la grande fotografia applicata al teatro, agli  eventi, spettacoli  e natura

MuMu, Musi da Murales “Street Artist”.

MuMu, Musi da Murales “Street Artist”

MuMu, Musi da Murales “Street Artist”

MuMu, Musi da Murales “Street Artist”.

MuMu, Musi da Murales “Street Artist”, Veterinari Nsl e ProntoVet insieme.


MuMu, Musi da Murales “Street Artist”. Ambiente e animali, protagonisti di un nuovo progetto green sui muri di Roma per riqualificare e sensibilizzare, con tanto di dediche per i pet volati sul ponte e raccolta di cibo per i meno fortunati.

MuMu, Musi da Murales “Street Artist”. Testimonial le attrici Adriana Russo, Roberta Garzia, Carlotta Rondana con i loro amici a 4 zampe.

Inaugurazione 27 aprile ore 16.00 Parco Giochi via Elena Brandizzi Gianni 

Colori della natura e le sue molteplici forme, come quelle del muso degli animali talvolta appiattito, quadrato oppure spigoloso, sono al centro di un nuovo progetto itinerante per la salvaguardia dell’ambiente, la sua riqualificazione e la difesa degli animali, sia quelli domestici che quelli in via d’estinzione.

A scendere in campo un gruppo di street artist e di veterinari, pronti a mettere a disposizione la loro esperienza per dare vita ad una mission solidale, MuMu – Musi da Murales, ideata con lo scopo di educare al rispetto di ogni forma di vita che ci circonda.

MuMu, Musi da Murales “Street Artist”.
MuMu, Musi da Murales “Street Artist”.

Ecco, quindi, che la bellezza dell’arte si unisce all’impegno di chi ogni giorno è in prima linea nella cura degli amici a quattro zampe per realizzare una serie di murales a tema in varie zone della città, con lo scopo di evidenziare il valore di quell’affinità antichissima che unisce il mondo animale a quello umano. 

L’iniziativa nasce grazie alla collaborazione siglata tra l’associazione Arte e Città a Colori, guidata da Francesco Galvano, ai medici della clinica veterinaria Nsl e al format “ProntoVet”, in onda ogni martedì in tv sul canale 74 di Nsl.

Le opere dipinte a cielo aperto, ispirate alle storie segnalate dai cittadini con gli amati amici a quattro zampe e raccolte dai conduttori Antonio Aversano e Martina Gatto, offriranno anche l’opportunità di riqualificare aree spesso lasciate al degrado e all’incuria. 

La prima tappa green sarà inaugurata il 27 aprile alle ore 16.00 nel quartiere di Rebibbia dove il Comitato di Quartiere Comprensorio Pratolungo, ha restituito alla sua comunità un’area verde destinata alle famiglie con bambini e cani al seguito.

Una campagna di sensibilizzazione, realizzata grazie alle opere degli artisti Alessia Lifemeup e Alessandro Marazza, che permetterà anche di lasciare una sorta di impronta del cuore dedicata ai tutti quei pet volati sul leggendario Ponte dell’Arcobaleno.

Tramite “ProntoVet” sarà possibile, infatti, segnalare e prenotare gratuitamente un piccolo angolino sul MuMuRainbow , realizzato prossimamente nel quartiere Tuscolano.

Un muro dove poter indicare un pensiero speciale o far dipingere il tenero muso del proprio pet ed onorare così la sua memoria.

Testimonial dell’iniziativa le attrici Adriana Russo, con il su cane Devil, Roberta Garzia con il suo Lupin e Carlotta Rondana con la sua Bella, che lanceranno dei video sui social anche per sensibilizzare i cittadini a dare vita ad una raccolta cibo per gli animali meno fortunati presenti nei rifugi.

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa, comunicazione e marketing, consulenza creativa
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/2021/04/26/la-cucinotta-madre-coraggio-in-sacrificio-disumano/

(C) Tutti i diritti riservati Adriano di Benedetto 2019-2029 – elaborazione grafica e gestione: progettoweb.xsoft.it