Claudio Santamaria in “Il Potere” al Museo Archeologico Nazionale, Palestrina

ArtCity 2019: all’interno della rassegna “Luci su Fortuna”, CLAUDIO SANTAMARIA in Storie del Decamerone: il Potere

Domenica 25 agosto, alle ore 21.00, Claudio Santamaria, accompagnato da Francesco Mariozzi al violoncello, presenta lo spettacolo “Storie del Decamerone: il Potere” di Michele Santeramo, al Museo Archeologico Nazionale di Palestrina.

Lo spettacolo fa parte di “Luci su Fortuna”, rassegna compresa nella terza edizione di “Artcity estate 2019” realizzato dal Polo Museale del Lazio, Istituto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali diretto da Edith Gabrielli, presso il museo archeologico nazionale e il Santuario della Fortuna Primigenia.

Storie dal Decamerone comprende 4 capitoli: Un Amore, Una Guerra, Il Potere, il Caso e l’Invenzione (Una Guerra, con Anna Foglietta, si svolgerà sabato 7 settembre al Museo archeologico nazionale di Viterbo).

Ciascuna delle storie dell’oggi raccontate è una storia di malessere, di presa di coscienza di quel malessere, di quella propria personale “peste”.

Ciascuno di questi personaggi ha fatto il suo percorso: è finito in una valle, dove alcune persone si raccontano storie, convinti che ogni storia possa essere un faro e rappresentare una guarigione.

Così, le storie del Decamerone servono oggi a guarire dai nostri affanni privati, dalle nostre necessità, dai nostri dubbi (Santeramo).

C’è un potente dalle cui decisioni dipendono la vita e la morte delle persone. Questo è il vero potere, comandare sulla vita.

Lui però, di fronte a un viso pulito e bello, ad un certo punto dovrà prendere decisioni che gli ammalano l’anima. Nel Decamerone troverà la guarigione.

Il Potere di Michele Santeramo è il terzo tassello dell’affascinante mosaico che prende il nome di Storie dal Decamerone.

Un progetto trasversale che rivisita a posteriori la più grande opera di Giovanni Boccaccio, con uno sguardo verso il presente.

«C’è un potente – scrive Santeramo nelle note dello spettacolo – dalle cui decisioni dipendono la vita e la morte delle persone.

Questo è il vero potere, comandare sulla vita. Lui però, ad un certo punto, di fronte a un viso pulito e bello, dovrà prendere decisioni che gli ammalano l’anima.

Nel Decamerone troverà la guarigione. Così, le storie del Decamerone servono oggi a guarire dai nostri affanni privati, dalle nostre necessità, dai nostri dubbi.

Il Decamerone è lo specchio in cui guardarci, per provare a guarire dalla nostra peste».

Tutti gli altri appuntamenti possono essere consultati sul sito www.art-city.it

Storie del Decamerone: “Il Potere” con Claudio Santamaria

di Michele Santeramo

Francesco Mariozzi, musiche originali e violoncello 

Claudio Santamaria voce recitante

Produzione Fondazione Teatro della Toscana - Festivaldera 2018 Informazioni e modalità di accesso:

Museo Archeologico Nazionale di Palestrina
Piazza della Cortina
00036 Palestrina (Rm
)

+39 06 9538100

Costo del biglietto: 5,00 €

Gli spettacoli sulle Terrazze del santuario iniziano alle ore 21,00.

Nelle sere di spettacolo, la visita al santuario è consentita fino alle ore 20,45; il Museo è visitabile fino alle ore 23,00; la biglietteria chiude mezz’ora prima.

Per facilitare l’accesso al Museo è attivo un servizio navetta da Palestrina.

https://www.art-city.it/rassegne/luci-su-fortuna.html

Facebook: museopalestrina

Instagram: lucisufortuna

Email: pm-laz.palestrina@beniculturali.it

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: