Everyone's Blog in teatro

Teatro Porta Portese Giada Prandi in “Scritto apposta per me”

Teatro Porta Portese Giada Prandi in “Scritto apposta per me”. La pièce è ospitata all’interno della rassegna Civilmente- Oltre il pregiudizio e, con ironia e sarcasmo, ritrae tutte le difficoltà e gli ostacoli che incontra chi sceglie di intraprendere la carriera di artista e vuole avventurarsi nel labirintico Mondo Dello Spettacolo.

Teatro Costanzi presenta il “Don Chisciotte” di Laurent Hilaire e da Mikhail Baryshnikov

Teatro Costanzi presenta il “Don Chisciotte” di Laurent Hilaire e da Mikhail Baryshnikov. Torna sul palcoscenico del Teatro Costanzi da martedì 15 a domenica 20 ottobre con la coreografia di Laurent Hilaire - ispirata alla versione originale di Mikhail Baryshnikov per l’American Ballet Theatre, da Marius Petipa e Alexander Gorsky - nel colorato e divertente allestimento della Fondazione del Teatro dell’Opera di Roma.

“Coreografica…mente” concorso coreografici diretto da Manuel Paruccini

“Coreografica…mente” concorso coreografici diretto da Manuel Paruccini. Nato da un’idea di Manuel Paruccini, primo ballerino del Teatro dell’Opera e direttore artistico dell’evento, realizzato in collaborazione con Massimo Zannola, attore e regista, il concorso si propone di individuare nuovi progetti ed idee coreografiche da inserire nella stagione 2020/21 del Teatro Lo Spazio a Roma, di cui Paruccini è stato appena nominato direttore artistico.

Teatro Golden di Roma presenta “Alle 5 da Me”

Teatro Golden di Roma presenta “Alle 5 da Me”. Debutta, martedì 15 ottobre, al teatro Golden di Roma, dopo la tournèe della passata stagione che ha toccato i più importanti teatri Italiani , la commedia del francese Pierre Chesnot "Alle 5 da me" interpretata da Gaia De Laurentiis e Ugo Dighero diretti da Stefano Artissunch.

Teatro Villa Pamphilj Balletto di Roma Luciano Carratoni presenta “INTRO”

Teatro Villa Pamphilj Balletto di Roma Luciano Carratoni presenta “INTRO”. Iniziato da un incontro a scatola chiusa, il processo creativo – forzatamente breve, ma straordinariamente intenso – ha portato alla nascita di un lavoro incentrato sulla figura del ballerino in quanto tale.

Teatro dell’Opera di Roma anteprima mondiale “La prima donna”

Teatro dell’Opera di Roma anteprima mondiale “La prima donna”. 1928. La storia dimenticata, e riportata alla luce, di Emma Carelli, diva assoluta della Lirica, prima donna manager italiana. Esaltata dal suo talento. Osannata dal pubblico. Estromessa e annientata da una società che non poteva accettare – all’epoca - che una donna fosse prima

Pagine