la grande fotografia applicata al teatro, agli  eventi, spettacoli  e natura

Teatro Brancaccio va in scena “Aladin”.

Teatro Brancaccio va in scena “Aladin”

Teatro Brancaccio va in scena “Aladin”

Teatro Brancaccio va in scena “Aladin”.

Teatro Brancaccio va in scena “Aladin”. Dal 2 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 il musical geniale. Dai creatori dei Musical “Rapunzel” e “La Regina di ghiaccio”


Dopo il successo della stagione 2019-2020 ALADIN il Musical Geniale prodotto da Alessandro Longobardi per OTI Officine del Teatro Italiano in collaborazione con Viola Produzioni torna in scena al Teatro Brancaccio.

Teatro Brancaccio va in scena “Aladin”. Tour in una nuova versione e con un cast parzialmente rinnovato, con l’intento di replicare il grande successo di “Rapunzel il Musical”, “Peter Pan il musical” e “La Regina di Ghiaccio il musical” tutti ideati e diretti da Maurizio Colombi.

Più di un family show, il musical, liberamente ispirato ad una delle più celebri novelle orientali de Le mille e una notte, ripercorre le avventure di Aladino e del genio della lampada, in un sontuosa ambientazione medio-orientale con alcune contaminazioni in stile Bollywood nelle musiche originali, negli arrangiamenti musicali, nelle coreografie e nei costumi.

Emanuela Rei è un’affascinante Jasmine, in apparenza indifesa, nella realtà ribelle e indipendente, pragmatica e risoluta.

Attrice in numerose serie tv per ragazzi, è protagonista della popolarissima serie tv “Maggie & Bianca Fashion Friends” e coprotagonista di “Una famiglia Mostruosa”, una commedia di Volfango De Biasi in uscita sul grande schermo il 25 novembre 2021.

Giovanni Abbracciavento debutta nel ruolo di Aladin, ladruncolo scansonato, furbo, coraggioso e affascinante. Attore e ballerino, già interprete in numerosi musical come “La Febbre del Sabato Sera, Sette Spose per Sette Fratelli, Priscilla-la regina del deserto, Flash dance e We Will Rock You.

Conferma il successo nel ruolo del Genio della Lampada Umberto Noto, pronto ad esaudire ogni desiderio del suo padrone con fedeltà e generosità.

Attore poliedrico, acting e vocal coach, Umberto spazia dal teatro di prosa ai musical come “La famiglia Addams” e “Spamalot”.

Teatro Brancaccio va in scena “Aladin”.
Teatro Brancaccio va in scena “Aladin”.

Il Genio Genio dell’Anello, pasticcione e maldestro ma di animo buono, è Michele Savoia. Attore, ballerino, performer è coprotagonista nei tre film campioni di incassi dei “MeControTe”, a fianco di Luigi CalagnaSofia Scalia per la regia di Gianluca Leuzzi.

La scrittura del testo e delle musiche, la progettazione delle scene e dei costumi, la scelta del cast sono stati definiti da Maurizio Colombi e dall’oramai più che collaudato cast creativo composto da Alessandro Chiti per la scenografia, che prevede 24 cambi scena che appariranno e spariranno come d’incanto.

Avvalendosi del disegno luci di grande effetto, svelando paesaggi desertici, il sontuoso palazzo del Sultano, il balcone di Jasmine sul giardino del palazzo, il fervente mercato della città, la prigione, la bottega di Aladin, la splendente grotta del tesoro.

Francesca Grossi ha curato gli scintillanti e preziosi costumi, Rita Pivano le travolgenti coreografie funky, pop e orientaleggianti.

Davide Magnabosco, Alex Procacci e Paolo Barillari (autori delle musiche di “Rapunzel il musical” e “La regina di Ghiaccio il musical”) hanno composto quattordici dei diciassette brani musicali previsti.

I restanti brani editi spazieranno dalla musica pop rai di Cheb Khaled, a medley di successi internazionali.

Nuovi effetti speciali spettacolari di grande impatto visivo tra i quali le apparizioni e le sparizioni dei due geni, il romantico volo di Aladin e Jasmine sui tetti di Bagdad e le trasformazioni di Aladin, sorprenderanno e stupiranno il pubblico.

Nella storia troveremo tutti i personaggi classici della fiaba: Aladin, Jasmine, il Genio della lampada, il Genio dell’anello, il potente e malvagio Jafar, consigliere del Sultano, la mamma di Aladino.

Accanto a loro personaggi inediti: Abdul, ladruncolo amico di Aladin, Aisha l’ancella amica di Jasmine, Coco la simpatica scimmia ammaestrata, Skifus l’assistente di Jafar, guardie e concubine.

Il cast è composto da 20 attori, cantanti e ballerini.

Una riscrittura di una delle più belle fiabe senza tempo per un musical comico e irriverente che gioca con l’equivoco che incanterà grandi e piccini in un’atmosfera spettacolare, piena di magia, avventura, risate e musiche strepitose.

LA TRAMA

Nella grande città di Baghdad vive in una piccola bottega di stoffe, insieme a sua madre Kamira e la sua fedele scimmietta compagna di avventure Coco, Aladin, un giovane ragazzo pieno di sogni.

Una mattina, insieme al suo migliore amico Abdul, elabora un piano per conoscere la Principessa Jasmine, venuta al mercato accompagnata dalle guardie e dalla sua fedele ancella Aicha.

Durante questo incontro si innamora perdutamente di lei.

Jafar, il gran Visir del Sultano, arresta i due ragazzi e, su consiglio del suo fedele servitore Skifus, rinchiude Abdul nelle prigioni del palazzo ricattando Aladin: soltanto se avesse recuperato per lui una semplice lampada ad olio nascosta nella caverna del cobra avrebbe rivisto vivo il suo migliore amico.

Per una serie sfortunati eventi, Aladin rimane imprigionato all’interno della Caverna ma grazie ad un semplice anello, chiesto in pegno a Jafar, scopre il segreto della Leggenda del deserto incontrando Nello, il genio dell’anello e Thor, il genio della lampada.

aladinilmusicalgeniale.it FB @aladinilmusicalgeniale    IG aladinilmusicalgeniale

Il Cast

Emanuela Rei

EMANUELA REI – JASMINE

Emanuela Rei nasce a Roma nel febbraio 1991. Inizia a studiare recitazione sin da piccolissima e dopo tante esperienze a teatro, la sua prima apparizione televisiva è nel 2010, in un episodio della serie “I Cesaroni”.

Dal 2011 prende parte a numerose serie tv per ragazzi. Tra i ruoli interpretati si ricorda quello di Alex in “eBand”, Greta in “Talent High School – Il sogno di Sofia” ed Emma in Anastasia <3 Dance.

Il ruolo che l’ha resa popolarissima tra gli adolescenti è quello di Maggie Davis, la protagonista della serie tv “Maggie & Bianca Fashion Friends” diretta da Yuri Rossi.

Un ruolo che dal 2016 al 2018 le ha permesso di cimentarsi anche nel canto e nei live show. Nel 2019 torna a teatro da protagonista con il musical “Aladin-Il musical Geniale” al teatro Brancaccio di Roma.

Dal 25 Novembre la vedremo sul grande schermo in “Una famiglia Mostruosa” una commedia di Volfango De Biasi prodotta da IIF e distribuita da 01 Distribution.

Giovanni Abbracciavento

GIOVANNI ABBRACCIAVENTO – ALADIN

Nasce a Cisternino nel settembre 1991. Inizia il suo percorso artistico come oboista presso il conservatorio di Monopoli per frequentare successivamente l’Accademia MTS di Milano.

Entra nel mondo del professionismo come ensemble e cover di Bobby C. nel musical “La febbre del sabato sera”.

Da questo momento inizia la sua carriera nel mondo del musical con la partecipazione a numerose produzioni, tra le quali Siddartha, My Fair Lady, Sette spose per sette fratelli, Priscilla-la regina del deserto, West Side Story, Jesus Christ Superstar Flashdance.

Subito dopo entra a fare parte dell’ensemble e cover Neleo/Valentine nel musical disney “Mary Poppins” per la prima volta in Italia prodotto da WEC Entertainment e successivamente balla nel celebre musical “Fame”.

Umberto Noto

UMBERTO NOTO – IL GENIO DELLA LAMPADA

Grazie ad una poliedrica formazione artistica Umberto spazia dal teatro di prosa a quello musicale:

A Bronx Tale” musiche di A. Menken , “La Famiglia Addams” regia di P. Insegno, “I Promessi Sposi”, “Napoli Hotel Excelsior”, “Il Ritratto di Dorian Gray” per la regia di Tato Russo; “Fame” e “Gian Burrasca” regia di B. Fornasari; “The Christmas Show” regia di Maurizio Colombi; “Sogno di una notte di mezza estate” regia di Andrea Chiodi; “Tutto può accadere” regia di Alberto Pistacchia, “Mi Piace” di e con Gabriele Cirilli, “Spamalot” regia di C. Insegno, “Be Italian”, “La Sposa in Blu”.

Il suo curriculum annovera anche il ruolo di acting coach per la quarta stagione della serie tv Disney “Alex & Co.”, le partecipazioni televisive a “Camera Cafè” con Luca e Paolo nel ruolo del vigile; “Piloti” con Enrico Bertolino e Max Tortora nel ruolo di Gustavo Zizzi, nonché l’esperienza cinematografica di “Ulysses – a dark Odissey” interpretando Franco Cifuentes al fianco di attori del calibro di Danny Glover e Udo Kier.

Dal 2004 al 2010 ricopre il ruolo di performer protagonista nelle produzioni musicali a bordo delle navi della Costa Crociere e dal 2007 al 2012, l’attività di vocal coach e selezionatore dei cantanti presso i “Dance Attic Studios” di Londra.

Nel 2002 si diploma presso l’accademia di musical “MTS – Musical! The School” di Milano.

Negli ultimi anni alterna il teatro ed i concerti all’attività di vocal coach ed alle presentazioni di team building e convention nazionali ed internazionali. La sua passione sfrenata per le lingue straniere lo porta anche a recitare in inglese, francese, spagnolo, portoghese, tedesco e si spera in italiano.

Michele Savoia

MICHELE SAVOIA – IL GENIO DELL’ANELLO

Pugliese di nascita, ha conseguito il diploma triennale presso l’accademia EUTHECA di Roma, studiando, oltre al canto e alla recitazione, anche danza classica, moderna, tip tap e acrobatica.

Negli anni ha lavorato in spettacoli (sia di prosa che musical) con attori e registi del calibro di Enzo Iacchetti, Rosalia Porcaro, Serena Dandini, Tosca, Pamela Villoresi, Claudia Koll, Ornella Muti, Massimiliano Vado, Marco Leonardi, Anna Mazzamauro e altri.

Da anni, affianca alla regia Enrico Maria Lamanna in importanti produzioni nazionali. Per il cinema ha recitato in varie web series, videoclip e film (tra cui “Dugu”) regia M. Andreozzi con

Luca Argentero, “il professor cenerentolo” di L. Pieraccioni, “looking for Monica” di A. Amadei, “nove lune e mezza” di Michela Andreozzi con Lillo, G. Pasotti, S. Fresi e C. Gerini). Sempre al cinema, recentemente è stato l’agente Liuzzi nel film “Brave ragazze” di Michela Andreozzi con L. Argentero, Ambra, Serena Rossi.

Tra i personaggi che gli hanno dato più risalto, sicuramente c’è Pongo, coprotagonista, nei tre film campioni di incassi dei MeControTe, prodotti da Warner Bros e Colorado.

Tra gli ultimi lavori teatrali “Divina” al fianco di Anna Mazzamauro, “Amleto” per il teatro antico di Segesta, “the court over the witch” e i musical “kinky boots” (ruolo Don) e “a Bronx tale” (ruolo Jojo balena) per il teatro nuovo di Milano con la regia di Claudio Insegno.

Da poco ha terminato le repliche di “Feroci” in scena al Franco Parenti di Milano per la regia di Gabriele Colferai.

É stato acting coach per il musical Hair prodotto da MTS entertainment e Compagnia della Rancia nel 2019 per la regia di Simone Nardini.

Maurizio Semeraro

MAURIZIO SEMERARO – JAFAR

Nel 2019 interpreta il malav-itoso Tony 10e10 nel musical “A Bronx Tale” con le musiche originali firmate da Alan Menken.

Dal 2018 ricopre l’ingombrante ruolo di Zio Fester nella commedia musi-cale “La Famiglia Addams” ed il ruolo del tecnico Ming nello spettacolo “Mi Piace” di e con Gabriele Cirilli.

E’ stato Sir Robin nel dissacrante musical “Spamalot” al fianco di Elio delle Storie Tese, regia di Claudio Insegno.

Grazie ad una poliedrica formazione artistica Umberto spazia dal teatro di prosa e musicale (“I Promessi Sposi”, “Napoli Hotel Excel-sior”, “Il Ritratto di Dorian Gray” per la regia di Tato Russo; “Fame” e “Gian Burrasca” per la regia di Bruno Fornasari; “The Christmas Show” per la regia di Maurizio Colombi; “Sogno di una notte di mezza estate” per la regia di Andrea Chiodi; “Tutto può accadere” per la regia  di  Alberto  Pistacchia)  ad una lunga esperienza come performer in giro per il mondo e nella produzione italo paraguaiana del musical “Be Italian”; sino alla regia della black comedy “La Sposa in Blu” con protagonista Platinette.

Il suo curriculum annovera an-che il ruolo di acting coach per la quarta stagione della serie tv Disney “Alex & Co.”, le parte-cipazioni televisive a “Camera Cafè” con Luca e Paolo nel ruolo del vigile; “Piloti” con Enrico Bertolino e Max Torto-ra nel ruolo di Gustavo Zizzi.

Renato Crudo

RENATO CRUDO – ABDUL

Nato in provincia di Torino, Renato si diploma nel 2014 al corso full time della BSMT (The Bernstein School of Musical Theatre), con lo spettacolo “Ra-gtime”, con il ruolo di Younger Brother, per la regia di Gianni Marras.

Viene selezionato dal regista Enzo Iacchetti per prendere parte al Diversamente Musical “ come Erika e Omar.. è tutto uno Show “.

Nel 2015 interpreta Henry in  “Next to normal”, per poi essere Gabe nella ripresa dello spettacolo del 2017, con la Regia di Marco Iacomelli e Costanza Filaroni.

Nella stagione 2015/2016 prende parte al musical “Sister Act” nel ruolo di TJ ,per la regia di Saverio Marconi; “Evita”  il  Musical  prodotto  dal  Teatro

Comunale di Bologna in collaborazione con la BSMT, regia di Ganni Marras e “Into the Woods” prodotto dalla BSMT per con la regia di Mauro Simone, nel doppio ruolo di Lupo e Principe Cenerentola.

Nel 2016 è Bride nel musical “Titanic”. Nel 2017 ha  nel  ruolo  di  Tunny  nel  musical

“Green Day’s American Idiot”  regia di Marco Iacomelli; Nel 2018 viene selezionato da Giuliano Peparini pper il Musical “ Romeo e Giulietta Ama e cambia il Mondo” prodotto da Da-vid Zard nel ruolo di Romeo.

Federica Buda

FEDERICA BUDA  – AISHA

Nata a Catania nel 92, cantante, performer di musical. Esordisce nel mondo della tv nel 2014 a The Voice of Italy classificandosi in semifinale al secondo posto all’interno del team di Raffaella Carrà.

Continua a collaborare con Raffaella l’anno successivo nel programma targato Rai1 Forte Forte Forte, dove arriva in semifinale.

Ultima esperienza televisiva nel 2019 nel programma X Factor, classificandosi al secondo posto con la band Booda. In teatro e’ stata protagonista di diversi musical: nel 2016 Footloose al teatro Nazionale, nel 2017 Siddharta, interpretando Yashodara e infine nel 2018 La Regina di Ghiaccio, affiancando Lorella Cuccarini nel ruolo di Strega Gelida.

Ha diviso il palco con artisti internazionali, come Robbie Williams ed Anastacia, e con artisti italiani come Tiziano Ferro, Nek, Serena Autieri, Federico Poggipollini.

Jonathan Guerrero

JONATHAN GUERRERO  – SKIFUS

Ha studiato alla Bernstein School of Muscial Theatre di Bologna.

Nel 2016 ha recitato in Ti-tanic per il teatro comunale di Bologna, regia di Gianni Marras e coreografie di Gillian Bruce, in The secret garden, Teatro del Baraccano, regia di Shawna Farrell, coreografie di Daniele Palumbo, in Footloose per il Teatro Duse di Bologna, regia di Mauro Simone, coreografie diGillian Bruce, in Sound of music al Teatro Arena del Sole a Bolo-gna, regia di Yan Duyvendak, coreografie di Oliver Dubois. Precedentemente ha lavorato nell’ensemble di Evita, Teatro comunale di Bologna, in Lucky Stiff regia di Shawna Farrell e coreografie di Gillian Bruce, Ragtime regia di Gianni Mar-ras, e nell’ensemble di Louis – il musical diabolico, per la regia di Michela Mirabucci con le coreografie di Maria Bazzani.

Daniele Derigatis

DANIELE DEROGATIS  – SULTANO

Entra nel 2002 all’Accademia Corrado Pani diretta da Pino e Claudio Insegno.

Studia canto con Tosca, e repertorio musical theatre con l’insegnate Donatel-la Pandimiglio, recitazione con Annabella Cerliani e tip tap con Monia Schietroma e Marco Rea.

Debutta nel 2004 al Teatro Si-stina di Roma con “Insegnami a Sognare”, seguiranno “Un po’ prima della prima “ e “Buona-sera Buonasera”.

Dal 2006 entra nel mondo del musical  con il Il Mago di OZ alla quale negli anni seguiranno Shrek the Musical, Cannibal il musical, Hollywood Dreams, Christmas Spectacular Show, Jack Underground di uno squartatore,Wojtyla Generation, Il conte di Montecristo,Francesco de Paula L’Opera,L’ultima Strega.

Dal 2015 e socio e produttore della Compagnia A.M.O. (Attori Momentaneamente Occupati), con il quale nel 2015 Vincono il Premio agli “OSCAR ITALIANI DEL MUSICAL” come Miglior  Spettacolo Italiano per Ti Amo, sei perfetto, ora cambia”, succes-sivamente producono il nuovo musical “Tomorrow Morning” entrambi diretti dal regista Mar-co Simeoli. 

Dal 2009 performer per gli show della navi Costa Cro-ciere, e per i parchi divertimento italiani Gardaland, Mirabilandia, Cinecittaworld e Raimbow Ma-gicaland. In televisione prende parte a Cavalli di Battaglia con Gigi Proietti , ed alla 3° e 4° edi-zione di “Premiata Teleditta” tra il 2004 e il 2006.

Nel 2010 partecipa alla fiction Rai “ Ho sposato uno sbirro 2” con Flavio Insinna.

A Maggio 2019 partecipa al nuovo videoclip di Laura Pausini e Biagio Antonacci con la canzone “Questa nostra casa nuova”. Dal 2015 è il front man della “Red’s Band”, una band Live di prestigio che opera negli eventi esclusivi della capitale.

Fulvia Lorenzetti

FULVIA LORENZETTI   – KAMIRA

Nasce artisticamente al Laboratorio di Esercitazione sceniche diretto da Gigi Proietti con il quale lavora per 5 stagioni in “Leggero Leggero” di Roberto Lerici; “A me gli occhi bis” di Roberto Lerici Gigi Magni Gigi Proietti; “Per amore e per dilet-to” di Ettore Petrolini e “Prove per un recital” di Gigi Proietti.

È una delle protagoniste de “La Partitella” di G. Manfridi, regia di Piero Maccarinelli.

Con il Maestro Giorgio Albertazzi interpreta Nerissa ne “Il mercante di Venezia” di W.Shakespere.

E’ tra i protagonisti del Musical “Il ritratto di Dorian Gray” di O.Wilde, regia di Tato Russo.

E‘ Salomè nel monologo “Salomè e il suo profeta”, regia di G. Pagnotta. Interpreta Upupa ne “Gli uccelli” di Aristofane, regia di Maurizio Annesi.

È Costanza d’Aragona ne “Le spose di Federico II” di P. Franco e Maria G. Pagnotta, regia di Pippo Franco. Recita ne “La Tempesta” di W.Shakespere, regia di Walter Manfrè.

È Maturina ne “Il Don  Giovanni” di  Moliere. Protagonista femminile della Ditta Tullio Solenghi e Maurizio Micheli negli spettacoli “Italiani si nasce e noi li nacquiamo” di T. Solenghi e M.Micheli, regia di Marcello Cotugno e “L’apparenza ingazza” di F. Veber, regia di Tullio Solenghi.

Anche in “Roma se nasce” di M.Costanzo ed E.Vaime, regia di Marco Mattolini, Interpreta Meg una delle tre sorelle Macgrath in “Crimini del cuore” di B. Henley, regia di Marco Mattolini.

È Fenicia nello “Pseudolus” di Plauto, regia di Walter Manfrè. In “Francesco de Paula l’opera” di F. Perri, regia di Marco Simeoli è la Donna rossa.

Ne “E…se il tempo fosse un gambero?” di J.Fiastri e B. Zapponi, regia di Saverio Marconi è la cover di tutti e tre i ruoli femminili. Per il cinema lavora in “Il segreto del Giaguaro”, “Ex”, “Giorni dispari”, “La prima volta”, “La vita per un’altra volta”.

E’ tra i prota-gonisti del film “Erre11” opera prima, in qualità di regista. Per la televisione: “L’avvocato Porta”, “Distretto di Polizia 2”,“Le ragioni del cuore”, “Matilde”, “L’ultimo Papa Re”, “Una pallottola nel cuore”, “In arte Nino” e “Alberto”.

Raffaella Alterio

RAFFAELLA ALTERIO – COCO

Nasce a Roma nel 1992. Fin da piccolissima si avvicina al mondo dell’arte iniziando i suoi studi di danza classi-ca e contemporanea presso il Centro Italiano Danza e nel  2010 ottiene l’attestato “Royal Accademy of Dance ”livello Advance 1

. Nel 2011 inizia la propria formazione artistica all’Accademia Internazionale di Teatro a Roma dirretta da Silvia Marco Tullio e Fiammetta Bianconi, vincendo una delle cinque borse di studio per merito asse-gnate dalla Regione Lazio.

Nel 2016 è allieva di Chiara Noschese presso il MIP. Nello stesso anno debutta a Milano al Teatro Nazionale CheBanca con “Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie” Testo e regia di Chiara Noschese. Al teatro Nazionale. Nel 2017

è il Grillo parlante in “Pinocchio cuor connesso “ testo e regia di Chiara Noschese al teatro Nazionale CheBanca di Milano. Nella stagione 2018/2019 è in tournée nazionale con “Peter Pan Forever” regia di Maurizio Colombi nel ruolo di Michael.

MAURIZIO COLOMBI – REGISTA

Alfiere in Italia dei “family show”, opera nel panorama teatrale dal 1980 tra prosa, opera e concerti.

Si conferma soprattutto nel musical ottenendo grandi successi in Italia e all’estero. Dal 2012 si afferma anche come attore comico in Caveman, un monologo che lo premia con oltre 150.000 spettatori solo a Milano.

Interpreta come attore/cantante oltre 70 titoli fra commedie e opere musicali. Scrive e dirige fino ad oggi 38 produzioni teatrali tra commedie, opere e musical.

E’ stato direttore artistico di Ventaclub e del Teatro delle Erbe e del Teatro Derby di Milano. Nel 2007 scrive e dirige Peter Pan con le musiche di E. Bennato, con il quale conseguirà negli anni prestigiosi premi.

Nel 2009 i Queen chiedono la sua firma alla regia italiana di We Will Rock You. Nel 2014 firma la regia di un altro grande successo, Rapunzel il musical.

Nel 2013  apre  negli  Stati  Uniti, a Miami una casa di produzione teatrale, Miamisoldout. Sua la regia de La bottega del caffè, Le nozze di Figaro, Boheme, La traviata, Appuntamento d’amore, Il trovatore, La divina commedia, We will rock you, Misterix, Il grande segreto di Houdini.

È autore dello spettacolo Strade, seminario musicale e drammatico su Federico Fellini, di Beatrice e Isidoro, Christmas Show, Los Gringos Saloon, I Gormiti, Heidi, Io odio i talent show, Vorrei la pelle nera, Cotton Club ed è stato autore di Pirates.

Tra i suoi ultimi lavori Dante’s Musical, Gli sposi promessi show, Rapunzel il musical e La Regina di Ghiaccio con Lorella Cuccarini e il fantasy show Il burattino senza fili.

ALESSANDRO LONGOBARDI – PRODUTTORE

Dal 2001 ha promosso numerosi progetti per sostenere il teatro nella capitale, rigenerando spazi culturali anche in aree periferiche, nella fondata convinzione che la cultura teatrale migliora il livello di civiltà di una comunità.

Nel 2002 riapre la Sala Umberto, storico teatro nel cuore di Roma, riportandolo ad essere uno spazio culturale vivace e riconosciuto a livello nazionale, con migliaia di presenze a stagione e numerosi abbonati; dal 2003 ne cura anche la direzione artistica.

Dal 2004 promuove il “teatro ragazzi” per la scuola primaria e secondaria, con il progetto artistico diretto da Livia Clementi – membro Premio Scenario – che realizza una delle migliori vetrine di settore.

Nel settembre 2012 assume la direzione artistica del Teatro Brancaccio di Roma, promuovendo una linea multidisciplinare, sensibile alle novità culturali non solo italiane e realizzando un vero e proprio “centro di produzione” del musical oltre che di prosa, occupando circa 350 persone l’anno tra collaboratori, scritturati e dipendenti.

Produzioni musical: Rapunzel il musical (2014-2016), Sister Act il musical (2015-2016), Peter Pan il musical (2016-2017), L’ultima strega musical drama (2016), E… se il tempo fosse un gambero? (2016-2017) La regina di ghiaccio il musical (2016-2018), Aggiungi un posto a tavola (2017-2020) , La piccola bottega degli orrori (2019-2010).

Nel 2012 prendono vita i progetti di rigenerazione urbana nella zona circostante il “Pigneto”con l’inaugurazione dello Spazio Diamante (tre sale per danza, teatro, circo, formazione) e lo Spazio Impero (5 sale), entrambi centri di formazione teatrale e sale prova. Nel 2013 istituisce l’Accademia di Teatro e Arti Performative STAP Brancaccio diretta da Lorenzo Gioielli.

Nel 2015 presiede la società consortile OTI – Officine del Teatro Italiano per coordinare le funzioni e i mestieri dell’impresa culturale: produzione, esercizio, distribuzione, marketing, comunicazione, gestione eventi, formazione, servizi tecnici.

Dal 2007 gli spettacoli prodotti da Viola Produzioni e Sala Umberto – già fondatori di OTI – hanno circuitato in tutta Italia e nei festival più importanti.

Nel 2019 istituisce la BMA Brancaccio Musical Academy, diretta da Gianluca Guidi, con la direzione didattica di Piero Di Blasio

Aspira ad assistere un giorno alla nascita di una sinergia tra il settore pubblico e quello privato per la gestione di un sistema culturale sostenibile e vivo, degno di una capitale, che produca ricchezza.

MUSICHE ORIGINALI E ARRANGIAMENTI MUSICALI

DAVIDE MAGNABOSCO, ALEX PROCACCI, PAOLO BARILLARI

01 – Ouverture primo atto

02 – La Leggenda Del Deserto (Cantastorie)

03 – Non mi va (Aladin)

04 – Sogni nel cassetto (Aicha – Jasmine)

05 – La ricerca (Cantastorie)

06 – Jaffa il buono (Jafar)

07 – Sono un genio (Nello)

08 – RithorNello (Thor – Nello)

09 – Andiamo dal sultano 10 – C’est la vie – Al-Had-Din-Din

11 – Ouverture secondo·atto

12 – Mi ha mollato (Abdul

13 – Medley d’amcire (Aladin – Aicha)

14 – Muhammad Ali

15 – Laggiù (Aladin – Aicha)

16 – lo vorrei (Aicha)

17 – Mille anni (Thor)

18 – Aicha (Jafar) 19 – Bows

L’Ensamble

CRISTINA DA VILLANOVA | IMMA DE SANTIS

ANNA GARGIULO ELEONORA PELUSOMARIA SACCHI

RAFFAELE CAVA FRANCESCO DE SIMONE  STEFANO MARTORIELLO ALFONSO MOTTOLA

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/ensemble-symphony-orchestra-the-legend-tribute-to-morricone/ https://www.unfotografoinprimafila.it/igor-stravinskij-auditorium-e-morricone/

(C) Tutti i diritti riservati Adriano di Benedetto 2019-2029 – elaborazione grafica e gestione: progettoweb.xsoft.it