Roma, Casa del #jazz, roma Jazz Festival 2017 presenta il concerto di Luca Filastro

Alla Casa del Jazz, sabato 25 novembre, Roma Jazz Festival 2017 presenta il concerto, omaggio a Fats Waller, del pianista Luca Filastro. Luca Filastro, pianista e compositore, classe 1992, é una certezza nel panorama italiano del pianismo jazz. I più lo conoscono, in Italia e all’estero, come uno fra i più grandi esponenti dello “stride piano”.

Studioso e appassionato di jazz il suo repertorio spazia fra i ritmi della Swing Era alla rivoluzione del Bebop. Il complesso pianismo di Filastro è ben riconoscibile dal suo incredibile senso dello swing, del blues e dell’improvvisazione, in cui riecheggiano le sonorità dei grandi pianisti come Fats Waller, Earl Hines, e Art Tatum, mantenendo sempre una evidente natura personale.

Il concerto è dedicato ad un personaggio che se pur ha iniziato la sua carriera in chiesa, figlio di un predicatore della Chiesa Battista, ha intrapreso la strada della dissolutezza ma lasciando un segno importante nella storia del jazz.

Casa del Jazz: viale di Porta Ardeatina, 55

Relazioni con la stampa: Maurizio Quattrini

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: