News sul Cinema

Aggiornato: 52 min 7 sec fa

Earth - Un giorno straordinario

Ven, 20/04/2018 - 22:01
Un viaggio immersivo tra continenti, oceani e ghiacciai, per celebrare le milioni di storie che si intrecciano nel mondo naturale ogni giorno. Una spettacolare produzione BBC in 4K che ci porta a trascorrere 24 ore nel più incredibile dei pianeti conosciuti: la Terra.
Categorie: Cinema

IX Edizione del Festival internazionale del cinema patologico

Gio, 19/04/2018 - 12:41

da 18/04/18 a 22/04/18

La IX Edizione del Festival internazionale del cinema patologico si terrà presso la sede del Teatro Patologico (Via Cassia 472, Roma) dal 18 al 22 aprile 2018

Programma:

Mercoledì 18 aprile: AUTISMO
- h 20.30 Presentazione della Giuria del Festival
- h 21.00 Presentazione del “Progetto Filippide”
A seguire:
Presentazione e proiezione del film-documentario “Avventure in Himalaya”
Con importanti ospiti del mondo dello spettacolo e dello sport

Giovedì 19 aprile: BULLISMO
- h 19.00 Proiezione dei cortometraggi in concorso
- h 21.00 “Bullismo, punto e a capo” monologo con Luigi Petruzzi e Costanza Noci
A seguire:
- Presentazione e proiezione del film-documentario
“Cambiare l’educazione per cambiare il mondo”
di Antonio Messia, Rosita Piovesan, Donatella Querci

Venerdì 20 aprile: IMMIGRAZIONE
- h 19.00 Proiezione dei cortometraggi in concorso
- h 20.30 “Pippa Bacca” monologo di Barbara Lalli, con Giorgia Ciotola.
Regia di Tiziana Sensi. Premio Emergency alla 3° edizione di ShortLab
- h 21.00 Presentazione e proiezione del cortometraggio
“L’amore senza motivo” di Paolo Mancinelli
Premio della Giuria MigrArti 2017 alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia
Ed incontro con l’attrice Anna Foglietta per l’Associazione “Every Child is my Child”
A seguire:
“Lampedusa Beach” spettacolo con Nadia Kibout

Sabato 21 aprile: EMARGINAZIONE
- h 18.30 Proiezione dei cortometraggi in concorso
- h 20.30 Presentazione e proiezione del film-documentario “La Divina Malattia”
Scritto e diretto da Dario D’Ambrosi,
a seguire:
Lettura di brani tratti da “La Divina Commedia” interpretati da “barboni” senza fissa dimora

Domenica 22 aprile: CERIMONIA DI PREMIAZIONE
- h 19.00 Premiazione del lungometraggio e del cortometraggio vincitori del Festival e assegnazione di tutti i premi.
- Proiezione del cortometraggio e del lungometraggio vincitori (spazio saletta)
- h 21.00 Concerto del gruppo musicale “Ladri di carrozzelle”
A seguire: proiezione dei vincitori (Miglior Cortometraggio e Miglior Lungometraggio)

INFO E PRENOTAZIONI 06 31076259, 389 4290799, teatropatologico@gmail.com

Categorie: Cinema

Terra bruciata!

Mer, 18/04/2018 - 22:01
La mattina del 1° novembre 1943, a Conca della Campania, un minuscolo borgo della provincia di Caserta, 19 civili vengono trucidati da una pattuglia di militari tedeschi. Graziella Di Gasparro, figlia di uno dei caduti, lotta da anni per tener viva la memoria di quell’eccidio dimenticato. L’assassinio del padre di Graziella fu il terribile epilogo della brutale occupazione del territorio che l’esercito tedesco mise in essere in tutta la Campania centrosettentrionale, a partire dall’8 settembre, data dell’armistizio.
Dopo le Quattro Giornate di Napoli, a Riardo, un piccolo centro a pochi chilometri da Capua, una banda Partigiana riesce a scacciare con le armi i tedeschi dalla cittadina. Mentre le istituzioni e gli abitanti di Tora e Piccilli, con il silenzio, salvano una cinquantina di ebrei dalla deportazione. È proprio in risposta a questa insubordinazione, ormai diffusa sul tutto il territorio, che i comandi tedeschi danno libero sfogo a un inedito campionario di violenze contro la popolazione civile, il primo laboratorio di future violenze che devasteranno il paese.
Da qui nasceranno anche alcune delle prime forme di resistenza, ribellione e solidarietà, segni del nostro "Secondo Risorgimento", da cui nascerà l’Italia democratica.
Categorie: Cinema

L'amore secondo Isabelle

Mer, 18/04/2018 - 22:01
Nel film più francese di tutti i film francesi di Claire Denis, Isabelle, bellissima cinquantenne madre e divorziata è alla continua ricerca dell'amore, quello vero. Fanno da sfondo la vita e il respiro di Parigi con i suoi rumori e le sue luci, e la Tour Eiffel che sembra illuminarla come se fosse un set. Isabelle è una donna che si sente sola e, invece, è tutte le donne, e non solo le donne. Soffre, si illude, spera, dubita, desidera, piange, ama.
Categorie: Cinema

Il mio nome è Thomas

Mer, 18/04/2018 - 22:01
Il motociclista Thomas si reca nel deserto dell'Andalusia per ritrovare il suo vero io. Lungo il percorso incontra Lucia, una giovane ragazza all'apparenza strana ma che presto si rivela essere una vera amica. Nel corso del viaggio i due hanno modo di conoscersi meglio e tra loro scocca il dono della solidarietà reciproca proprio come in un rapporto tra padre e figlia.
Categorie: Cinema

Doppio amore

Mer, 18/04/2018 - 22:01
Chloé è una donna fragile che si innamora e instaura una relazione con il suo psicanalista. Dopo che sono andati a convivere, la donna scopre aspetti inquietanti del suo uomo che le ha nascosto parti della sua identità.
Categorie: Cinema

Ghost Stories

Mer, 18/04/2018 - 22:01
Il professor Goodman è un docente di psicologia che non crede ai fenomeni soprannaturali. L'arrivo di una misteriosa lettera che contiene informazioni si tre casi mai risolti lo porterà a imbarcarsi in un viaggio alla scoperta di ciò che non può essere spiegato razionalmente.
Categorie: Cinema

Parlami di Lucy

Mer, 18/04/2018 - 22:01
Nicole è una donna attenta a controllare la propria vita fin nei più insignificanti dettagli. La sua piccola Lucy è una bambina di otto anni solitaria e problematica. Roman, suo marito, è un uomo affascinante e più vecchio di lei, colpevole di aver in passato messo a repentaglio il loro matrimonio con un tradimento. Sogni inquietanti e inspiegabili tormentano Nicole. Oscure presenze si manifestano all'interno e nei dintorni della loro isolata villa di montagna. La ragione non è più sufficiente a spiegare gli angoscianti fenomeni che si palesano. Lucy è chiaramente in pericolo e Nicole deve trovare la forza di mettere in discussione tutte le proprie certezze per salvare la bambina. Ma più Nicole crede di avvicinarsi alla soluzione di quello che ormai è diventato un incubo, più il pericolo diventa incombente, reale, tangibile.
Categorie: Cinema

Molly's Game

Mer, 18/04/2018 - 22:01
MOLLY'S GAME è basato sulla storia vera di Molly Bloom, una giovane e carismatica speranza olimpica dello sci, costretta ad abbandonare lo sport dopo una grave lesione fisica. Molly, dopo gli studi di legge, ottiene un lavoro estivo che la introduce a una nuova impresa, in cui sono necessarie disciplina e energia simili a quelle per lo sport: scalare il mondo più esclusivo e ad alto budget del poker clandestino. I grossi portafogli delle stelle di Hollywood, dei giganti dello sport e degli affari le regalano una decade di sfarzi, successo e glamour, ma attirano anche le attenzioni sbagliate quando, senza esserne a conoscenza, mette al tavolo da gioco dei membri della mafia russa. La sua scia fortunata si arresta bruscamente quando viene arrestata in piena notte da 17 agenti dell'FBI che imbracciano armi automatiche. Costretta ad affrontare le accuse a suo carico, diventa suo unico alleato il suo avvocato difensore, riluttante all'inizio, e che invece scopre che c'è molto di più in Molly Bloom di quello che le volgari storie da tabloid rivelano.
Categorie: Cinema

Escobar - Il fascino del male

Mer, 18/04/2018 - 22:01
La vita di Pablo Escobar, dall'ascesa criminale all'inizio degli anni '80 fino alla morte nel 1993, passando per gli anni del narcoterrorismo, della lotta contro la possibile estradizione negli USA e del rapporto con la giornalista Virginia Vallejo, autrice del libro "Amando a Pablo, odiando a Escobar", da cui è tratto il film. La Vallejo, dopo essere stata a lungo la sua amante, decise di collaborare con la giustizia favorendo la sua cattura.
Categorie: Cinema

Il tuttofare

Mer, 18/04/2018 - 22:01
Una vicenda tutta italiana quella di Antonio Bonocore (Gugliemo Poggi), praticante in legge, che sogna un contratto nel prestigioso studio del suo mentore, il principe del foro Salvatore “Toti” Bellastella (Sergio Castellitto): fine giurista, è il non plus ultra tra gli avvocati italiani.
Per lui Antonio fa tutto: assistente, portaborse, autista e perfino cuoco personale. Il fatto è che lo studio è di proprietà di Titti (Elena Sofia Ricci), la moglie di Bellastella.
Quando Antonio supera brillantemente l’esame di stato, ha la possibilità di diventare socio dello studio con un compenso eccezionale. Eppure c’è ancora un favore da fare: Antonio dovrà sposare Isabel (Maria Clara Alonso) l’amante argentina di Toti per assicurarle la cittadinanza italiana… si tratta solo di una firmetta in Comune…e così il ragazzo accetta: niente di più sbagliato! Ora è davvero in un mare di guai…
Categorie: Cinema

Untitled - Viaggio senza fine

Mer, 18/04/2018 - 22:01
La "ri-scoperta del mondo" attraverso un viaggio tra Italia, Balcani e Africa che ha l'imprevedibile e la curiosità come uniche regole. A raccontarlo per la versione italiana una voce narrante d'eccezione: la cantante Nada.
Categorie: Cinema

Fratelli, coltelli, gemelli

Mer, 18/04/2018 - 17:17

21/04/18

La Casa del Cinema celebra il Natale di Roma con la rassegna Fratelli, coltelli, gemelli.

Un programma speciale a cura di Casa del Cinema e Fondazione Cinema per Roma|CityFest.

Un film mitologico. Un western. Un noir: la Casa del Cinema e Fondazione Cinema per Roma|CityFest, propongono per la Festa del Natale di Roma, un programma speciale; un percorso a tappe sul fiume della storia, con i tre film che saranno proiettati sabato 21 aprile alla Casa del Cinema.

Romolo e Remo di Sergio Corbucci (1961)
Romolo e Remo, ignari della loro origine, vivono facendo i pastori ed i ladri nei territori di Albalonga, governata da Amulio. Quando dal morente Faustolo, il pastore che li ha allevati, vengono a sapere che la loro nascita è avvolta nel mistero, l’animo di Remo s’accende d’ambizione e superbia. Alla testa di gente numerosa ed agguerrita, i due gemelli assalgono ed incendiano Albalonga. Romolo rapisce Julia, la figlia del re dei Sabini, Tito Tazio, e fugge, inseguito dagli armati del re. I dissapori fra Romolo e Remo si acuiscono a tal punto da provocare una definitiva frattura fra i due. Remo, con i suoi seguaci, ricerca per suo conto la vaticinata “valle dei sette colli” ma scampa per miracolo ad un’eruzione vulcanica che provoca la morte di tutti i suoi compagni. Romolo dal suo canto fronteggia validamente e respinge l’attacco dei soldati di Tito Tazio. Julia, che nel frattempo ha avuto modo di apprezzare le doti di saggezza e di equilibrio di Romolo, intercede presso il padre e la pace fra i due è conclusa. Quando Romolo ha già tracciato il solco che segnerà i confini della nuova città, giunge Remo, tracotante e minaccioso. Nel duello che scaturirà dal dissidio insanabile dei due fratelli, sarà però lui a perdere la vita.

Winchester '73, di Anthony Mann 1950, 97′
Lin, un giovane cowboy, vince in una gara di tiro a segno, un fucile Winchester a ripetizione. Ma il trofeo gli viene rubato dal fratello Dutch, colpevole, in pasato, di aver ucciso il loro padre adottivo. Lin allora si mette all’inseguimento del fratello, accompagnato dall’amico High Spade. Nel frattempo l’arma viene persa al gioco da Dutch e passa prima nelle mani di un contrabbandiere, poi in quelle di un capo sioux, poi ancora di un contadino e di un rapinatore. Alla fine se ne riappropria ancora Dutch, ma Lin gli è ormai alle costole.

Before the Devil Knows You’re Dead (Onora il padre e la madre)
USA, 2007, 105′
I fratelli Andy ed Hank Hanson sono alla ricerca di un modo per ottenere soldi extra. Quando finalmente riescono ad organizzare un perfetto piano per arricchirsi, da portare a termine senza armi e senza spargimento di sangue, un complice disattento mette in serio pericolo la vita di tutti.

Categorie: Cinema

Akira 30° anniversario

Mar, 17/04/2018 - 22:01
Il 18 aprile si festeggiano al cinema i trent'anni dall'uscita di AKIRA, uno dei lungometraggi di animazione più famosi e visionari di tutti i tempi: un'opera che ha fatto la storia del fumetto e dell'animazione giapponese e che ora torna sul grande schermo con un nuovo doppiaggio italiano, dopo che i fan più attenti hanno notato anche le tante ispirazioni fornite dall'anime a serie di prestigio come Stranger Things. Tratto dall'omonima serie di Otomo, Akira fu realizzato con il supporto dell'autore, che ne curò la regia senza mai staccarsi dalla sua postazione di lavoro. Si occupò di tutto: dall'elaborazione del layout alle correzioni dei disegni chiave, sino a quando nel 1988 il film, con la memorabile colonna sonora di Shoji Yamashiro, arrivò finalmente nelle sale conquistando milioni di fan in tutto il mondo e sbancando letteralmente il botteghino con oltre 50 milioni di dollari incassati.
Categorie: Cinema

“Ben Gurion, Epilogue” di Yariv Mozer

Mar, 17/04/2018 - 10:16

18/04/18

Proiezione cinematografica, il Centro Ebraico Pitigliani presenta “Ben Gurion, Epilogue” di Yariv Mozer.

Un ritratto mai visto di David Ben Gurion del 1968, intervistato a 82 anni dal giovane americano Clinton Bailey nel kibbutz di Sde Boker, nel deserto, dove viveva da anni ritirato dalla scena politica. Un introspettivo David Ben Gurion riflette, nell’ultima stagione della sua vita, sulla perdita della moglie, la sua salute personalità, l’eredità politica e le sue speranze per la pace in Medio Oriente. L’intervista di 6 ore, sepolta per anni nell’archivio di Spielberg di Gerusalemme, è stata riportata alla luce da Yariv Mozer e Yael Perlov, restaurata e intrecciata con cinegiornali e altri materiali d’archivio. Tra queste, le immagini della vita da kibbutz, affascinante e semplice, dello statista anziano che fa passeggiate quotidiane e lavora nei terreni agricoli. Una visione profetica del futuro dello Stato d’Israele alla luce della storia e degli eventi di cui è stato protagonista, fondatore e primo Presidente dello Stato.

Categorie: Cinema

Maria By Callas

Dom, 15/04/2018 - 22:01
A 40 anni dalla morte, un film prezioso e unico che racconta la cantante d'opera più famosa di tutti i tempi: Maria Callas. Un documentario ricco di immagini inedite, fotografie, super 8, registrazioni private, lettere e rari filmati d'archivio del dietro le quinte degli spettacoli, per la prima volta a colori. Il racconto di una vita memorabile ricostruito attraverso le parole della Callas e le storie intime dei protagonisti del suo tempo: Onassis, Marilyn Monroe, Alain Delon, Yves Saint-Laurent, J.F. Kennedy, Luchino Visconti, Winston Churchill, Grace Kelly, Liz Taylor e molti altri.
Categorie: Cinema

Rapsodia in agosto

Sab, 14/04/2018 - 22:01
Categorie: Cinema

Illegittimo

Sab, 14/04/2018 - 22:01
Sasha, Romeo, Cosma e Gilda sono i quattro figli di Victor Anghelescu, con il quale si ritrovano per una tranquilla cena di famiglia. Hanno da poco scoperto che, durante il regime di Ceausescu, Victor ha impedito a molte donne di abortire, sia per motivi legali che per le sue personali convinzioni morali e religiose. La notizia sconvolge completamente l'equilibrio del nucleo familiare, con i figli che provano rabbia e sdegno per le scelte del padre, mentre quest'ultimo è tuttora convinto e orgoglioso delle proprie azioni. Volano parole grosse e insulti e si arriva quasi alle mani. La famiglia cela però un altro segreto, ancora più sconvolgente: i gemelli Sasha e Romeo stanno portando avanti da tempo una clandestina relazione incestuosa. Fra segreti, scomode verità e inevitabili conseguenze, i componenti del nucleo familiare saranno costretti a rivalutare i propri principi e le proprie convinzioni.
Categorie: Cinema

Trono di sangue

Gio, 12/04/2018 - 22:01
Categorie: Cinema

Il prigioniero coreano

Mer, 11/04/2018 - 22:01
"Fai attenzione: oggi la corrente va verso Sud", lo avvisa una sentinella, ma a fare attenzione, a farne sempre molta, il pescatore Nam Chul-woo ci è abituato. Del resto, non puoi permetterti distrazioni quando abiti in un villaggio della Corea del Nord e ti muovi ogni giorno sulla linea di confine. Confine d'acqua, nel caso di Nam, ed è proprio l'acqua a tradirlo: una delle reti, infatti, si aggroviglia attorno all'elica della sua piccola barca, il motore si blocca e la corrente che "va verso Sud" trascina lentamente (inesorabilmente) il povero Nam in zona nemica…
Si apre così Il prigioniero coreano. Un dramma che sviluppa e moltiplica il tema del doppio, così com'è doppia la Corea, raccontando intensamente una grande storia collettiva attraverso la storia (l'innocenza) di un singolo individuo. Riuscirà Nam, dopo pressanti interrogatori, a convincere le forze di sicurezza sudcoreane di non essere una spia? Ma soprattutto: riuscirà Nam, dopo il proprio faticoso rilascio, a convincere il potere nordcoreano della propria integrità? È rimasto ancora quello che era, cioè un bravo cittadino devoto, o l'infezione del capitalismo ("Più forte è la luce, più grande è l'ombra") lo ha contaminato per sempre?
Categorie: Cinema

Pagine

Archivio storico del Blog

Blog Tags

Sondaggio

Gradisci il nostro sito?