"Iostoconfiastra" raccolta fondi per una casetta per Fiastra

Grande spettacolo l’altra sera al Teatro Viganò in occasione della seconda tappa del tour (“IOSTOCONFIASTRA”) organizzato da Roberto Ranelli e Alex De Vito insieme ad un gruppo di comici e non solo, portando un sorriso tra il pubblico.

In occasione di questi spettacoli il pubblico può dare (se vuole) un piccolo contributo datosi che l’ingresso è gratuito, per trovare fondi per la casetta di legno da donare al comune di Fiastra, con l’autorizzazione del sindaco Claudio Castelletti.

Vedere l’impegno che ci mettono nelle loro performance questi amici portano il pubblico ad intervenire sempre numeroso, l’altra sera al Teatro Vigano sono stati raccolti 2.390,00 euro niente male calcolando il periodo che sta vivendo il paese.

Il piccolo comune di Fiastra si trova in provincia di Macerata, copre una superfice di 57 km quadrati, un’altitudine di 730 metri, una popolazione di 559 anime, il comune fa parte del circuito turistico dei Monti Sibillini, di Incanto e Terra dei Parchi. Situata nel mezzo della Valle del Fiastrone in un contesto ricco di boschi, pascoli e acqua, il Comune è un rinomato centro turistico estivo grazie soprattutto alle strutture presenti attorno al Lago di Fiastra.

Infatti il turismo è la prima fonte di reddito della popolazione grazie alla creazione di alcuni bacini artificiali realizzati a scopo idroelettrico, tra cui appunto il lago che sorge a San Lorenzo. Anche l’agricoltura e l’allevamento ovino e caprino, che ancora oggi si praticano, hanno permesso a queste zone di poter continuare a “vivere” ed essere abitate grazie alle produzioni artigianali di altissima qualità e genuinità.

Se non sei più che forte non ti consiglio di andare lì... a Fiastra, io ci sono stato e quello che ho visto, sentito, annusato mi ha tolto il fiato. Immagini, riprese, cronache, nulla può trasmettere quel pugno allo stomaco che ti arriva, forte, diretto e travolgente quando si arriva in quei posti.

Il respiro della gente davanti alle loro case distrutte, alle loro vite spezzate in un istante...nulla può descrivere quello che si prova. Per questo qualsiasi cosa possiamo fare per quanto poco, per quanto piccolo è IMPORTANTE. Io, in uno di quei posti ci sono cresciuto, ci ho passato l'infanzia, l'adolescenza e tutti i ritagli di tempo libero perché quelle montagne sono casa mia, sono casa nostra...perché tutto il nostro paese è NOSTRO.

Ho sentito il bisogno, prima, e il dovere poi di dover fare qualcosa ed avervi qui con me a raccogliere fondi per donare una casa a persone come noi che hanno perso tutto, forse sarà poco ma mi fa stare meglio perché regalare un sorriso è il mio lavoro, regalare una certezza mi fa stare bene e sono certo fa stare bene anche voi.

IO STO CON FIASTRA ma anche con Visso, Camerino, Ussita, Norcia, Amatrice e Arquata e tutte quelle frazioni distrutte NOI STIAMO CON TUTTI VOI. Un consiglio a tutti quando vedete questa locandina “IOSTOCONFIASTRA” correte in massa, perché oltre a vedere un ottimo spettacolo, sappiate che state aiutando questa gente che in questo momento si trova fuori casa.

Un plauso va a tutti coloro che hanno permesso questo in forma gratuita, in primis Roberto Ranelli, Katamura e Seguacio, Sergio Giuffrida, Pepita, Gabriele Marconi, Oscar Biglia, Rocco Borsalino, Francesco Scarcelli, Marco Capretti, Gianluca Giugliarelli, Antonio Catalano, Dani Bra, Gianni Giacomini, Daniele Si Nasce, Magico Alivernini, Fabrizio Amici, Alex De Vito.

Foto By Adriano Di Benedetto e Mauro Flamini

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: