Una tartaruga Carretta Carretta recuperata in mare ferita e portata al "Centro di Pronto Soccorso del Mare" di Zoomarine

E’ salva l’esemplare di tartaruga Caretta Caretta ritrovata sulle Coste Laziali e trasportata al “Centro di Pronto Soccorso del Mare” di Zoomarine per poi essere trasferita al centro ricerche di Portici (Napoli).

E’ salva per miracolo l’esemplare di tartaruga Caretta Caretta che si è spiaggiata sulle coste laziali dopo essere stata ferita dall’elica di una barca. Ritrovata da un gruppo di pescatori e trasportata d’urgenza dalla Capitaneria di Porto al “Pronto Soccorso del Mare”.

 Il servizio attivo dal 2015 all’interno del Parco Marino Zoomarine che opera attraverso “Zoomarine Trust Onlus”, l’ente giuridico autonomo, senza fini di lucro, dedicato alla formazione, alla ricerca scientifica in ambito internazionale, alla salvaguardia delle specie a rischio e appunto al soccorso.

 Veterinari e biologi hanno prestato i primi fondamentali controlli, con relativi trattamenti sanitari, ed affidato poi la tartaruga al Centro Ricerche Tartarughe Marine Stazione Zoologica “Anton Dohrn” di Portici (Napoli) per il completo recupero.

 L’ennesimo incidente, avvenuto per fortuna senza gravi conseguenze, pone nuovamente l’accento sui numerosi pericoli che vedono quotidianamente protagonisti gli animali marini.

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione

 

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: