News sulla Musica

Abbonamento a feed News sulla Musica
Aggiornato: 1 ora 11 min fa

CARMEN SOUZA

Mar, 02/07/2019 - 16:51

29/11/19

Auditorium Parco della Musica

Carmen Souza è una delle voci più interessanti della nuova generazione della world music. Nata a Lisbona da una famiglia capoverdiana, la sua musica fonde tanti generi musicali: dalla Morna al Batuke, dal Jazz al Soul e oltre. Ispirato da Billie Holiday, Nina Simone e Casara Evoria, il suo canto si esprime in melodie inusuali, umori esotici, africanismi, scat jazz, vibrati controllati e frasi dall’andamento imprevedibile.
Categorie: Musica

ROBERTO OTTAVIANO “ETERNAL LOVE”

Mar, 02/07/2019 - 16:51

30/11/19

Auditorium Parco della Musica

Da quasi quarant’anni sulla scena jazzistica internazionale, negli ultimi anni Roberto Ottaviano è tornato a occupare quel ruolo di primo piano che gli compete. Ne fa fede, oltre alla vittoria a gennaio scorso nell’annuale «critics poll» di Musica Jazz, anche il recentissimo trionfo nel «readers poll» di Jazzit, l’altra rivista dedicata al jazz in Italia: critica e appassionati, tutti d’accordo. Ma quello che più conta è la qualità della sua musica a imporsi, frutto di progetti lucidamente calibrati e di incontri felici con partner musicali importanti, a cominciare dal pianista inglese Alexander Hawkins. “Eternal Love“, mette l’accento sulla musica come medicina dell’anima e come cemento delle identità collettive.
 
Categorie: Musica

MARE NOSTRUM Paolo Fresu, Richard Galliano, Jan Lundgren

Mar, 02/07/2019 - 16:51

01/12/19

Auditorium Parco della Musica

Paolo Fresu, è considerato come uno dei massimi rappresentanti del jazz italiano degli ultimi trent’anni. Profondo innovatore della tromba e allo stesso tempo raffinato compositore in vari situazioni e linguaggi della musica afroamericana,  Nella concezione musicale e culturale di Paolo Fresu l’espressione dell’Impero Romano, Mare Nostrum evoca sempre il ricordo di un antico crocevia di popoli, culture e tradizioni. Quel posto attraversato da milioni di persone, tra navigatori, santi e poeti, dove però ognuno si sentiva a casa. Per portare a termine questo ambizioso progetto il trombettista sardo chiama due grandi musicisti: il fisarmonicista e bandoneonista francese Richard Galliano, considerato l’erede di Astor Piazzolla e il raffinato pianista svedese Jan Lundren. L’intreccio di vari linguaggi come il jazz, il tango argentino, la musica brasiliana e la tradizione popolare francese fanno di “Mare Nostrum”, un capolavoro di grande coinvolgimento emotivo e di altissima qualità artistica.
 
Categorie: Musica

RADIODERVISH

Mar, 02/07/2019 - 16:51

01/11/19

Auditorium Parco della Musica

La differenza culturale dei Radiodervish dà vita a canzoni che sono intese come piccoli laboratori all’interno dei quali si svelano varchi e passaggi tra oriente e occidente, le cui tracce sono i simboli e i miti delle culture del Mediterraneo, luogo di confine che unifica nel momento stesso in cui separa. Il risultato è un raffinato disegno sonoro tracciato dall’incontro della melodia con testi cantati in italiano, arabo, inglese e francese che affondano le radici sia nella tradizione araba che nella musica d’autore italiana e che li rende originali e innovativi nel panorama della world music come in quello cantautorale.  Nel loro ultimo album, Il Sangre e il Sal, echi di Kostantin Kavafis, Pier Paolo Pasolini, Mahmoud Darwish, Alekos Panagoulis, Charles Baudlaire, Pedrag Matvejevic, Omero, poeti che nei secoli hanno saputo interpretare questo spazio geografico e umano, il mare, gli echi della guerra, i check point, il vento, le onde e i suoni della natura fanno da sfondo a queste vicende umane cariche di antichi valori universali, un panorama che a tratti diventa paesaggio sonoro e che si intreccia con la musica.
Categorie: Musica

An Evening With ANDY McKEE

Mar, 02/07/2019 - 16:51

04/11/19

Auditorium Parco della Musica

Andy McKee con la sua inconfondibile musica in concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma.
L'artista statunitense è riconosciuto come uno dei migliori chitarristi acustici al mondo, abile nel fingerstyle, tecnica che non prevede l’utilizzo del plettro. Le dita che pizzicano le corde d’acciaio della chitarra, l’energia prodotta ed il contenuto melodico dei suoi brani lo rendono riconoscibile al primo ascolto. Ha raggiunto milioni di spettatori su YouTube costruendo un successo strepitoso che gli ha permesso di essere annoverato tra gli artisti più influenti della sua generazione. I suoi concerti sono per i fan un appuntamento magico ed imperdibile, tanto che l’artista qualche anno fa ha deciso di realizzare il suo primo album dal vivo, Live Book, una raccolta di brani registrati durante i live del 2015 al The Melting Point di Atene, al Red Clay Music Foundry di Duluth e al Workplay di Birmingham. A proposito di questo lavoro, Andy McKee ha affermato: «Ho sempre desiderato realizzare un album dal vivo, per anni ho sentito che mancava qualcosa alla mia discografia. In questo disco ci sono brani come Drifting e Rylynn ed una cover di Michael Hedges, musicista a me molto caro, suonata con l’harp guitar.»
Categorie: Musica

Voci dell'Europa - ingresso libero

Mar, 02/07/2019 - 16:51

08/07/19

Auditorium Parco della Musica

Music Up Close Network
ingresso libero - registrati qui Coro di Voci Bianche dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Ciro Visco direttore musiche da: Italia, Slovenia, Francia, Spagna, Bosnia-Erzegovina, Olanda, Belgio e Montenegro Slovenia
Tadeja Vulc - Hisa Francia
Tradizionale - Sur le Pont d'Avignon
Tradizionale - Villanella Spagna
Bernat Vivancos - El Cant dels Ocells I Bosnia - Erzegovina
Velimir Miloseviĉ - Djeca su voiska najjaĉa Olanda
Pieter Goemans - Aan de Amsterdamse Grachten Montenegro
Žarko Mirković - Oi, Iezero Italia
Giovanni Battista Pergolesi Stabat Mater dolorosa Belgio
Josef Sercu - Tovenaar  
Categorie: Musica

Queen at the Opera

Mar, 02/07/2019 - 16:51

26/07/19

Auditorium Parco della Musica

Una data importante quella di Roma per “Queen at the Opera” che approda in Cavea, primo ed unico concerto/show interamente basato sulle musiche dei Queen in una inedita e coinvolgente veste rock sinfonica mai creata prima. Con Queen At The Opera il pubblico ha la possibilità di ascoltare i più grandi classici dei Queen e rivivere emozioni uniche attraverso brani che hanno fatto la storia della musica mondiale. Talentuose le voci che esprimeranno il grande lavoro di arrangiamento svolto per la realizzazione dello show: Luca Marconi, Alessandro Marchi, Valentina Ferrari e Giada Maragno già noti al pubblico di "Notre Dame de Paris", "Romeo e Giulietta", "Priscilla la Regina del deserto", “Hair”, "The Voice" e "Roma Opera Musical", si confrontano con i più grandi capolavori di Freddie Mercury, Brian May, John Deacon, Roger Taylor. Classici senza tempo  rivivranno in tutto il loro travolgente splendore grazie alla perfetta fusione sonora, potente ed elegante, che solo un’orchestra sinfonica e una rock band possono generare con l’ avvolgente direzione d’orchestra del Maestro Piero Gallo.
Categorie: Musica

CHAT NOIR

Mar, 02/07/2019 - 16:51

26/09/19

Auditorium Parco della Musica

Gli Chat Noir in concerto all'Auditorium Parco della Musica  per presentare, il loro ultimo album Hyperuranion.
Nella visione di Platone dell'universo, l'Iperuranion è un regno di forme ideali in cui l'anima attende prima di entrare nel corpo, ispirando la ricerca dell'umanità per la verità e la bellezza sulla Terra.
Per gli Chat Noir evoca il proprio Hyperuranion, uno spazio trascendente oltre il genere in cui elettronica, rock, jazz e musica ambient si fondono in un ibrido estatico.
Il concetto platonico ha fornito uno spunto chiave quando il nuovo album ha preso forma "Il nostro Hyperuranion - afferma Michele Cavallari - rappresenta il percorso di un viaggiatore spaziale che ritorna in quel luogo per trovare l'essenza delle cose"spiega. “Questo può riferirsi alla nostra costante attenzione alle cose importanti della vita, ma per quanto riguarda inparticolare la nostra musica, il concetto di Hyperuranion si riferisce alla coesistenza di atmosfere eteree con idee musicali piùsolide e radicate nei diversi linguaggi, dal jazz sperimentale e rock degli anni '70 fno alla scena techno". 
Categorie: Musica

I Giardini della Filarmonica - Stupore

Mar, 02/07/2019 - 14:07

da 26/06/19 a 06/07/19

Giardini della Filarmonica

Si chiama Stupore la nuova edizione dei Giardini della Filarmonica, il festival estivo dell'Accademia Filarmonica Romana.


La musica riesce sempre a sorprenderci. Anche quando crediamo di conoscerla: le infinite declinazioni dell’invenzione musicale sono altrettanti motivi di stupore, se solo ci poniamo in
ascolto in modo aperto e curioso, senza lasciarci condizionare dall’abitudine.
Tra i motivi di stupore c'è la presenza di giovanissimi e valenti musicisti classici, come il violinista slovacco Teo Gertler che inaugura il festival e i componenti della Juniorchestra
dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Numerosi e vari gli appuntamenti con le musiche dal mondo: una giornata è dedicata alla cultura persiana e i ritmi tipici delle percussioni giapponesi sono affidati all’ensemble Munedaiko. La magia dell’India rivive grazie alla più raffinata musica classica hindustani con il Trio Khayal mentre il gruppo coreano di Jihye Lee propone originali contaminazioni jazz.
Ci riportano in Italia l’appuntamento col belcanto con il soprano Eleonora Contucci e il baritono Umberto Chiummo, e lo spazio della musica contemporanea con l’omaggio a Michele
dall’Ongaro.
Infine la musica jazz dei più interessanti interpreti italiani, come il trio Tupa Ruja, Germano Mazzocchetti ed il suo ensemble, il duo formato dal poliedrico clarinettista Gabriele Mirabassi col giovane e talentuoso pianista Enrico Zanisi, e la voce vellutata di Raffaella Misiti.

Il programma potrebbe subire variazioni

Categorie: Musica

Roma 1849 - Storia di una Repubblica

Mar, 25/06/2019 - 13:36

30/06/19

Villa Doria Pamphilj

Concerto gratuito di Musica Risorgimentale con il Coro e Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio diretti dal M° Silverio Cortesi e la partecipazione straordinaria di Giovanna Marini. Il concerto rappresenta l’evento conclusivo delle iniziative ufficiali promosse e finanziate dal Municipio XII per le Celebrazioni del 170° Anniversario della Repubblica Romana realizzate a cura di Spazio Libero soc. coop. soc.
IL PROGRAMMA
Or che innalzato è l'albero (canzone dei giacobini italiani composta nel 1796-1799)
Numi voi (Canto degli esuli piemontesi - moti carbonari del 1821)
Curagi fjoi / Strofette (canto in piemontese si riferisce al passaggio di Garibaldi a Biella nel 1859 con i cacciatori delle Alpi)
Brigata Garibaldi
Il crack delle banche (scandalo banca romana 1893)
Italia bella
Valzer brillante (musica del film il Gattopardo)
Venezia
Il canto degli italiani (Goffedo Mameli testo e Michele Novaro musica)
La bandiera dei tre colori (1848 Francesco Dall’Ongaro)
La bella Gigogin (1858 Paolo Giorza, canto lombardo piemontese. Si racconta che Teresina fosse la giovane amante di Mameli, fuggita dal collegio per unirsi ai Bersaglieri nella prima guerra di indipendenza, canzone ufficiale dei Bersaglieri).

Categorie: Musica

Chiara Viola presenta Until Now

Mar, 25/06/2019 - 09:48

28/06/19

Teatro L'Arciliuto

Venerdì 28 giugno all'Arciliuto la cantante romana presenta dal vivo il nuovissimo disco pubblicato da con Filibusta Records: jazz e melodia, cover di Neil Young e Daft Punk, ricerca e appunti di viaggi ed esperienze.

Chiara Viola - voce
Gianluca Massetti - pianoforte
Francesco Pierotti - contrabbasso
Valerio Vantaggio - batteria

Categorie: Musica

Cesare Cremonini

Lun, 24/06/2019 - 14:21

10/07/20

Stadio Olimpico

Partirà il 21 giugno 2020 da Lignano, il nuovo tour di Cesare Cremonini che celebrerà i suoi 20 anni di carriera con sette date negli stadi italiani e si concluderà con un evento speciale il 18 luglio all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Categorie: Musica

Clementino

Lun, 24/06/2019 - 14:18

20/12/19

Atlantico Live

Clementino torna nei club italiani, per la prima volta accompagnato dalla The Smoke Ban

Categorie: Musica

Davis Madrigal Singers

Lun, 24/06/2019 - 09:42

07/07/19

Chiesa Sant'Andrea della Valle

Concerto di musica sacra a S. Andrea della Valle con i Davis Madrigal Singers provenienti da Davis, California USA e diretti dal M° Karen Gardias.

Questo gruppo di giovani cantori porta in scena un programma con musiche di D. Bartolucci, S. Rachmaninoff, M. Lauridsen, E. Whitacre, M. Duruflé, Ola Gjeilo, G. Pierluidi da Palestrina, T.Luis de Victoria, F. Biebl.

Il Coro fondato nel 1966 è composto da 30 studenti delle scuole superiori di Davis che eseguono un’ampia varietà di musica corale dal XV secolo ai nostri giorni. Nei loro caratteristici costumi ispirati al Rinascimento vantano circa 40 concerti all’anno negli Stati Uniti e all’estero.
Questi studenti estremamente preparati hanno avuto il piacere di lavorare con molti musicisti famosi sia a livello nazionale che internazionale. Si sono esibiti in contesti molto prestigiosi quali il Licoln Center e la Carnegie Hall a New York, la Sydney Opera House e nelle maggiori cattedrali europee e statunitensi.
Guidato dalla direttrice M° Karen Gardias  il coro ha partecipato a svariate competizioni corali tra le più importanti al mondo ottenendo ottimi piazzamenti come Llangollen International Eisteddfod in Wales and International Choral Competition in Prague.
Tournée sono state effettuate nelle maggiori città statunitensi New York, Boston, Honolulu, Washington, Los Angeles, in Australia ed in Europa in Irlanda, Italia e Repubblica Ceca.

Categorie: Musica

Villa Celimontana Jazz Festival 2019

Ven, 21/06/2019 - 10:23

da 01/06/19 a 10/09/19

Villa Celimontana

Il festival vede alternarsi grandi musicisti jazz, formazioni swing e manouche, spettacoli di tango e alcune delle più interessanti band italiane.

Un’estate romana che si riempie di musica, cultura ed eleganza con la quarta edizione del Village Celimontana, rassegna organizzata dal Cotton Club.
Dopo l’enorme successo della passata stagione, dichiarato il Festival Jazz con più affluenza d’Europa, torna uno degli appuntamenti più attesi dell’estate che propone più di 100 concerti live e un programma di grande livello.

Scenario ideale per questa kermesse, una location elegante e suggestiva che richiama il fascino della vecchia Roma e che per l’occasione è allestita in uno stile integrato alla bellezza di una villa che è tornata a proporre musica di qualità.
Media-Partner della rassegna è Dimensione Suono Soft.

Categorie: Musica

Canto fra le arti

Gio, 20/06/2019 - 17:06

da 21/06/19 a 22/06/19

Gallerie Nazionali di Arte Antica - Palazzo Barberini

In occasione della Festa della Musica 2019, si terrà a Palazzo Barberini Il canto fra le arti, concerto polifonico.
Tre cori, Cantolab, Gioite al Canto e Radix Harmonica, eccezionalmente insieme, proporranno un viaggio attraverso la polifonia europea, tra Rinascimento e Barocco, in un dialogo sul raffinato filo della bellezza, tra le arti visive e la musica, sotto la volta affrescata da Pietro da Cortona.
CANTOLAB è un atelier musicale romano nato nel 2017 e diretto da Riccardo Mechelli, che ha come obiettivo lo studio e la divulgazione del canto polifonico. L’attività concertistica ha luogo in diversi ambiti: dal più classico, al musical, alle collaborazioni con altre forme musicali e teatrali.
GIOTE AL CANTO è un ensamble vocale fondato e diretto da Mauro Mandrelli che ha iniziato la sua attività nel 2009. Il repertorio studiato e divulgato è quello della polifonia rinascimentale, con una attenzione particolare alle composizioni profane madrigalistiche.
RADIX HARMONICA è un coro da camera semiprofessionale romano fondato nel 2016 e diretto da Giuseppe Pecce. Il repertorio comprende capolavori di musica antica e sperimentazioni contemporanee.

Categorie: Musica

Tiziano Ferro

Mer, 19/06/2019 - 08:21

15/07/20

Stadio Olimpico

Categorie: Musica

Gregory’s by the River

Mar, 18/06/2019 - 11:17

da 18/06/19 a 30/09/19

Gregory’s by the River è il salotto estivo del jazz a Roma

Sulla riva del Tevere che guarda Castel Sant’Angelo, da giugno a settembre in un’area di più di 200 mq un calendario di musica dal vivo con due concerti jazz al giorno per apprezzare i migliori musicisti della scena jazz italiana e i prestigiosi ospiti internazionali che negli anni hanno riconosciuto nel Gregory’s Jazz Club il luogo adatto dove esprimere e ritrovare il senso profondo di una musica che fa dello scambio osmotico dei flussi di energie e vibrazioni con il pubblico il suo punto di forza.

In 25 anni di attività il Gregory’s ha rappresentato per i musicisti italiani delle ultime generazioni prima una palestra e poi un riferimento, per alcuni una vera e propria casa ed è orgoglioso di aver contribuito in parte allo sviluppo della scena jazz italiana che a tutt’oggi rappresenta una delle più valide e apprezzate realtà a livello internazionale.
Nell’ampia area lounge e restaurant che si sviluppa intorno al palco numerosi angoli pied dans l’eau, salottini e tavoli per ammirare il tramonto o per immergersi nelle luci della sera che si riflettono nel fiume e per scoprire l’originalità di una proposta culinaria che compone il meglio della tradizione regionale italiana con una elaborazione in chiave fusion della cucina giapponese, e del cocktail bar di livello internazionale ispirato alle più recenti tendenze della mixology.
Gregory’s by the River è un invito per occhi, orecchie e palato; una tentazione alla quale abbandonarsi per vivere un’esperienza che porta nel cuore di Roma il cuore del jazz.

Categorie: Musica

Giordana Angi

Mar, 18/06/2019 - 08:55

11/10/19

Atlantico Live

Categorie: Musica

Modà

Lun, 17/06/2019 - 12:38

14/12/19

Palazzo dello Sport Roma (ex Palalottomatica)

I Modà sono al lavoro sul nuovo album di inediti che uscirà in autunno e a dicembre si esibiranno live nei palasport per un’anteprima del tour.

Categorie: Musica

Pagine