News su teatro

Abbonamento a feed News su teatro
Aggiornato: 1 ora 4 min fa

D. La principessa Diana e la palpebra di Dio

Mar, 01/10/2019 - 14:17

da 09/01/20 a 12/01/20

Teatro Brancaccino

con Paola Giorgi
di Cesare Catà
alla tromba jazz Chiara Orlando
Regia di Luigi Moretti
Produzione di Bottega Teatro Marche

Un’icona, Lady Diana Spencer, raccontata nelle sue vicende umane, esistenziali e sociali, in una sorta di memoriale post-mortem in cui la principessa, ripensando alla propria vita, narra di sé, dei suoi amori, dei suoi dolori. Mentre Lady D. dialoga con voci che sente giungere dal regno dei vivi (i suoi figli, la Regina Elisabetta, il suo ex-consorte Carlo), la sua immagine si sovrappone a quella di alcune eroine della mitologia classica: Medea, Arianna, Antigone e Artemide.
Il ritratto, fiabesco e psicologico a un tempo, di una delle figure di donna più amate, controverse e celebri del Novecento. Un ritratto dal sapore “neo-shakespeariano”, che getta una luce originale e commossa su uno spaccato della recente storia inglese ed europea.

La storia di una donna, con tutta la meraviglia che questo termine racchiude.

 

Categorie: Teatro

Mune - O munno differente

Mar, 01/10/2019 - 14:16

da 04/02/20 a 09/02/20

Spazio 18b

Mune - O munno differente
drammaturgia e regia Marzia Ercolani, con Luigi Acunzo e Marzia Ercolani, disegno luci Gianni Staropoli, costumi Flavia Migani. Una produzione Atto Nomade Teatro

Una piccola discarica metropolitana, un’ordinaria oasi di immondizia. Un fusto di petrolio arrugginito pieno di spazzatura, una grande busta nera, un cumulo di macerie, il telaio di una porta finestra, forse il resto di una casa, di una chiesa o solo un rifiuto ingombrante. Un uomo e una donna vivono lì. I due covano un sogno: ricercare tra la “munnezza” del mondo l’acqua primordiale, la luce originaria, la sacralità dell’inizio.

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito.

Categorie: Teatro

L'ultima volta Carlos

Mar, 01/10/2019 - 12:34

da 20/02/20 a 23/02/20

Spazio 18b

L'ultima volta Carlos
di Emiliano Metalli, regia Mauro Toscanelli ed Emiliano Metalli, con Mauro Toscanelli, la voce di Berthe Gardel è di Masaria Colucci

Alfredo ama un uomo che non potrebbe amare, mentre Juana tradisce un’amicizia di cui solo troppo tardi intuisce la profondità. Attraverso questo tango di dialoghi solitari, l’uno e l’altra troveranno un ordine ai loro pensieri e alle loro azioni, mentre sullo sfondo giganteggia la

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito.

Categorie: Teatro

Mi inviti a nozze

Mar, 01/10/2019 - 12:34

da 27/12/19 a 05/01/20

Teatro Brancaccino

con Ketty Roselli e Alberto Bognanni
di Valerio Groppa
con l'amichevole partecipazione (in video) di Samuel Peron
Un ringraziamento speciale a Luciana Frazzetto
Regia di Siddhartha Prestinari
Produzione di Lumax

Un uomo ed una donna si incontrano per caso in un aeroporto. Entrambi hanno una valigia piena di risentimento, cinismo, disincanto e solitudine. Per  caso prendono lo stesso aereo, per caso lo stesso taxi, per caso sono invitati allo stesso matrimonio. Per caso vivono, loro malgrado, a stretto contatto per due lunghi, inaspettati, giorni. L’ilarità ed i festeggiamenti della cerimonia e la felicità altrui isola i nostri protagonisti che si ritrovano a polemizzare tra manie, nervosi, capricci e rivalse per sfuggire ad una gioia che invidiano ma che hanno smesso di inseguire.

Una commedia cinica, raffinata, divertente e smaliziata sull’uomo di oggi e sull’eterno gioco alla roulette russa: l’amore!

Categorie: Teatro

Doppiaggio

Mar, 01/10/2019 - 12:20

da 03/03/20 a 15/03/20

Spazio 18b

Doppiaggio
di Maricla Boggio, regia Jacopo Bezzi, con Emanuela Damasio, Massimo Roberto Beato, Jacopo Bezzi, Elisa Rocca. Una produzione La Compagnia dei Masnadieri

Guido, noto doppiatore di telenovelas e divi del cinema, si ritrova in sala di doppiaggio con la vecchia fiamma Amy, attrice di ritorno dall’America dopo il matrimonio con Tony, produttore cinematografico, per prestare la voce al protagonista maschile di un nuovo film. Tra i due si riaccenderà la passione? In un serrato intreccio di ruoli tra gelosie, successo, lavoro, falsità e sacrificio, il gioco in scena degli attori offre un divertente e ironico spaccato del mondo del doppiaggio.

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito.

Categorie: Teatro

After the end

Mar, 01/10/2019 - 12:06

da 12/12/19 a 22/12/19

Teatro Brancaccino

con Miriam Galanti e Federico Rosati
di Dennis Kelly
Regia di Marco Simon Puccioni
Produzione di Inthelfilm

C’è stata un’esplosione, probabilmente nucleare, o un attacco terroristico che ha ucciso migliaia di persone e distrutto la città. Mark è riuscito a salvare Louise e l’ha portata nel suo rifugio antiatomico privato, dove c’è tutto quello di cui Mark pensa di aver bisogno per sopravvivere: cibo piccante in scatola, Dungeons and Dragons e un coltello.

Mentre aspettano che uscire diventi sicuro, tra Mark e Louise e si instaura una lotta per l’amore e il potere in cui vittima e carnefice si scambiano continuamente i ruoli. Riusciranno a sopravvivere all’attacco? Riusciranno a sopravvivere l’uno all'altro?

Dennis Kelly è autore di cinema (Black Sea), televisione (Utopia, Spooks) e teatro (Orphans, Dna, Osama the Hero, Love and money).

After the End, una delle sue opere più riuscite, è un perfetto thriller psicologico che prende lo spettatore e lo accompagna fino alla fine senza mollarlo un attimo e senza mai rinunciare ad un romanticismo disperato e ad un umorismo nero.

Categorie: Teatro

Shots

Mar, 01/10/2019 - 12:02

da 19/03/20 a 22/03/20

Spazio 18b

Shots
liberamente ispirato dai racconti di Charles Bukowski, di e con Francesco Bernava e Alice Sgroi, organizzazione Filippo Trepepi. Una produzione Mezzaria Teatro

Shot, al singolare, può significare ipotesi, foto, sparo, ma è anche una parola utilizzata in un campo semantico molto familiare agli inglesi, che l’hanno creata, e non solo a loro. Tre storie ad alta gradazione sessuale da vivere tutte d’un fiato, in cui l’amalgama tra sesso e ironia è l’ingrediente principale di questo miscuglio letterario. Tre storie che affrontano il rapporto uomo-donna con un comune obiettivo, quello di dilatarne il perimetro sensibile, il confine tra il magma viscerale che scaturisce dall’incontro di due esistenze e il mondo che li avvolge.

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito.

Categorie: Teatro

Anna Cappelli

Mar, 01/10/2019 - 12:00

da 05/12/19 a 08/12/19

Teatro Brancaccino

con Anna Mazzantini
di Annibale Ruccello
Regia di Giancarlo Fares
Produzione di Produzioni indipendenti

Anna è una giovane donna che vive e lavora sola in una città lontana da casa. È una grigia impiegata e la sua vita è scandita da polvere e scartoffie. Fino all’incontro che le stravolgerà la vita.
In un crescendo delirante e a tratti tragicomico, Anna si confronterà con il suo passato e i suoi fantasmi. Anna cappelli è una vittima; vittima del suo passato, vittima degli uomini, della condizione della donna negli anni ’60.
Viene spinta alle estreme conseguenze della follia da un mondo che si rifiuta di comprendere e che non ha la forza di combattere. Anna vorrebbe lottare, emanciparsi, ma non ha gli strumenti per farlo. Vorrebbe non diventare mai come la vecchia signora con cui vive o come le colleghe di lavoro che non sopporta, ma non ci riesce, le manca la forza necessaria. E così non può che cedere ai suoi limiti, ai suoi impulsi, alla pazzia.

Categorie: Teatro

Bolle di sapone

Mar, 01/10/2019 - 11:43

da 21/11/19 a 01/12/19

Teatro Brancaccino

con Daniele Paoloni e Grazia Capraro
di Lorenzo Collalti
Regia di Lorenzo Collalti
Produzione di Khora

Due personaggi ossessivamente timidi vivono le loro vite in maniera surreale, intrappolati in una visione fantasiosa del quotidiano. Per un casuale e inaspettato incidente del destino, queste due piccole solitudini s’incontrano; così danno vita ad un racconto leggero e poetico, che con sottile ironia si addentra nella profondità dell’animo alienato della società contemporanea.

