News sulla Musica

Abbonamento a feed News sulla Musica
Aggiornato: 35 min 37 sec fa

Rita Marcotulli

Ven, 07/02/2020 - 12:33

01/03/20

Teatro Villa Pamphilj

RITA MARCOTULLI
Piano solo

Pochi mesi fa le è stata conferita l’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana dal Presidente Sergio Mattarella, è stata nominata membro onorario della Royal Swedish Academy ed è stata nel 2011 la prima donna ad aver vinto un David di Donatello per la miglior colonna sonora (con “Basilicata coast to coast” di Rocco Papaleo).

Jazzista di punta del panorama nazionale e di fama mondiale vanta collaborazioni sia con i mostri sacri del jazz internazionale (tra cui Peter Erskine, Michel Portal, Chet Baker, Joe Lovano, Pat Metheny, Billy Cobham, Marilyn Mazur, Enrico Rava e molti altri) sia nell’ambito del pop tra cui Peppe Servillo, Noa, Massimo Ranieri, Pino Daniele, Gino Paoli e Claudio Baglioni.

In concerto piano solo al Teatro Villa Pamphilj Rita Marcotulli sarà la madrina di un mese di marzo dedicato al lavoro delle donne impegnate nel teatro, nella musica, nella creatività e nella cultura.

Categorie: Musica

GIGI D’ALESSIO

Ven, 07/02/2020 - 06:02

19/05/20

Auditorium Parco della Musica

Gigi D’Alessio fa tappa all'Auditorium Parco della Musica con il suo “Noi due tour 2020”. Super ospite sul palco del Festival di Sanremo 2020, reduce dal successo televisivo con Vanessa Incontrada di “20 anni che siamo italiani”e dai sold-out dello spettacolo con Nino D’Angelo “Figli di un Re minore”, Gigi torna davanti al suo pubblico nella dimensione più intima dei teatri con uno spettacolo che punta a rendere protagonisti tutti i fan: “a gentile richiesta” infatti, gli spettatori potranno intervenire per richiedere le canzoni da suonare, dai grandi successi ai brani dell’ultimo disco “Noi due” uscito a ottobre, e interagire così direttamente col cantautore.
Sul palco, ad affiancare Gigi, una band con la quale il cantante ha ormai raggiunto una grande intesa: Alfredo Golino, Giorgio Savarese, Lorenzo Maffia, Roberto D’Aquino, Maurizio Fiordiliso e Pippo Seno.
Categorie: Musica

Mòn

Ven, 07/02/2020 - 06:02

31/05/20

Auditorium Parco della Musica

Dal 2017, anno del debut album Zama, i Mòn hanno intrapreso un viaggio onirico di pulsazioni internazionali che incrociano electro folk, indie pop e rintocchi ambient. L’ultimo disco Guadalupe ha messo il discorso musicale della band su binari europei con ancora più maturità. Influenze che provano una ricerca sonora totale e che arriva fino a sprazzi caraibici. La costante che guida la band è l’armonia: a tratti malinconica, a tratti sognante, a tratti esotica. Diverse facce della stessa tela, come dimostra anche la cover del disco.  Quelle dei Mòn sono tra le note più liete della proposta alt-pop italiana d’esportazione e sono destinate a vivere ancora sui palchi italiani per incantare il pubblico.  
Categorie: Musica

Di Voce in Voce

Gio, 06/02/2020 - 16:18

da 01/04/20 a 05/04/20

Teatro Vascello

Di Voce in Voce
(Canti tra Cibo e Cunti dell’Antico Mare l’Antico Mare Colto e Popolare) 

5 sere per 5 progetti al Teatro Vascello

L’uomo ha sempre amato.

Raccontar storie su musiche e parole che si intrecciano ponendo in primo piano le affinità piuttosto che le differenze tra Parola-Musica e Movimento nelle diverse lingue e nei dialetti dell’antico mare, il Mare delle Culture che unisce piuttosto che separare i popoli che lo abitano. Dalle fiabe italiane ai novellini popolari, da quelle della Spagna al tempo del Sultanato di Siviglia al Pentamerone della Napoli seicentesca che incontra Shakespeare (forse di sangue siculo) fino alle farse cavaiole contrapposte alle mille e una notte.

Un mondo che sembra molto lontano, ma che da sempre è radicato in noi anche oggi nel social-web time dove forse tutto Passa e forse Poco Resta.

Così vogliamo raccontarvi di Caffè dove un tempo(non molto lontano) poeti musici cantori e scrittori si incontravano per scambiarsi idee proposte e scommettere sul futuro di quell’arte a loro sempre cara.Tradizioni-Evoluzioni-Comtaminazioni basate proprio sugli incontri, di porto in porto da mare a mare. Un immaginifico Atlante che si apre tra muse e musiche.Dalle Passioni Amorose et Guerriere alle Passioni del Sacro Popolare e fino al Divertissement e alle Canzonette tardo romantiche. Mondi e Modus che tanto hanno dato alla nostra tradizione musicale da sempre attraversata da parte a parte tra Colto e Tradizionale tra Corte e Cortile tra Fede, Folclore e Rappresentazione, senza mai dimenticare però ne la Radice nell’Identità, nè L’Appartenenza. Un voyage tra musica e parola dove questi due mondi si incontrano e si rappresentano. Graziassaie.

Ideazione e Direzione Nando Citarella

Nel programma della settimana ogni giorno sarà presente accanto a Nando Citarella un gruppo Folk ospite.
I GIRO CUOCHI e Art Theatre Biobistrò accompagneranno e apriranno il viaggio con piccoli assaggi di cibo povero (il cibo dei cantori, dei pellegrini, dei cuntisti, dei repentistas, dei cuenteros e dei cantastorie) che veniva offerto in cambio del loro Narrar Cantando.

Programma

Mercoledì 1° aprile ore 21.00
Cafè Loti

Un nuovo progetto per Cafè Loti, il trio formato da Nando Citarella – Stefano Saletti Pejman Tadayon. Si chiama “In taberna” e si basa sul concetto della taverna da sempre luogo d’incontro, di convivialità, di scambio di esperienze ed emozioni. Un lavoro diviso simmetricamente in due parti. Nella prima, ci sono sei brani originali che come sempre costituiscono un ponte sonoro tra passato e presente, tra musica medievale e popolare, tra Oriente e Occidente. La seconda parte invece prende spunto dal lavoro fatto dal Cafè Loti per riportare all’origine lo spirito di mosaico multilingue e multiculturale che animava i racconti e le storie narrate nel Codex buranus che prese successivamente il nome di Carmina Burana.

Con la partecipazione dei maestri: Gabriella Aiello- Monaldo Braconi – Pietro Cernuto – Barbara Eramo – Giovanni Lo Cascio

Giovedì 2 aprile ore 21.00
Kanzonette trio

“Figaro…. Figaro”(divertissment per voce e chitarre romantiche)
Interpreti Flavio Brandolini – Nando Citarella – Salvatore Rotunno

La chitarra nell’Ottocento aveva fatto miracoli. Insospettati. Scale, legature, suoni armonici e altre invenzioni tecniche erano ormai a portata di mano. Un’intimità folgorante voce/chitarra che ritroviamo pari pari anche nelle varie sonate, canzoni e romanze che Brandolini, Rotunno e Citarella mettono in fila, a cominciare dalla grande Deh vieni alla finestra dal Don Giovanni di Mozartfino alla Celeberrima Cavatina di Figaro rifatte in chiave Pulcinellesca alla maniera dei Comici dell’Arte con la voce di Nando che è totalmente immersa nel suono della chitarra, la quale tuttavia mantiene sempre un suo respiro preciso, pulito e dialettico.
Una produzione Compagnia “La Paranza” Associazione Culturale

Venerdì 3 aprile ore 21.00
La Serva Padrona
di Antonello Mercurio

personaggi e interpreti
Uberto Filippo Morace
Vespina Maria Cenname
Vespone Nando Citarella
pianisti in scena Marco De Gennaro ed Ernesto Pulignano
direttore di scena Katja Moscato
maestro alle luci Maddalena Alfano
scene e regia Pasquale De Cristofaro

La coraggiosa e bella riscrittura musicale di Antonello Mercurio su libretto di Gennaro Antonio Federico (libretto messo in musica da Giovan Battista Pergolesi nel 1733), tradotto in napoletano da Antonio D’Alessandro, va in scena in un nuovo allestimento. Una produzione Compagnia “La Paranza”Associazione Culturale in collaborazione con Campagna creattiva

Sabato 4 aprile ore 19.00
Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio
25. Futuro a Sud (il viaggio, il ritmo, il canto ai piedi del vulcano)

con la partecipazione dei maestri
Gabriella Aiello – Nando Citarella – Carlo “Olaf” Cossu
Alberto D’Alfonso – Giovanni Lo Cascio – Alessandro Patti – Salvatore Rotunno – Luigi Staiano
danzatrici Nathalie Leclerc – Jolina Iavicoli
Ospti Speciali
Antonio D’Apolito – Giovanni Giugliano – Valentina Latiano
E altri ospiti all’intrasatta.

“Verso la terra mia prima, verso sud migrai e trovai nudi e in miseria e fino ai fianchi nel Mare, Castello e Città. Là dove il rosmarino fiorisce e dove l’acqua ancora scorre dalle sorgenti, frutti d’ombra cadono dai muri, luce di luna imbianca la casa, e cenere di crateri ormai freddi trasportano vento di mare nelle stanze”.
Queste parole rappresentano il nostro vissuto e il vivere ancora oggi in questa Terra Prima, la dove la processione si allontana e fa spazio al tempo e al mondo interiore, diamo spazio alle nostre preghiere, alle invocazioni, ai canti, alla musica, alla semplicità al ” Battito del Tamburo ” una produzione Compagnia “La Paranza” Associazione Culturale

Domenica 5 aprile ore 17.00
L’ORA MARIA DOLENTE

Voci dalle Passioni tra Sacro e Popolare

Gabriella Aiello – Lorenzo Cannelli – Nando Citarella – Vanessa Cremaschi – Alberto D’Alfonso – Daniela Di Renzo – Isabella Mangani – Sara Marini – Stefano Pogelli – Salvatore Rotunno Luigi Staiano
Ensemble Cori a Cori – Equivox Ensemble – Cymbalus Ensemble
Voci Narranti Marco Paparella – Patrizia La Fonte 
Costumi: Nathalie Leclerc
Una produzione Compagnia “La paranza”Associazione Culturale
Ideazione e direzione artistica della rassegna Nando Citarella

Le ultime ore del Cristo nelle Laudi come nello Stabat, le tradizioni che si fondono al suono di fiati, voci e tamburi che scandiscono l’orologio della Passione accompagnandoci a passo lento nel Mistero del Venerdì Santo.

Categorie: Musica

The Encounter

Gio, 06/02/2020 - 14:52

18/05/20

Teatro Piccolo Eliseo

Ada Montellanico voce
Ialsax Quartet
Gianni Oddi, Filiberto Palermini, Alessandro Tomei, Marco Guidolotti

Cantante mediterranea capace di interpretazioni intense e ricche di sfumature, Ada Montellanico è una delle voci jazz che superano il ruolo di cantante di repertori standard, alla ricerca di un modo di rendere più personale il suo percorso artistico. The Encounter segna il suo incontro con il quartetto di sassofoni capitanato da Gianni Oddi per un progetto assolutamente originale nel quale la fusione tra la voce umana e un quartetto di ance dà luogo a una “sezione d’orchestra” dalla sonorità innovativa. Il repertorio, interamente ideato e arrangiato su misura per il quintetto, va dalle atmosfere di Thelonious Monk a quelle di Chick Corea, dai classici della canzone d’autore italiana ai brani scritti appositamente per il gruppo.

Categorie: Musica

Pictures - Sun Hee You pianoforte

Gio, 06/02/2020 - 14:50

05/04/20

Teatro Piccolo Eliseo

La IUC all’Eliseo
Musica a Teatro fino al 18 maggio 2020.

Domenica 5 aprile 2020 ore 11.30
Pictures
Sun Hee You pianoforte

Claude Debussy Images (Prèmiere Série)
Maurice Ravel La valse
Modest Petrovič Musorgskij Quadri di un’esposizione

Tra i più interessanti talenti emergenti, la pianista coreana Sun Hee You sta raccogliendo successi e consensi sia dalla critica che dalle giurie dei concorsi. Sin dal suo debutto con l’orchestra Yangeum di Seoul è riuscita a unire le doti da enfant prodige con la maturità espressiva e tecnica di un’artista completa.

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Lunedì 18 maggio 2020 ore 20.00
The Encounter

Categorie: Musica

Premio Franco Abbiati 2019 - Caravaggio Piano Quartet

Gio, 06/02/2020 - 14:47

08/03/20

Teatro Piccolo Eliseo

La IUC all’Eliseo
Musica a Teatro: cinque appuntamenti, quattro matinée la domenica e un concerto serale fino al 18 maggio 2020.

Domenica 8 marzo 2020 ore 11.30
Premio Franco Abbiati 2019
Caravaggio Piano Quartet

Gustav Mahler Quartettsatz in la minore
Alfred Schnittke Quartetto in la minore
Johannes Brahms Quartetto in sol minore op. 25

Appena insignito del Premio ‘Franco Abbiati’ assegnato dai critici musicali italiani come migliore formazione cameristica giovanile dell’anno, il Quartetto Caravaggio si è costituito ufficialmente nel dicembre 2017 per iniziativa di giovanissimi talenti (Federico Piccotti al violino, Matteo Mizera alla viola, Daniel Mizera al violoncello e Bernat Català Rams al pianoforte), ciascuno con doti di eccellenza derivata da percorsi formativi superiori all’estero presso Royal Academy of Music, Guidlhall School of Music and Drama, Universität Mozarteum e la Haute École de Musique di Ginevra.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Domenica 5 aprile 2020 ore 11.30
Pictures
Sun Hee You pianoforte

Lunedì 18 maggio 2020 ore 20.00
The Encounter

Categorie: Musica

Omaggio a Vienna

Gio, 06/02/2020 - 14:42

09/02/20

Teatro Piccolo Eliseo

La IUC all’Eliseo
Musica a Teatro: cinque appuntamenti, quattro matinée la domenica e un concerto serale fino al 18 maggio 2020.

Domenica 9 febbraio 2020 ore 11.30
Omaggio a Vienna
Carlo Maria Parazzoli violino
Luca Sanzò viola
Gabriele Geminiani violoncello
 
Franz Schubert Trio in si bemolle maggiore D 471
Wolfgang Amadeus Mozart Divertimento in mi bemolle maggiore K 563

Secondo appuntamento per Musica a Teatro, la serie di cinque concerti - quattro matinée e un concerto serale – nati dalla collaborazione tra la IUC - Istituzione Universitaria dei Concerti e il Teatro Eliseo, che spaziano dal classicismo mozartiano al jazz più sofisticato.
 Il concerto al Piccolo Eliseo di domenica 9 gennaio alle 11.30 sarà un omaggio al classicismo viennese, che impagina due capolavori assoluti del repertorio cameristico, composti tra la fine del diciottesimo secolo e l’inizio del diciannovesimo, quando la capitale degli Asburgo era anche la capitale indiscussa della musica.
Ad eseguirli, tre dei migliori musicisti italiani nel campo degli strumenti ad arco: Carlo Maria Parazzoli e Gabriele Geminiani, che sono rispettivamente primo violino e primo violoncello dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e svolgono anche un’importante attività di solisti, e il violista Luca Sanzò, regolarmente ospite di prestigiose sale da concerto e festival di musica da camera in Italia e all’estero.
 Di Franz Schubert si ascolterà il Trio per archi n. 1 in si bemolle maggiore D. 471, scritto nel 1816 a soli diciannove anni d’età, quando già aveva al suo attivo brani rimasti tra le massime espressioni della musica romantica. Non si conoscono i motivi per cui lo lasciò incompiuto, fermandosi alle prime battute del secondo movimento, ma pur nella sua brevità è un piccolo capolavoro.
Il musicologo Alfred Einstein, un’autorità in campo sia mozartiano che schubertiano, lo ha definito «molto grazioso, mozartiano, fluente e melodico»; avviene quindi in modo naturale il passaggio al secondo brano in programma, che è proprio di Mozart, sebbene si faccia un salto indietro di quasi trent’anni. Il Divertimento in mi bemolle maggiore K 563 appartiene all’ultimo periodo della breve vita di Mozart, quello dei suoi supremi capolavori, in miracoloso equilibrio tra briosa leggerezza (d’altronde i Divertimenti, come dice chiaramente il nome, servivano ad allietare feste e banchetti dell’alta società) e sublime perfezione, che dischiude mondi di ultraterrena bellezza.  

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Domenica 8 marzo 2020 ore 11.30
Premio Franco Abbiati 2019
Caravaggio Piano Quartet

Domenica 5 aprile 2020 ore 11.30
Pictures
Sun Hee You pianoforte

Lunedì 18 maggio 2020 ore 20.00
The Encounter

 

Categorie: Musica

Ballando Carnevale

Gio, 06/02/2020 - 14:15

15/02/20

Ballando Carnevale
Concerto interattivo di Carnevale per famiglie dell''associazione culturale Pirimpumpara

Il concerto viene eseguito con il metodo Gordon. Si tratta di balli e danze da tutto il mondo per festeggiare la festa della trasformazione: da Venezia a Rio De Janeiro, da Parigi a New York, da Napoli a Mosca: cancan, foxtrot, tarantella ecc.

I musicisti sono: Raffaele Magrone – clarinetto e voce, Sabrina Scriva – chitarra e voce, Maria Giuditta Santori – percussioni e voce.

Categorie: Musica

Brunori Sas

Gio, 06/02/2020 - 11:15
Categorie: Musica

Pi'erre Bourne

Gio, 06/02/2020 - 08:23

28/02/20

Goa Club

Arriva in Italia Pi’erre Bourne uno dei nuovi volti dell’hip hop americano.
Statunitense con origini del Belize è un autore, rapper e produttore. È noto negli States per il suo stile particolare riscontrabile nei singoli di successo “Magnolia” di Playboi Carti e "Gummo" di 6ix9ine. Entrambe sono entrate nella US Billboard Hot 100.
A questi si aggiungono le produzioni per 21Savage, Travis Scott, Lil Uzi e Kanye West, per quest’ultimo ha realizzato le musiche

Categorie: Musica

Joe Scacchi

Gio, 06/02/2020 - 08:22

14/02/20

Goa Club

Venerdì 14 febbraio è la volta di Joe Scacchi. Il suo album “Marketing” è stato una delle uscite più interessanti del 2019 tra gli esordienti. Racconta la Città Eterna nella sua versione più oscura con rime cupe, abrasive e spontanee.
Con una voce distorta o ed effettata il giovane rapper descrive i desideri infranti e la perdita di prospettive per il futuro della sua generazione.

Categorie: Musica

​FABIO CONCATO feat Paolo Di Sabatino Trio

Gio, 06/02/2020 - 06:02

29/04/20

Auditorium Parco della Musica

​Fabio Concato, una delle più belle certezze della nostra musica d’autore, nel corso degli anni, ha saputo ritagliarsi uno spazio importante con le sue canzoni, narrando in modo molto personale, le piccole grandi storie della quotidianità. Nostalgie, ricordi, speranze, rivelazioni e confessioni appena delineate, lampi d’allegria contagiosa e momenti di grande tenerezza popolano il mondo delle sue canzoni, simili a foto, illustrazioni e annotazioni in un diario della memoria che è riuscito sempre a fare breccia sia nell’immaginario che nella sensibilità del pubblico.
Artista poetico e intimista, mai sopra le righe, pacato nei modi e nelle interpretazioni, in questa occasione si presenta con tre grandi compagni di viaggio: Paolo Di Sabatino al piano e agli arrangiamenti, Marco Siniscalco al basso e  Glauco Di Sabatino alla batteria.
Categorie: Musica

Jumpin’Jive Orchestra

Gio, 06/02/2020 - 06:02

14/05/20

Auditorium Parco della Musica

La Jumpin’Jive Orchestra, diretta da Massimiliano Ciafrei, presenta un progetto dedicato alle grandi orchestre italiane degli anni ‘40. Durante la serata si renderà omaggio in particolare al maestro Pippo Barzizza del quale verranno eseguite le partiture orchestrali originali, un patrimonio musicale tutto italiano, unico e  prezioso al tempo stesso. Allo scopo di aderire perfettamente alla qualità stilistica musicale dell’epoca l’orchestra si avvale anche di un trio vocale femminile raffinato ed elegante che vanta numerose partecipazioni radiofoniche e televisive.
Nel repertorio dell’orchestra troveremo brani quali: "Non dimenticar le mie parole", "Ho un sassolino nella scarpa", "In cerca di te", "Bacio a mezzanotte", "Il mio amore sta in soffitta", "Carina", "1000 lire al mese", "Quel motivetto che mi piace tanto", per citare solo alcuni dei capolavori musicali dell’Italia degli anni 1930-1940. Non mancheranno ospiti di grande prestigio del panorama musicale e artistico italiano tra i quali la grande Isa Barzizza.
Categorie: Musica

Touch The Wood ospita Skinny Macho

Mer, 05/02/2020 - 14:17

07/02/20

Goa Club

Touch The Wood ospita Skinny Macho

Touch The Wood ospita Skinny Macho uno dei personaggi cardine per la musica black di Londra. Selector di una versatilità rara è uno dei referenti principali per il programma musicale del colosso Boiler Room. A questo si aggiunge una residency di spicco per NTS Radio.
Nel suo programma radiofonico ha ospitato personaggi come Mall Grab, Zomby, Slowthai o Nosaj Thing.
A questo si aggiunge il lavoro sulla sua etichetta ed evento Bone Soda su cui è stato lanciato proprio Slowthai.

Se dici Londra e club life nella stessa frase non puoi non parlare di Skinny Macho, uno dei dj più influenti nella scena UK contemporanea.
Le sue Boiler Room lo hanno fatto conoscere al grande pubblico e il suo programma BONE SODA ノノ su NTS Radio, gli ha permesso di creare connessioni con tutta la scena urban internazionale dalla musica al fashion.
Non è infatti difficile trovarlo a suonare ad un party di Virgil Abloh durante la fashion week o ad un’evento Stüssy in giro per la city.
I suoi djset trasudano vibes, spaziando dalla trap, hiphop alla grime e soul, preparatevi ad un trip musicale senza eguali, il global sound di Skinny Macho atterra nell’eternal city!

Per l’occasione abbiamo scelto di celebrare uno dei pezzi storici della cultura fashion UK, la tracksuit è uno degli item più iconici nella cultura rap dalle origini ad oggi, sempre attuale e indossata nella scena trap e dai big della grime, sfodera dall’armadio il tuo pezzo migliore e più di tendenza.

Categorie: Musica

God is an Astronaut

Mer, 05/02/2020 - 13:50
Categorie: Musica

Sacred Heart University Choir

Mer, 05/02/2020 - 10:34

03/03/20

Chiesa Sant'Andrea della Valle

Concerto del coro giovanile Sacred Heart University Choir, diretto dal M° John Michniewicz.

Il Sacred Heart University Choir proveniente dal Connecticut (USA) è un coro composto da circa 60 studenti universitari.

In programma: brani di polifonia classica, gospel e brani di autori contemporanei.

Categorie: Musica

Black Pumas

Mar, 04/02/2020 - 06:02

25/07/20

Auditorium Parco della Musica

Black Pumas, la band formata dal cantante Eric Burton e dal chitarrista e produttore, vincitore di un Grammy, Adrian Quesada (Grupo Fantasma, Brownout, 2018’s Look At My Soul), arrivano per la prima volta in Italia con il loro debut album omonimo. NPR li ha giudicati come “la band di successo del 2019” e KCRW ha descritto il loro sound come “Wu-Tang Clan che incontra James Brown”.“Colors” il primo singolo estratto, ha superato i 18 milioni di stream. Il duo, vincitore del Best New Band agli Austin Music Awards 2019 e in nomination come Best New Artist ai Grammy Award 2019, si è esibito al Jimmy Kimmel Live e al The Tonight Show Starring Jimmy Fallon.
in collaborazione con Just Music Festival
Categorie: Musica

250° Beethoven - I Concerti per pianoforte

Mar, 04/02/2020 - 06:02

18/06/20

Auditorium Parco della Musica


Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia Alexander Lonquich direttore e pianoforte
Categorie: Musica

250° Beethoven - I Concerti per pianoforte

Mar, 04/02/2020 - 06:02

22/06/20

Auditorium Parco della Musica


Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia Alexander Lonquich direttore e pianoforte Nicolas Altstaedt violoncello
Categorie: Musica

Pagine