Si è chiuso con grande successo "ROMICS" festival internazionale del fumetto

Romics, il festival internazionale del fumetto, animazione, cinema e games che si è svolto dal 6 al 9 aprile alla Fiera di Roma con 200.000 visitatori, in questa sua ventunesima edizione ha consolidato con oltre duecentomila presenze il grande successo delle precedenti edizioni. 

Grandi autori, mostre, presentazioni, spazi dedicati al cinema e ai games, le celebrazioni di Wonder Woman e Cocco Bill e l’omaggio al grande Carlo Rambaldi, hanno caratterizzato questa edizione: un appuntamento imperdibile che si rinnova edizione dopo edizione con eventi e incontri in 5 padiglioni e in 7 sale in contemporanea.

L’edizione 2017 di Romics è stata inaugurata dalla Ministra Sen. Valeria Fedeli, che ha premiato i vincitori del Concorso nazionale "I linguaggi dell'immaginario", realizzato in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca e rivolto alle scuole di ogni e ordine e grado delle migliori produzioni creative su fumetto, illustrazione, animazione, games e visual arts.

Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, on. Dario Franceschini, ha invece partecipato alla cerimonia di premiazione dei Romics d’Oro 2017: Yoshiyuki Tomino, uno dei grandi padri dell’animazione Giapponese, protagonista di un periodo storico che ha visto l’esplodere di una creatività e di un fermento artistico nel settore manga e anime di impatto assoluto, prima in Giappone e poi in tutto il mondo.

Tomino ci ha portato nel fantastico mondo di Gundam e dei real robot. Sharon Calahan, artista americana, direttore della fotografia nei famosi film d’animazione della Disney•Pixar. Igort, maestro del fumetto italiano, Giuseppe Camuncoli, e Matteo Casali, autori di grande successo in Italia e all’estero.

Tantissimi gli eventi svolti durante i quattro giorni: Lega Prima Romics, la fase finale del campionato italiano di League of Legend, organizzato da Romics in collaborazione con GEC- Giochi Elettronici Competitivi. La gara Cosplay, con le ospiti d’eccezione Giada Robin e le danesi Sorine e Carina.

E, inoltre, gli incontri tematici sul palco del Movie Village e le presentazioni dei film e delle serie più importanti su supereroi e beniamini della fantascienza, del fantasy e dell'horror e dell’adventure. Romics ha ospitato alcuni degli Youtuber più amati dal pubblico.

In occasione della ventunesima edizione di Romics, Poste Italiane Filatelia ha presentato uno speciale minifolder: due cartoline d’autore con francobollo e annullo filatelico realizzato appositamente per il Festival.

Lo spettacolo continua con Romics Gran Galà del Doppiaggio, consolidato appuntamento giunto quest’anno alla sua XIV Edizione. Gli organizzatori danno appuntamento a tutti, alla prossima edizione di Romics che si terrà dal 5 all’8 ottobre 2017.

Ufficio stampa Maurizio Quattrini

Galleria (Clicca sulla foto per slideshow): 
Categories: