“Cara Italia alfin ti miro”, la mostra realizzata dall’Archivio Storico dell’Opera di Roma

Fino al 23 maggio a Baku “Cara Italia alfin ti miro”, la mostra realizzata dall’Archivio Storico dell’Opera di Roma in occasione del 150° anniversario della morte di Rossini

Giovedì 3 maggio scorso è stata inaugurata all’Istituto Italiano di Cultura di Baku (capitale dell’Azerbaigian) la mostra “Cara Italia alfin ti miro”, realizzata dall’Archivio Storico del Teatro dell’Opera di Roma, diretto da Francesco Reggiani con la collaborazione di Alessandra Malusardi.

La mostra è stata allestita nel Teatro Nazionale dell’Opera di Baku, in occasione delle celebrazioni del centocinquantenario della scomparsa di Gioacchino Rossini, in collaborazione con il Ministero Affari Esteri, nell’ambito della settimana dedicata dallo stesso Teatro all’opera Italiana.

L’esibizione, ricca di pezzi unici e di due partiture originali datate 1825, resterà aperta fino al 23 maggio prossimo e in seguito verrà ospitata in Ambasciate ed Istituti di Cultura italiani in altre capitali europee e del Mediterraneo.

TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

Renato Bossa

Ufficio Stampa - Responsabile Opere e Concerti

Cell. + 39 366 6973749

renato.bossa@operaroma.it

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow):