Maria Laura Annibali e Lidia Merlo, sposate da Monica Cirinnà

Aria tersa e frizzante. Una giornata di fine novembre, ma dalla temperatura quasi primaverile. La 72enne Maria Laura Annibali e la 69enne Lidia Merlo dicono “Si” nell’ex complesso benedettino di S. Maria in Tempulo. Ad accoglierle con un applauso davvero affettuoso, tanta gente festosa e commossa, i parenti e i numerosissimi amici, molti dei quali compagni di tante lotte in difesa dei diritti degli omosessuali, gli attivisti lgbt.

E’ la senatrice Monica Cirinnà a unire le due spose, elegantissime in smoking bianco creato per loro dalla stilista Maria Celli.
Maria Laura e Lidia si tengono per mano sedute sulle poltrone rosse della sala, accanto alle testimoni Patrizia De Rose e Antonella Montano.

Il loro amore, iniziato nel 2001 al “Gay Village” racconta un lungo cammino di attesa e un profondo sentimento unito ad un instancabile attivismo lgbti.

Maria Laura, è infatti, Presidente dell’associazione Di’Gay Project, sempre in prima linea a manifestare e sensibilizzare l’opinione pubblica in vista dell’approvazione della normativa sulle unioni civili e convivenze, tanto da farle avere l’appellativo di senatrice del movimento.

Tra i tanti amici accorsi, tantissime figure del movimento lgbti come Imma Battaglia, il senatore dem  Sergio Lo Giudice, il presidente di Arcigay Flavio Romani, il presidente del Mieli Mario Colamarino, la presidente di Agedo Roma Roberta Mesiti, la presidente di Famiglie Arcobaleno Marilena Grassadonia, il presidente di Anddos-Gaynet Roma Rosario Coco.

E, ancora, tra gli altri, Ettore Ciano, Aurelio Mancuso Cupello, Gemma Azuni, Emilio Sturla Furnò, Daniela Cicchetta, Enrique Del Pozo, Alessandro Baracchini.

Petali di rose e riso arcobaleno all’uscita del tempio. Applausi e brindisi open air a cura di Christal Catering e taglio della variopinta torta di zucchero sormontata dalle statuine delle due spose a cura di Queen Cakes.

Foto By Adriano Di Benedetto

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: