Al Salone Margherita un grande successo dello spettacolo "Brancaleone e la sua armata"

Al Salone Margherita è in scena in prima nazionale, lo spettacolo Brancaleone e la sua Armata Il lato tragicomico dellesistenza umana, interpretato e diretto da Pippo Franco. Uno spettacolo all’insegna della comicità, un Pippo in grande spolvero accompagnato sul palco da attori divertenti, con tanta esperienza di teatro comico e non solo.

Il debutto segna il ritorno di Pippo Franco al Salone Margherita con una esilarante commedia ricca di comicità, divertimento, risate, ma non priva di contenuti e di momenti di riflessione.

Il comico romano, accompagnato dalla sua "armata" composta da attori ben noti al grande pubblico quali Gegia, Giacomo Battaglia e Gigi Miseferi, presenta uno spettacolo ricco di azione, sorprese, al limite del grottesco, con tanti colpi di scena ed un finale a sorpresa.

La trama vede Brancaleone, di ritorno dalla Terra Santa, dove ha combattuto quella che lui definisce la sua ultima battaglia, chiedere ospitalità ad un clerico eremita, uomo colto ed esperto cerusico al servizio del Vescovo di Trani.

Da questo incontro scaturiscono una serie di avventure ed imprevisti che Brancaleone deve fronteggiare, rendendosi conto di aver vissuto metà della sua esistenza come uomo d’armi mentre l’altra metà, quella dell’esperienza dell’amore e della visione spirituale dell’essere, gli è rimasta sconosciuta.

Aiutato da Colombello (Giacomo Battaglia), Brancaleone e la sua improbabile armata, vivono una serie di avventure, al limite del grottesco, che portano il cavaliere ad incontrare personaggi stravaganti come Marozzia (Gegia) e Folco (Gigi Miseferi), procedendo verso una consapevolezza di se sempre maggiore.

Le sorprese si susseguono ad ogni scena dello spettacolo fra esaltazioni e depressioni che consentono a Brancaleone di conoscere l’amore e di incontrare la donna della sua vita.

Un finale a sorpresa suggella le avventure dell’armata in una commedia che è liberamente ispirata ai film di Mario Monicelli e si presenta ricca di azione e di spunti di riflessione che, cavalcando un umorismo spesso involontario, rappresentano nel modo più sorprendente possibile il lato tragicomico dell’esistenza umana.

Accanto a Pippo Franco ed ai comprotagonisti sono inoltre in scena Gianni Quinto, Tonino Tosto, Sabrina Crocco, Sara Adami, Esther Vinci ed Elisabetta Angi'. Le coreografie sono di Evelyn Hanack. Lo spettacolo sarà in scena al Salone Margherita fino al 19 marzo.

Tanti ospiti ed amici ad assistere questa prima nazionale gli attori: Mario Zamma, Alex Partexano con signora, Giuseppe Cantore, Raffaello Balzo, gli on. Antonio Paris e Gilberto Casciani, le attrici Adriana Russo, Donatella Pompadour, Luciana Frazzetto con il marito Massimo Milazzo regista, Daria Baykalova con lagente Paolo Fidemi, il patron del Salone Margherita Nevio Schiavone con la signora Annamaria Muscatiello, Irene Bozzi, Rosaria Graccione, Chiara Giacchetti, Il Maestro Pier Francesco Pingitore con Graziella Pera, la direttrice commerciale di Curcio Editore Roselyne Mirialachi con il compagno Emile, il parrucchiere dei vip Natalino Candido, Antonella Mancari, la sig.ra Piera Bassino, Andrea Quattrini, Roberta Salvagnini, il M° Michele Ferrazzano, la giornalista Rai Ilenia Petracalvina, lavv. Daniele Bocciolini, il produttore Gianni Testa, Paolo Salatino, Carol Maritato, Mara Keplero, la manager Carmen Carone, limprenditore Francesco Spena, lagente Fabrizio Perrone, la principessa Conny Caracciolo con la figlia Conny, lagente di moda Emanuela Corsello, Alessandra Pesaturo, Andrea Lamia, la Web Designer Carolina Ielardi con il compagno Marco Vincis, lo stilista Mario Orfei, la manager Antonella Uspi, leditore Giò Di Giorgio tutti immortalati dal fotografo Adriano Di Benedetto

SALONE MARGHERITA Via dei Due Macelli, 75, 00187 Roma

Foto By Adriano Di Benedetto

 

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: