News su Manifestazioni

Abbonamento a feed News su  Manifestazioni
Aggiornato: 1 ora 10 min fa

Manifestazioni in città dal 1° al 5 ottobre: modifiche viabilità e trasporti

Gio, 26/09/2019 - 10:40

da 27/09/19 a 04/10/19

MARTEDI' 1 OTTOBRE
•Dal primo al quattro ottobre, nella Capitale è in programma la visita del Segretario di Stato Usa, Mike Pompeo. I dettagli sulla mobilità al link: https://muoversiaroma.it/it/primo-piano/mike-pompeo-roma-la-mobilit%C3%A0#sthash.FVESNxBc.ydiPQkmp.dpbs
•Dalle 11,30 alle 13,  in via XX Settembre, sit-in dell’Associazione Dottori Commercialisti,  nei pressi della sede del Ministero dell'Economia e delle Finanze.  All’iniziativa è prevista la partecipazione di circa 100 persone.

GIOVEDI' 3 OTTOBRE
•Dalle 21 all'Olimpico Lazio-Rennes per l'Europa League. Consueta disciplina di viabilità e sosta attorno allo stadio. Per quel che riguarda il trasporto pubblico, lo stadio si può raggiungere con il tram 2 (in partenza da piazzale Flaminio/stazione Flaminio metro A) o con 14 linee di, in arrivo da diverse zone della città: 23, 31, 32, 69, 70, 200, 201, 226, 280, 301, 446, 628, 910 e 911.

VENERDI' 4 OTTOBRE
•Dalle 9 alle 14 i sindacati Fim-Fiom-Uim, lavoratori Whirlpool, manifestano  in Centro,  con un corteo da piazza della Repubblica a via Molise, nei pressi della sede  del ministero  dello Sviluppo, sfilando lungo via Vittorio Emanuele Filiberto, largo di Santa Susanna, via Barberini, piazza Barberini, via di San Basilio. Quindi la manifestazione non sarà più in forma statica, come annunciato precedentemente. E’ prevista la partecipazione di circa 800 persone, che raggiungeranno la Capitale a bordo di pullman parcheggiati in viale Giorgio Washington. Fin dalle 7 sono previsti divieti in piazza della Repubblica, via Molise (compreso lo slargo nei pressi di via Veneto); via San Basilio; piazza Barberini (complese postazioni taxi). Durante la protesta sono possibili deviazioni e chiusure.
•Dalle 14 alle 17, in piazza Vittorio Emanuele II, sul marciapiede lato via Principe Eugenio,  manifestazione “per sollecitare la riapertura della sala preghiera di via Gabrio Serbelloni”.

SABATO 5 OTTOBRE
•Dalle 15 alle  19, in piazza dei Santi Apostoli,  manifestazione "per protestare contro le politiche dell’attuale Governo". All’iniziativa è prevista la partecipazione di circa 1000 persone. E' prevista la chiusura dell'intera piazza, con possibili rallentamenti e deviazioni del traffico.

Per aggiornamenti sulla situazione della viabilità in tempo reale consultare la pagina www.atac.roma.it/page.asp?r=16020&p=159

Categorie: Manifestazioni

Manifestazioni in città dal 27 settembre al 4 ottobre: modifiche viabilità e trasporti

Gio, 26/09/2019 - 10:40

da 27/09/19 a 04/10/19

VENERDI' 27 SETTEMBRE
•Sulla metro B, per i lavori di realizzazione del nodo di scambio con la linea C al Colosseo, dalle ore 21 e sino a fine servizio sulla tratta tra Castro Pretorio e Laurentina ci saranno i bus al posto dei treni. Servizio metro regolare, anche dopo le 21, lungo le tratte Castro Pretorio-Rebibbia e Castro Pretorio-Ionio. Per gli stessi lavori, sabato 28 e domenica 29 settembre, sempre tra Castro Pretorio e Laurentina, ci saranno i bus al posto dei treni per l'intera giornata. I dettagli sul cantiere: www.atac.roma.it/files/doc.asp?r=6534
Rete di bus notturna, come muoversi in città con il trasporto pubblico dopo la mezzanotte: https://muoversiaroma.it/it/content/nuova-rete-bus-notturni-scattata-la-fase-2#sthash.9fdqahUd.t2BYfVTd.dpbs
Dalle 10 alle 13,30 manifestazione con corteo da piazza della Repubblica a piazza Madonna di Loreto. Circa 5 mila persone scenderanno in piazza per sensibilizzare l'opione pubblica sui cambiamenti climatici in atto: sfileranno  viale Luigi Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, largo Corrado Ricci, e via dei Fori Imperiali. In base all'esigenza della viabilità sono possibili rallentamenti o deviazioni per 25 linee del trasporto pubblico: H, 5, 14, 16, 40, 50, 51, 60, 64, 66, 70, 71, 75, 82, 85, 87, 105, 117, 118, 170, 360, 590, 649, 714 e 916. Altre 16 linee potrebbero essere deviate nel caso di ulteriori chiusure al traffico in piazza Venezia, via del Corso, via del Teatro Marcello, via Cesare Battisti e via del Plebiscito.
•Dalle 10 alle 14, manifestazione del comitato spontaneo funzionari di polizia a piazza Monte Citorio.
•Dalle 9 alle 13 manifestazione dipendenti Farmacap a piazza del Campidoglio.
•Dalle 14 alle 17,  in via Molise, sit-in nei pressi della sede del Ministero dello Sviluppo Economico indetto dai Cobas “per protestare per le condizioni lavorative dei lavoratori precari appalti pubblica amministrazione”. Dalle 12 scatteranno i divieti di sosta.
•A Ostia, da venerdì a domenica, la festa patronale "Regina Pacis". Prevista la chiusura di via Vincenzo Vannutelli nel tratto tra piazza della stazione Vecchia e via Cardinal Ginnasi. Deviazione per le linee di bus 01, 04, 05B, 06, 061, C4 e C13. Nell'ambito della stessa festa, sabato sera, dalle 18,45, prevista una processione che sfilerà, tra le altre, su piazza Regina Pacis, via Paolo Orlando, via della Marina, via Armuzzi e piazza della Stazione Vecchia. Possibili rallentamenti , oltre che per le linee già deviate, anche per i collegamenti 05, 014, 015 e 064.

SABATO 28 SETTEMBRE
Lavori per realizzare lo scambio tra metro B e metro C al Colosseo. Sabato 28 e domenica 29 settembre, tra Castro Pretorio e Laurentina ci saranno i bus al posto dei treni per l'intera giornata. Servizio metro regolare sulle tratte Castro Pretorio-Rebibbia e Castro Pretorio-Ionio.
•Dalle 10,30 alle 13,30 manifestazione in via di Rocca Cencia (nei pressi della sede dello stabilimento Ama) contro i "miasmi prodotti dall'impianto di raccolta rifiuti". All'iniziativa, organizzata dal comitato Periferie Roma Est, parteciperanno circa 150 persone.
•Pulizie Ama, tra le 7 e le 12, su via Edmondo de Amicis, possibili chiusure.
•Dalle 15 alle 16 manifestazione di preghiera in preparazione del Sinodo organizzata in largo Giovanni XXIII dalla Fondazione Lepanto. All'iniziativa parteciperanno circa 250 persone.
Chiusura anticipata per via dei Fori Imperiali. Dalle 16 di oggi (e fino alla mezzanotte di domenica) la storica via sarà chiusa per lasciare spazio alle celebrazioni dei 150 anni della Federazione Ginnastica d'Italia. Saranno deviate le linee 51, 75, 85, 87, 118 e la navetta MB (che questo sabato e domenica sostituisce la metro B tra Castro Pretorio e Laurentina). Sabato notte deviata la NMB. I dettagli delle deviazioni bus: https://www.atac.roma.it/files/doc.asp?r=6533
•Dalle 17 alle 20,30 sit-in a piazza San Cosimato promosso dall'Associazione "Non una di meno" in occasione della giornata mondiale per la salute riproduttiva. Prevista la partecipazione di circa 150 persone.
•Dalle 17,30, a Pietralata, processione che sfilerà anche su un tratto di via dei Durantini e di via di Pietralata. Possibili deviazioni per le linee bus 111, 211 e 450.

DOMENICA 29 SETTEMBRE
Lavori per realizzare lo scambio tra metro B e metro C al Colosseo. Anche domenica 29 settembre, tra Castro Pretorio e Laurentina ci saranno i bus al posto dei treni per l'intera giornata. Servizio metro regolare sulle tratte Castro Pretorio-Rebibbia e Castro Pretorio-Ionio.
Pedonalizzata come sempre nei festivi via dei Fori Imperiali, con conseguente deviazione per le linee di bus 51, 75, 85, 87, 117, 118 e per la navetta MB (che questo sabato e domenica sostituisce la metro B tra Castro Pretorio e Laurentina).
•La domenica mercato di Porta Portese, chiuso ai mezzi pesanti un tratto di via Ettore Rolli, deviate le linee di bus 170, 719 e 781.
•In zona Villaggio Olimpico, tra le 8,30 e le 11,30, la "Cardio Race". Il percorso toccherà i lungotevere Flaminio, Thaon de Revel, Della Vittoria e Oberdan, Ponte Milvio, via Capoprati e Ponte Risorgimento. Prevista una deviazione per le linee di bus C2, C3, 53, 200, 201, 280, 446 e 911.  Le deviazioni bus: www.atac.roma.it/files/doc.asp?r=6534
•Tra le 9 e le 13, manifestazione podistica a Villa Borghese. Al passaggio dei partecipanti su piazzale delle Canestre, saranno possibili momentanei rallentamenti sulle linee di bus C3, 61, 89, 120, 150, 160, 490, 495 e 590.
•Dalle 15, all'Olimpico, Lazio-Genoa. Per quel che riguarda il trasporto pubblico, lo stadio si può raggiungere con il tram 2 (in partenza da piazzale Flaminio/stazione Flaminio metro A) o con 14 linee di, in arrivo da diverse zone della città: 23, 31, 32, 69, 70, 200, 201, 226, 280, 301, 446, 628, 910 e 911.

LUNEDI' 30 SETTEMBRE
•Manifestazione a via Molise, tra le 9,30 e le 13,30. Possibili ripercussioni per la viabilità tra via Veneto e piazza Barberini.

VENERDI' 4 OTTOBRE
•I sindacati Fim-Fiom-Uim lavoratori Whirlpool manifestano in via Molise e in via di San Basilio dalle 9 alle 14. Prevista la partecipazione di circa 800 persone, fin adalle 7 divieti di sosta e possibili disagi per la viabilità nell'area di via Veneto, via e piazza Barberini.

Per aggiornamenti sulla situazione della viabilità in tempo reale consultare la pagina www.atac.roma.it/page.asp?r=16020&p=159

Categorie: Manifestazioni

Manifestazioni in città dal 26 al 29 settembre: modifiche viabilità e trasporti

Gio, 26/09/2019 - 10:40

da 26/09/19 a 29/09/19

GIOVEDI' 26 SETTEMBRE
Sciopero di due ore sulle linee Atac, Roma Tpl e Cotral: dalle 10 a mezzogiorno saranno possibili stop su bus, filobus, tram, metropolitane e sulle linee Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Nord. La protesta è indetta dai sindacati Confederali, dall'Ugl e dalla Faisa Cisal, dall'Orsa, dall'Usb e da Fast Slm sul tema della sicurezza sul lavoro dopo le recenti aggressioni che hanno visto vittime gli autisti. Servizio regolare sulle linee di Trenitalia.
Sulla metro B, per i lavori di realizzazione del nodo di scambio con la linea C al Colosseo, dalle ore 21 e sino a fine servizio sulla tratta tra Castro Pretorio e Laurentina ci saranno i bus al posto dei treni. Servizio metro regolare, anche dopo le 21, lungo le tratte Castro Pretorio-Rebibbia e Castro Pretorio-Ionio. Per gli stessi lavori, sabato 28 e domenica 29 settembre, sempre tra Castro Pretorio e Laurentina, ci saranno i bus al posto dei treni per l'intera giornata. I dettagli sul cantiere: https://muoversiaroma.it/it/primo-piano/metro-b-dalle-21-bus-tra-castro-pretorio-e-laurentina#sthash.nYHvwlv1.pYgCEUKV.dpbs

27 SETTEMBRE
•Dalle 10 alle 13,30 manifestazione con corteo da piazza della Repubblica a piazza Madonna di Loreto. Circa 5 mila persone scenderanno in piazza per sensibilizzare l'opione pubblica sui cambiamenti climatici in atto: sfileranno  viale Luigi Einaudi, piazza
dei Cinquecento, via Cavour, largo Corrado Ricci, e via dei Fori Imperiali. In base all'esigenza della viabilità sono possibili rallentamenti o deviazioni per 25 linee del trasporto pubblico: H, 5, 14, 16, 40, 50, 51, 60, 64, 66, 70, 71, 75, 82, 85, 87, 105, 117, 118, 170, 360, 590, 649, 714 e 916. Altre 16 linee potrebbero essere deviate nel caso di ulteriori chiusure al traffico in piazza Venezia, via del Corso, via del Teatro Marcello, via Cesare Battisti e via del Plebiscito.
•Dalle 10 alle 14, manifestazione del comitato spontaneo funzionari di polizia a piazza Monte Citorio.
•Dalle 14 alle 17,  in via Molise, sit-in nei pressi della sede del Ministero dello Sviluppo Economico indetto dai Cobas “per protestare per le condizioni lavorative dei lavoratori precari appalti pubblica amministrazione”. Dalle 12 scatteranno i divieti di sosta.
•A Ostia, da venerdì a domenica, la festa patronale "Regina Pacis". Prevista la chiusura di via Vincenzo Vannutelli nel tratto tra piazza della stazione Vecchia e via Cardinal Ginnasi. Deviazione per le linee di bus 01, 04, 05B, 06, 061, C4 e C13. Nell'ambito della stessa festa, sabato sera, dalle 18,45, prevista una processione che sfilerà, tra le altre, su piazza Regina Pacis, via Paolo Orlando, via della Marina, via Armuzzi e piazza della Stazione Vecchia. Possibili rallentamenti , oltre che per le linee già deviate, anche per i collegamenti 05, 014, 015 e 064. 

SABATO 28 SETTEMBRE
•Lavori per realizzare lo scambio tra metro B e metro C al Colosseo. Sabato 28 e domenica 29 settembre, tra Castro Pretorio e Laurentina ci saranno i bus al posto dei treni per l'intera giornata. Servizio metro regolare sulle tratte Castro Pretorio-Rebibbia e Castro Pretorio-Ionio.
•Dalle 10,30 alle 13,30 manifestazione in via di Rocca Cencia (nei pressi della sede dello stabilimento Ama) contro i "miasmi prodotti dall'impianto di raccolta rifiuti". All'iniziativa, organizzata dal comitato Periferie Roma Est, parteciperanno circa 150 persone.
•Pulizie Ama, tra le 7 e le 12, su via Edmondo de Amicis, possibili chiusure.
•Dalle 15 alle 16 manifestazione di preghiera in preparazione del Sinodo organizzata in largo Giovanni XXIII dalla Fondazione Lepanto. All'iniziativa parteciperanno circa 250 persone.
Chiusura anticipata per via dei Fori Imperiali. Dalle 16 di oggi (e fino alla mezzanotte di domenica) la storica via sarà chiusa per lasciare spazio alle celebrazioni dei 150 anni della Federazione Ginnastica d'Italia. Saranno deviate le linee 51, 75, 85, 87, 118 e la navetta MB (che questo sabato e domenica sostituisce la metro B tra Castro Pretorio e Laurentina). Sabato notte deviata la NMB.
•Dalle 17 alle 20,30 sit-in a piazza San Cosimato promosso dall'Associazione "Non una di meno" in occasione della giornata mondiale per la salute riproduttiva. Prevista la partecipazione di circa 150 persone.

DOMENICA 29 SETTEMBRE
•Lavori per realizzare lo scambio tra metro B e metro C al Colosseo. Anche domenica 29 settembre, tra Castro Pretorio e Laurentina ci saranno i bus al posto dei treni per l'intera giornata. Servizio metro regolare sulle tratte Castro Pretorio-Rebibbia e Castro Pretorio-Ionio.
Pedonalizzata come sempre nei festivi via dei Fori Imperiali, con conseguente deviazione per le linee di bus 51, 75, 85, 87, 117, 118 e per la navetta MB (che questo sabato e domenica sostituisce la metro B tra Castro Pretorio e Laurentina).
•La domenica mercato di Porta Portese, chiuso ai mezzi pesanti un tratto di via Ettore Rolli, deviate le linee di bus 170, 719 e 781.
•In zona Villaggio Olimpico, tra le 8,30 e le 11,30, la "Cardio Race". Il percorso toccherà i lungotevere Flaminio, Thaon de Revel, Della Vittoria e Oberdan, Ponte Milvio, via Capoprati e Ponte Risorgimento. Prevista una deviazione per le linee di bus C2, C3, 53, 200, 201, 280, 446 e 911. 
•Tra le 9 e le 13, manifestazione podistica a Villa Borghese. Al passaggio dei partecipanti su piazzale delle Canestre, saranno possibili momentanei rallentamenti sulle linee di bus C3, 61, 89, 120, 150, 160, 490, 495 e 590.

Per aggiornamenti sulla situazione della viabilità in tempo reale consultare la pagina www.atac.roma.it/page.asp?r=16020&p=159

Categorie: Manifestazioni

Korea week Roma

Gio, 26/09/2019 - 10:34

da 30/09/19 a 04/10/19

Istituto Culturale Coreano

Cinque giorni di sapori, tradizioni e giochi della terra di Seul.

L'evento organizzato dall'Istituto Culturale Coreano e dall'Ambasciata della Repubblica di Corea e patrocinato da Roma Capitale, è alla quarta edizione capitolina del festival dedicato alla cultura della Corea del Sud, alla rassegna, che si concluderà il 4 ottobre, è affidato il compito di far conoscere in Italia questo interessante Paese e la sua cultura, grazie alla ricca agenda di eventi e spettacoli in cartellone.

Spettacoli di musica e danza, mostre d’arte sia tradizionali che moderne, dimostrazioni di taekwondo, assaggi di cucina coreana, prove di abiti tradizionali, i favolosi “Hanbok”, workshop di scrittura calligrafica coreana ecc.

Con l'obiettivo di una maggiore partecipazione attiva dei visitatori, prima e durante la Korea Week è possibile, attraverso semplici e divertenti missioni conquistare dei gettoni da spendere durante gli eventi del 3 e del 4 ottobre per assaggiare cibi e bevande coreani o scambiarli con originali souvenir riguardanti la Corea.

Programma Korea Week Roma 2019
Lunedì 30 settembre
18:30 - Inaugurazione Korea Week
19:00 - Inaugurazione mostra Webtoon

Martedì 1 ottobre
9:30-17:00 - Forum Corea/Italia (Hotel Cavalieri Waldorf-Astoria)
19:00 - Lezione di Bon Ton in una tavola coreana e come apparecchiarla (su prenotazione con contributo spese)
19:00 - Lezione sul Bibimbab (su prenotazione con contributo spese)
19:00 - Workshop sul Webtoon

Mercoledì 2 ottobre
19:00 - Proiezione film "Le Grand Chef"
19:00 - Lezione su salse e salse fermentate coreane (su prenotazione con contributo spese)
19:00 - Workshop sullo skin-care coreano (su prenotazione con contributo spese)

Giovedì, venerdì 3/4 ottobre
17:30~21:00 - Assaggi di cibi, liquori e bevande coreane, giochi tradizionali, prova dell'Hanbok (abito tradizionale coreano) e altro ancora

Categorie: Manifestazioni

Giornate FAI d'autunno 2019

Gio, 26/09/2019 - 10:26

da 12/10/19 a 13/10/19

Categorie: Manifestazioni

Sagra della seppia 2019

Mer, 25/09/2019 - 14:38

da 11/10/19 a 13/10/19

Camping Village Roma Capitol

Sagra della seppia 2019

Dopo il grande successo della prima edizione, che ha registrato oltre 20mila presenze, quest'anno si replica nella stessa location con tante iniziative e novità che
arricchiscono  l'offerta sia dal punto di vista gastronomico, sia per quel che concerne lo spettacolo e il divertimento.
Grande protagonista della sagra, è la seppia che proprio in autunno popola le acque del litorale romano. Anche quest’anno un menù interamente a lei dedicato, con la possibilità di gustarla in diverse varianti.
Tra gli obiettivi dell’evento - organizzato dall’associazione Ostia Ristora – c’è la volontà di far conoscere meglio le tipicità del mare di Ostia e di rilanciare il territorio lidense con una manifestazione che abbini la buona cucina alla musica e allo sport.

Come nella prima edizione, nel corso dei tre giorni si alterneranno sul palco della sagra numerose band musicali, mentre i campi sportivi del campeggio Roma Capitol saranno a disposizione dei più piccoli per allenamenti e mini-tornei.
Previsti una serie di dibattiti e approfondimenti sulle proprietà della seppia, sulla riscoperta del mare lidense e sui tanti aspetti della sana cucina mediterranea.

Tra le novità dell'edizione 2019 nell'ambito della manifestazione  c'è anche un educational
internazionale, promosso sempre da Ostia Ristora, con un workshop in collaborazione con alcuni tour operator provenienti da Ucraina, Norvegia e Albania che saranno ospiti dell'evento. Nell'ambito del workshop si parla delle potenzialità turistiche di Ostia e di tutto il litorale capitolino e i tour operator vengano accompagnati nei luoghi simbolo del quartiere lidense e del suo entroterra.
L'associazione Ostia In Bici organizza nel corso dell'evento un percorso cicloturistico che si diramerà tra l'altro attraverso il sentiero Pasolini e la pista ciclabile che conduce
fino al Camping Park Roma Capitol.



L’associazione Ostia Ristora nasce nel 2018 dall’unione di un gruppo di operatori della ristorazione di Ostia.
Ha come obiettivo principale il rilancio del territorio lidense, attraverso le sue bellezze naturali, le sue attrazioni turistiche ma anche attraverso la cucina e la ristorazione.

Categorie: Manifestazioni

Mani in pasta: ravioli. Laboratorio di cucina per bimbi e genitori - Hortus Urbis

Mar, 24/09/2019 - 11:21

29/09/19

Ex Cartiera Latina, Hortus Urbis, Parco dell'Appia antica, Parco regionale suburbano dell'Appia Antica

Siamo lieti di invitarvi Domenica 29 settembre all’avvio delle attività autunnali all'aria aperta per grandi e piccini dell'Hortus Urbis, l'orto antico romano nel Parco dell'Appia Antica.
 
Alle ore 11.00 - Mani in pasta: ravioli
Laboratorio di cucina per bimbi e genitori, a cura di Eu’s il buono fatto bene
Con farina, acqua, sale e molta fantasia i bambini impasteranno per realizzare con le proprie mani dei gustosi ravioli con il ripieno dell’orto: infarinarsi, sporcarsi e affondare le mani nell’impasto, stenderla e creare da soli con la propria mamma e papà, il pranzo perchè … “oggi cuciniamo INSIEME”.
• Da 4 a 10 anni
• Durata: circa 50 minuti

Vedi la locandina e i dettagli del programma completo: www.hortusurbis.it

Categorie: Manifestazioni

Festa del Cinema di Roma

Mar, 24/09/2019 - 06:02

da 17/10/19 a 27/09/19

Auditorium Parco della Musica

La 14a edizione della Festa del Cinema di Roma si svolge dal 17 al 27 ottobre 2019 all’Auditorium Parco della Musica e in altri luoghi della capitale. La struttura ideata da Renzo Piano è, dal 2006, il cuore della manifestazione, con le sale di proiezione e gli altri spazi per ospitare film, incontri, eventi, mostre, installazioni, convegni. Il red carpet di 1300 mq, che conduce alla Cavea, è uno dei più grandi al mondo. Di fronte al complesso sorge il “Villaggio del Cinema”, con gli stand dei partner, info point, biglietterie, area food, e nei cui pressi è allestita la tensostruttura che accoglie una parte delle proiezioni. La Festa del Cinema di Roma ha visto in questi ultimi anni un crescente, grande successo, e una straordinaria espansione, che ha registrato, nei vari luoghi, oltre 105.000 presenze. Quest’anno assisteremo a un’espansione anche da un punto di vista geografico, con oltre 18 luoghi della Festa sparsi nella città, con eventi presso le più importanti strutture culturali. Le linee guida saranno come sempre la qualità e la varietà, con film attesissimi e di prima importanza, a cominciare da The Irishman di Martin Scorsese. Avremo due nuove fasce, dedicate agli adattamenti cinematografici e alle grandi rivalità del cinema, e anche quest’anno abbiamo mantenuto il massimo rigore nella scelta degli ospiti: le star non verranno unicamente in promozione o per fare il red carpet, ma per dialogare, negli Incontri Ravvicinati, con il pubblico. E la lista è lunga e spettacolare... La manifestazione, promossa da Roma Capitale, Regione Lazio, Camera di Commercio di Roma e del Lazio, Fondazione Musica per Roma e Istituto Luce Cinecittà, è prodotta da Fondazione Cinema per Roma con la presidenza di Laura Delli Colli, la direzione artistica di Antonio Monda e la direzione generale di Francesca Via.

Info romacinemafest
Categorie: Manifestazioni

Globi, stelle, alchimisti. Le medicine del firmamento

Lun, 23/09/2019 - 15:49

27/09/19

Complesso monumentale Santo Spirito in Sassia

Globi, stelle, alchimisti. Le medicine del firmamento

Convegno scientifico e mostra di strumenti scientifici e opere d'arte.
Rappresentazione teatrale e lettura di antichi testi. Osservazione del cielo sopra il Santo Spirito attraverso telescopi e in diretta streaming.

Osservare il cielo di Roma sospesi tra passato, presente e futuro. L’occasione per farlo è venerdì 27 settembre quando, nell’ambito della Notte Europea dei Ricercatori, i Musei Scientifici della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e la ASL Roma 1, in collaborazione con l’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria, danno vita ad un pomeriggio dedicato alle stelle che si tiene nella splendida cornice del Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia.

Il Salone del Commendatore è la location dedicata alla riflessione storica, artistica e astronomica, in cui esporre al pubblico il seicentesco Globo Celeste di Vincenzo Maria Coronelli ed ammirare le costellazioni rappresentate con straordinari disegni mitologici, ricchi di fascino e di dettagli nel corso dell’esibizione de La Fontegara, un ensemble di musica medievale e rinascimentale.

Grazie a tre percorsi paralleli i visitatori potranno inoltre osservare in diretta streaming la proiezione panoramica del cielo sopra il Palazzo del Commendatore, utilizzare telescopi messi a disposizione dal Planetario di Roma Capitale, assistiti da esperti astronomi, e partecipare alla rappresentazione teatrale a cura del Teatro Reale.

L’evento è promosso da Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

Programma

Cortile del Commendatore
Ore 17.30 Accoglienza

Salone del Commendatore
Convegno scientifico

ore 18.00 Saluti istituzionali e inizio lavori Angelo Tanese, Direttore Generale ASL Roma 1
Maria Vittoria Marini Clarelli, Sovrintendente Capitolina ai Beni Culturali
Moderatrice: Enrica Battifoglia (Giornalista scientifica ANSA)

ore 18.15 Tema Storico-Artistico-Astronomico
“Astri e comete al Santo Spirito: il Globo del Coronelli e il Salone del Commendatore”
Gianluca Masi (Planetario di Roma Capitale)
“Astronomia e Astrologia illustrata nelle collezioni della Biblioteca Lancisiana”
Patrizia Ricca (ASL Roma 1)

ore 18.45 Tema Storico-Medico-Astronomico
“Astronomia e Astrologia tra Rinascimento ed Età Barocca”
Gianni Iacovelli, Gaspare Baggieri (Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria)
“Il Matrimonio di Urania ed Esculapio: perchè il cielo abita al Santo Spirito”
Giangiacomo Gandolfi (Planetario Roma Capitale)

ore 19.30 Conclusioni e presentazione percorso 

Salone del Commendatore
Esposizione Globo Celeste di Vincenzo Maria Coronelli Momenti Musicali, a cura di La Fontegara, gruppo di musica antica

Loggiato del Palazzo
Osservazione del cielo attraverso i telescopi

Sala S. Spirito
Proiezione panoramica del cielo sopra il Complesso Monumentale del Santo Spirito in diretta streaming

Sala Alessandrina
Mostra documentaria e di strumenti scientifici

Museo storico nazionale dell’arte sanitaria-laboratorio alchemico
Rappresentazione teatrale e lettura di passi di antichi testi a cura del Teatro Reale di Alessandro Rubinetti

Categorie: Manifestazioni

La notte europea dei ricercatori 2019

Lun, 23/09/2019 - 14:07

27/09/19

Notte Europea dei Ricercatori 2019

Il grande evento organizzato da Frascati Scienza compie 14 anni e ha l’ambizioso obiettivo di avvicinare ricercatori e cittadini di ogni età

Sono i citizen scientist il motore della nuova edizione della Notte Europea dei Ricercatori organizzata da Frascati Scienza, perché dalla collaborazione tra ricercatori e cittadini possono arrivare nuovi spunti per cercare soluzioni ai grandi problemi della società.

L’edizione 2019 della Notte Europea dei Ricercatori prosegue e conclude il percorso intrapreso lo scorso anno con BEES, Be a citizEn Scientist, il tema lanciato da Frascati Scienza per incoraggiare la partecipazione dei cittadini nella ricerca scientifica.
La Notte Europea dei Ricercatori in programma il 27 settembre in centinaia di città di tutto il continente sarà l’evento di punta della Settimana della Scienza 2019, dal 21 al 28 settembre, una sette giorni ricca di iniziative di divulgazione scientifica.
Esperimenti interattivi, visite ai laboratori, incontri con ricercatori, conferenze, giochi, spettacoli, aperitivi scientifici e molto altro saranno la chiave per avvicinarsi e conoscere il mondo della ricerca e i ricercatori, persone ordinarie con un lavoro straordinario.

Categorie: Manifestazioni

La notte dei ricercatori 2019

Lun, 23/09/2019 - 14:07

27/09/19

Notte Europea dei Ricercatori

Il grande evento organizzato da Frascati Scienza compirà 14 anni e avrà l’ambizioso obiettivo di avvicinare ricercatori e cittadini di ogni età

Saranno i citizen scientist il motore della nuova edizione della Notte Europea dei Ricercatori organizzata da Frascati Scienza, perché dalla collaborazione tra ricercatori e cittadini possono arrivare nuovi spunti per cercare soluzioni ai grandi problemi della società.

L’edizione 2019 della Notte Europea dei Ricercatori prosegue e conclude il percorso intrapreso lo scorso anno con BEES, Be a citizEn Scientist, il tema lanciato da Frascati Scienza per incoraggiare la partecipazione dei cittadini nella ricerca scientifica.
La Notte Europea dei Ricercatori in programma il 27 settembre in centinaia di città di tutto il continente sarà l’evento di punta della Settimana della Scienza 2019, dal 21 al 28 settembre, una sette giorni ricca di iniziative di divulgazione scientifica.
Esperimenti interattivi, visite ai laboratori, incontri con ricercatori, conferenze, giochi, spettacoli, aperitivi scientifici e molto altro saranno la chiave per avvicinarsi e conoscere il mondo della ricerca e i ricercatori, persone ordinarie con un lavoro straordinario.

Categorie: Manifestazioni

Garbatella Jazz Festival 2019

Lun, 23/09/2019 - 12:56

da 03/10/19 a 05/10/19

La Villetta a Garbatella

Si avvicina il centenario di Garbatella. Il 18 febbraio del 1920 veniva avviata la costruzione del quartiere in piazza Benedetto Brin, nel bellissimo edificio che domina il cosiddetto “Pincetto”. Dall’atto costitutivo sono trascorsi quasi cento anni, un appuntamento importante che il Garbatella Jazz Festival (GJF) 2019 vuole festeggiare invadendo di musica le strade e le piazze del quartiere il 3, 4 e 5 ottobre. Epicentro della manifestazione è la sua location storica, la Villetta (Via F. Passino n. 26 – Via degli Armatori n. 3), che sarà vestita a festa, dopo il recente restauro.

Categorie: Manifestazioni

Il confino politico a Ustica nel 1926-1927

Lun, 23/09/2019 - 12:00

da 23/09/19 a 24/09/19

Biblioteca Casa della Memoria e della Storia

 Il confino politico a Ustica nel 1926-1927

Mostra documentaria, frutto di un progetto di ricerca storica di Vito Ailara e Massimo Caserta.

Categorie: Manifestazioni

Presentazione libro Valeria Viganò "Sulle amazzoni"

Lun, 23/09/2019 - 11:54

25/09/19

Biblioteca Casa delle Letterature

Presentazione libro di Valeria Viganò  "Sulle amazzoni", Iacobelli editore.

Categorie: Manifestazioni

Presentazione del libro di Toni Mavilia Insensato viaggio.

Lun, 23/09/2019 - 11:51

26/09/19

Biblioteca Enzo Tortora

Presentazione del libro di Toni Mavilia "Insensato viaggio".

Categorie: Manifestazioni

Dies Natalis Augusti - Buon Compleanno Augusto!

Ven, 20/09/2019 - 12:04

23/09/19

Casa di Augusto sul Palatino, Casa di Livia, Museo Palatino, Parco archeologico del Colosseo

Lunedì 23 settembre il Parco festeggia con l’ingresso gratuito il Dies Natalis dell’imperatore Augusto, che nacque proprio sul colle Palatino il 23 Settembre del 63 a.C.

Per la ricorrenza il PArCo ha stabilito di tenere aperti per tutto il giorno e gratuitamente, i siti SUPER Casa di Augusto, Casa di Livia, Aula Isiaca con il Museo Palatino, nei quali è possibile ammirare alcuni tra i massimi capolavori dell’arte di età augustea.

“Vogliamo rendere il parco del Colosseo un luogo sempre più accessibile a tutti, turisti e cittadini romani. Per questo il 23 Settembre, in occasione del giorno di ingresso gratuito che abbiamo voluto coincidesse con quello della nascita del “figlio” più famoso del colle Palatino, Ottaviano Augusto, abbiamo deciso di aprire gratuitamente anche i luoghi “SUPER” legati alla figura dell’imperatore” commenta il direttore del Parco archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo. “Luoghi non solo di eccezionale bellezza ma anche fortemente simbolici, nei quali si possono cogliere appieno lo spirito e l’atmosfera di quell’eccezionale periodo storico”, conclude il Direttore. 

Nel Museo Palatino sono infatti ospitate le enigmatiche statue delle Danaidi in marmo nero antico e le splendide lastre di terracotta policroma che ornavano il complesso del tempio di Apollo Palatino, inaugurato dal primo imperatore nel 28 a.C.; ed inoltre due eccezionali sculture in marmo greco, raffiguranti delle ali spiegate in volo, forse relative ad una statua di Vittoria, rinvenute nel corso di recenti scavi e risalenti anch’esse molto probabilmente ad epoca augustea. Direttamente collegata al tempio di Apollo è la Casa di Augusto, che conserva pitture raffinatissime, tra cui quelle del famoso “studiolo” dell’imperatore. Ugualmente interessanti le decorazioni pittoriche della Casa di Livia, appartenuta alla moglie dell’imperatore, e quelle della cosiddetta Aula Isiaca: gli affascinanti dipinti con motivi egittizzanti che vi si possono ammirare, connessi al culto della dea Iside, appartenevano probabilmente anch’essi ad una ricca abitazione di epoca augustea.

I siti augustei del Palatino, insieme agli eccezionali reperti esposti al Museo Palatino, posso essere ammirati anche on-line, nella sezione “Mirabilia” del nostro sito web: www.parcocolosseo.it/mirabilia/
 
L’ingresso sarà gratuito anche:
Venerdì 4 ottobre Giornata della pace della fraternità e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse;
Lunedì 4 novembre Giornata dell’Unità Nazionale;
Giovedì 21 novembre Giornata mondiale della filosofia;
Mercoledì 18 dicembre Giornata internazionale dei migranti.

Categorie: Manifestazioni

Manifestazioni in città dal 20 al 23 settembre: modifiche viabilità e trasporti

Ven, 20/09/2019 - 08:52

da 20/09/19 a 23/09/19

VENERDI' 20 SETTEMBRE
•Venerdì 20 settembre, dalle 8,30 alle 17 e poi dalle 20 a fine servizio, sciopero in Cotral. Possibili disagi, quindi, sul servizio dei bus extraurbani. I dettagli: www.cotralspa.it/venerdi-20-settembre-sciopero-24-ore-filt-cgil-fit-cisl-uiltrasporti-ugl-fna-e-faisa-cisal/
Servizio regolare sulle linee di Atac, Roma Tpl e Ferrovie dello Stato.
•Alle 19,30 corteo in memoria di Francesca Montemurro. Circa 70 persone si muoveranno da via del Pigneto per arrivare in piazza Nuccitelli.

SABATO 21 SETTEMBRE
•Sabato 21 e domenica 22 settembre, per i lavori metro B, sulla tratta Castro Pretorio-Laurentina ci saranno bus al posto dei treni per l'intera giornata. Servizio metro regolare sulle tratte Castro Pretorio-Rebibbia e Castro Pretorio-Ionio.
•Venerdì l'anniversario della breccia di Porta Pia. Sabato, per una cerimonia, divieti di sosta e circolazione su corso Italia, nel tratto e verso da via Valenziani a piazzale di Porta Pia.

DOMENICA 22 SETTEMBRE
•Sabato 21 e domenica 22 settembre, per i lavori metro B, sulla tratta Castro Pretorio-Laurentina ci saranno bus al posto dei treni per l'intera giornata. Servizio metro regolare sulle tratte Castro Pretorio-Rebibbia e Castro Pretorio-Ionio.
•Dalle 6 alla mezzanotte, per lasciare spazio alla manifestazione Ars Ludica, via dei Castani sarà chiusa da piazza San Felice da Cantalice a via dei Glicini. Saranno deviate le linee C5, 450, 542 e 548: percorreranno via Casilina, viale della Primavera/via dei Glicini. 
•Domenica 22 settembre, la mattina, tra le 8,30 e le 12, tra Centro, San Pietro, Flaminio e Prati, la mezza maratona Via Pacis. Previste temporanee chiusure al traffico e modifiche a circa 60 linee tra bus e tram. I dettagli: https://muoversiaroma.it/it/primo-piano/domenica-mezza-maratona-pacis#sthash.kdRje7HA.UzzrhZb2.dpbs
•Alle 20,45, all'Olimpico, Lazio-Parma. Per quel che riguarda il trasporto pubblico, lo stadio si può raggiungere con il tram 2 (in partenza da piazzale Flaminio/stazione Flaminio metro A) e con 14 linee di bus, in arrivo da diverse zone della città: 23, 31, 32, 69, 70, 200, 201, 226, 280, 301, 446, 628, 910 e 911.

LUNEDI' 23 SETTEMBRE
Festa di San Pio da Pietralcina e processione in Centro, dalle 16,30, tra via dei Coronari, piazza di Tor Sanguigna e piazza San Salvatore in Lauro. Al passaggio dei fedeli su via Zanardelli, possibili momentanei rallentamenti sulle linee di bus 30, 70, 81, 87, 492 e 628.

Per aggiornamenti sulla situazione della viabilità in tempo reale consultare la pagina www.atac.roma.it/page.asp?r=16020&p=159

Categorie: Manifestazioni

Meet Film Festival

Gio, 19/09/2019 - 12:24

da 25/09/19 a 27/09/19

La Villetta a Garbatella, Spazio Millepiani Coworking, Teatro Garbatella

MEET FILM FESTIVAL – V edizione
Una rassegna internazionale di cinema sulla scuola e sui giovani
 
Il MEET FILM FESTIVAL (Movies for European Education and Training) è un punto d’incontro italiano per i cortometraggi, provenienti da tutto il mondo, che interpretano in modo originale i temi del cinema, della scuola, dei giovani, della didattica e della formazione.

La sua quinta edizione si terrà per la prima volta a Roma, dal 25 al 27 settembre, con epicentro al Teatro Garbatella (piazza Giovanni da Triora n. 15), dove verranno proiettati i 49 film finalisti tra gli oltre 1800 arrivati da più di 100 Paesi di tutto il mondo. Un lungo lavoro di selezione attuato dall’associazione MEET, ideatrice e organizzatrice del concorso, che verrà valutato dalla giuria del Festival, composta da professionisti del cinema e del mondo della scuola, quest’anno presieduta dal regista, sceneggiatore e produttore romano Gianfrancesco Lazotti. Sarà la giuria a decretare i vincitori delle quattro sezioni in concorso (EDUCATION EUROPE-sezione A: opere realizzate da scuole europee su tema libero; YOUTH AND TRAINING EUROPE-sezione A2: opere su scuola, formazione e giovani realizzate da università, associazioni, istituzioni europee o da film-maker indipendenti; EDUCATION WORLD-sezione B: opere realizzate da scuole extra-europee su tema libero; YOUTH AND TRAINING WORLD-sezione B2: opere su scuola, formazione e giovani realizzate da università, associazioni, istituzioni extra-europee o da film-maker indipendenti).

“I filmati presentati regalano uno sguardo variegato sul mondo dell’educazione - racconta Claudio Federico, presidente dell’associazione MEET - da un lato la scuola che riflette su se stessa e sulle realtà sociali in cui vivono i bambini e i ragazzi, dall’altro il mondo che riflette sui giovani, sull’importanza del loro ruolo e sulle loro possibilità (o impossibilità) di accesso all’apprendimento. Il Festival permette di conoscere anche come i giovani riflettono, attraverso film fatti da loro stessi, sui temi che più li toccano: bullismo, pregiudizi, social network e scuola. Durante il Festival, inoltre, si proietteranno piccole gemme filmiche impossibili da vedere attraverso i consueti media, che narrano il vissuto di giovani, a scuola e non, in India, Bangladesh, Indonesia, Ghana, Uganda, o Europa, Argentina, USA, Australia. Alcuni dei film selezionati ci portano in realtà anche drammatiche, mostrando cosa significa per i ragazzi e ragazze affrontare il diritto alla vita e all’istruzione dentro territori investiti dalla guerra e dalla sopraffazione”.

Oltre al TEATRO GARBATELLA numerose saranno le location nelle quali si svolgeranno le attività del Festival nel quartiere:
- l’associazione ZERO IN CONDOTTA-Film Club (via Caffaro n. 10), nella quale verrà fatta una delle due proiezioni dei film finalisti;
-  il MillepianiI COWORKING (via N. Odero n. 13), dove si svolgeranno incontri e dibattiti con professori, studenti ed esperti del settore cinematografico;
- la VILLETTA (via F. Passino n. 26 e via degli Armatori n. 3), che ospiterà proiezioni serali all’aperto alla presenza degli autori, con le rassegne: “Distruzione e Istruzione (bambini e guerra)”, “Migrazioni”, “Social Media”, “I vincitori del Festival”. In particolare, la prima offrirà al pubblico romano un’occasione irripetibile di vedere appassionanti storie di minori in Iraq, Siria, Turchia, Palestina, Iran o Afghanistan, nella seconda emergeranno punti di vista di bambini, di insegnanti o di persone anche direttamente investite da questi fenomeni globali. Infine, la terza mette in discussione l’utilizzazione attuale degli strumenti social dentro e fuori la scuola e lo fa con grande creatività, mostrando capacità filmiche degne del grande schermo;
- l’ISTITUTO COMPRENSIVO “PIAZZA DAMIANO SAULI” (piazza D. Sauli n. 1), che accoglierà la rassegna “Cinema a scuola”, una selezione di film realizzati in collaborazione tra scuole e cineasti che, entrando nelle classi italiane, aiutano a sviluppare processi educativi e didattici con nuovi linguaggi. Qui, inoltre, gli alunni parteciperanno a laboratori di Cine-Animazione tenuti dagli esperti di MEET.
L’iniziativa è realizzata all’interno del Piano Nazionale Cinema per le scuole, promosso dal MIUR e dal MIBAC ed ha ottenuto il patrocinio del Municipio Roma VIII.

Il 23 e il 24 settembre, il Festival presenterà la rassegna “Con i bambini” (sostenuta dalla impresa sociale Con i Bambini, attraverso il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile) con la proiezione dei film della sezione C (film realizzati all’interno di scuole italiane impegnate nel progetto "RelAzioni a catena") e dei film della rassegna Cinema e scuola. Proiezioni e dibattiti si realizzeranno nei tre istituti partner del progetto: I.C. Via Mar dei Caraibi di Ostia, I.C. M. Calderini - G. Tuccimei di Acilia, I.I.S. De Amicis-Cattaneo di Testaccio.

Categorie: Manifestazioni

L'Isola che c'è - La Sardegna incontra Roma 2019

Gio, 19/09/2019 - 11:26

da 04/10/19 a 06/10/19

Mercatino Conca d'Oro

La Sardegna incontra Roma

Dal 4 al 6 Ottobre a Roma, presso il Mercatino Conca d'Oro, tre giorni di emozioni da vivere insieme.
Anche quest'anno Sant'Antioco è al centro della prestigiosa manifestazione, "L'Isola che c'è ".

Conferenze, incontri, dibattiti, promozione della nostra isola a Km 0. Degustazioni, laboratori di cunina, mostre, shopping di prodotti enogastronomici e artigianali.

Categorie: Manifestazioni

Pagine