News sul Cinema

Aggiornato: 1 ora 23 min fa

Delitti e segreti

Sab, 20/10/2018 - 22:01
Categorie: Cinema

La donna del tenente francese

Ven, 19/10/2018 - 22:01
Categorie: Cinema

Contest #120 SECONDI DI LUNA. Concorso per cortometraggi

Ven, 19/10/2018 - 02:01

da 18/10/18 a 03/12/18

Contest #120 SECONDI DI LUNA. Concorso per cortometraggi Vuoi raccontarci in due minuti di cinema la tua “visione” della Luna? La Casa del Cinema, insieme alla Fondazione Cinema per Roma, celebra i 50 anni dallo sbarco sulla Luna  con il  video contest #120 SECONDI DI LUNA. Dotati di uno strumento di ripresa qualsiasi (dallo smartphone alla telecamera, dalla GoPro alla cinepresa) tutti i partecipanti che abbiano compiuto la maggiore età potranno diventare i “registi” di un cortometraggio che racconti la luna tra scienza, letteratura, fiaba e poesia. Ci sarà tempo fino al 3  dicembre  per iscriversi al concorso #120 SECONDI DI LUNA sul portale della Casa del Cinema e caricare il proprio file video o il link al filmato. I corti saranno valutati da una giuria di esperti del mondo del cinema e dello spettacolo che provvederà ad assegnare  tre targhe alle opere più originali che verranno proiettate durante la serata di premiazione che si terrà giovedì 20 dicembre alla Casa del Cinema di Roma. I corti dei tre vincitori verranno inoltre proiettati prima di tutti i film della rassegna di Natale dedicata al tema “luna” che si terrà alla Casa del Cinema dal 25 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019. Documenti scaricabili   MODULO D’ISCRIZIONE on-line [contact-form-7 id="43929" title="Modulo 120 secondi 2018"]
Categorie: Cinema

Il saluto

Gio, 18/10/2018 - 22:01
16 ottobre 1968, Olimpiadi di Città del Messico,Alle note dell’inno americano Smith e Carlos chinano il capo e alzano al cielo il pugno guantato di nero, simbolo del Black Power, per protestare contro la segregazione razziale negli USA e rendere nota al mondo intero la lotta degli afroamericani per l’eguaglianza. Un segno di protesta eclatante, fissato nella storia dell’umanità da una foto divenuta icona del 20° secolo: un saluto divenuto gesto di libertà.
Categorie: Cinema

Il mistero Von Bulow

Gio, 18/10/2018 - 22:01
Categorie: Cinema

L'abbandono

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Categorie: Cinema

Fuoricampo

Mer, 17/10/2018 - 22:01
La Liberi Nantes Football Club è una squadra di calcio composta da rifugiati e richiedenti asilo, che partecipa al campionato di terza categoria senza poter concorrere al titolo. Alla maggior parte dei giocatori, infatti, mancano ancora i documenti richiesti dalla Federazione per poter competere a tutti gli effetti. L'esclusione della squadra dalla classifica riflette l'impossibilità dei migranti di mettersi in gioco in un paese straniero. Il campo di calcio è il pretesto per accompagnare la vita di tre ragazzi africani durante l'estate del 2016 a Roma.
Categorie: Cinema

Guarda in alto

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Teco (Giacomo Ferrara) è un giovane che lavora come assistente in un forno. Una mattina assiste a un evento bizzarro che lo conduce in un’avventura che si svolge per intero sui tetti di Roma. Come in un road movie, Teco si muove da un palazzo all’altro spinto dalla curiosità scoprendo un mondo e un popolo “sopraterraneo”. Una vera e propria comunità con i suoi abitanti e le sue regole: una banda di bambini mascherati che sfugge dalla realtà degli adulti, un apicoltore eremita (Lou Castel) tra le rovine romane, una mongolfiera proveniente dalla Francia guidata da Stella (Aurélia Poirier), un’affascinante ragazza e molto altro.Teco è stupito da tutte quelle scoperte e di quante sorprese ancora quel mondo possa rivelargli, in fondo è bastato semplicemente seguire l’istinto e guardare in alto.
Categorie: Cinema

La fuitina sbagliata

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Due famiglie, i Casisa e i Vitrano, due ragazzi, Anna e Claudio e la paura di dare una notizia. Niente di strano direte voi. La migliore tradizione letteraria, da Romeo e Giulietta in poi, è piena di casi in cui due ragazzi che si amano hanno mille difficoltà per fare accettare la cosa ai genitori. Se non fosse che qui è esattamente al contrario: le famiglie si adorano e i ragazzi non sanno come dire che si sono lasciati. Anna, durante il suo eccellente ‘excursus’ universitario a Palermo, si è fidanzata con il bel Francois che la obbliga a tornare nel suo paesello per dare la notizia e chiudere con quella messa in scena. Claudio, anche lui a Palermo ‘posteggiato’ all’università, eviterebbe, ma di fronte alle ragioni della sua ex, cede. E’ giunta l’ora della verità. Quando ritornano a casa i due trovano una situazione da quadretto del Mulino Bianco: tutti si amano, l’amicizia fra le loro famiglie è cementata a tal punto che si sono addirittura unite negli affari. I Vitrano, noti produttori di scorze di cannolo e i Casisa, i migliori produttori di ricotta della provincia, hanno dato vita al Cannolo dell’Amore a cui Anna e Claudio dovranno fare addirittura da testimonial. Sporcare quel quadretto è così difficile che i due non solo non hanno il coraggio di dare la notizia ma, presi da una paura sempre più infantile, complicano le cose dicendo, dapprima di sposarsi, e poi di aspettare un bambino. Il precipitare degli eventi li porterà all’altare e lì, finalmente, avranno il coraggio di dire la verità e di ... darsi alla fuga.
Categorie: Cinema

In viaggio con Adele

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Cosa succede quando Aldo Leoni, noto attore teatrale, ipocondriaco e dal pessimo carattere, scopre di avere una figlia, per di più fuori di testa?
Le permetterà di entare nella sua vita p resterà il misantropo di sempre?
Due sconosciuti, tanto diversi eppure tanto simili nelle loro solitudini, in un road movie più metaforico che reale in cui ognuno imparerà a conoscere l'altro.
Categorie: Cinema

Le ereditiere

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Chela e Chiquita, entrambe discendenti da famiglie agiate, convivono da oltre trent’anni. Dopo un tracollo finanziario, sono costrette a vendere un po’ alla volta i beni ereditati. Quando Chiquita viene arrestata con un’accusa di frode, Chela è costretta ad affrontare una nuova realtà.
Avendo ripreso a guidare, si improvvisa tassista per un gruppetto di anziane signore benestanti. Nel corso di questa sua nuova vita, Chela incontra Angy, molto più giovane di lei, con cui stabilisce un rapporto molto speciale. Inizia così la sua personalissima e intima rivoluzione…
Categorie: Cinema

Piccoli brividi 2 - I fantasmi di Halloween

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Il malefico Slappy riesce a sfuggire da un libro di Piccoli Brividi incompiuto e rimasto a lungo nascosto, dopo che due ragazzi si trovano a sfogliarne accidentalmente le pagine. Quando Slappy inizia a portare il caos in città dando vita ai mostri e alle decorazioni di Halloween, i ragazzi capiscono che devono fermarlo prima che sia troppo tardi.
Categorie: Cinema

Searching

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Dopo che la figlia sedicenne di David Kim scompare, viene aperta un'indagine locale e assegnato un detective al caso. Ma 37 ore dopo David decide di guardare in un luogo dove ancora nessuno aveva pensato di cercare, dove tutti i segreti vengono conservati: il laptop della figlia. In un thriller iper-moderno raccontato attraverso i dispositivi tecnologici che usiamo ogni giorno per comunicare, David deve rintracciare tutti i movimenti di sua figlia prima che scompaia per sempre.
Categorie: Cinema

Nessuno come noi

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando non esistevano Social Networks e Smartphone, Nessuno come noi è una commedia romantica dai risvolti amari sulle imperfezioni dell’amore.
Categorie: Cinema

Soldado

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Nella guerra alla droga non ci sono regole. La lotta della CIA al narcotraffico fra Messico e Stati Uniti si è inasprita da quando i cartelli della droga hanno iniziato a infiltrare terroristi oltre il confine americano. Per combattere i narcos l'agente federale Matt Graver dovrà assoldare il misterioso e impenetrabile Alejandro, la cui famiglia è stata sterminata da un boss del cartello. Alejandro scatenerà una vera e propria, incontrollabile guerra tra bande in una missione che lo coinvolgerà in modo molto personale.
Categorie: Cinema

Pupazzi senza gloria

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Pupazzi senza gloria" è una commedia irriverente che segue le vicende di un detective alle prese con un serial killer di pupazzi, in un mondo in cui umani e pupazzi vivono in armonia tra loro.
Categorie: Cinema

Il Verdetto - The Children Act

Mer, 17/10/2018 - 22:01
Mentre il suo matrimonio con Jack vacilla, l'eminente giudice dell'Alta Corte britannica Fiona Maye è chiamata a prendere una decisione cruciale nell'esercizio del suo ruolo: deve obbligare Adam, un giovane adolescente, a sottoporsi a una trasfusione di sangue che potrebbe salvargli la vita? In deroga all'ortodossia professionale, Fiona sceglie di andare a far visita ad Adam in ospedale e quell'incontro avrà un profondo impatto su entrambi, suscitando nuove e potenti emozioni nel ragazzo e sentimenti rimasti a lungo sepolti nella donna.
Categorie: Cinema

Giosetta Fioroni. Pop sentimentale

Mer, 17/10/2018 - 15:43

25/10/18

Sarà presente l’artista Giosetta Fioroni.

Ultima esponente della scuola romana di Piazza del Popolo ed unica donna del gruppo che può essere considerata la risposta italiana alla Pop Art degli USA, Giosetta Fioroni è senza dubbio annoverata tra gli artisti più riconosciuti nel panorama internazionale. A lei è dedicato un documentario, prodotto da 3D Produzioni per Sky Arte, presentato da Piero Mascitti e realizzato con la collaborazione dell'Istituto Luce, che ripercorre la sua vita d'artista riscoperta a livello internazionale con una serie di mostre e di incontri a Roma, Mosca, Parigi, nella campagna veneta e Milano, dove le è stata recentemente dedicata una grande retrospettiva, inaugurata nella primavera 2018 al Museo del '900.
Attraverso i ricordi della stessa Fioroni, intervistata nello studio e nella casa di Roma, riviviamo una stagione dell'arte e della cultura italiana, nonché uno sguardo 'femminile sul femminile' di estrema attualità attraverso il quale i racconti sposano tanto le memorie sulla difficoltà personali in quanto donna per imporsi a livello artistico, quanto aneddoti su colleghi ed amici che ha intersecato nel corso della sua carriera – da Mario Schifano a Federico Fellini e Marcel Duchamp.
Su tutti il ricordo dell'amore per il compagno, lo scrittore Goffredo Parise, con cui ha attraversato con leggerezza e lucidità i conflitti sociali e ideologici di quegli anni.
Arricchita da diverse fonti documentarie e di repertorio, l’opera – su soggetto di Didi Gnocchi, sceneggiatora di Sabina Fedeli e regia di Gabriele Raimondi - si completa con le interviste ad amici, artisti, stilisti, critici, curatori che l'hanno incontrata e hanno condiviso con lei affetti e passioni, e che corrispondono ai nomi di Hans Ulrich Obrist, Maria Grazia Chiuri, Pierpaolo Piccioli, Francesco Vezzoli, Achille Bonito Oliva, critico, Paola Pitagora, Marco Meneguzzo, Marzio Breda, Guido Ceronetti, Giorgio Amitrano, Silvia Tofanelli, Lina Sari, Olga Strada e Piero Mascitti.
Il documentario, che sarà presentato in anteprima giovedi 25 ottobre 2018 all’Auditorium del MAXXI nell’ambito della Festa del Cinema di Roma, sarà messo in programmazione dal canale Sky Arte a partire dal 26 ottobre alle 20,10.

Categorie: Cinema

Programmazione dal 18 al 24 ottobre 2018

Mer, 17/10/2018 - 09:21

da 18/10/18 a 24/10/18

Giovedì 18 ottobre
ore 19.00 per Racconti dal Vero: 1938: DIVERSI di Giorgio Treves  
ore 21.00 per Racconti dal Vero: LA MIA CASA E I MIEI COINQUILINI di Marcella Piccinini (57 min). Alla presenza dell'autrice.
Venerdì 19 ottobre
ore 19.00 per Racconti dal Vero: 1938: DIVERSI di Giorgio Treves
ore 21.00 PAULINA di Santiago Mitre (103 min). Versione originale -
Sabato 20 ottobre
ore 17.00 per Racconti dal Vero: 1938: DIVERSI di Giorgio Treves
ore 18.30 PAULINA di Santiago Mitre (103 min). Versione originale - 
ore 20.30 OLE' OLE' OLE' LA FESTA dei CINEMATTI su FACEBOOK con visione di Rolling Stones Olè olè olè ).
Domenica 21 ottobre
ore 17.00 per Racconti dal Vero: 1938: DIVERSI di Giorgio Treves
ore 18.30 PAULINA di Santiago Mitre (103 min). Versione originale - Sott. ITA.
ore 20.30 SEMBRA MIO FIGLIO di Costanza Quatriglio (103 min). Versione originale - Sott. ITA.
Lunedì 22 ottobre
ore 19.00 PAULINA di Santiago Mitre (103 min). Versione originale - Sott. ITA.
ore 21.00 per Racconti dal Vero: EVVIVA GIUSEPPE di Stefano Consiglio 
Martedì 23 ottobre
ore 19.00 per Racconti dal Vero: 1938: DIVERSI di Giorgio Treves
ore 21.00 PAULINA di Santiago Mitre (103 min). Versione originale - Sott. ITA.
Mercoledì 24 ottobre
ore 19.00 PAULINA di Santiago Mitre (87 min). Versione originale - Sott. ITA.
ore 21.00 per Racconti dal Vero: 1938:DIVERSI di Giorgio Treves (64 min).

Categorie: Cinema

RICORDANDO STELVIO CIPRIANI. Proiez. film "Anonimo veneziano", di E. Maria Salerno

Mar, 16/10/2018 - 02:01

29/10/18

RICORDANDO STELVIO CIPRIANI a cura di Cineteca Nazionale Il primo di questo mese si è spento all’età di 81 anni il maestro Stelvio Cipriani, autore di tantissime colonne sonore di successo. Nato a Roma, consegue il diploma in pianoforte e composizione musicale presso il Conservatorio Santa Cecilia e inizia a lavorare come accompagnatore di cantanti di musica leggera. Dopo alcuni anni si trasferisce per un breve periodo negli Stati Uniti per perfezionarsi nella musica jazz. Ritornato in Italia inizia a comporre musica da film e negli anni Settanta diventa il compositore più richiesto nel campo delle colonne sonore. I suoi più grandi successi sono stati le musiche di Anonimo veneziano e La polizia ringrazia. Non c’è genere che Cipriani non abbia affrontato con il suo stile inconfondibile, donando a qualsiasi immagine in movimento un alone mitico che continua a rivivere nella memoria di ogni spettatore. Anonimo veneziano di Enrico Maria Salerno (1970, 89’) Enrico (Tony Musante), un suonatore d’oboe alla Fenice che ha sempre sognato, invano, di diventare direttore d’orchestra, sa di essere condannato a prossima morte a causa di un cancro e decide di invitare la ex moglie Valeria (Florinda Bolkan) a Venezia. Il film segnò l’esordio alla regia di Salerno, grande attore di teatro e popolare personaggio televisivo; uscito in Italia il 30 settembre 1970, riscosse un enorme favore di pubblico, totalizzando il quarto incasso della stagione, superiore anche a quello dell'analoga pellicola hollywoodiana Love Story. David di Donatello per la migliore attrice a Florinda Bolkan. Premio speciale a Enrico Maria Salerno. Nastro d’argento per la migliore fotografia a colori a Marcello Gatti e la miglior musica a Stelvio Cipriani.  
Categorie: Cinema

Pagine

Archivio storico del Blog

Blog Tags

Sondaggio

Gradisci il nostro sito?