News su Manifestazioni

Aggiornato: 51 min 47 sec fa

TERRA e MUSICA primo maggio contadino 2018

Ven, 20/04/2018 - 12:43

01/05/18

Mercato contadino Castelli Romani a Capannelle

TERRA e MUSICA primo maggio contadino 2018

Live music, Street food, Pic nic sull’erba e Birre artigianali tutto il giorno

TERRA e MUSICA festa del 1° maggio contadino a ROMA, all’interno dell’Ippodromo Capannelle, organizzato dal Mercato Contadino Roma e Castelli Romani. Giornata di solidarietà con i lavoratori della terra, per il diritto ad un cibo sano, per sostenere i mercati contadini.
Dopo il grande successo dello scorso anno, imperdibile la nuova edizione del 1° maggio contadino sul più grande prato verde di Roma e tempio del rock che ospiterà il Pic nic dei tanti appassionati del buon cibo del mercato contadino.
“Porta il telo e al resto pensiamo noi” è l’invito per questa occasione speciale in cui i contadini, diventando chef per un giorno, offriranno street food di qualità: carciofi alla matticella, delizie alla piastra, mozzarelle appena fatte, lasagne, piatti veg e vegetariani, fave e pecorino e tanto altro cibo di fattoria, assieme alle migliori birre artigianali selezionate da Fustock birreria.
Oltre 80 aziende agricole del territorio, artigiani del riciclo e del riuso.
Laboratori, degustazioni, attività per bambini (laboratorio “Il viandante della mappa” grazie a Graf e caccia al tesoro “Pagine al vento … di pani e frumento”, proposta ludico-didattica a cura di CerealiaFestival,”), calcio biliardo e biliardini, mostra fotografica Terra & Foto dell’artista Elena Castellacci.

E non soltanto street food contadino di filiera corta, ma anche musica dal vivo, come in ogni festa del primo maggio che si rispetti.
Musica a km0 dalle ore 11 del mattino fino al tramonto! – Saranno presenti musicisti che da tempo e con entusiasmo operano in sinergia con il mercato contadino: Emiliano Begni, Daniela Di Renzo (progetto spettacolo “la rivoluzione nella pancia di un cavallo”) Gina Fabiani, Antonio Petruz, Paolo Valbonesi con “omaggio a De André”, Fabrizio Servidio, the Street Band, i cori Vocinaria & Feel the Spirit, Gaia Possenti e l’associazione 180amici con Fermenti Band. e tanti altri!
E poi un appello anche ai musicisti ed agli artisti che non potranno partecipare per esprimere con un messaggio solidarietà e sostegno all’iniziativa.
Inoltre in collaborazione con Movimento Musica: concerti di band emergenti ed indipendenti. E’ riservato uno spazio gratuito, accanto all’area pic nic, a musicisti e band che desiderano esibirsi e sostenere il nostro progetto di filiera corta. Sovranità musicale e alimentare.

Giornata di solidarietà, moltissime le istituzioni e le associazioni del territorio che sostengono questo progetto. Orto botanico Università di Tor Vergata, Greenpeace, Libera, Medici senza frontiere, Legambiente, Roma Natura, Emergency, Seed freedom, Navdanya International, ActionAid, Food ReLOVution, Cerealia Festival dei cereali, Rete Economia Solidale Ciociaria, Graf gruppo e rete per l’apprendimento e la formazione, Osservatorio Farmers Markets. Uniti per difendere la centralità della tematica “CIBO” quale presidio fondamentale per i diritti di cittadinanza, la tutela dell’ambiente e la promozione dell’economia locale.

Inoltre per tutti i bambini il battesimo della sella dalle 11.00 alle 13:00 e dalle 14.00 alle 17.00 grazie a istruttori qualificati e dalle ore 15:00 le immancabili corse di galoppo di elevato spessore tecnico.

Vi ricordiamo che tanti produttori del territorio si danno appuntamento per diffondere la filiera corta ed il mangiare locale ai Castelli Romani, a Roma Capannelle e Roma Infernetto e presto di nuovo a Eur Torrino (Stardust Village).

Categorie: Manifestazioni

International Tattoo Expo Roma

Ven, 20/04/2018 - 12:26

da 04/05/18 a 06/05/18

Palazzo dei Congressi, Palazzo dei Congressi - EUR

I migliori tatuatori si riuniscono a Roma per la XIX edizione dell'INTERNATIONAL TATTOO EXPO ROMA
Con più di 400 artisti quella romana è una tra le manifestazioni di tatuaggi più grandi al mondo.

Tatuatori provenienti da tutto il mondo, appartenenti alle più diverse correnti e stili in cui può esprimersi un tratto d’inchiostro sulla pelle umana.

Come ospite di eccezione Matteo Minozzi e Renato Gianmarioli, giovani talenti della Nazionale Italiana di Rugby, grandi appassionati di tatuaggi e ormai uomini di riferimento per Nazionale Italiana e per tutto il movimento tricolore della palla ovale.

Tra gli ospiti di eccezione Carl Brave, il rapper Romano che sta facendo impazzire le folle di tutta Italia. A un anno esatto dalla pubblicazione dell’album Sempre In Due, Carl Brave partecipa in convention tra i suoi fan in veste di amante dei tatuaggi.

 
TATUATORI
Tra i 400 artisti italiani e internazionali ricordiamo:
Łukasz Smyku Siemieniewicz (Dead Boy Tattoo), Franco Roggia, Gianluca Ferraro, Giulia Montanari,  Hussein Mistrah, Ivan Pecoraro (Max Studio A Dübendorf, Zurigo), Kike Esteras (Black Ship, Barcelona), Daria Pirojenko, Nicholas Matik, Owen Paulls, Roberto Dolci, Roberto Lauro, Sergey Murdoc, Fabio Guerreiro (True World Tattoo), Francesco Cinti Piredda (Uno Per Cento), Vladimir Arhipkin (Kisa Kisenka), Zek Keleman (Comic Tattoo, Budapest),Rafel Delande, London; Jannicke Wiese Hansen, Norvegia; Stevie Floyd, USA; Jef Whitehead, USA; Keenan Bouchard, USA; Taneli Jarva, Helsinki; Job De Quay, Helsinki.

Categorie: Manifestazioni

Record Store Day, apre a Roma Vinyl Room

Ven, 20/04/2018 - 11:07

21/04/18

Vinyl Room

Nel cuore del centro storico di Roma, in via della Frezza 53, Federico e Marco De Gregori, figli di Francesco, hanno pensato e realizzato VINYL ROOM, un negozio che si propone di rilanciare il vinile come supporto ed oggetto privilegiato di ascolto contemporaneo.

L’apertura ufficiale avverrà domani, sabato 21 aprile, in occasione del RECORD STORE DAY 2018.

Nella VINYL ROOM chi non si accontenta della musica in streaming e di un paio di auricolari potrà trovare long playing nuovi ed usati, rari e meno rari, ogni genere musicale dal rock al folk, dal  jazz alla canzone d'autore: cofanetti in edizione limitata, edizioni di lusso, proposte di ogni tipo per amatori e per collezionisti.

Una sezione particolare del negozio (Highlits Shots) propone in vendita una collezione di foto originali d'archivio che ritraggono gli artisti più significativi ed importanti della nostra epoca, catturati in scatti inediti in bianco e nero.
I Beatles, Frank Zappa, Chet Baker, Fabrizio De André, Demetrio Stratos, David Bowie e molti altri ancora.

«Per ovvi motivi di famiglia abbiamo sempre abitato fra dischi e chitarre fin da bambini - dichiarano Marco e Federico De Gregori - Questo negozio è la conseguenza inevitabile di un amore per la musica che non si è mai interrotto e che vorremmo condividere col pubblico più attento alla qualità del suono e alle proposte di mercato meno scontate».

Più che un negozio di dischi VINYL ROOM è dunque una galleria di testimonianze artistiche e sonore di un momento storico in cui la musica a 33 giri, che ancora ci gira intorno, ha dato un'impronta decisiva ed indelebile al gusto musicale e alla cultura del nostro tempo.

Categorie: Manifestazioni

La natura è una di famiglia - Festa delle Oasi Lipu a Castel di Guido

Ven, 20/04/2018 - 10:32

Oasi LIPU Castel di Guido

Domenica 22 aprile 2018 la festa delle Oasi e delle riserve LIPU 
Escursioni nella natura, birdwatching per imparare a riconoscere gli uccelli, giochi per i piccoli e laboratori anche per grandi:

*****************************************

E’ un’occasione straordinaria per conoscere la natura italiana e condividere con la famiglia la bellezza dei paesaggi e la ricchezza delle specie animali e vegetali che il nostro Paese è in grado di offrirci. Si svolgerà domenica 22 aprile la Festa delle oasi e riserve della Lipu, 25 paradisi della natura che la Lipu gestisce in tutta Italia in collaborazione con gli enti locali.

Tantissime le proposte (elenco completo degli appuntamenti su www.lipu.it/festadelleoasi) tra cui visite guidate, giochi, letture animate, così come laboratori creativi, mostre, spettacoli e gite. Oltre, naturalmente, a tante ore di birdwatching, con l’aiuto degli esperti della Lipu.

Categorie: Manifestazioni

La natura è una di famiglia - Festa delle Oasi Lipu al Chm di Ostia

Ven, 20/04/2018 - 10:01

CHM Centro Habitat Mediterraneo - Oasi Lipu

Domenica 22 aprile 2018 la festa delle Oasi e delle riserve LIPU 
Visite guidate, liberazioni di animali selvatici curati dall’Associazione, giochi e laboratori. Sono tante le iniziative proposte per passare una giornata nella natura.

Programma dettagliato Domenica 22 aprile 2018

- ore 9.30: visita guidata birdwatching a cura del Gruppo Birdwatching CHM Lipu Ostia - partecipazione gratuita, prenotazione OBBLIGATORIA, scrivendo achm.ostia@lipu.it - raccomandati binocolo e scarpe comode;

- ore 11.00: mini-corso di birdwatching e breve visita all'oasi per famiglie con bambini - a cura del settore educazione ambientale del CHM Lipu Ostia
- partecipazione gratuita, prenotazione OBBLIGATORIA scrivendo achm.ostia@lipu.it - raccomandati binocolo e scarpe comode;

- ore 13.00: Pranzo al sacco vegan con donazione di € 10 a cura di Ostia Veg
(con panzanella primavera, chili di fagioli con ragù di soia, tiramisù vegan, acqua
- menù ridotto per bimbi a € 5,00 con panzanella, tiramisù, acqua).
Prenotazione obbligatoria scrivendo a chm.ostia@lipu.it

- dalle ore 14.30: Enrico Mariani a disposizione di tutti, bambini e non, per realizzare insieme degli origami ( arte della carta piegata di origine giapponese) e fare rane salterine, cicogne, cigni, corvi, pappagalli ecc. - partecipazione libera e gratuita

- ore 15.00: Il ritorno della Grande Fauna - Incontro del GOLL (Gruppo Orso Lupo Lince) - Saremo capaci di convivere con i grandi animali? Con la partecipazione del Centro Parchi Internazionale ed Unitre Ostia Antica - ingresso libero

- ore 16.45: Presentazione del libro “Rapaci d’Italia” - a cura di Federico Cauli e Fulvio Genero. Presente l’autore Federico Cauli. Nell’occasione è possibile iscriversi alla LIPU o rinnovare la tessera ricevendo il volume a prezzo ridotto - ingresso libero;

- ore 17.30: birdwatching per grandi e piccini dai primi due capanni da birdwatching del CHM Lipu Ostia a cura del Gruppo Birdwatching CHM Lipu Ostia e settore educazione CHM Lipu Ostia - partecipazione libera e gratuita - raccomandati binocolo e scarpe comode;

- ore 18.30: Liberazione di un rapace curato dal CRFS Lipu Roma - partecipazione libera.
E per l'intera giornata, presso il Centro Visite Mario Pastore, stand di prodotti sostenibili e mostra di fotografia naturalistica dedicata alla fauna dell’oasi - ingresso libero
*****************************************

E’ un’occasione straordinaria per conoscere la natura italiana e condividere con la famiglia la bellezza dei paesaggi e la ricchezza delle specie animali e vegetali che il nostro Paese è in grado di offrirci. Si svolgerà domenica 22 aprile la Festa delle oasi e riserve della Lipu, 25 paradisi della natura che la Lipu gestisce in tutta Italia in collaborazione con gli enti locali.

Tantissime le proposte (elenco completo degli appuntamenti su www.lipu.it/festadelleoasi) tra cui visite guidate, giochi, letture animate, così come laboratori creativi, mostre, spettacoli e gite. Oltre, naturalmente, a tante ore di birdwatching, con l’aiuto degli esperti della Lipu.

Categorie: Manifestazioni

Sfilata del Gruppo Storico Romano dal Circo Massimo a Via dei Fori Imperiali

Ven, 20/04/2018 - 09:42

22/04/18

Circo Massimo, Via dei Fori Imperiali

Ore 10.00 Cerimonia di apertura: COMMISSIO FERIARVM
Ore 10.30 Saluti del presidente e saluti istituzionali
Ore 11.00 Oratoria di Mecenate

Ore 11.15 Partenza del corteo storico dal Circo Massimo

Ore 12:15 – 14:00 DEPOSIZIONE di una CORONA di ALLORO
 alla STATUA DI AUGUSTO su Via dei Fori Imperiali e
 BENEDEZIONE DEI GRUPPI PARTECIPANTI a cura del
 PONTEFICE MASSIMO e ritorno del Corteo al Circo Massimo
Ore 15:00 – 17:30 ESIBIZIONI presso l’area esibizione del CIRCO MASSIMO dei
 GRUPPI DI RICOSTRUZIONE STORICA
Ore 17:30 – 18:30 RICOSTRUZIONE STORICA DELLA SCOMPARSA DELLA
 IX LEGIONE E DELLA COSTRUZIONE DEL VALLO DI ADRIANO

Categorie: Manifestazioni

Campus teatrale estivo 2018

Ven, 20/04/2018 - 09:39

da 11/06/18 a 14/09/18

Teatro Mongiovino degli Accettella

CAMPUS TEATRALE ESTIVO 2018
per i bambini dai 6 ai 12 anni, a partire da lunedì 11 giugno

… sul palco, nel gazebo e nel giardino del Teatro Mongiovino …

Ogni giorno, partendo dagli spunti dei bambini, si mette in scena una fiaba, un racconto; due squadre si mettono al lavoro durante tutta la giornata attraverso i linguaggi della voce, del corpo, dell’oggetto animato, avendo la possibilità di sfruttare le luci, le musiche, i materiali e i tantissimi oggetti, pupazzi e marionette del Teatro Mongiovino. Il tutto frutto della creatività dei bambini, sempre seguiti e stimolati da operatori professionisti.

Categorie: Manifestazioni

T/Festaccio! Fermenti in T/Festa

Gio, 19/04/2018 - 17:03

da 21/04/18 a 01/05/18

CAE - Città dell'altra economia

T/Festaccio è la festa delle energie positive di Roma: concerti, mostre, visite guidate, reading, proiezioni, sport, street food, laboratori per bambini.

Accendere i riflettori sulle tante straordinarie realtà attive nella cultura, nell'economia, nel sociale e nello sport presenti a Roma. Vere e proprie fucine di idee, di buone pratiche, di sperimentazione sociale e inclusione. Condividere e rendere visibile questo bene comune è l’obiettivo di “T/Festaccio-Fermenti in t/festa”: l'iniziativa che si svolgerà alla Città dell'Altra Economia e al Mercato di Testaccio dal 21 aprile al 1° maggio. Un festival delle energie positive, dedicato a grandi e bambini, per celebrare insieme il Natale di Roma, la Liberazione e la Festa dei Lavoratori.

Categorie: Manifestazioni

Taste of Thailand – Festival di arte e cultura Thailandese

Gio, 19/04/2018 - 16:51

22/04/18

Atlantico Live

Tutte le emozioni di un viaggio in Thailandia. Certo, senza però essere in Thailandia. Ma ci saranno i profumi del cibo thai, le danze, la boxe, la famosa e avvincente Muay Thai, e poi i massaggi, aromaterapia, suggerimenti e proposte per la cura del corpo con i prodotti naturali. E ancora, giochi per i bambini e tutti i consigli per raggiungere davvero il paese del sorriso, offerte speciali per Bangkok e dintorni, le isole, le spiagge meravigliose e l’affascinante nord. La Thailandia è davvero una terra magica dove ogni anno più di 250 mila italiani vanno a passare le loro vacanze e Bangkok è stata per due anni consecutivi la città più visitata al mondo con quasi 22 milioni di turisti, più di Londra e Parigi.

Si chiama “Taste of Thailand” il nuovo festival di arte e cultura thailandese che si terrà il 22 aprile, dalle 11 alle 23, al Palatlantico di Roma Eur, in viale dell’Oceano Atlantico, con ingresso libero. Saranno dodici ore ininterrotte di vita thai durante le quali si potrà anche assistere alla pittura tradizionale degli ombrellini thai, oltre che di ceramiche e tessuti. La garanzia è di poter davvero provare le 5 magiche sensazioni che un viaggio nel paese del sorriso riesce sempre a regalare: relax, energia, conoscenza, ispirazione, divertimento. Per tutta la durata della manifestazione resterà aperto anche un ristorante thai dove gustare le autentiche specialità di questa straordinaria cucina.

ATTIVITÀ E DIMOSTRAZIONI

-Rappresentazioni culturali thailandesi

-Pittura su ceramica e tessuto

-Boxe Thailandese

-Ombrellini thai

-Degustazione

-Prodotti thailandesi

-Massaggi tradizionali

-Vendita prodotti artigianali thailandesi

-Offerte speciali su voli e soggiorni

-Giochi e tanto divertimento

Fonte dati: http://www.turismothailandese.it/it/news/taste-thailand-alleur

Categorie: Manifestazioni

School01 / SIAMO APERTI ai grandi numeri

Gio, 19/04/2018 - 12:45

21/04/18

Visite alla Scuolamuseo dello Studente

Sabato 21 aprile School01, la scuolamuseo di Monteverde, apre le proprie porte al quartiere. Dalle 15 alle 19 i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di via Fabiola a Roma vi aspettano per farvi visitare i murales e le opere che hanno realizzato in quattro anni e il loro progetto di scuola sperimentale e inclusiva.
School01 è un programma didattico incentrato sull’arte contemporanea nato sotto la guida di Andrea Biavati nel 2012 presso la Media Fabrizio De André. L’attività consiste nella costruzione di un vero e proprio museo aperto alla cittadinanza. Non solo, dunque, si concepiscono e concretizzano i lavori; c’è uno studio approfondito dei materiali; ogni Wall si documenta e si mette in rete (l’uso consapevole dei social network, delle dirette streaming, e dei canali di divulgazione è parte integrante delle attività quotidiane); si fa fundraising per acquistare i prodotti per i muri in cantiere (di cui l’apertura di sabato è uno dei modi); si restaurano i graffiti eseguiti dalle classi precedenti; si creano audio guide per rendere fruibili gli ambienti; si rilasciano interviste, si partecipa a conferenze e seminari, e si coopera con altre Associazioni presenti sul territorio per migliorare l’intero quartiere.

Le visite guidate consistono in due tour a distanza di un’ora e mezza l’uno dall’altro, dove si viene accompagnati tra le aule e i corridoi del labirintico plesso dagli alunni, guide museali per un giorno.
Si ha accesso sia ai murales permanenti – alcuni esempi: Wall02 Processo Elementare, Wall13 Carta Velina, Wall05 INKiesta Macchia o Segno, Wall09 De Andrè, Wall10 Paper 6×3, Wall11 Chewing gum, fino al Wall12 Informativo – che alle installazioni temporanee, ai lavori del corso di ceramica e alle opere donate dagli artisti ospitati durante il 2017. Il titolo “Siamo Aperti ai grandi numeri” è per presentare il nuovo Wall matematica, appena iniziato, con una successione di numeri per niente casuale.

Categorie: Manifestazioni

Attività a Roma per bambini nel weekend

Gio, 19/04/2018 - 12:40

da 21/04/18 a 22/04/18

Elenco delle principali attività per bambini e famiglie previste sabato 21 e domenica 22 aprile 2018 nei parchi, piazze, teatri, centri culturali, musei e biblioteche di Roma.

