Roma, grande successo all'anteprima del docufilm di Pierfrancesco Campanella su Marco Ferreri “I love… Marco Ferreri”

Grande successo di pubblico all’anteprima del docufilm di Campanella su Marco Ferreri “I love… Marco Ferreri”

 Si è tenuta al cinema Intrastevere di Roma la serata-evento per la proiezione dell’opera scritta e diretta da Pierfrancesco Campanella, intitolata “I love… Marco Ferreri”. E’ una sorta di atto d’amore del bravo Pierfrancesco sul regista di pellicole passate alla storia come “L’ape regina”, “La donna scimmia” e “La grande abbuffata”. Un grande autore purtroppo prematuramente rimosso dall’immaginario collettivo. Campanella cerca di spiegarne le ragioni di questo ingiusto oblio attraverso l’indagine di un singolare detective alla ricerca del metaforico “assassino”.

La proiezione di “I love… Marco Ferreri” è stata preceduta dall’originalissimo cortometraggio “L’amante perfetta” dello stesso Campanella, del quale è protagonista Nicholas Gallo, il bellissimo figlio di Mirca Viola e del produttore Enzo Gallo. E proprio i genitori del giovane attore erano presenti in sala ad applaudire Pierfrancesco.

Nel prestigioso parterre di ospiti erano presenti importanti addetti ai lavori come la regista Wilma Labate (già candidata all’Oscar per “La mia generazione”), il paroliere Guido Morra (autore di celeberrime hits come “I migliori anni della nostra vita”, “Luna” e “Storie di tutti i giorni”), l’attrice Gioia Scola (che è stata diretta da Campanella in “Bugie rosse” , ora affermata produttrice di fiction come “Pupetta”), lo scrittore-produttore-sceneggiatore Marco Tullio Barboni con la figlia Ginevra, l’attrice-regista Isabel Russinova (intervenuta col marito produttore Rodolfo Martinelli Carraresi), l’attrice Elena Russo (che vedremo presto su Canale 5 in “Furore 2”), l'attrice Luciana Frazzetto, Mara Keplero, il giovane musicista Alfredo Bonomo, lo sceneggiatore Lorenzo De Luca (collaboratore di Campanella oltre ad aver firmato i copioni dei cinepanettoni con Boldi e De Sica  che hanno incassato di più), il questore Antonio Del Greco col figlio Emanuele (autore tv e marito della showgirl Roberta Lanfranchi), l’operatore culturale Franco Mariotti, il giornalista sportivo Amedeo Goria, l’ingegnere informatico di caratura internazionale Paolo Reale e tantissimi altri.

Su tutti però ha brillato la stella di Piera Degli Esposti, guest star, insieme a Michele Placido, in “I love… Marco Ferreri”. La straordinaria e spiritosissima Piera ha ricordato al pubblico presente il suo amico Marco Ferreri, rivelandone lati umani sconosciuti ai più. Un momento davvero ricco di pathos. Così come emozionante è stato il discorso del “festeggiato” Campanella quando ha ringraziato i suoi produttori Sergio De Angelis e Monica Vitiello per avergli dato l’opportunità di portare a termine il suo ambizioso progetto per omaggiare il grande Marco Ferreri nel ventennale della sua scomparsa.

Gabriella Sassone

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: 

Lingue

Archivio storico del Blog

Blog Tags

Sondaggio

Gradisci il nostro sito?