la grande fotografia applicata al teatro, agli  eventi, spettacoli  e natura

Teatro Biblioteca Quarticciolo presenta Wabi-Sabi/Reva

Teatro Biblioteca Quarticciolo presenta Wabi-Sabi/Reva

Teatro Biblioteca Quarticciolo presenta Wabi-Sabi/Reva

Teatro Biblioteca Quarticciolo presenta Wabi-Sabi/Reva

Teatro Biblioteca Quarticciolo presenta Wabi-Sabi/Reva in co-realizzazione con Romaeuropa Festival


Teatro Biblioteca Quarticciolo presenta Wabi-Sabi/Reva. il 6 e 7 Ottobre con due repliche (ore 19 e 21.00)

ITeatro Biblioteca Quarticciolo presenta Wabi-Sabi/Reva, la coreografa e danzatrice Sofia Nappi presentaal Teatro Biblioteca Quarticciolo Wabi-Sabi/Reva nell’ambito di Romaeuropa Festival.

Wabi-Sabi/Reva sono due differenti coreografie con due repliche a serata: un primo turno alle ore 19 e l’altro alle ore 21.00.

Con Wabi-Sab(menzione Speciale per il Premio Theodor Rawyler 2020) Sofia Nappi costruisce una pièce incentrata sull’accettazione della transitorietà delle cose e sulla ricerca della bellezza nell’imperfetto, effimero e incompleto delle nostre vite, proponendo una riflessione sulla nostra esistenza di individui in constante insoddisfazione e nei diversi momenti di tormento che caratterizzano l’esistenza. In scena la stessa Sofia Nappi con Adriano Popolo Rubbio, Paolo Piancastelli.

Teatro Biblioteca Quarticciolo presenta Wabi-Sabi/Reva
Teatro Biblioteca Quarticciolo presenta Wabi-Sabi/Reva

Con REVA, dall’Hindi: “Riacquisire forza”, “Pioggia”, la coreografa pone la domanda: cosa potremmo fare se un domani ci svegliassimo privi di tutto ciò che siamo abituati a dare per scontato durante la vita di tutti i giorni? In scena Paolo Piancastelli e Sofia Nappi.

«Se all’improvviso ci ritrovassimo spogliati di tutto, senza nulla da perdere, probabilmente ci ritroveremmo uniti nella danza universale della vita e nell’amore incondizionato del momento presente.

È come quando veniamo sorpresi dalla pioggia: si può scegliere di fuggire invano cercando di non bagnarci, oppure scegliere di abbracciarla, immergendoci nel piacere di percepire per la prima volta noi stessi in connessione con l’universo» (Sofia Nappi).

Crediti

WABI-SABI

durata 20′

coreografia: Sofia Nappi

danzatori: Sofia Nappi, Adriano Popolo Rubbio, Paolo Piancastelli

costumi: Sofia Nappi

disegno luci: Emiliano Minoccheri

produzione: Sosta Palmizi con Sofia Nappi

con il sostegno di: New Master Ballet con il comune di Sestri Levante, KOMMTANZ/Passo Nord residenze Compagnia Abbondanza/Bertoni in collaborazione con il Comune di Rovereto

premi: Menzione Speciale per il Premio Theodor Rawyler 2020

REVA

durata 20′

coreografia: Sofia Nappi con Paolo Piancastelli

interpreti: Paolo Piancastelli, Sofia Nappi

costumi: Sofia Nappi

produzione: Sosta Palmizi con komoco/Sofia Nappi

coproduzione: TanzLabor – Roxy Ulm

con il sostegno di: Opus Ballet, DeDa Productions, Teatro Affratellamento

Teatro Biblioteca Quarticciolo

Direzione Giorgio Andriani, Antonino Pirillo, Valentina Marini

Consulenza culturale Valentina Valentini

Luogo spettacolo:

via Ostuni 8 – 00171 Roma

N.B. La partecipazione agli eventi richiede l’esibizione del green pass, dai 12 anni in su, secondo le normative covid 19 vigenti.

Info e prenotazioni tel 06 69426222 biglietteria@teatrobibliotecaquarticciolo.it 

Botteghino feriali ore 18-21.30, festivi ore 16-18.30

Biglietti

Intero 12€ – ridotto 10€ (over 65, under 24, possessori di Bibliocard)

Acquisto on line http://www.2tickets.it/SelectTitolo.aspx?idt=1952447&set=T&ide=1802&car=

Canali digitali:

https://www.facebook.com/teatrobibliotecaquarticciolo/

https://www.instagram.com/teatrobibliotecaquarticciolo/?hl=it

www.teatrobibliotecaquarticciolo.it

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/teatro-street-art-arti-sceniche-dominio-pubblico/

https://www.unfotografoinprimafila.it/giornata-nazionale-dei-borghi-autentici-ditalia/

(C) Tutti i diritti riservati Adriano di Benedetto 2019-2029 – elaborazione grafica e gestione: progettoweb.xsoft.it