News sul Cinema

Abbonamento a feed News sul Cinema
Aggiornato: 27 min 18 sec fa

Due amici

Mer, 03/07/2019 - 22:01
Clément, fragile e ossessivo, lavora come comparsa al cinema e ama platealmente Mona, occupata in un chiosco della Gare du Nord. Clément vorrebbe trattenerla a Parigi ma Mona ha un treno da prendere ogni sera. Detenuta in semilibertà, Mona nasconde il suo segreto e rifiuta l'amore di Clément. A convincerla ci prova Abel, benzinaio col vizio della poesia, venuto in soccorso dell'amico. Deciso a impedirle il ritorno, Abel la costringe a terra e a un chiarimento con Clément. La disperazione di aver perso il treno e mancato il rientro al penitenziario stempera presto dentro una notte parigina e un ménage à trois tragicomico, governato dai sentimenti e dal bisogno di appartenere a qualcuno. Una donna, un uomo, un amico.
Categorie: Cinema

L'ultima ora

Mer, 03/07/2019 - 22:01
Il film, un thriller psicologico di grande impatto, esplora il lato più oscuro dello spirito dei Fridays for Future in un crescendo di suspense e con un colpo di scena finale che lascia a bocca aperta. La vicenda è ambientata in una scuola superiore, dove un professore si getta dalla finestra sotto gli occhi atterriti degli studenti. Il supplente chiamato a sostituirlo, Pierre, nota da subito qualcosa di strano nella sua classe: un gruppo di sei alunni, molto uniti e dotati di un’incredibile intelligenza precoce, ha un atteggiamento ostile verso chiunque e sembra stia preparando un piano misterioso. Pierre inizia a essere ossessionato da questi sei adolescenti, fino a venire risucchiato nel loro gioco sinistro…
Categorie: Cinema

Il segreto di una famiglia

Mer, 03/07/2019 - 22:01
Categorie: Cinema

Escape Plan 3

Mer, 03/07/2019 - 22:01
Escape Plan 3 - L'ultima sfida, capitolo conclusivo della fortunata serie action con Sylvester Stallone, vede Ray Breslin e Trent DeRosa unire le forze, insieme ad Hush, per salvare un membro del loro team, tenuta prigioniera in un penitenziario conosciuto come Prigione del Diavolo, dal quale nessuno è mai riuscito a fuggire.
Categorie: Cinema

Ti presento Patrick

Mer, 03/07/2019 - 22:01
Sarah è stata lasciata dal fidanzato. Mentre la sua vita sta andando in pezzi, riceve in eredità dalla nonna un cane, il viziatissimo carlino Patrick. Adattarsi alla sua ingombrante e disastrosa presenza non sarà facile, ma Sarah pian piano si affezionerà a lui e non solo…La presenza di Patrick, come per magia, aiuterà Sarah a ritrovare l’orgoglio, la grinta e soprattutto l’amore.
Categorie: Cinema

Restiamo amici

Mer, 03/07/2019 - 22:01
Alessandro (Michele Riondino), pediatra di quarant'anni, vive con il figlio adolescente Giacomo. Da quando ha perso la moglie conduce una vita monotona e ritirata. Un giorno riceve una telefonata dal Brasile: è Luigi, l'amico di sempre (Alessandro Roja) che gli chiede di raggiungerlo immediatamente. Alessandro parte subito, ma giunto a destinazione scopre che l'allarme lanciato è una menzogna e che in realtà Luigi ha architettato uno stratagemma per impossessarsi di 3 milioni di euro. Il padre gli ha appena lasciato una grossa eredità vincolata, destinata a un nipote. Luigi però non ha figli. Quale piano ha intenzione di escogitare?
Categorie: Cinema

Sofia, Meryem Benm’Barek, Marocco, 2018, 85'

Mar, 02/07/2019 - 02:01

12/07/19

Sofia (Drammatico, Marocco, 2018, 85 min, v.o. sott. in it.) Regia: Meryem Benm’Barek A seguire Tavola rotonda BIANCO, NERO E A COLORI La multiculturalità al femminile in Italia è possibile oggi? Conducono Nadia Kibout e Maria De Sousa
Categorie: Cinema

Farewell Ella Bella, Lwazi Mvusi, Sudafrica, 2018, 80'

Mar, 02/07/2019 - 02:01

12/07/19

La Cina in Africa (Italia, 2019, 15 min, it.) Regia: Romana Fabrizi A seguire Farewell Ella Bella (Drammatico, Sudafrica, 2018, 80 min, v.o. sott. in it.) Regia: Lwazi Mvusi La morte del padre alcolizzato lascia Ella con nient’altro che debiti e l’amaro ricordo di un passato complicato. Abbandonata da sua madre in giovane età, ha sacrificato la sua vita, le opportunità e l’amore per prendersi cura del genitore. Il riemergere del suo padrino nomade, Neo, alla cremazione di suo padre, le dà l’opportunità di scoprire un futuro migliore per sé a Johannesburg. Neo è un trombettista che suona a piccoli concerti in tutto il Paese, trascorre la sua vita nella sua vecchia e fidata auto - mai mettere radici e non essere mai responsabile di nessuno al di fuori di se stesso. Ella, accettando di guidare dalla sua casa di Beaufort-West a Johannesburg, impara ad assumersi le proprie responsabilità mentre il viaggio con Neo la costringe a confrontarsi con il suo passato invece di limitarsi a fuggire. La storia è un racconto di formazione per età sia per Ella che per Neo e le svolte delle lunghe autostrade aperte dal Capo Occidentale attraverso la Northern Cape (Kimberley) fino a Gauteng consentono loro di trovare forza l’una nell’altro, maturità dentro di sé e saggezza nei personaggi che incontrano lungo la strada.
Categorie: Cinema

REACHING TERMINUS, Nour Gharbi, Italia, 63'

Mar, 02/07/2019 - 02:01

13/07/19

REACHING TERMINUS Documentario (Italia, 2019, 63 min, it.) Regia: Nour Gharbi ‘ReachingTerminus: vignettes of refugee’ daily life in Rome’ racconta alcune attività realizzate dalle equipe multidisciplinari del progetto FARI attraverso le storie reali di tre africani titolari di protezione presi in carico dal SAMIFO e dal DSM. Il documentario nasce appunto per raccontare il progetto FARI –Formare Assistere Riabilitare Inserire – cofinanziato dalla Unione Europea e dal Ministero dell’Interno nell’ambito del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020, che ha previsto la partecipazione, in sinergia con la ASL Roma 1 capofila di progetto, di diverse realtà che da anni operano nel settore dell’accoglienza della popolazione straniera vulnerabile e specialmente richiedenti asilo e rifugiati, selezionati mediante procedura pubblica di partenariato. Il progetto - ideato e coordinato da Giancarlo Santone - ha permesso di rafforzare ed estendere i servizi offerti dalla UOSD Centro SAMIFO nel quadro del pluriennale impegno della ASL Roma 1 nell’accoglienza e nell’assistenza dei migranti forzati e si è innestato senza soluzione di continuità nell’esperienza sviluppata dalla ASL Roma 1 nella tutela della salute dei richiedenti e titolari di protezione.
Categorie: Cinema

YOMEDDINE Abu Bakr Shawky, Egitto, 2018, 97'

Mar, 02/07/2019 - 02:01

13/07/19

A LEAF cortometraggio (Egitto, 2019, 18 min, versione originale) Regia: Bishara Shoukry A seguire YOMEDDINE Drammatico/Avventura In concorso per la Palma d’Oro al Festival di Cannes 2018 (Egitto, 2018, 97 min, sott. it.) Regia: Abu Bakr Shawky Cast: Rady Gamal, Ahmed Abdelhafiz, Shahira Fahmy, Osama Abdallah Beshay, un uomo guarito dalla lebbra, non ha mai lasciato la colonia di lebbrosi nel deserto egiziano dove ha vissuto fin dall’infanzia. Dopo la scomparsa di sua moglie, decide per la prima volta di andare alla ricerca delle sue radici, e con i suoi poveri averi ammucchiati su un carro trainato dal suo asino, si mette in viaggio. Rapidamente raggiunto da un orfano nubiano che ha preso sotto la sua ala, Beshay attraverserà l’Egitto e affronterà il mondo con i suoi dolori e momenti di grazia nella ricerca di una famiglia,una casa, un po’ di umanità.
Categorie: Cinema

LE SILENCE DES PAPILLONS, Hamid Basket, Marocco, 2018, 90

Mar, 02/07/2019 - 02:01

13/07/19

LE SILENCE DES PAPILLONS Thriller (Marocco, 2018, 90 min, sott. it.) Regia: Hamid Basket Cast: Rachid El Ouali, Amine Ennaji, Sarah Perles, Saida Baaddi, Samira Kadiri Samira, è una cantante lirica che conduce un’intensa vita da artista. Un giorno viene trovata morta nel suo cottage sulla spiaggia. La polizia pensa a un suicidio. Suo marito Omar, sposato recentemente, capo del dipartimento di psichiatria dell’ospedale della città, è molto scosso per questa tragica morte. Yasmine, figlia di una precedente unione di Samira, è ancora più infelice. Ha sempre desiderato conoscere il nome di suo padre, ma sua madre non ha mai voluto rivelarglielo. Omar riprende il suo lavoro di psichiatra mentre Yasmine, ancora molto turbata, prosegue i suoi corsi alla Scuola delle Belle Arti. Ma Jamal, un testardo agente di polizia, è stato incaricato di riaprire il caso dopo aver scoperto nuovi elementi, che inducono a pensare a un suicidio. Jamal sospetta tutti i parenti di Samira, a cominciare da suo marito. Anche Omar, però, conduce la sua personale indagine.
Categorie: Cinema

ITALIAN BLACK MOVIE AWARD e a seguire WULU, Daouda Coulibaly, Mali/Senegal, 2016, 95'

Mar, 02/07/2019 - 02:01

13/07/19

ITALIAN BLACK MOVIE AWARD conduce Ira Fronten, ideatrice del premio 21:30 - Teatro all’aperto STORIE INTERROTTE Storie di frontiera tra Sahel ed Europa Presentazione dei due cortometraggi - Speranze e paure di un villaggio del Mali - Nulla può fermare la fuga dei giovani del Mali (Italia, 2019, 15 min, sott. it.) di Andrea De Georgio e Michele Cattani A seguire WULU Drammatico/Thriller Presentato al TIFF-Toronto International Film Festival Premio come miglior attore al Fespaco 2017 a Ibrahim Koma (Mali/Senegal, 2016, 95 min, sott. it.) Regia: Daouda Coulibaly Cast: Ibrahim Koma, Inna Modja, Ismael N’Diaye, Jean-Marie Traoré, Habib Dembelé, Marianne N’Diaye, Quim Gutierrez, Olivier Rabourdin Ladji ha vent’anni e lavora come autista. Quando gli rifiutano una promozione che stima di aver meritato, decide di contattare Driss, uno spacciatore che gli deve un favore. Con i suoi due complici, Ladji entra nella spirale infernale del traffico di cocaina. Comincia così la sua scalata alla vetta, sulla falsa riga di Scarface.
Categorie: Cinema

PROGRAMMA COLLETTIVO N

Mar, 02/07/2019 - 02:01

13/07/19

PROGRAMMA COLLETTIVO N La Recita, di Guido Lombardi, 15 min Indovina chi ti porto per cena, di Amin Nour, 11 min La festa più bellissima, di Hedi Krissane, 16 min Jululu, di Michele Cinque, 15 min A special day, di Gaston Biwolé, 18 min Il mondiale in piazza, di Vito Palmieri, 15 min Il legionario, di Hleb Papou, 13 min A seguire 3 estratti da 10/15 minuti l’uno dai lungometraggi: Iuventa, di Michele Cinque (Italia, Germania) Go Home, di Luna Gualano (Italia) Kalanda, di Lorenzo Ferrarini (Regno Unito, Burkina Faso)
Categorie: Cinema

RomaAfricaFilmFestival: corti

Mar, 02/07/2019 - 02:01

14/07/19

TAHITI LA CHAMBRE cortometraggi (Algeria, 2018, 35 min, sott. it.) Regia: Latifa Said A seguire Corti COPEAM: That’s lovely life - ESAV Marrakech (Marocco/Algeria) 22 min Oui mais non - ESAC Tunis (Tunisia) 8 min TF2011 - ESAV Marrakech (Marocco/Tunisia) 11 min Agonie - ESAV Tunis (Tunisia) 10 min
Categorie: Cinema

VENT DU NORD, Walid Mattar, Tunisia, 2017, 89'

Mar, 02/07/2019 - 02:01

14/07/19

FARIDA cortometraggio (Tunisia, 2016, 15 min, sott. it.) Regia: Mohamed Zoauoui A seguire VENT DU NORD Drammatico (Tunisia, 2017, 89 min, sott. it.) Regia: Walid Mattar Cast: Philippe Rebbot, Mohamed Amine Hamzaoui, Kacey Mottet Klein, Corinne Masiero, Abir Bennani Hervé lavora in una fabbrica che produce scarpe nel nord della Francia e sogna una vita diversa. Quando le sorti della fabbrica diventano critiche, questa sarà delocalizzata in Tunisia e Hervé focalizza la propria attenzione su un altro obiettivo di vita: vuole fare il pescatore e, perché no, insegnare il mestiere al suo unico figlio. La vicenda del francese e della sua famiglia viaggiano di pari passo con quella di Foued, un tunisino disoccupato che comincia a lavorare proprio nella stessa fabbrica appena trasferitasi dalla Francia. L’uomo lo fa per due importanti ragioni: racimolare qualche soldo per poter curare la madre malata e conquistare la donna che ama e che lavora nella stessa fabbrica.
Categorie: Cinema

RWANDA, Riccardo Salvetti, Italia, 2018

Mar, 02/07/2019 - 02:01

14/07/19

IERI E DOMANI cortometraggio (Italia, 2017, 18 min, it.) Regia: Lorenzo Sepalone A seguire RWANDA Drammatico Presentato alle Giornate degli Autori della Mostra del Cinema di Venezia (Italia, 2018, 91 min, it.) Regia: Riccardo Salvetti Cast: Aaron Maccarthy, Marco Cortesi, Mara Moschini Una storia vera, ambientata durante il tragico genocidio della popolazione Tutsi in Rwanda, nella primavera del 1994. Una vicenda spesso sconosciuta, che il film si prefigge di analizzare attraverso gli occhi dei suoi protagonisti. Mara Moschini, che ha diviso prima il palco e poi lo schermo con Cortesi, evidenzia la volontà del gruppo di valorizzare l’impegno sociale con cui hanno proceduto alla lavorazione delle varie fasi del film (ad esempio, coinvolgendo 480 persone provenienti da 24 Paesi africani, spesso immigrati o rifugiati, tra le comparse).
Categorie: Cinema

RAFIKI, Wanuri Kahiu, Kenya, 2018, 83'

Mar, 02/07/2019 - 02:01

14/07/19

PREMIAZIONE MIGLIOR CORTOMETRAGGIO COLLETTIVO N A seguire LA PACE DANNATA cortometraggio (Italia, 2018, 15 min, sott. it.) Regia: Adelaide Dante De Fino A seguire film di chiusura del RAFF 2019 RAFIKI Drammatico/Romantico Presentato al Festival di Cannes 2018 nella sezione ‘Un Certain Regard’ (Kenya, 2018, 83 min, sott. it.) Regia: Wanuri Kahiu Cast: Samantha Mugatsia, Sheila Munyiva, Neville Misati, Jimmy Gathu, Nice Githinji, Charlie Karumi, Muthoni Gathecha Kena aiuta suo padre John Mwaura a gestire un piccolo negozio di generi alimentari a Nairobi mentre fa campagna per le elezioni locali. Kena vive con sua madre, che non ha un buon rapporto con John. Kena inizia a flirtare con Ziki, una ragazza di quartiere con i capelli colorati, che è anche la figlia di Peter Okemi, il rivale politico di John. Kena e Ziki si incontrano varie volte e diventano intime rapidamente, ma ci sono tensioni nel mostrare il loro affetto in pubblico perché l’omosessualità è illegale in Kenya. Gli amici di Ziki diventano gelosi del fatto che trascorra così tanto tempo con Kena, e quando attaccano Kena, Ziki la difende. Ziki porta Kena a casa e la mamma di Ziki le sorprende a baciarsi. Scappano insieme cercando di nascondersi, ma in seguito ai pettegolezzi della città vengono scoperte ed una folla inferocita attacca le due ragazze. Vengono entrambe arrestate e devono essere riportate a casa dai genitori. Ziki viene mandata a Londra. John si rifiuta di lasciare che la colpa per quello che è successo sia di Kena, anche se ciò significa rinunciare alla possibilità di vincere le elezioni. Pochi anni dopo, Kena ha realizzato il sogno di diventare un medico e riceve la notizia che Ziki è tornata in città. Il film termina proprio quando le ragazze si riuniscono: dopo tutti questi anni il loro amore è ancora vivo.
Categorie: Cinema

L’INTERPRETE, Olivier Meliehe Koné, Costa d’Avorio, 2016, 104'

Mar, 02/07/2019 - 02:01

12/07/19

L’INTERPRETE Drammatico In concorso per l’Étalon d’or al Fespaco 2017, ha vinto il premio per il miglior montaggio (Costa d’Avorio, 2016, 104 min, sott. it.) Regia: Olivier Meliehe Koné Cast: Kadhy Touré, Guy Kalou, Stéphane Zabavy Naturelle è una giovane mamma, moglie e donna in carriera considerata tra le migliori interpreti del Paese. Mentre lavora con un americano, riscopre una nuova femminilità e inizia una relazione con lui. Tradisce il marito e la fiducia del figlio ma ben presto la realtà e i sensi di colpa la tormenteranno. Film campione d’incassi prodotto e interpretato dall’attrice/interprete Kadhy Touré, portabandiera del cinema ivoriano.
Categorie: Cinema

Annabelle 3

Lun, 01/07/2019 - 22:01
Categorie: Cinema

La zona morta

Lun, 01/07/2019 - 22:01
Categorie: Cinema

Pagine