la grande fotografia applicata al teatro, agli  eventi, spettacoli  e natura

Teatro Vascello "Il Partito – una cantata politica".

Teatro Vascello “Il Partito – una cantata politica”

Teatro Vascello “Il Partito – una cantata politica”

Teatro Vascello "Il Partito – una cantata politica".

Teatro Vascello “Il Partito – una cantata politica”. Lunedì – martedì – mercoledì 21 – 22 – 23 giugno 2021 h 21


Teatro Vascello “Il Partito – una cantata politica”. Opera a due mani di Camilla Ravera e Fausto Amodei

Teatro Vascello “Il Partito – una cantata politica”. Concertazione di Giovanna Marini, Esecuzione del Coro Inni e Canti di Lotta diretto da Sandra Cotronei

Teatro Vascello “Il Partito – una cantata politica”, con la Piccola Orchestra diretta da Giulia Accardo

Teatro Vascello "Il Partito – una cantata politica".
Teatro Vascello “Il Partito – una cantata politica”.

Una storia cantata o, meglio, una cantata che racconta la storia della nascita del PCI nell’anno del   suo centenario. Un racconto coinvolgente sulle note particolari ed inaspettate del cantautore Fausto Amodei che si è ispirato al “Diario di trent’anni” di Camilla Ravera appassionata artefice della nascita del partito.

Una storia raccontata dalle tante voci diverse di chi ha creduto, sperato, lottato e combattuto per un mondo nuovo che fosse capace di rivendicare giustizia ed uguaglianza. Un’occasione per riflettere sul nostro recente passato, sugli errori e le conquiste, su ciò che è stato e    che avrebbe potuto essere, su quello che siamo.

La concertazione, realizzata con sicura maestria dalla musicista Giovanna Marini ispiratrice di tutto il progetto, dà forza e potenza allo spettacolo, impreziosito dalla mise en espace di Antonella Talamonti, dall’istallazione di Maria Chiara Calvani e dal disegno luci di Alberto Grilli e Marcello d’Agostino.

Il Coro Inni e Canti di Lotta diretto da Sandra Cotronei, nato sotto la preziosa guida di Giovanna Marini all’interno della Scuola Popolare di Musica di Testaccio e che da anni è presente con i suoi canti in situazioni politicamente e culturalmente significative, insieme ai musicisti della Piccola Orchestra diretta da Giulia Accardo, saranno la voce narrante di questa storia non semplice da raccontare, ma a cui era importante restituire uno spazio adeguato.

Un appuntamento da non perdere assolutamente!!!

Prezzo posto unico € 16 comprensivo di servizio di prenotazione

info 065898031  promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello via Giacinto Carini 78 Roma Monteverde

Cristina D’Aquanno

Ufficio Stampa, promozione e comunicazione Teatro Vascello WhatsApp 340 5319449 promozioneteatrovascello@gmail.com

06 5881021 – 06 5898031

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78

Cap 00152 Monteverde Roma

www.teatrovascello.it

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma

Con mezzi pubblici: autobus 75 ferma davanti al Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano: da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.

Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro

SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/teatro-villa-pamphilj-il-piccolo-popolo-del-bosco/

https://www.unfotografoinprimafila.it/paolo-belli-la-fine-del-mondo-siamo-noi/

(C) Tutti i diritti riservati Adriano di Benedetto 2019-2029 – elaborazione grafica e gestione: progettoweb.xsoft.it