Categorie: Manifestazioni

Peace & Jazz pe' strada / Peace therapy - Emergency

Gio, 19/04/2018 - 12:00

da 05/05/18 a 06/05/18

Via dei Fori Imperiali

EMERGENCY torna “Pe’ Strada”.

L’appuntamento con PEACE & JAZZ PE’ STRADA è sabato 5 e domenica 6 maggio a via dei Fori Imperiali – lato Piazza Venezia – dove è allestito un piccolo “villaggio Emergency” con due palchi per le performance musicali e gli stand in cui informarsi sulle attività dell’organizzazione e trovare i suoi gadget. Tra le novità di quest’anno c’è PEACE THERAPY, un innovativo percorso grazie al quale i visitatori potranno rivivere le storie dei pazienti che ogni giorno vengono accolti negli ospedali di EMERGENCY in Afghanistan e Iraq, attraverso un’esperienza immersiva fatta di filmati, immagini e realtà virtuale.

Peace Therapy è visitabile per le giornate di sabato 5 e domenica 6 maggio.

Categorie: Manifestazioni

Open House Roma 2018

Gio, 19/04/2018 - 11:20

da 12/05/18 a 13/05/18

Settima edizione di Open House Roma, la manifestazione che ogni anno in un solo weekend consente l’apertura gratuita di centinaia di edifici della Capitale notevoli per le loro caratteristiche architettoniche.

Visitabili oltre 170 siti di architettura antica, moderna e contemporanea e organizzati 60 eventi speciali.

Organizzata dall’Associazione Open City Roma, anche quest’anno saranno presenti case private con progetti di interior design, studi di architettura, cantieri e tantissimi eventi collaterali.

Info e programma dettagliato sul sito web www.openhouseroma.org.

Open House Roma è reso possibile grazie al lavoro che, dal 2012, svolge l’Associazione Open City Roma, insieme ai suoi partner e ai più di 700 volontari tra studenti, professori, architetti e semplici appassionati, che ogni anno fanno sì che i tesori della Capitale possano di nuovo rivelarsi gratuitamente a tutti gli appassionati.

L’evento è patrocinato dal Senato della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e sostenuto da MiBACT-Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane, Roma Capitale e Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia.

Categorie: Manifestazioni

ARF! Il festival del fumetto a Roma

Gio, 19/04/2018 - 10:57

da 25/05/18 a 27/05/18

MATTATOIO

Quarta edizione dell'evento dedicato al mondo del fumetto

Categorie: Manifestazioni

Festival Inventaria - La festa del teatro off

Gio, 19/04/2018 - 09:11

da 03/05/18 a 10/06/18

Carrozzerie n.o.t, Teatro Argot Studio, Teatro Studio Uno, Teatro Trastevere

Giunto alla sua ottava edizione, il Festival Inventaria - La festa del teatro off, organizzato da artisti per artisti, si è affermato come l'evento di chiusura della stagione teatrale capitolina mantenendo il proprio focus sulla drammaturgia contemporanea e sulla pluralità dei linguaggi ospitati.

Quest'anno Inventaria avrà luogo nei quattro principali teatri off di tre diversi quartieri della Capitale: Teatro Argot Studio e Teatro Trastevere (Trastevere), Carrozzerie n.o.t. (Ostiense) e Studio Uno (Torpignattara) e si articolerà in quattro sezioni di concorso (Spettacoli, Monologhi/Performance, Corti teatrali e la nuova sezione Demo dedicata agli studi e ai progetti in itinere) e una fuori concorso.

Ventuno le proposte in concorso selezionate tra le oltre 400 candidature pervenute da tutta Italia e dall'estero, per offrire un ventaglio quanto più ampio possibile della scena teatrale off per linguaggi e generi.

In aggiunta, cinque proposte fuori concorso: due spettacoli ospiti, il ritorno dello spettacolo vincitore dell'edizione 2017, e la presentazione dei due spettacoli tratti dai testi vincitori ex aequo del Premio di drammaturgia DCQ-Giuliano Gennaio 2016 (VII ed.).

Otto edizioni all'insegna dell'indipendenza - il Festival, organizzato dalla compagnia DoveComeQuando, è interamente autofinanziato - e della sostenibilità: una formula accorta che ha consentito alla manifestazione di passare dalle 6 compagnie della prima edizione alle 25 di quella attuale e da 1 a 5 sezioni.

Categorie: Manifestazioni

I gatti all'ombra della Piramide

Mer, 18/04/2018 - 11:20

da 05/05/18 a 06/05/18

Piramide di Caio Cestio

Un nuovo appuntamento da non perdere … con I gatti della Piramide!
Siamo giunti alla XV edizione della manifestazione I gatti all’ombra della Piramide e vi aspettiamo per trascorrere un po’ di tempo con noi e con i nostri meravigliosi gatti.
Sabato 5 maggio e domenica 6 maggio 2018 dalle ore 10.30 (fino alle 17.30) presso l’Area Archeologica della Piramide Cestia ci sarà il catmercatino, vari incontri e attività, e soprattutto avremo cuccioli e gatti che cercano casa.
Un’adozione consapevole che vi cambierà la vita e donerete una nuova vita a un piccolo peloso.

Quest'anno in particolare, oltre a tutte le nostre attività, due importanti appuntamenti organizzati per continuare a diffondere la cultura felina e sensibilizzare i cittadini sul corretto comportamento da tenere difronte ai gatti di “razza stradale” e non:
- sabato 5 maggio alle ore 16, l’incontro Convivenza ottimale a sei zampe con la dott.ssa Costanza De Palma – Etologa, comportamentalista, bioeticista in collaborazione  con  Miciogatto;
- domenica 6 maggio alle ore 16 l’ncontro CAT LEX con Edgar Meyer, Presidente di Gaia  Animali&Ambiente, Referente Benessere Animale dell'Assessorato alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale

Madrina della manifestazione l’amica “felina” Licia Colò che consegna insieme a Edgar Meyer - Presidente di Gaia Animali&Ambiente, Referente Benessere Animale dell'Assessorato alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale, il Premio Gattara 2018 (quarta edizione) realizzato in collaborazione con Almo Nature.

Troverete tanti oggetti originali, indumenti, e accessori sempre a tema felino, oltre alla maglietta del SupercatPiramide 2018.

Oltre a vedere il meraviglioso sito archeologico e la Piramide Cestia e il Cimitero Acattolico (visite guidate; la Piramide: sabato alle 12.15 e domenica alle 12; il Cimitero Acattolico sabato: alle 11.15 e alle 15 e domenica alle 11)
giocheremo insieme con il premio della MiciaRiffa e si svolgeranno le votazioni del concorso fotografico “Acrobati felini” (con premiazione finale).

Alle 14.00 di sabato 5 maggio con il Tour Cat potrete conoscere le storie, e avere un incontro ravvicinato, con i gatti che vivono nella colonia di Piramide.

Categorie: Manifestazioni

Natale di Roma, Festa diffusa lungo Via Petroselli

Mer, 18/04/2018 - 11:09

22/04/18

Via Petroselli

Dal pomeriggio fino a sera via Petroselli, pedonalizzata fino alla Bocca della verità, sarà lo scenario di una grande festa diffusa che trasformerà la strada in un grande teatro a cielo aperto.

Dopo l’esibizione del Corpo della Polizia Locale di Roma Capitale, sui quattro palchi si alterneranno concerti e spettacoli realizzati in collaborazione con Teatro dell’Opera di Roma, Teatro di Roma e Fondazione Musica per Roma.

La compagnia Materiaviva si esibirà lungo tutta l’area della festa con teatro di strada e animazioni: giocoleria, trampoli e mangiafuoco. Saranno raccontati i mille volti della città: dalla Roma immaginata da Shakespeare alla Roma antica di Plauto, da quella del Novecento - con Sordi e Flaiano - a quella del Belli, dalla Roma della musica popolare dell’Ottocento a quella delle formazioni musicali emergenti.

Alle 14.30 il Foro Boario ospiterà EurHope. In cammino verso la cittadinanza planetaria a cura di Stalker – Noworking con Scomodo e Termini Tv, con il sostegno del MAXXI. Si tratta della fase conclusiva di progetto artistico dedicato al tema dell’ospitalità e della cittadinanza planetaria realizzato a partire dal 21 marzo nelle zone limitrofe alla Stazione Termini. Tra le diverse azioni intraprese, è stata tradotta in 40 lingue la Constitutio Antoniniana, editto con cui nel 212 d.C. Caracalla estese la cittadinanza romana a tutto il mondo allora conosciuto. Le diverse traduzioni sono state incise su un’antica stele di travertino in un laboratorio aperto a tutti. Al Foro Boario la stele si frantumerà e i diversi frammenti intraprenderanno il proprio viaggio verso i quattro angoli d’Europa: Lampedusa, Lesbo, Calais, Melilla, frontiere del rifiuto e della sofferenza di una Europa che ha smarrito se stessa.

Il TEATRO DI ROMA omaggia la città partendo dalle parole dei suoi sindaci, Argan, Nathan e Petroselli. Al linguaggio della politica farà da contraltare un linguaggio più popolare e diretto. Sui palchi si susseguiranno pillole di spettacolo che coinvolgeranno 15 attori romani tra quelli più noti al grande pubblico e giovani emergenti: Eleonora Danco, Lorenzo Lavia e Lucia Lavia con “I sindaci di Roma”; Lisa Ferlazzo Natoli e Fausto Cabra con una lezione-spettacolo sulle tragedie romane di William Shakespeare (“Shakespeare’s Rome”); gli attori del Teatro di Roma con una versione ridotta del “Miles Gloriosus” di Plauto e con “Alberto Sordi: il fidanzato”, una breve pièce ispirata a un’intervista di Oriana Fallaci a Sordi del 1962 e Francesca Ciocchetti con “Un marziano a Roma” per un tributo a Ennio Flaiano. Infine, gli attori della Scuola del Teatro di Roma, sparsi tra il pubblico, reciteranno alcuni sonetti estratti dalla “Bibbia del Belli” in una sorta di “corpo a corpo” con i singoli spettatori.

La FONDAZIONE MUSICA PER ROMA presenterà una proposta artistica pensata per diverse tipologie di pubblico. Sui 4 palchi posizionati lungo via Petroselli si potrà ascoltare l’Orchestraccia, una formazione aperta che unisce musica e teatro in una innovativa forma di spettacolo con l’obiettivo di valorizzare canzoni e poesie italiane a partire dal folk degli autori romani tra Ottocento e Novecento.
Immancabile il progetto dedicato a “I canti e i balli della Campagna Romana e della città. Voci all’aria”, con un omaggio speciale alle favole di Trilussa e ad altri autori della Roma popolare. Oltre ad Ambrogio Sparagna e all’Orchestra Popolare Italiana dell'Auditorium Parco della Musica, in scena anche il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni e Organistrum, due piccoli ensemble acustici dai repertori variopinti di romanità.
Nel corso della giornata viene presentato “Storytellers”, il lavoro d’esordio del giovane sassofonista e compositore Simone Alessandrini prodotto da Parco della Musica Records, l’etichetta discografica della Fondazione Musica per Roma.
Spazio anche a Retape, il festival della musica emergente nata e cresciuta a Roma negli ultimi anni, che ha esordito lo scorso anno all’Auditorium Parco della Musica e che porta in via Petroselli: Sorry Wilson, con i loro brani che spaziano dal rock al pop all’elettronica; Le Sigarette, duo energico e imprevedibile con batteria, chitarra e voci; Lucio Leoni, brillante e provocatorio cantautore romano; Erica Mou, cantautrice ventiseienne con all’attivo oltre 500 concerti in Italia e all’estero e Micol, giovane musicista che nel suo album d’esordio, “Arpa Rock”, propone arrangiamenti rock e progressive dai Genesis ai Led Zeppelin.

Il TEATRO DELL’OPERA DI ROMA presenterà, invece, due spettacoli sul palco posizionato all’altezza dell’Anagrafe. I 72 cantori del Coro di Voci Bianche eseguiranno “Contrappunto bestiale alla mente” di Adriano Banchieri, “Du eselhafter martin KV 560” di Wolfgang Amadeus Mozart, “Il Canone n.1” di Luigi Cherubini e i canti tradizionali “Nobody knows” e “Gospel Magnificat”. Mentre il quintetto di ottoni della Youth Orchestra si esibirà con questo programma Johann Sebastian Bach “If Thou be near”, Himie Voxman “A Purcell suite”, Richard E. Brown “Bartòk little suite” e Scott Joplin “Tree ragtime”.

L’evento è promosso dall’Assessorato alla Crescita culturale – Dipartimento Attività Culturali di Roma Capitale, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura e con la regia e il coordinamento artistico di Giacomo Bisordi.

Categorie: Manifestazioni

21 aprile, Natale di Roma: musei civici aperti e gratuiti per tutti

Mer, 18/04/2018 - 10:44

21/04/18

In occasione del Natale di Roma, per tutta la giornata saranno ad ingresso gratuito per tutti i musei del Sistema Musei in Comune e le mostre in essi allestite (ad eccezione della mostra “Magnum Manifesto” al Museo dell’Ara Pacis e della mostra “Canaletto 1697-1768” al Museo di Roma in Palazzo Braschi).

- Musei Capitolini: ore 9.30-19.30 (#18.30);
- Centrale Montemartini: ore 9.00-19.00 (#18.30);
- Museo dell'Ara Pacis: ore 9.30-19.30 (#18.30);
- Mercati di Traiano: ore 9.30-19.30 (#18.30);
- Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale: ore 10.00-18.30 (#18.00);
- Museo di Roma Palazzo Braschi: ore 10.00-19.00 (#18.00);
- Museo di Roma in Trastevere: ore 10.00-20.00 (#19.00);
- Musei di Villa Torlonia: ore 9.00-19.00 (#18.15);
- Museo Civico di Zoologia: ore 9.00-19.00 (#18.00).

Ingresso sempre gratuito:
- Museo Barracco: ore 10.00-16.00 (#15.30);
- Museo Napoleonico: ore 10.00-18.00 (#17.30);
- Museo Bilotti: ore 10.00 -19.00 (#18.30);
- Museo Canonica: ore 10.00-16.00 (#15.30);
- Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina: ore 10.00 -18.00 (#17.00);
- Museo delle Mura: ore 9.00-14.00 (#13.30);
- Villa di Massenzio: ore 10.00-16.00 (#15.30);
- Museo di Casal de' Pazzi: necessaria la prenotazione allo 060608 (ore 9.00-19.00).

Gratuita per tutti anche la serata inaugurale dei “Viaggi nell’Antica Roma” di Piero Angela e Paco Lanciano nel Foro di Cesare e Augusto (con prenotazione obbligatoria allo 060608).

I residenti a Roma e nella città metropolitana potranno anche approfittare dell’offerta 2x1 valida per le repliche del 20 e 21 aprile dell’Ara com’era al Museo dell’Ara Pacis.

Categorie: Manifestazioni

Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell'Olio (8^ edizione)

Mar, 17/04/2018 - 14:39

21/04/18

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Ottava edizione dell'evento organizzato dall'Associazione Italiana Sommelier per promuovere su tutto il territorio nazionale la conoscenza della straordinaria tradizione, della competenza e della ricchezza storico-culturale, rappresentate dai settori vitivinicolo e oleario in Italia.

Per l'occasione l'Associazione Italiana Sommelier Lazio, dopo il grande successo dello scorso anno che ha visto nella Capitale la partecipazione di più di 1600 persone, organizza a Roma un grande evento, con un seminario di approfondimento dal titolo “Vino, Olio e Arte. Patrimonio della cultura italiana” e banchi d'assaggio con i vini di più di 50 aziende laziali e le specialità gastronomiche dell'associazione Federcuochi Rieti, a sottolineare le varietà, le tipologie e le tipicità di cui il Lazio è espressione.

Anche questa edizione, che ha ottenuto il patrocinio della Regione Lazio, si svolgerà nel meraviglioso Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, che è custode di un patrimonio archeologico ed artistico di immenso significato e che venerdì 20 e sabato 21 aprile contribuirà a sostenere, diffondere e valorizzare la conoscenza della storia e delle tradizioni etno-antropologiche, legate alla cultura del vino e dell'olio, con una serie di iniziative didattiche rivolte alle scuole del territorio: conferenze tematiche e visite guidate per gli studenti degli Istituti tecnici e per i licei,  laboratori per gli alunni delle scuole primarie. L'obiettivo sarà far comprendere ai più giovani le origini e gli sviluppi di un sistema produttivo di antichissime origini, tipico dell'area mediterranea.

PROGRAMMA

Ore 15.00 - 15.30
Apertura con l'Ensemble di Chitarre dell'Istituto Pietrobono di Frosinone

Ore 15.30-17.30 Sala della Fortuna
Seminario “Vino, Olio e Arte. Patrimonio della cultura italiana”
Interverranno per i saluti istituzionali:
Valentino Nizzo, direttore Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
Antonello Maietta, presidente Associazione Italiana Sommelier
Angelica Mosetti, presidente Associazione Italiana Sommelier Lazio
I relatori:
Flavio Berilli, Direzione Generale ICQRF del MIPAAF (Dipartimento del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali)
Andrea Ciacci, Università di Siena – Dipartimento di Scienze Storiche e Beni Culturali
Patrizia Marini, presidente RENISA (Rete Nazionale degli Istituti Agrari)
Clara Rech, Liceo Classico Statale Ennio Quirino Visconti

Ore 15.00-20.00 Emiciclo e Giardino
Apertura dei banchi d’assaggio di vini e di prodotti gastronomici delle aziende del territorio

La manifestazione ha il patrocinio di MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali) e MIUR(Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca) e Regione Lazio.

Categorie: Manifestazioni

Dai dinosauri al rospo dorato: la causa delle estinzioni

Mar, 17/04/2018 - 11:10

da 21/04/18 a 22/04/18

Bioparco

La Fondazione Bioparco aderisce al Festival delle scienze di Roma il 21 e 22 aprile con le giornate – evento: “Dai dinosauri al rospo dorato: le cause delle estinzioni”, in cui si potranno comprendere le principali cause che hanno determinato le estinzioni del passato, quelle che minacciano l’attuale esistenza di molte specie in natura e il ruolo del Bioparco per la loro conservazione.

In programma dalle ore 11.00 alle ore 17.00 molteplici attività e laboratori interattivi che si svolgeranno nei 17 ettari del Bioparco, in cui adulti e bambini potranno conoscere da vicino leoni, tigri, elefanti, giraffe, scimpanzé e molti altre specie, comprendere le principali cause che ne minacciano l’esistenza, ma soprattutto apprendere come il singolo possa intervenire.

L'iniziativa è inserita nel Festival delle Scienze di Roma ed è parte del programma diEUREKA! Roma 2018”, promosso da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale.

Fra le attività previste:
Animali del passato, un affascinante laboratorio tra trilobiti, ammoniti e resti di dinosauro alla scoperta di specie del passato e delle cause che ne hanno determinato l’estinzione.
Tra Dodo, moa e tilacino: il cimitero degli estinti. Tra animali affascinanti alla scoperta di ciò che insegna il passato per la salvaguardia del futuro.
Avventure in foresta, un gioco per scoprire come salvare le specie in estinzione evitando bracconieri, deforestazione e altri imprevisti.
Occhio all’alieno! Tra rane toro, ratti e testuggini alla scoperta di animali molto particolari.
Amici per la pelle: per diventare viaggiatori consapevoli e capire quali siano i pericoli nascosti dietro l’acquisto di un souvenir.
Estinzioni e vulcani: spettacolari esperimenti per creare vulcani in miniatura e scoprire il ruolo dell’anidride carbonica nelle estinzioni di massa.
Andar per funghi, andar per guai. Cosa c’entrano i funghi con gli anfibi? Tra rane, rospi, salamandre e tritoni per imparare a conoscerli e a proteggerli.
No api, no party! Per osservare da vicino la frenetica attività di un alveare, riconoscere l’ape regina e comprendere il fondamentale ruolo di impollinatori di questi affascinanti insetti.
Dalla cacca alla carta, attività per scoprire come può un escremento contribuire alla conservazione delle specie minacciate.
L’era glaciale, un esperimento interattivo per svelare il mistero della sopravvivenza a temperature bassissime.

Categorie: Manifestazioni

Pagine

Archivio storico del Blog

Blog Tags

Sondaggio

Gradisci il nostro sito?