Categorie: Teatro

Edipo...seh!

Mar, 01/10/2019 - 11:34

da 07/11/19 a 17/11/19

Teatro Brancaccino

con e di Andrea Tidona
Regia di Carla Cassola
Produzione di Teatro della città di Catania

Uno scherzo intelligente e raffinato per “raccontare” con leggerezza una delle più grandi tragedie della storia del teatro. Giorgio Strehler, nell’aldilà, dirige una prova aperta dell’Edipo re di Sofocle.
Gli attori a cui ha affidato i ruoli principali sono tutti grandi interpreti, anche loro trapassati, che hanno fatto la storia del teatro e del cinema italiano. La maggior parte di loro, però, non ha mai avuto a che fare con la tragedia classica. Una per tutte: Tina Pica nel ruolo di Giocasta.
Tutto questo, va da sé, genera un sentimento del contrario che suscita grande ilarità fra gli spettatori, senza intaccare comunque, nei momenti più intensi, la forza tragica del testo.

Categorie: Teatro

La vita che ti lascio

Mar, 01/10/2019 - 11:17

da 07/05/20 a 10/05/20

Spazio 18b

La vita che ti lascio
drammaturgia e regia Salvatore Riggi, con Giorgia Lunghi e Salvatore Riggi. Musiche originali di Maria Chiara Casà. Una produzione Post-it 33

Vivere. Ancora oggi è considerato da molti come un complesso meccanismo fisico e biologico, ma, come Neruda cercò di spiegare al mondo, “vivere” è più impegnativo del semplice fatto di respirare. E’ quello che scopre la giovane protagonista dello spettacolo, che si snoda attraverso i pensieri della ragazza e gli arguti ragionamenti con il pubblico di un clochard, narratore apparentemente esterno alla vicenda della giovane, ma costantemente presente.

 La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito.

Categorie: Teatro

La sposa del vento

Mar, 01/10/2019 - 11:02

da 02/04/20 a 05/04/20

Spazio 18b

La sposa del vento
di Sergio Casesi con Luna Romani e Stefano Tosoni,  regia Andrea Vellotti. Una produzione Allunati Teatro.

L’amore perfetto non esiste. L’amore è lotta, perenne. È una guerra, fatta di continue battaglie. A meno che la persona amata non diventi un oggetto, l’oggetto del desiderio, sempre pronto ad amare e a essere amato. Oskar Kokoschka perde la sua amata Alma: lei lo lascia, stanca delle gelosie e delle manie di possessione del giovane pittore. L’arte è una strada da percorrere, è la necessità del gesto, è l’unico modo per sopravvivere e restare attaccati a una vita e a un mondo sempre più cattivo e confuso. L’arte è veicolo d’amore.

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito.

Categorie: Teatro

Paura d'amare

Mar, 01/10/2019 - 10:56

da 24/10/19 a 03/11/19

Teatro Brancaccino

con Maria Rosaria Russo e Massimiliano Vado
di Terrence McNally
trad. e adattamento di Eleonora Di Fortunato
Regia di Giulio Manfredonia
Produzione di Inthelfilm

Frankie and Johnny in the Clair de Lune è una pièce di Terrence McNally, sceneggiata dallo stesso McNally per il film Frankie and Johnny, diretto da Garry Marshall nel 1991 e interpretato da Al Pacino e Michelle Pfeiffer. La commedia fu giudicata dal New York Post “straordinariamente divertente, romantica, provocatoria” e il New Yorker definì McNally “uno dei più originali e audaci drammaturghi, e anche uno dei più divertenti”. Il film di Marshall ebbe un enorme successo e Michelle Pfeiffer ottenne una nomination ai Golden Globe come migliore attrice.

Un cuoco, uscito da diciotto mesi di carcere per truffa, s'innamora di una cameriera che si sta leccando le ferite di una relazione infelice e la corteggia appassionatamente cercando di vincerne resistenze, paure, diffidenze.

Un dialogo brillante, serrato, ironico, cui fa da controcanto il coro dei personaggi minori. Tutte persone comuni, tutti accomunati dalla paura di scoprirsi e fare spazio all’altro, accettando i suoi e i propri limiti. Quella paura che conosciamo tutti, e che ci fa preferire la solitudine alla delusione.

Categorie: Teatro

Passione

Mar, 01/10/2019 - 10:39

da 14/05/20 a 17/05/20

Spazio 18b

Passione
drammaturgia e regia Vincenzo Longobardi, con Vincenzo Longobardi, Gina Perna, Rosario Gargiulo, Mauro Toscanelli, Rosa Inserra, Carmela Rossi, Stefania Venettoni. Supporto tecnico Barbara Cadoni.

In una società in cui sacro e profano, religione e religiosità si confondono, un uomo, divenuto sacerdote per volere della madre, scopre l’amore per Marco, un ragazzo che conosce in seminario. Eventi inattesi, però, determinano nella vita del giovane lo scatenarsi di un vortice di passioni che lo risucchiano generando in lui una profonda crisi che sfocia in un duro e pericoloso confronto con La Passione, quella del Cristo.

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito

Categorie: Teatro

Lady Macbeth - Scene da un matrimonio

Mar, 01/10/2019 - 10:35

da 17/10/19 a 20/10/19

Teatro Brancaccino

di Michele De Vita Conti
con Maria Alberta Navello
Un progetto di Michele De Vita Conti e Gian Manuel Rau
Regia di Michele De Vita Conti
Produzione di Onda Larsen

Quello tra Lady Macbeth e suo marito è l’unico matrimonio davvero funzionante in Shakespeare, dice a ragione molta della critica ufficiale. Un’unione fatta di amore, ambizione, attrazione e certamente, complicità. Fino ad un certo punto, fino a quando lei, come potrebbe capitare e capita in molti matrimoni, non vede un lato di lui che la delude profondamente. Fino a quando Shakespeare smette di mostrarceli in scena assieme. Fino a quando lei si suicida.
La protagonista spiega e analizza con macabra ironia tutto questo ed altro, come una ricercatrice di laboratorio, costretta in una sorta di limbo, forse quello cui sono condannati i suicidi, dove rivive la sua storia d’amore e la scompone per il pubblico. Lo fa in modo crudo e crudele, prima di tutto con sé stessa. Più che scene da un matrimonio, autopsia di un matrimonio.

Categorie: Teatro

Mistero Buffo

Mar, 01/10/2019 - 09:59

da 11/10/19 a 13/10/19

Teatro Brancaccino

con Ugo Dighero
di Dario Fo
Produzione di Teatro nazionale di Genova

Forse la più famosa fabulazione di Dario Fo, quella che l’ha reso celebre in tutto il mondo, Mistero buffo è un contenitore magmatico e sorprendente. Torna in scena nella vibrante interpretazione di Ugo Dighero: un omaggio al Premio Nobel che mostra ancora intatta la sua grande forza comica. Di quel patrimonio di invenzioni si fa carico l’attore genovese, che propone la sua versione di due celebri passi del Mistero buffo: Il primo miracolo di Gesù bambino, monologo che affonda le sue radici nei Vangeli Apocrifi e diventa una parabola di popolare sensibilità, e il travolgente La parpàja topola, tratto dal Fabulazzo osceno del 1982, storia di un contadino misogino e scorbutico cui va in sorte l’eredità del padrone. E lui si trova circondato da aspiranti spose.

Al di là delle vicende e delle trame, le fabulazioni sono terreno impervio per ogni attore: i testi di Mistero buffo richiedono all’interprete doti non usuali, capacità camaleontica di evocare mille personaggi, di coniugare Medioevo e presente, di tenere un occhio sul testo e uno sull’improvvisazione. Dighero ci riesce e il risultato non manca.

Categorie: Teatro

47 morto che parla

Lun, 30/09/2019 - 16:46

da 25/10/19 a 03/11/19

Teatro De Rossi

"47 morto che parla"
di Ettore Petrolini
Regia di Eugenio Colangelo
Con: Giuseppe "Pino" Antonucci, Francesca Costantini, Giovanna Palermo, Andrea Pecis, Antonella Bifarini, Alessio Droghini,
Roberto Vinci, Giancarlo Serra, Angela Rossetti, Eugenio Colangelo.

Categorie: Teatro

La Befana esiste (e Babbo Natale lo sa)

Lun, 30/09/2019 - 16:09

06/01/20

Nuovo Teatro San Paolo

Di Teatro Pegaso
Nuovo Teatro San Paolo in collaborazione con Teatro Pegaso

Categorie: Teatro

Babbo Natale Superstar

Lun, 30/09/2019 - 16:05

08/12/19

Nuovo Teatro San Paolo

Di Veronica Liberale e Antonio Losito
Nuovo Teatro San Paolo in collaborazione con I Ridikulus

Categorie: Teatro

Le avventure del burattino senza fili

Lun, 30/09/2019 - 15:50

24/11/19

Nuovo Teatro San Paolo

Di Teatro Pantegano
Nuovo Teatro San Paolo in collaborazione con Teatro Pantegano

Categorie: Teatro

Pagine