filastrocche, canzoni e poesie in compagnia di un esercito di buffi personaggi che lo aiuteranno – o almeno, ci proveranno! – a incantare il pubblico. Incontreremo l’orchestra di orchi, la pecora petulante, la maialina raffinatissima, il cavallo cantante, la mucca buongustaia e chissà chi altro. I bambini ascolteranno le storie, canteranno le canzoni e parteciperanno agli sfrenati balli, tra risate, rime e altre stramberie.

età: 2 – 7 anni

Categorie: Teatro

I Cavalieri della Favola Gioconda Pomeridiane

Mer, 04/09/2019 - 14:43

da 23/11/19 a 24/11/19

Teatro Verde

I Cavalieri della Favola Gioconda Pomeridiane
di Andrea Calabretta – regia di Michela Zaccaria
Compagnia Teatro Verde di Roma

AAAAARGH. L’avete sentito anche voi? Questo è l’urlo di un drago che terrorizza da anni la città di Camelot. AAAAARGH! Di nuovo… Sì, è vero, questo drago nessuno lo ha mai visto, ma è sicuramente un essere terribile. Pare che abbia almeno tre teste con con le quali abbrustolisce e ingoia chiunque gli si avvicini.
Solo un eroe ci potrà salvare. Un eroe bello, forte, altero…. più o meno.
Toccherà al giovane Artù, eroe suo malgrado, affrontare e risolvere questo problema. Per amore di una Ginevra un po’ bisbetica, con l’aiuto di Mago Merlino, Artù affronta una serie di avventure e conquista i poteri leggendari dei Cavalieri della Favola Gioconda: curiosità, coraggio e tolleranza. Tra lampade magiche, alberi parlanti, regni musicali ed altri strani personaggi i bambini saranno condotti verso un finale a sorpresa.

Spettacolo vincitore del Festival I Teatri del Mondo-Porto S.Elpidio 2005
età: 3-10 anni
 

Categorie: Teatro

Coppia aperta quasi spalancata

Mer, 04/09/2019 - 14:31

da 05/03/20 a 06/03/20

Teatro Trastevere

Coppia aperta quasi spalancata
Di D. Fo, F. Rame
Regia V. Risso 

Antonia, 38 anni, moglie e madre, è ormai all'ennesimo tentativo di suicidio a causa dell'infedeltà del marito. Lui, affascinante intellettuale di sinistra, libertino e abile retorico, propone alla moglie la “coppia aperta” come soluzione ai problemi coniugali. Dopo un iniziale rifiuto Antonia si convince a tentare.

Ma cosa succede quando una donna che si stava ormai dando per vinta finisce di fare la moglie e si riscopre femmina? Cosa succede insomma quando la coppia diventa “aperta” da entrambe le parti?Un atto unico dalla forte comicità e ironia che mette a nudo le dinamiche delle relazioni sentimentali in un contesto grottesco ma mai inverosimile. Un dipinto sempre attuale di incomunicabilità nel quale rancori e rivincite mettono in moto un carosello di eventi dai quali né uomo né donna usciranno a testa alta, vittime dei loro stessi desideri. 

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito.

Categorie: Teatro

Capitano Ulisse

Mer, 04/09/2019 - 13:59

da 17/03/20 a 22/03/20

Teatro Trastevere

Capitano Ulisse
Di A. Savinio, Regia A. Martella

Terzo capitolo della trilogia dell'avanguardia della compagnia Hangar Duchamp, in “Capitano Ulisse” si ha una visione del mito di Ulisse riflessa nel prisma dell’intelligenza di Savinio. Ulisse è per lui personaggio congeniale e familiare – e anche il pretesto per alludere a se stesso, uomo «incompreso» per «eccesso di futilità».

Troviamo molta provocazione in questo testo, a tratti una strepitosa comicità. Di fatto, Capitano Ulisse ha avuto sino a oggi una storia difficile e accidentata. Scritto nel 1925 per l’effimero Teatro d’Arte di Pirandello, venne rappresentato per la prima volta solo nel 1938, in clima ostile. Da allora, fino a oggi, il quasi totale oblio. Ulisse è qui un uomo sfinito, svuotato, un anti-eroe che non è in grado di prendere in mano la sua vita, soprattutto quella sentimentale, diviso com’è nel rapporto con tre donne che sembrano a lui la stessa persona.

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito.

Categorie: Teatro

Pagine