Roma, Foro Italico Centrale Live Ermal Meta in concerto con il suo "Non abbiamo armi"

​ERMAL META IN CONCERTO A ROMA IL CENTRALE LIVE / FORO ITALICO GIOVEDÌ 5 LUGLIO ORE 21:00

Una grande produzione, una nuova e ricca cornice scenografica per un grande spettacolo; 12 nuove canzoni e un repertorio nel quale spiccano brani ormai entrati di diritto tra i “classici” della nuova musica d’autore italiana.

I biglietti per il concerto di Roma, giovedì 5 luglio, Il Centrale Live/ Foro Italico,di ERMAL META (prodotto da Mescal), data di Roma organizzata da Ventidieci, sono disponibili su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali. Per info www.mescalmusic.com. Radio 105 è media partner ufficiale di NON ABBIAMO ARMI – IL CONCERTO.

ERMAL META ha debuttato al 1° posto della classifica di vendita con il suo nuovo album NON ABBIAMO ARMI e dopo pochi giorni è stato certificato con il Disco d’Oro il singolo NON MI AVETE FATTO NIENTE cantato in coppia con FABRIZIO MORO. Il nuovo album di ERMAL META - uscito il 9 febbraio su etichetta Mescal – nella sua 1° settimana di pubblicazione ha toccato la posizione più alta della classifica ufficiale FIMI.

NON ABBIAMO ARMI, il 3° album da solista - giudicato da stampa e pubblico “il più bello” - è composto da 12 canzoni inedite fatte di sincerità e amore che scorrono attraverso ritmi incalzanti e momenti di grande intimità vestiti con suoni e melodie, che confermano il grande talento di ERMAL META.

NON MI AVETE FATTO NIENTE ERMAL META / FABRIZIO MORO

Continua il successo di “Non Mi Avete Fatto Niente”, il brano con cui Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno vinto il Festival di Sanremo: il singolo è stato certificato con il Disco d’Oro a pochi giorni dalla sua pubblicazione sui vari Store Digitali. Tra i brani più trasmessi dalle emittenti dell’italico stivale, la coppia Meta/Moro presenterà Non Mi Avete Niente, all’Eurovision Song Contest dall’Altice Arena di Lisbona, in Portogallo, dall’8 al 12 maggio.

Il videoclip - http://vevo.ly/mQtYf7 - con la speciale regia di MICHELE PLACIDO affiancato da Arnaldo Catinari, racconta le immagini raccolte dai due autori attraverso la paura vissuta anche nella musica negli ultimi anni; un sentimento che purtroppo coinvolge ogni angolo di “questo corpo enorme che noi chiamiamo Terra” per cui sono stati inseriti dei sottotitoli che traducono il testo, diverse lingue: Francese, Turco, Russo, Tedesco, Norvegese, Islandese, Finlandese, Greco, Arabo, Ebraico, Giapponese, Cinese, Albanese, Spagnolo, Portoghese, Inglese, Swahili.

Il video ha superato le 10 milioni di views.

Organizzazione data Roma: Ventidieci

Apertura vendite: martedì 6 marzo ore 12 su ticketone.it

Relazioni con la stampa Ventidieci: Maurizio Quattrini cell. 338/8485333; e-mail: maurizio.ufficiostampa@ventidieci.it,

Video Youtube: 
Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: