Roma, Teatro Ambra Jovinelli, il quartetto italiano "Incanto Quartet" in "L'Opera incontra il Pop" regia di Guido Tognetti

“INCANTO QUARTET” è un quartetto italiano formato da Rossella Ruini, Laura Celletti, Francesca Romana Tiddi e Claudia Coticelli, quattro soprani di formazione classica ed evoluzione pop-crossover, innamorate della bella musica tout-court. Nelle loro performance, le più belle melodie di tutti i tempi, accuratamente rivisitate, si incontrano con suggestive sonorità pop.

Sul prestigioso palcoscenico del Teatro Ambra Jovinelli, in Roma, il 18 dicembre 2017, debutta lo spettacolo “L’Opera incontra il Pop”, per la regia di Guido Tognetti, con arrangiamenti musicali di Fabrizio Palma e la produzione di Papik: un percorso inconsueto, affascinante ed originale tra i grandi successi della canzone internazionale e italiana, con un itinerario che abbraccia oltre cinquant’anni di storia della musica, ricreando a rapide e incisive pennellate di colore musicale e l'oniricità delle immagini, il ritratto di un’intera generazione. Una fotografia del cuore e della memoria, parte sempre viva e vibrante del nostro patrimonio culturale, filtrata da Incanto Quartet attraverso la sua femminilità polifonica, ricercata ed eclettica.

Le quattro artiste hanno iniziato a cantare insieme alla fine del 2010 come componenti del quartetto di soprani italiani DIV4S, con cui hanno collaborato fino al maggio 2013, esibendosi da protagoniste o al fianco di altri grandi artisti (Michael Bolton, Seal, James Blunt, Mick Hucknall, Chic, M°Josè Carreras, M°Marcello Rota) ad Atene, Praga, Belgrado, oltre che in molte città del Belgio, Olanda, Danimarca, Germania e Russia. Sempre come formazione DIV4S, si sono esibite in supporto al M° Andrea Bocelli, dal 2010 al 2013, affiancandolo in una lunga tournée in Irlanda e Regno Unito, presso il Teatro del Silenzio a Lajatico, in Armenia, Bucharest, Emirati Arabi, Cina e Malesia. Nel maggio 2013 hanno deciso di abbandonare il precedente nome e produzione per presentare al pubblico un nuovo, ambizioso progetto artistico: INCANTO.

Sono tornate quindi ad esibirsi in teatro, in Tv, in sale da concerto, in tournée nazionali che hanno toccato città come Roma (come al recente concerto presso l’Anfiteatro di Ostia Antica nel luglio 2017), Siena, Firenze, Milano, Livorno, Taormina e internazionali: New York, San Pietroburgo, Krasnoyarsk, Istanbul, Mosca (dove sono protagoniste del Gala di Capodanno e della Festa della Donna dal 2013) Doha, Ginevra, Montecarlo. Nel novembre 2016, hanno conquistato teatri d’opera, auditorium e palazzetti della Bulgaria, durante una tournée in cui hanno presentato IN NATURA, album per il pubblico estero, con la produzione artistica di Fabrizio Palma e gli arrangiamenti per pianoforte e quartetto d’archi di Emiliano Branda, una preziosa sintesi della loro capacità di passare dalla canzone napoletana ed italiana di tradizione e brani assolutamente moderni e contemporanei.

Nel maggio 2017 esce il nuovo e primo singolo per il mercato italiano “Careless Whisper”, cover del celeberrimo brano di George Michael e nasce la collaborazione con Sandra Von Borries, autrice di un libro “Aisha e la Città dei Cuori”, cui vengono destinati i proventi di questa prima uscita discografica. Per la fine novembre 2017, è prevista l’uscita del secondo singolo, l’inedito “Tornerò da te” (E.Andreini-S.Von Borries) e dell’album “Eclettica”.

Francesca Romana Tiddi: Romana, di nome e di fatto, ha un grande amore per il melodramma ed è un soprano lirico dal particolare timbro scuro e potente, caratterizzato nello stesso tempo da una grande estensione ed agilità. Diplomatasi presso il Conservatorio Licinio Refice, ha perfezionato la sua preparazione con Maestri d’eccezione del panorama lirico internazionale (tra cui Micaela Carosi e Amarilli Nizza). Da sempre immersa nella musica a 360 gradi ha spaziato dal madrigale alla musica da camera, alla musica contemporanea, ma la sua dimensione è il Teatro d’opera. Sulla scena è stata Lola (Cavalleria Rusticana), Rosina (Barbiere di Siviglia), Contessa (Nozze di Figaro), Frasquita e Micaela (Carmen), Mimì e Musetta (Boheme), Tosca. Più recentemente si è esibita nelle prestigiose produzioni di Trittico e Madame Butterfly (presso il Festival Pucciniano di Torre del Lago), Das Liebesverbot di Wagner (presso il Teatro Verdi di Trieste), Don Giovanni (al Teatro dell’Opera di Varna), Elisir d’amore (nella Filarmonica di Irkutsk) e Pagliacci (presso la Sala NDK, a Sofia). Ha incarnato molteplici ruoli pucciniani nella piece teatrale “La cameriera di Puccini” presso il Teatro dei Conciatori di Roma, cantato come soprano solista per la Filarmonica di Civitavecchia presso il Teatro Traiano e inciso un CD inedito di Kz music edito dalla Musikstrasse. Dal 2008 voce delle Div4s e dal 2013 protagonista di Incanto Quartet.

Laura Celletti: La “Ciociara” dai capelli corvini delle Incanto possiede una voce da lirico leggero, con particolarissime tonalità timbriche gravi, un elegante legato centrale e la facilità di passare al genere pop senza bruschi cambi di registro. Ha una grande passione per lo sport ed un piglio energico, forte come la sua terra d’origine. Laureatasi presso il Conservatorio Licinio Refice di Frosinone ha una predilezione per il repertorio sacro, quello cameristico e per autori quali Mozart (di cui ha interpretato Susanna in “Nozze di Figaro” e Zerlina in “Don Giovanni”), Vivaldi e Rossini. Ha rappresentato il Belcanto italiano presso l’Ambasciata di Kabul e inciso una collezione di arie per soprano per la Phoenix classic, nonché un prezioso CD dedicato all’opera “Cecilia” di Licinio Refice per la OMA Music, con cui ha collaborato a lungo per la promozione e diffusione delle opere dell’autore conterraneo. Insegna regolarmente canto e musica ed è organizzatrice e protagonista di numerosi Festival su territorio nazionale. Dal 2008 voce delle Div4s e dal 2013 protagonista di Incanto Quartet.

Claudia Coticelli: Partenopea di nascita e temperamento, è la “piccolina” delle Incanto e la voce più “dark” del quartetto, che riesce a piegare morbidamente nel lirico e ad incidere profondamente nel pop. Diplomata presso il Conservatorio di Salerno ha una grande esperienza in vari generi musicali, dalla romanza napoletana, agli standard jazz internazionali. Nel 2014 partecipa al programma TV “the Voice” nel team di Noemi e si esibisce varie volte in prima serata Rai. Nel 2015 ha cantato con Felice Romano, Fiorella Mannoia, Anna Falchi in “Anna verrà e sarà un giorno pieno di sole” e si è esibita a Whan in Cina per uno show TV dedicato a Bulgari. Tra le opere preferite nelle sue corde: La Wally, La Forza del destino e Otello. È la voce crossover di Romanza, un progetto femminile per voce e quartetto d’archi. Dal 2011 voce delle Div4s e dal 2013 protagonista di Incanto Quartet.

Rossella Ruini: Fiorentina di nascita, racchiude in se’ la bellezza neoclassica rinascimentale, la passione per le scienze umanistiche, ma anche uno spiccato temperamento pop-moderno: il suo timbro da soprano lirico spazia dal crossover al pop, al blues grazie ad una natura fortemente eclettica. Durante la sua formazione ha potuto fare ricchissima esperienza lavorando con artisti quali Piovani, Morricone, Buonvino, Ortolani, Marcello Rota, Pino Daniele e Claudio Baglioni. E’ stata soprano solista in “Rota dirige Rota”, “Pietro e Lucia” e nella Petite Messe Solennelle (nella produzione del Teatro dell’Opera di Roma). Ha inoltre dato voce ripetutamente a numerosi personaggi Disney e Mattel (Mulan, Cinderella, la Sirena nei Pirati dei Caraibi, Barbie) e ha lavorato nella versione italiana del film “Il fantasma dell’opera” di M. Schumacher. Ha ricevuto da Papa Giovanni Paolo II il Premio Internazionale come artista in Vaticano per le sue performances e registrazioni di musica sacra per le Edizioni Paoline. Dal 2008 voce delle Div4s e dal 2013 protagonista di Incanto Quartet.

www.incantoquartet.com

www.facebook.com/incantoquartetofficial

www.instagram.com/incantoquartet

Relazioni con la stampa: Maurizio Quattrini

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: